Ultime Notizie

Assolto antirazzista

Diritto e rovescio

19 settembre. Durante lo sgombero della casa occupata da alcune famiglie rumene, avvenuto il 17 luglio, un antirazzista italiano era stato arrestato con l’accusa di resistenza e lesioni. Nella loro relazione, i poliziotti parlavano di calci, pugni e gomitate sferrati contro gli agenti. Disgraziatamente, le riprese della scientifica hanno dimostrato che le accuse erano del tutto false e calunniose, e il giudice oggi è stato costretto ad assolvere l’antirazzista, con grande disappunto della digos. Meno male che l’imputato, anarchico, non ha l’abitudine di controdenunciare…

Ascolta una diretta a Radio Onda d’Urto, sul processo e sulla caccia all’alpino (che non fa mai male)

macerie @ Settembre 19, 2008

Spiacente, al momento l’inserimento di commenti non è consentito.