Stai consultando l'archivio di Macerie del mese di Ottobre, 2017.

Ultime Notizie

Se la misura è colma

macerie @ Giugno 29, 2016

Il Tribunale di Torino non ha esaurito le cartucce, anzi a ritmo serrato le richieste dei Pm trovano giudici pronti a sottoscriverle. Così sull’inizio dell’estate cadono altre misure cautelari a pioggia contro chi partecipa, in una maniera o in un’altra, all’opporsi mettendosi in mezzo a progetti che stravolgono i luoghi e la vita di chi […]

Continua a pag. 32158

A gambe levate

macerie @ Giugno 26, 2016

Negli ultimi giorni sono arrivate da dentro le mura del Cie di corso Brunelleschi due notizie che affiancate l’una all’altra palesano le contraddizione che animano questo mai pacificato Centro di reclusione. La prima riguarda sette figuri che accompagnati dall’ispettore, questo giovedì, hanno gironzolato tra i corridoi del Cie per controllare che le condizioni di reclusione […]

Continua a pag. 32156

La conta

macerie @ Giugno 24, 2016

24 giugno. Da luglio i banchetti piazzati nella parte di balòn gestita dall’Associazione commercianti saranno numerati e i venditori saranno obbligati ad esporre la merce su plance sopraelevate. Gelato, presidente dell’associazione, spiega “Per chi non può acquistare le plance le metteremo a disposizione noi. Fino a oggi c’è stata la completa anarchia. Gli abiti e […]

Continua a pag. 32155

Nel primo caldo

macerie @ Giugno 22, 2016

 

All’interno delle mura del Cie di corso Brunelleschi l’afa di questi giorni è ancora più insopportabile. I racconti insofferenti della brutalità della polizia e quelli più sollevati di piccole proteste raggiungono il fuori in maniera frammentaria. Si riceve la notizia da parte di Montassar che, dopo quarantotto giorni di sciopero della fame e circa dieci […]

Continua a pag. 32152

Sfratto e bombole

macerie @ Giugno 21, 2016

21 giugno. In via Chiusella un padre di famiglia ha deciso di opporsi allo sfratto, bombole del gas alla mano, minacciando di farsi esplodere. Dopo l’arrivo dei vigili del fuoco, l’evaquazione del palazzo, il tentativo dei carabinieri e le insistenze della moglie per convincerlo a desistere, l’uomo ha deciso di abbandonare l’alloggio. Ora si trova […]

Continua a pag. 32154

Il container e l’orologio

macerie @ Giugno 21, 2016

Partendo dalla lotta dei lavoratori in Francia contro la Loi Travail, i blocchi alle raffinerie e alle discariche e gli scioperi dei trasporti pubblici, una riflessione sulla logistica e sul ruolo chiave che ha assunto in questi anni. Dalla fine del dopoguerra a ora, un excursus che mostra come la logistica da semplice industria del […]

Continua a pag. 32147

Qualche parola in più

macerie @ Giugno 20, 2016

 

A qualche giorno dall’annullamento dei divieti di dimora ci par necessario dire qualcosa in più delle poche entusiaste righe scritte per darne la lieta notizia.
E partiamo proprio da un convinzione che ci muove da sempre, quello che la lotta paghi.
Paga semplicemente perché lottare contro lo sfruttamento e l’oppressione connaturati al capitalismo ci sembra non solo […]

Continua a pag. 32139

Piccole brecce

macerie @ Giugno 19, 2016

19 giugno. Nel tardo pomeriggio una sessantina di nemici delle galere si sono trovati sotto alle mura del carcere torinese per un presidio di solidarietà con i detenuti. Due ore di musica, cori, saluti e fuochi artificiali per fare breccia nella cinta di cemento armato.

Continua a pag. 32146

Sabato pomeriggio

macerie @ Giugno 19, 2016

 
18 giugno. Circa trecento persone hanno risposto all’appello contro le misure repressive del Tribunale torinese e si sono trovate in Piazza Castello per partire in un corteo rumoroso.  Striscioni e slogan contro i divieti di dimora, la sorveglianza speciale e in generale le misure preventive hanno interrotto il tedio del sabato e palesato la voglia […]

Continua a pag. 32144

Per i prossimi giorni

macerie @ Giugno 16, 2016

 
In queste poche ore dalla notizia dell’annullamento dei divieti di dimora ai 12 banditi da Torino, ci è capitato di sentirci chiedere da più parti se le iniziative della mobilitazione contro i divieti di dimora ed in particolare il corteo del 18 giugno ci sarebbero stati comunque. Abbiamo subito scritto a caldo che tutte le […]

Continua a pag. 32140

A volte

macerie @ Giugno 15, 2016

Il Tribunale del Riesame ha annullato il divieto di dimora per i dodici banditi accusati di essere andati presso la sede della ormai arcinota Ladisa a restituire un po’ del marciume che quotidianamente forniva ai reclusi del Cie di corso Brunelleschi.
E dopo la decisione dei dodici compagni di non accettare l’ennesima misura repressiva e di […]

Continua a pag. 32137

Fuori e dentro

macerie @ Giugno 14, 2016

 

Un presidio rumoroso da stamattina alle 9 si è trovato davanti al tribunale torinese in occasione dell’udienza di Riesame per i dodici compagni colpiti da divieto di dimora.
Una settantina tra compagni e solidali hanno intonato cori contro queste ennesime misure e per accompagnare l’ingresso al Bruno Caccia di alcuni banditi che hanno deciso di presenziare […]

Continua a pag. 32130

Alla Falchera

macerie @ Giugno 13, 2016

 

“Staremo ovunque ci andrà di stare”. Questo affermavano decisi alcuni giorni fa i compagni banditi da Torino annunciando la loro decisione di non accettare i divieti di dimora e restare quindi in città. Così questa mattina di punto in bianco banditi e solidali hanno deciso di rinviare l’iniziativa in programma contro i divieti di dimora […]

Continua a pag. 32127

Sui muri

macerie @ Giugno 12, 2016

11 giugno. Appare per le vie di Borgo Dora un murales in solidarietà a chi ha violato il divieto di entrare in città, ma anche contro gli sfratti. Infatti i muri che ospitano il disegno sono quelli di una palazzina dove gli inquilini che vi abitano sono tutti quanti minacciati dallo sfratto.

Continua a pag. 32121

Una giornata in quartiere

macerie @ Giugno 12, 2016

Un sabato come tanti: le chincanglierie, la merce più differente stesa su banchetti o teli al suolo, ingorghi nelle vie strette e acciottolate, nuguli di gente in strada. Poco più in là la piazza con l’odore di frutta e verdura scaldata dal sole, il frastuono delle urla degli ambulanti, il sudore sulle fronti aggrottate dalla […]

Continua a pag. 32117

Lassù

macerie @ Giugno 11, 2016

11 giugno. Alzando il naso in aria, lungo via Cigna, all’altezza dell’Ex-Incet, si può notare uno striscione calato dalla gru impegnata nel cantiere sottostante. Il messaggio è chiaro : “Da qui non ce ne andiamo”.

Continua a pag. 32113

Ancora le poste leccesi

macerie @ Giugno 11, 2016

10 giugno. “Solidali con i compagni in lotta a Torino”. Questa la scritta apparsa sulla vetrata dell’Ufficio Postale di Via Archita da Taranto, la zona commerciale del Quartiere Santa Rosa di Lecce.

Continua a pag. 32110

Presidio a Saronno

macerie @ Giugno 11, 2016

10 giugno. Un presidio itinerante attraversa le vie del centro storico contro i divieti di dimora comminati a Torino e contro i tanti fogli di via notificati invece nella cittadina lombarda.

Continua a pag. 32108

Si parte

macerie @ Giugno 11, 2016

10 giugno. Il presidio contro i divieti di dimora in corso Vercelli dà voce ai banditi che dai microfoni di Radio Blackout annunciano di voler restare in città e di non accettare quindi l’allontanamento impostogli dal tribunale. Terminata la trasmissione il presidio si trasforma in un corteo cui si uniscono anche i banditi. Tutti insieme […]

Continua a pag. 32107

Alle poste

macerie @ Giugno 11, 2016

9 giugno. Una tanica con 5 litri di benzina viene lasciata nella notte sotto un bancomat delle Poste Italiane in via Montebello. A quanto sembra la benzina non prende fuoco per un difetto nell’innesco.

Continua a pag. 32102

Al centro del ciclone

macerie @ Giugno 10, 2016

Oggi i compagni colpiti da divieto di dimora hanno iniziato a violare la misura. Vi proponiamo il comunicato che hanno letto dai microfoni di Radio Blackout:
È a Torino che abbiamo visto portare via uomini e donne perché non avevano un documento. A Torino abbiamo visto la polizia caricare un corteo di operai che avevano osato ribellarsi.
A […]

Continua a pag. 32101

Il giorno del Riesame

macerie @ Giugno 9, 2016

 È stato fissato il giorno dell’udienza del Riesame. Il primo appuntamento con la Giustizia in cui vedremo se ai dodici compagni banditi da Torino decideranno di togliere il divieto di dimora. Come vi abbiamo già anticipato quel giorno vogliamo essere vicini ai dodici banditi.
Ci vediamo quindi martedì 14 giugno alle ore 9 davanti al Palazzo […]

Continua a pag. 32100

Sull’inizio della mobilitazione

macerie @ Giugno 9, 2016

Torino è una città che si sta ristrutturando in fretta, che sta affinando i suoi meccanismi di controllo, messa a profitto e sfruttamento in uno spazio urbano in via di trasformazione, frammento dopo frammento, quartiere dopo quartiere. Preoccuparsi della governabilità del territorio e della popolazione è una priorità ormai dichiarata, evidente tanto nella maniera tartassante […]

Continua a pag. 32095

Sui muri di Pinerolo

macerie @ Giugno 9, 2016

 
9 giugno. Sui muri di Pinerolo e dei paesi delle valli circostanti compare un manifesto che tenta di svelare quali interessi si nascondano dietro la Seconda Accoglienza ed esprime solidarietà ai 12 banditi da Torino.

Continua a pag. 32133

Carta canta

macerie @ Giugno 8, 2016

 

Non è certo di nostro gradimento fare l’esegesi delle carte tribunalizie, eppure è sempre necessario cercare di districare la matassa discorsiva con i suoi vari livelli di nodi attraverso cui si costruiscono le inchieste. Come già col caso della  Sorveglianza Speciale a Paolo, Fabio, Andrea e Toshi comminata il gennaio scorso, anche con questi dodici […]

Continua a pag. 32070

Da Roma a Torino

macerie @ Giugno 8, 2016

2 giugno. Comparsa una scritta sui muri della capitale che ci ricorda che “Da Roma a Torino lottiamo insieme contro CIE e frontiere”.

Continua a pag. 32093

Blocco della Repubblica

macerie @ Giugno 7, 2016

2 giugno. Durante la consueta celebrazione della festa della Repubblica, in c.so Vittorio Emanuele un gruppo di persone ha bloccato il traffico con un cavo d’acciaio, ricordando con uno striscione che “le frontiere sono ovunque” ed esprimendo solidarietà nei confronti di chi, con o senza documenti, vuole muoversi liberamente o sceglie di restare, lottando.

Continua a pag. 32091

Da Lecce a Torino

macerie @ Giugno 7, 2016

1 giugno. I muri e le vetrate di un ufficio postale della città pugliese sono stati imbrattati con della vernice, il postamat è stato messo fuori uso e a fianco sono state lasciate le scritte: “Poste complici delle deportazioni” e “Da Torino a Lecce, FUOCO AI CIE”.

Continua a pag. 32092

Calma e gesso

macerie @ Giugno 7, 2016

 
Ultimamente abbiamo dedicato molta attenzione e spazio ai divieti di dimora che hanno colpito dodici compagni. Ultimi di una serie ormai lunga di misure che ha consentito alle autorità di levarsi dalle scatole, e di togliere dalle strade, molti individui che lottano.
Ma l’azione giudiziaria contro chi lotta non è certo l’unico volto con cui […]

Continua a pag. 32089

Dall’otto in poi…

macerie @ Giugno 5, 2016


Continua a pag. 32078

Saluti e scioperi

macerie @ Giugno 4, 2016

4 giugno. Una trentina di solidali si trovano sotto alle mura del Cie per un veloce saluto ai reclusi. Tra di loro c’è Montassar in sciopero della fame da diverse settimane. È  stato portato all’ospedale ma nonostante le gravi condizioni da ieri è di nuovo chiuso in corso Brunelleschi, prima in una cella di […]

Continua a pag. 32079

Salvini a Porta Palazzo

macerie @ Giugno 2, 2016

1 giugno. Il leader della Lega Nord, in città per sostenere il candidato sindaco Alberto Morano, viene contestato con lancio di pomodori e altri prodotti ortofrutticoli avariati quando si ferma in Piazza della Repubblica per il suo discorso elettorale.

Continua a pag. 32067

Applicazioni

macerie @ Giugno 1, 2016

31 maggio. Nella notte il muro della Scuola di Applicazione dell’esercito in corso Matteotti viene imbrattato con una scritta di diversi metri asserente “ASSASSINI”.

Continua a pag. 32065