Ultime Notizie

Senza falangette

Diario

Come forse già sapete, Raffaello Conte è il presidente di “Malgrado Tutto”, la cooperativa che gestisce il Cie di Pian del Duca in provincia di Lamezia Terme. Nella notte di Capodanno, una quarantina di reclusi ha cercato di fuggire dal Centro, ma il tentativo è stato bloccato dalle forze dell’ordine. Ne è nata una sommossa che è durata due ore buone, con danneggiamenti da una parte e lacrimogeni e idranti dall’altra. Quella notte Raffaello Conte era in prima fila, e il giorno dopo sulla sua pagina di Facebook racconta quel che gli è successo…

Raffaello Conte. «12, 12 anno 2010, 12 minuti 2011, manganellata sul dito sinistro della mano sinistra, penso si chiami anulare, un’culu che dolore, alla faccia del 2011, ve lo avevo detto!»

Un’amica. «Che ti è successo?»

Raffaello Conte. «Casini al Cie 12, 12 piccoli casini, ma mammama chi duluri, supra l’ultima falangetta dell’anulare, che poi pensandoci non potevano fare il dito tutto unito senza falangette, almeno ne rompevi solo uno. Mah!»

macerie @ Gennaio 3, 2011

Spiacente, al momento l’inserimento di commenti non è consentito.