Ultime Notizie

Un sabato in giro per l’Italia

Diario

Un sabato ricco di iniziative, quello scorso, sul fronte della lotta contro i Centri. Tante iniziative, contemporanee ma non coordinate, provenienti da giri di compagni differenti: un segno che l’ostilità verso la macchina delle espulsioni cresce e mette radici.

A Bari un presidio rumoroso fuori dalle mura del Centro, a Gradisca d’Isonzo una presenza solidale a poche ore dalle violente perquisizioni del primo pomeriggio, a Torino un gruppo di compagni in piazza ha fatto vedere ai passanti il video sul pestaggio di Gradisca. A Firenze, dove di Centri non ce ne sono, trecento manifestanti hanno protestato di fronte alla sede della Croce Rossa mentre nel tratto di Arno sottostante una piccola barca esponeva lo striscione ”No Cie liberi tutti”. Infine, abbiamo scoperto che il nove di settembre delle scritte “contro la macchina delle espulsioni e i suoi tirapiedi” sono apparse sul manto stradale di Zurigo, proprio nei dintorni della sede della Croce Rossa le cui vetrine erano appena crollate al suolo.

cri-firenze.jpg

 

Ascolta i report delle iniziative di Bari…

…e di Firenze:

 

barca-no-cie.jpg

 

 

macerie @ Ottobre 5, 2009

Spiacente, al momento l’inserimento di commenti non è consentito.