Ultime Notizie

Assaggi di rabbia

Diritto e rovescio

16 ottobre. Alcune migliaia di studenti, la maggior parte delle scuole superiori ma anche universitari, sfila per le strade di Torino. Nel loro striscione di apertura promettono rabbia, e ne danno qualche assaggio: vernice rossa contro la scuola militare dove studiano gli ufficiali, uova e gavettoni contro il MIUR e gli agenti della celere che lo difendono, gli agenti della digos cacciati dal corteo. Come da programma il corteo finisce a Palazzo Nuovo, ma con una piccola sorpresa: gli universitari occupano la presidenza della facoltà di lettere, per richiedere la riapertura di alcune sessioni d’esame.

E per cominciare a riflettere sulla situazione nelle scuole, sulle lotte che possono partire da quell’ambito e anche sulle diffenze nelle dinamiche di vita e di lotta tra superiori e universitari, ascolta questa chiacchierata con Luca di Firenze:

macerie @ Ottobre 16, 2009

Spiacente, al momento l’inserimento di commenti non è consentito.