Ultime Notizie

Domenica prossima, sotto al Cie

Diario

 

Per salutare Debby e Priscilla, due delle cinque donne arrestate per la rivolta di ferragosto nel Cie di via Corelli a Milano, che insieme a Joy in Tribunale hanno gridato che “nei Cie la polizia stupra.” Scarcerate dopo sei mesi di prigione, il 12 febbraio sono state nuovamente trasferite in un Cie, questa volta in quello di Torino.

 

Per salutare tutti i reclusi del Cie di Torino che proprio il 12 febbraio hanno cominciato uno sciopero della fame di tre giorni coordinato assieme ai centri di Roma, Milano, Bari, e che la sera stessa hanno bruciato per protesta alcuni materassi e danneggiato la sala mensa del Centro.

 

Per ricordare a tutti che a fine febbraio ricominceranno i processi contro Adel e gli altri reclusi accusati di resistenza e danneggiamento per un tentativo di evasione a settembre e per la rivolta di novembre al Cie di Torino.

 

Perché dopo tre mesi di tregua apparente è di nuovo ora che la lotta contro i Cie riprenda forza e slancio fino alla liberazione di tutti gli immigrati senza documenti.

(Anche questo mese il presidio inizierà alle 16.00 anziché alle 17.00)

Scarica e diffondi le locandine dell’iniziativa, 1 e 2.

macerie @ Febbraio 16, 2010

Spiacente, al momento l’inserimento di commenti non è consentito.