Ultime Notizie

Sorveglianze revocate

Diario

La Corte d’Appello di Torino ha revocato la sorveglianza speciale ai due redattori di //macerie (e storie di Torino)//, ribaltando così la sentenza di primo grado di due mesi fa. Un regalo di Natale agli anarchici? Simpatie per il conflitto sociale? Niente di tutto questo. Soltanto l’osservazione che la grande “massa di segnalazioni” presentata dalla Questura di Torino non vale un fico secco, visto che non ha portato a nessuna condanna definitiva. E mentre il Questore in persona proclama che ad essere “sorvegliati speciali” nel 2010 saranno in molti - ultras, no-tav e i centri sociali in testa - i cervelloni del Dott. Petronzi si stanno già dedicando alla ricerca di altre scorciatoie per regolare i conti con gli inguaribili rompi-coglioni.

macerie @ Dicembre 31, 2009

Spiacente, al momento l’inserimento di commenti non è consentito.