Ultime Notizie

Un uomo e le donne al Cie di Torino

Diario

Qualche aggiornamento dal Cie di corso Brunelleschi a Torino. Mimì, il ragazzo picchiato dai militari un mesetto fa, è in sciopero della fame da due settimane esatte, da solo, e chiede con insistenza di essere liberato, anche se recentemente la sua detenzione è stata prolungata da uno zelante giudice di pace.

Nel frattempo, questa mattina, le recluse della sezione femminile hanno malmenato e respinto tutte assieme un addetto alle pulizie. Non sono chiari i motivi della protesta, ma pare che la calma sia tornata solo dopo l’intervento della polizia con i manganelli bene in vista, anche se fortunatamente non ci sono stati feriti.

macerie @ Ottobre 21, 2009

Spiacente, al momento l’inserimento di commenti non è consentito.