Ultime Notizie

Un corteo in questura

Diritto e rovescio

25 maggio. Mentre era in corso l’udienza del Tribunale del riesame per gli arrestati del 12 maggio,  una quindicina di compagni e solidali ha dato via ad un mini-corteo dentro l’atrio della Ufficio Immigrazione della Questura di Torino, in corso Verona.  Davanti ai moltissimi immigrati in coda per ottenere o rinnovare il permesso di soggiorno, i manifestanti hanno sfilato dietro uno striscione con la scritta “Basta espulsioni!”, megafonando, distribuendo e attacchinando un volantino intitolato “Resistere agli sgomberi, fermare le espulsioni, libertà per gli arrestati!” Insomma un corteo vero e proprio, fin dentro la bocca del lupo. Ma cosa c’entra lo sgombero del Lostile con le espulsioni? Per scoprirlo, leggi il testo del volantino.

macerie @ Maggio 25, 2010

Spiacente, al momento l’inserimento di commenti non è consentito.