Ultime Notizie

Bloccare serve

Diritto e rovescio

10 novembre. Presidio sotto al tribunale in solidarietà con i due manifestanti No-Tav accusati di aver danneggiato una vettura della polizia e di aver rubato una macchina fotografica agli agenti durante uno dei tantissimi blocchi (stradali, autostradali nonché delle linee ferroviarie) dell’autunno del 2005. Blocchi talmente numerosi, partecipati e determinati che ancora oggi - a tre anni di distanza - nessun cantiere del Treno ad Alta Velocità ha aperto i battenti in Val di Susa.

macerie @ Novembre 10, 2008

Spiacente, al momento l’inserimento di commenti non è consentito.