Stai consultando l'archivio di Macerie del mese di Luglio, 2019.

Ultime Notizie

30 marzo ore 15 davanti a Porta Nuova

macerie @ Marzo 29, 2019


Continua a pag. 33524

20 centesimi - Nicco ancora trasferito

macerie @ Marzo 28, 2019

 
Venti centesimi è il costo del foglio formato F4, dalla grammatura della carta da fotocopie, un foglio prestampato da allegare al pacco di viveri e biancheria che i parenti fanno entrare a colloquio ai loro cari detenuti nel carcere di Cuneo. Dopo aver attraversato pezzi d’Italia con il treno, dopo aver camminato dalla stazione alla […]

Continua a pag. 33521

Un’occupazione che si innesta in una storia ordinaria

macerie @ Marzo 27, 2019

 Ieri è stata occupata l’ex Scuola Salvo D’Acquisto di via Tollegno 83, nel cuore di Barriera di Milano, per ricavare nell’angustia di questa città uno spazio in cui organizzarsi, cospirare, portare le spore della tensione di libertà dell’Asilo.
Nelle ore successive all’ingresso, alla luce del sole pomeridiano, tutto si è chiarito ulteriormente anche su un altro […]

Continua a pag. 33519

Primavera

macerie @ Marzo 26, 2019

Nuova occupazione: via Tollegno 83.

Continua a pag. 33517

Chi comanda a Torino

macerie @ Marzo 23, 2019

Le cariche della polizia contro la critical mass di giovedì sera a Torino segnano un ulteriore passo avanti verso quella normalità per cui presto passerà alla storia l’era Appendino. Che qualcuno – noi compresi, lo confessiamo – pensi che tutto ciò sia scandaloso e inaccettabile è del tutto privo di significato: occorre fare i conti con […]

Continua a pag. 33516

In vista del 30…

macerie @ Marzo 22, 2019

Manca poco più di una settimana al corteo del 30 marzo a Torino.
Mercoledì scorso, in un’affollatissima assemblea nel cortile di radio Blackout si è condiviso l’orario del concentramento: ci incontreremo alle 15.00. Il luogo si è preferito non annunciarlo ancora. Un’informazione da tenere ancora nascosta per qualche giorno.
Non ci sarà infatti una Zona Rossa verso […]

Continua a pag. 33512

Inizi di primavera…

macerie @ Marzo 20, 2019


Continua a pag. 33509

M5S, ovvero il partito Eichmann

macerie @ Marzo 19, 2019

Né i medici dell’ospedale Martini, né Sonia Schellino, né Bruno Mellano, né la Prefettura, nessuno nei palazzi torinesi si assume la responsabilità della continuazione della prigionia di Tomi.
Il suo sciopero della fame continua, è arrivato al giorno numero 38 e la sua salute è fortemente a rischio. A Torino le iniziative in sua solidarietà continuano, […]

Continua a pag. 33503

30 Marzo

macerie @ Marzo 18, 2019

La normalità di questo mondo pare essere totalizzante, negli ultimi anni i processi economici e politici hanno concluso un’opera terribile iniziata con le navi dei commerci tra continenti e le ciminiere di Manchester.
Ogni sfera dell’esistenza umana e ogni pezzo di questo pianeta sono stati fagocitati e risputati come sostanza putrida, non c’è nessun punto dell’intero […]

Continua a pag. 33498

Blocchiamo la città - 30 Marzo Corteo a Torino

macerie @ Marzo 17, 2019

La normalità di questo mondo pare essere totalizzante, negli ultimi anni i processi economici e politici hanno concluso un’opera terribile iniziata con le navi dei commerci tra continenti e le ciminiere di Manchester.
Ogni sfera dell’esistenza umana e ogni pezzo di questo pianeta sono stati fagocitati e risputati come sostanza putrida, non c’è nessun punto dell’intero […]

Continua a pag. 33492

Tomi trasferito a Bari

macerie @ Marzo 17, 2019

Nelle ultime settimane abbiamo raccontato della protesta di Tomi, ragazzo di origine algerine che vive da anni in Inghilterra e i cui documenti in Italia non sono validi. La validità o meno di un pezzo di carta, di cellulosa, i cui parametri cambiano di paese in paese, porta alla reclusione, così come è accaduto a […]

Continua a pag. 33490

Ambasciata pt.2

macerie @ Marzo 16, 2019

16 Marzo. Atene. Un presidio in solidarietà con i compagni arrestati a Torino e Trento indetto davanti all’ambasciata italiana si trasforma in un corteo che percorre le strade del centro fino ad arrivare ad Exarchia.

Continua a pag. 33510

Per colpa di chi?

macerie @ Marzo 15, 2019

 
A oggi sono oramai trentacinque i giorni che Tomi sta passando in sciopero della fame. Il ragazzo recluso dentro il carcere per senza documenti sta protestando contro le condizioni disumane a cui è costretto e per conquistarsi la libertà, vuole uscire da lì. Lo sciopero della fame l’ha ridotto all’osso, ha alterato i parametri vitali e ora […]

Continua a pag. 33485

Manifesti corteo 30 marzo cap. II: blocchiamo la città

macerie @ Marzo 13, 2019


Continua a pag. 33482

Le orecchie della Pedrotta

macerie @ Marzo 12, 2019

 
A furia di sentirci fischiare le orecchie finalmente è stato trovato e rimosso il problema. Le orecchie oblunghe della polizia e della PM Pedrotta sono quelle che hanno ascoltato di nascosto le voci della vita quotidiana e le parole scambiate nella cucina dell’alloggio al quinto piano della casa occupata al 45 di corso Giulio Cesare, […]

Continua a pag. 33477

Un’ambulanza ora!

macerie @ Marzo 12, 2019

In sciopero della fame da 31 giorni, ridotto allo stremo della vita, ecco la condizione di un ragazzo recluso all’interno del Cpr torinese. Perde un kg al giorno, ma per i medici schifosi là dentro, coloro che hanno il potere di decidere se le condizioni fisiche rendono pericolosa la detenzione amministrativa, […]

Continua a pag. 33480

Niente siete e niente tornerete

macerie @ Marzo 10, 2019

 
Alla fine, le proteste contro lo sgombero dell’Asilo hanno spinto il Movimento 5 Stelle a uscire allo scoperto in tutta la sua spensierata nullità, quantitativa e qualitativa. Il presidio in solidarietà alla sindaca Chiara Appendino (sotto attacco da un mese per le sue prese di posizione in favore dello sgombero e i complimenti alle forze […]

Continua a pag. 33474

La coalizione della bottega aperta

macerie @ Marzo 9, 2019

A quanto pare, il detto “a carnevale ogni scherzo vale” deve essere stato abrogato, e pure a larga maggioranza. Non c’è altra spiegazione per comprendere l’ondata di isteria provocata dalla sfilata di martedì grasso sotto casa Appendino & Lavatelli associati. Dal guardiano più ortodosso della rivoluzione grillista fino all’ex senatore PD ultras del TAV, passando […]

Continua a pag. 33463

Più che spingi spingi

macerie @ Marzo 9, 2019

8 marzo. Il corteo “Lotto marzo” riesce a sfondare il cordone di polizia che ne voleva bloccare il passaggio in via Garibaldi.

Continua a pag. 33462

Manifesti corteo 30 marzo, cap.I: il partito della polizia

macerie @ Marzo 7, 2019


Continua a pag. 33456

Scuola Italiana

macerie @ Marzo 7, 2019

7 Marzo. Atene. Lasciate scritte e lanciati trikakia nei pressi della Scuola Italiana in solidarietà con i compagni arrestati a Trento e Torino e contro lo sgombero dell’Asilo.

Continua a pag. 33469

In banca

macerie @ Marzo 7, 2019

7 Marzo. Roma. Nella notte colpita vetrina e sportello bancomat di una filiale Intesa SanPaolo in solidarietà con i compagni arrestati a Torino. Qui il comunicato.

Continua a pag. 33468

Sodexo

macerie @ Marzo 6, 2019

6 Marzo. Graz (Austria). Incendiato un veicolo della Sodexo in solidarietà con i compagni arrestati a Trento e a Torino. La ditta francese è stata scelta come bersaglio per il suo ruolo di collaboratrice all’interno del sistema delle deportazioni.

Continua a pag. 33489

Archeologia

macerie @ Marzo 6, 2019

6 Marzo. Atene. Bruciato un camion dell’Associazione Italiana di Archeologia e lasciate scritte sull’entrata del palazzo. I Carabinieri in questi giorni sono ad Atene per tenere corsi di aggiornamento alla polizia greca sulla sicurezza dei beni archeologici. Azione in solidarietà ai compagni arrestati in Italia e contro lo sgombero dell’Asilo; nel comunicato di rivendicazione si […]

Continua a pag. 33458

Nicco

macerie @ Marzo 4, 2019

Aggiornamenti dai tribunali. Niccolò, su cui pendeva una doppia carcerazione, una per 270, l’altra per l’esito positivo della perquisizione avvenuta in casa sua il giorno dell’arresto, rimane in carcere. I giudici del riesame hanno deciso che per i petardi rinvenuti nell’alloggio rimane dentro.
Per continuare a scrivere a lui, ad Antonio […]

Continua a pag. 33452

A Torpignattara

macerie @ Marzo 2, 2019

2 Marzo. Roma. Un corteo di circa 500 persone ha percorso le strade dei quartieri Prenestino e Torpignattara, gridando la rabbia contro padroni, politici e controllo sociale. Scritte, manifesti, volantini e interventi hanno espresso la solidarietà ai compagni e alle compagne arrestati a Torino e Trento, ricordando anche quelli detenuti per precedenti operazioni repressive.

p { […]

Continua a pag. 33453

Appendino giù la maschera

macerie @ Marzo 2, 2019

«Tanti affari ha l’Appendino, ha persino una boutique.
Un negozio qui a Torino per bambini molto chic.
Due vetrine nuove nuove in via Cibrario 19,
il suo nome è Momonittu, facci un salto pure tu!»

Continua a pag. 33448

Due liberanti

macerie @ Marzo 2, 2019

Notizie dal riesame: è caduta l’associazione sovversiva legata all’art. 270, Giada e Larry sono in via di scarcerazione ora, Nicco aspetta la risposta di un altro riesame di cui sapremo a breve perché ha una doppia carcerazione, per tutti gli altri sussistono le accuse per alcuni reati specifici e […]

Continua a pag. 33446

Corteino zeneize

macerie @ Marzo 1, 2019

1 Marzo. Genova. Un presidio indetto contro il razzismo di stato e il DDL Sicurezza si trasforma in un corteino di un centinaio di persone che percorre le vie del centro storico tra cori ed interventi, in solidarietà agli arrestati dell’operazione “Scintilla” e “Renata”.

Continua a pag. 33451

Pausa caffè

macerie @ Marzo 1, 2019

1 Marzo. Milano. Blitz pomeridiano nel centralissimo store della Lavazza in Piazza San Fedele. Lanciati volantini dentro al locale, esposti striscioni, lasciate scritte sulle vetrate e fatto un intervento per ricordare il ruolo della Lavazza nella riqualificazione di Aurora e nel conseguente sgombero dell’Asilo. Un esagitato responsabile per tutta risposta chiude le serrande con i […]

Continua a pag. 33443

La sede della Lega

macerie @ Marzo 1, 2019

1 Marzo. Fagnano Olona (VA). Vetrine rotte, un estintore aperto all’interno, l’immancabile scritta “la pacchia è finita” e pure una bandiera rubata: questo è il bilancio che hanno dovuto constatare questa mattina i militanti della Lega del piccolo paese del varesotto dopo che qualcuno ha deciso di andare a visitare la sede del partito ieri […]

Continua a pag. 33441

Siemens

macerie @ Marzo 1, 2019

1 Marzo. Monaco di Baviera. Bruciate due auto della Siemens; azione rivendicata contro la guerra e il controllo sociale e in solidarietà ai compagni arrestati a Toirino e Zurigo

Continua a pag. 33488