Ultime Notizie

Identità

Diritto e rovescio

5 maggio. L’estate scorsa, fermato dai Carabinieri di fronte all’entrata delle Poste di un paesino del Canavese, aveva mentito sul suo vero nome e cognome. Processato e condannato, ora è alle Vallette, dove dovrà restare per un anno.

macerie @ Maggio 5, 2009

Spiacente, al momento l’inserimento di commenti non è consentito.