Stai consultando l'archivio di Macerie del mese di Febbraio, 2017.

Ultime Notizie

Sentenze

macerie @ Maggio 30, 2014

Si prolunga fino al pomeriggio l’ultima udienza del processo a carico di Giobbe, Andrea e Claudio. A fine udienza arriva dunque la sentenza del giudice: due anni e cinque mesi per Giobbe, un anno e sette mesi ad Andrea e quattro mesi per Claudio. Per i primi due, la Corte accoglie quindi le richieste della […]

Continua a pag. 30575

Appuntamento in Tribunale

macerie @ Maggio 29, 2014

Domani venerdì 30 maggio ci sarà l’udienza conclusiva del processo che vede imputati Claudio, Giobbe e Andrea per alcuni fatti avvenuti in Valle nell’autunno del 2012. Le accuse sono come al solito pesanti e ridicole al contempo, e spaziano da tentata rapina di una macchina fotografica, sequestro di persona, minacce e ingiurie a pubblico ufficiale. Come […]

Continua a pag. 30566

Sotto la mole /2

macerie @ Maggio 28, 2014

Da questa mattina all’alba il Rabél occupato di via Gaudenzio Ferrari, la libreria-bar autogestita aperta ad inizio mese giusto accanto alla Mole Antonelliana, è sotto sgombero: ma non è affatto sgomberata, giacché sette occupanti stanno resistendo sul tetto. Hanno cibo e determinazione per resistere molto a lungo all’assedio delle camionette che, numerosissime, hanno chiuso la […]

Continua a pag. 30563

La prigione degli sguardi

macerie @ Maggio 26, 2014

Note sul processo in videoconferenza
La catena dei forzati e lo sguardo pubblico
Fino al 1836 in Francia sopravviveva la tradizione di far marciare in catene i condannati alla prigione. I futuri galeotti venivano incatenati tra loro con collari di ferro e costretti a marciare sulla pubblica via trascinando i segni della propria condanna e mostrando […]

Continua a pag. 30557

Macchie

macerie @ Maggio 25, 2014

25 maggio. Dentro ai cancelli di Corso Brunelleschi la Croce Rossa serve la cena ai prigionieri. Il cibo è una porcheria e i reclusi si rendono subito conto che le vivande sono scadute: iniziano a protestare e lanciano i contenuti dei piatti contro le sbarre, oltre le quali si trovano gli agenti che li sorvegliano. […]

Continua a pag. 30556

Giro d’Italia

macerie @ Maggio 25, 2014

25 maggio. Ceriano Laghetto. In occasione del Giro d’Italia alcuni solidali con Chiara, Nico, Mattia e Claudio hanno vergato nella notte una grossa scritta sul manto stradale. Sull’asfalto si può ora leggere a chiare lettere NoTav Liberi 

Continua a pag. 30554

Scritte e puzzette

macerie @ Maggio 24, 2014

24 maggio. Parigi. In diversi quartieri compaiono scritte e striscioni appesi sui ponti in solidarietà con Chiara, Claudio, Mattia e Niccolò. Nel pomeriggio, tra i sedili di prima classe di un treno ad alta velocità diretto verso l’Italia, diverse bombette puzzolenti disturbano il viaggio dei passeggeri, mentre negli altri vagoni vengono lasciati volantini di solidarietà […]

Continua a pag. 30560

Via i Civich dal Balon

macerie @ Maggio 24, 2014

24 maggio. Dopo un breve inseguimento nell’affollatissimo Canale Molassi, un ragazzo, colpevole di vendere nella sua bancarella al Balon merce “contraffatta”, viene raggiunto da due vigili che, dopo averlo fermato, lo sbattono violentemente contro un tavolo e lo fanno cadere in terra. Subito altri ambulanti e passanti intervengono e cercano di frapporsi tra il […]

Continua a pag. 30551

Manifestazione a Rennes

macerie @ Maggio 24, 2014

24 maggio Rennes. Una vivace e partecipata manifestazione si muove tra le vie del centro città. Slogan, scritte e interventi al microfono ricordano l’avvio a Torino del processo contro i 4 compagni, rimandano al mittente le accuse di terrorismo e riallacciano i fili che uniscono le lotte contro la Zad in Francia con quelle contro […]

Continua a pag. 30559

Consolato imbrattato/4

macerie @ Maggio 23, 2014

23 maggio. Pamplona. Imbrattato con vernice il consolato italiano, in solidarietà a diversi prigionieri anarchici tra cui Chiara, Claudio, Mattia e Niccolò.

Continua a pag. 30572

Telecamere al mercato

macerie @ Maggio 23, 2014

23 maggio. In tarda mattinata un gruppone di solidali scorrazza al mercato di Porta Palazzo in cerca di telecamere da oscurare. I cori, le canzoni e gli interventi al megafono ricordano ai presenti lo sporco lavoro che gli occhi elettronici e i loro alleati in divisa blu compiono tutti i giorni, tra le vie dei […]

Continua a pag. 30549

Prossima fermata: Falchera

macerie @ Maggio 23, 2014

23 maggio. Quattro ragazzi salgono sul tram 4, riconoscono il controllore che ha fatto una multa a uno di loro, lo circondano e gli dicono di scendere dal mezzo. Lui si rifiuta e i ragazzi cominciano a malmenarlo, arrivando addirittura a staccargli il lobo. L’autista ferma il tram e chiama le forze dell’ordine, tre degli […]

Continua a pag. 30550

Sassi e lacrimogeni ai Mercati Generali

macerie @ Maggio 23, 2014

Cariche, lacrimogeni e sassaiole, prima ancora dell’alba, davanti ai cancelli del Centro Agro Alimentare di Torino. Dalle dieci di ieri sera, infatti, un bel gruppo di facchini e di solidali blocca i cancelli per denunciare le condizioni di sfruttamento e il caporalato abituali nella struttura e per chiedere il reintegro al lavoro di cinque dipendenti […]

Continua a pag. 30541

Si aprono le danze

macerie @ Maggio 22, 2014

Belli, sorridenti, in forma e felici di essere finalmente insieme. Così sono apparsi questa mattina Claudio, Niccolò, Chiara e Mattia all’apertura del processo che li vede imputati per l’attacco al cantiere del Tav di Chiomonte del maggio passato. Fuori dall’aula bunker delle Vallette un grosso e rumoroso presidio a sostenerli, nonostante i nuvoloni che promettono […]

Continua a pag. 30539

Consolato imbrattato/3

macerie @ Maggio 22, 2014

22 Maggio. Chambery. Ancora un edificio di un consolato colorato con scritte e vernice in solidarietà ai quattro compagni arrestati.

Continua a pag. 30538

Consolato imbrattato/2

macerie @ Maggio 22, 2014

22 Maggio. Grenoble. Altra facciata di un consolato italiano in una città francese sporcata con vernice.  Sul portone vergata la buffa scritta «Libere Claudio, Nicollò, Chiara, Mattia».

Continua a pag. 30537

Consolato imbrattato/1

macerie @ Maggio 22, 2014

22 Maggio. Lione. Mentre in Italia, a Torino, si svolgeva la prima udienza del processo contro Chiara, Claudio, Mattia, Niccolò nella città di Lione la facciata del consolato italiano è stata imbrattata con olio esausto. Lì vicino è apparsa la scritta «No Tav Liberi».

Continua a pag. 30536

Caselli, fatti una vita!

macerie @ Maggio 22, 2014

22 maggio. Pinerolo. Nella notte, di fronte al Teatro Sociale di piazza Vittorio Veneto, compaiono enormi scritte contro l’alta velocità e contro Giancarlo Caselli, l’ex-procuratore ormai in pensione che in serata vestirà di nuovo la toga in uno spettacolo intitolato «processo a Kennedy».

Continua a pag. 30534

In anticipo sul Pd

macerie @ Maggio 22, 2014

22 maggio. Torino. Sulle serrande di un bar in via di Nanni 99, chiuso da tempo, da giorni campeggiano le scritte «Pd = merde» e «Libertà x i No Tav». Gli ignoti imbrattatori hanno scoperto che i locali ospiteranno prima o poi la sede del Partito Democratico del quartiere San Paolo, che attualmente  si trova in Via […]

Continua a pag. 30532

Pennivendoli

macerie @ Maggio 22, 2014

22 Maggio. Genova. Nella notte imbrattate le insegne e spaccate tutte le vetrine della sede de “Il Secolo XIX”. Oltre a Claudio, Chiara, Niccolò e Mattia, il pensiero degli autori va a Andrea, un compagno in ospedale a Trento perchè accoltellato dai fascisti.

Continua a pag. 30569

La solidarietà non conosce legge

macerie @ Maggio 22, 2014

22 maggio. Yate, Inghilterra. Nelle prime ore del mattino, un’esplosione all’ingresso del tribunale provoca la rottura delle finestre dell’edificio e un principio di incendio. L’attacco è dedicato, tra gli altri, ai No Tav in carcere.

Continua a pag. 30561

Comitato elettorale

macerie @ Maggio 21, 2014

21 maggio. Lecce. Imbrattata nella notte la sede del comitato elettorale di un candidato del Pd alle elezioni europee: sulle vetrine compaiono le scritte «Libertà per Anarchici» e «No Tav».

Continua a pag. 30546

Presidio all’Aula Bunker

macerie @ Maggio 21, 2014

Scongiurata ormai l’ipotesi della videoconferenza, e certi dunque che i compagni saranno presenti, ricordiamo l’appuntamento per domani giovedì 22 maggio, alle 8 di mattina, nel piazzale dell’Aula Bunker delle Vallette dove inizierà il processo contro Chiara, Claudio, Mattia e Niccolò.
Chi vuole può arrivarvi passando da via Pianezza, e se ha un attimo di tempo può […]

Continua a pag. 30525

Caltanissetta, tentativo di fuga e sassaiola

macerie @ Maggio 21, 2014

«Nuovo tentativo di fuga intorno alle 4.30 di oggi dal Centro di Identificazione ed Espulsione di Caltanissetta. Una quindicina di immigrati, infatti, hanno tentato di evadere dalla struttura che accoglie i clandestini in attesa di espulsione. Alcuni si sono arrampicati sulla recinzione del Cie mentre un altro gruppo ha tentato di distrarre i militari dell’Esercito […]

Continua a pag. 30529

Di là dai Pirenei

macerie @ Maggio 21, 2014

20 maggio. Irunea e Bilbao. Presidi in solidarietà a Chiara, Claudio, Niccolò e Mattia davanti ai consolati italiani.

Continua a pag. 30527

Bugiardi, o no

macerie @ Maggio 20, 2014

 

Dopo la magra figura del sindaco Piero Fassino, che aveva spergiurato di non aver fatto un inurbano ditone ai contestatori durante la commemorazione del Grande Toro di dieci giorni fa, e quella altrettanto magra di Antonio Rinaudo e del suo staff, che avevan spergiurato su aggressioni tanto impeccabili quanto false, il candidato governatore Sergio Chiamparino […]

Continua a pag. 30522

Sportelli mobili

macerie @ Maggio 20, 2014

20 maggio. A fine mattinata, una trentina tra sfrattandi, occupanti di case e solidali si materializzano tutto intorno allo sportello mobile che da qualche mese l’Atc sta facendo girare tra i blocchi di case popolari della città in modo da sembrar “più vicina” ai propri inquilini. In coda allo sportello non c’è nessuno - segno […]

Continua a pag. 30518

Bancomat sradicato

macerie @ Maggio 19, 2014

Sradicato bancomat Monte dei Paschi di Siena in strada San Mauro a Torino
„19 maggio. Intorno alle 3 di notte, ignoti sradicano il bancomat del Monte dei Paschi di Siena di Strada San Mauro 43 e lo caricano sul loro furgone, facendo perdere le proprie tracce. L’importo del bottino è ancora da quantificare.

Continua a pag. 30517

Cavi incendiati

macerie @ Maggio 19, 2014

19 maggio. Bologna. Forti ritardi e ingenti danni sulla linea ad Alta Velocità tra Bologna e Milano, provocati dall’incendio nella notte di alcuni cavi in fibra ottica a fianco dei binari, avvenuto nei pressi di Lavino di Mezzo in provincia di Bologna. Inizialmente attribuito a ladri di rame, il danneggiamento pare spiegato dalla scritta «No Tav» […]

Continua a pag. 30516

Saluto ad Alessandria

macerie @ Maggio 18, 2014

18 maggio. Alessandria. Verso sera una quarantina di solidali si reca sotto le mura del carcere di Alessandria per salutare Niccolò, Mattia, Gianluca, Paolo e Ivano e tutti i detenuti lì rinchiusi. Un’ora sentita e rumorosa, scandita da botti, cori e canzoni.  Nonostante il vento che rende difficile la comunicazione, se non le parole, tra una folata e […]

Continua a pag. 30514

Vetri rotti e magazzini incendiati

macerie @ Maggio 18, 2014

Giovedì mattina uscendo dalla propria abitazione romana un consigliere di amministrazione della Cooperativa Auxilium ha trovato i vetri della propria auto in frantumi. Se per ora nessuno ha avanzato l’ipotesi che i vetri se li sia rotti da solo, magari per incassare i soldi dell’assicurazione, a parlar chiaro ci ha pensato il presidente della […]

Continua a pag. 30511

Saluti e schiaffoni

macerie @ Maggio 16, 2014

17 maggio. Nel tardo pomeriggio un gruppo di solidali con i senza-documenti prigionieri e le loro lotte si ritrova davanti al Centro di corso Brunelleschi per un rumoroso saluto. Dentro, intanto, i reclusi si dan da fare a modo loro e tentano di dar fuoco a qualche masserizia nell’unica area ancora attiva nel Centro ma […]

Continua a pag. 30509

La cassata di Padalino

macerie @ Maggio 16, 2014

Annullata dalla Corte di Cassazione la sentenza del Tribunale della Libertà del 9 gennaio scorso, limitatamente al 280 e 280 bis. Non sussistono insomma, per la Cassazione, l’attentato con finalità di terrorismo e l’attentato terroristico con ordigni micidiali ed esplosivi.  La palla torna ora nelle mani del Tribunale della Libertà che, tenendo conto del verdetto […]

Continua a pag. 30499

Rivolta e cariche al Cara di Roma

macerie @ Maggio 15, 2014

«Rivolta al Cara di Castelnuovo: migranti barricati nel centro. E al Cie è di nuovo protesta delle “bocche cucite”
Più di duecento persone hanno bloccato i cancelli di ingresso nel centro di accoglienza. A Ponte Galeria un tunisino si è cucito le labbra per alcune ore
È rivolta al Cara di Castelnuovo di Porto. Più di […]

Continua a pag. 30498

Sbloccati i colloqui

macerie @ Maggio 15, 2014

Sbloccati, dopo quasi quattro mesi, i colloqui con i conviventi per Chiara, Mattia e Niccolò. Per Claudio, a cui non li avevano invece mai accordati, bisognerà attendere ancora qualche giorno per sapere se li autorizzeranno. Terminato anche il divieto di incontro tra i 4 coimputati. Niccolò e Mattia possono quindi rincontrarsi nel carcere di Alessandria […]

Continua a pag. 30495

La cassata di Rinaudo

macerie @ Maggio 15, 2014

15 Maggio. La procura di Torino ha chiuso le indagini per la presunta aggressione subita dall’autista del pm Antonio Rinaudo. Il verdetto è: si è inventato tutto. Né le testimonianze raccolte né le telecamere di videosorveglianza hanno dei riscontri con la versione dell’aggredito. L’autista è stato denunciato per simulazione di reato.

Continua a pag. 30512

Là nel cantiere c’è un compressore…

macerie @ Maggio 14, 2014

14 maggio. Val Clarea. Una sessantina di persone si dà appuntamento davanti alle reti del cantiere per mettere in scena una commemorazione funebre in memoria del compressore a un anno esatto della sua “scomparsa”. I poliziotti bloccano già il ponte della Clarea visibilmente scocciati (forse avrebbero preferito guardarsi la finale che si sta giocando a […]

Continua a pag. 30515

In migliaia per Chiara, Claudio, Mattia e Nicco

macerie @ Maggio 14, 2014

Migliaia di persone, provenienti da tutta Italia, scese in piazza a Torino in solidarietà con quattro compagni arrestati e accusati di terrorismo. Al di là del numero effettivo di partecipanti – cinquemila, diecimila, ventimila, e chi più ne ha più ne metta – quello di sabato 10 maggio è stato comunque un corteo grande e […]

Continua a pag. 30484

Frontex, di nuovo

macerie @ Maggio 14, 2014

Nuovo volo Frontex per Lagos questa mattina, a meno di due mesi dall’ultimo. In totale sono stati deportati una quarantina di nigeriani, per la maggior parte sbarcati nelle scorse settimane sulle coste siciliane e smistati tre giorni fa nei Cie di Torino e Roma. La loro reclusione è stata così breve da non permettere ai […]

Continua a pag. 30497

Dalla ciminiera

macerie @ Maggio 13, 2014

13 Maggio. Torino. Nella notte qualche impavido arrampicatore si cala da un’alta ciminiera per fare una grossa scritta. Con la luce del giorno tutto il quartiere può leggerne il contenuto: Chiara, Claudio, Mattia, Nico Liberi.

Continua a pag. 30482

Tende e sacchi a pelo

macerie @ Maggio 13, 2014

13 maggio. Giusto prima dell’ora di pranzo, un grosso gruppo di famiglie sotto sfratto, o già sfrattate, e militanti degli sportelli per la casa cittadini, occupa la sede Assessorato alle Politiche abitative del Comune.

Continua a pag. 30481

Come Dio comanda

macerie @ Maggio 13, 2014

Ferrara, 15 Aprile 2014
«Il 22 maggio prenderà il via il processo a nostro carico, a poco più di un anno dal sabotaggio di cui siamo accusati, per ribadire che lo Stato c’è ed è efficiente.
Sarà una grande giornata, un grande evento, di quelli in cui si possono esibire le toghe e le divise delle grandi […]

Continua a pag. 30478

Sfratto eseguito!

macerie @ Maggio 13, 2014

13 Maggio.  Intorno alle 9 del mattino ufficiale giudiziario, poliziotti in borghese, agenti della digos e fabbro si presentano davanti alla porta di una signora marocchina per eseguirne lo sfratto a sorpresa. Questa volta le camionette rimangono lontane dal portone, parcheggiate un po’ più in là lungo la via, a sorvegliare che tutto fili liscio. […]

Continua a pag. 30483

Arresti per il 9 dicembre

macerie @ Maggio 13, 2014

13 maggio. Quattro persone agli arresti domiciliari, una con l’obbligo di firma e un indagato a piede libero per gli scontri in piazza Castello del 9 dicembre 2013. Le misure, che riguardano quattro ultras e due studenti universitari, sono state spiccate dai pubblici ministeri Borgna, Rinaudo e Padalino, dopo aver visionato i filmati degli incidenti.

Continua a pag. 30473

Condanna per i blocchi

macerie @ Maggio 12, 2014

12 maggio. Un ventiseienne guardia giurata in cassa integrazione viene condannato a sei mesi di carcere per aver partecipato ai blocchi di novembre. La Procura di mesi ne aveva chiesti ventuno, e lo accusava di violenza privata e turbativa di pubblico servizio, per aver bloccato un tassista dicendogli «se non mangio io, non mangi pure […]

Continua a pag. 30469

«Abbiamo rotto l’acciaio per vedere il cielo»

macerie @ Maggio 12, 2014

Dopo 9 mesi di coma farmacologico, è morto in questi giorni il recluso del Cie di Gradisca che era caduto dal tetto mentre cercava di scappare, durante una delle rivolte di Agosto dell’anno scorso. Si chiamava Mejid, aveva 35 anni e arrivava dal Marocco. Nel frattempo, il Cie di Gradisca ha chiuso i battenti da Novembre, dopo l’ennesima ondata […]

Continua a pag. 30468

Trasferimento violento

macerie @ Maggio 12, 2014

Ultimamente il racconto del trasferimento violento di una ragazza ha oltrepassato le mura del carcere di Torino. Pezzo dopo pezzo, voce dopo lettera si è riusciti a ricomporre la storia di M..
Dal 7 Aprile nel blocco femminile, ai Nuovi Giunti e in tutte le altre sezioni a pranzo e a cena si fa battitura. Le […]

Continua a pag. 30477

10 maggio e dintorni

macerie @ Maggio 9, 2014

È abbastanza facile intuire quali passaggi abbiano portato all’inchiesta per cui oggi Chiara, Claudio, Niccolò e Mattia si trovano in carcere. Che un’azione di sabotaggio, come quella avvenuta nel cantiere di Chiomonte nella notte del 13 maggio, sia pubblicamente fatta propria dal movimento No Tav non deve aver fatto molto piacere alle autorità. E se […]

Continua a pag. 30465

Cantiere bloccato

macerie @ Maggio 8, 2014

7 maggio. Una cinquantina di ambulanti, alcuni del mercato di piazza Foroni altri venuti per l’occasione a dar manforte ai loro colleghi, abbandona i banchi e blocca per alcuni minuti il cantiere di piazza Bottesini, in protesta contro il progetto di riqualificazione ideato dall’agenzia Urban e dall’amministrazione comunale.

Continua a pag. 30463

Treni bloccati

macerie @ Maggio 8, 2014

8 maggio. Torino. A causa dell’occupazione di un binario da parte di una quindicina di solidali con Chiara, Claudio, Mattia e Niccolò, tre frecciarossa, un intercity e quattri regionali in partenza dalla stazione di Torino Porta Nuova subiscono ritardi di 40 minuti. Altri treni in arrivo sono invece costretti a fermarsi alla stazione di Porta […]

Continua a pag. 30462

Lungo l’Adige

macerie @ Maggio 8, 2014

8 maggio. Trento. A metà pomeriggio un gruppo di solidali si raduna nei pressi di un sottopassaggio nella zona universitaria, distribuisce ai passanti un volantino in solidarietà con Chiara, Claudio, Mattia e Niccolò e nel frattempo traccia a qualche metro d’altezza una grande scritta contro il treno ad alta velocità e per la […]

Continua a pag. 30505

Habeas corpus?

macerie @ Maggio 7, 2014

Chi venerdì mattina pensava di poter vedere Chiara in tribunale rimarrà un po’ deluso. Il giudice del processo per l’occupazione di via Lanino non ha infatti autorizzato il suo trasferimento dal carcere di Rebibbia. Davanti alla richiesta del Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria di farla comparire in videoconferenza, il giudice ha deciso di semplificare il tutto […]

Continua a pag. 30460

Un appuntamento

macerie @ Maggio 7, 2014


Continua a pag. 30459

Una occasione

macerie @ Maggio 6, 2014

Un appuntamento al volo: venerdì prossimo, 9 maggio alle 9, si aprirà  nell’aula 82 del Tribunale di Torino il processo per l’occupazione della casa di Via Lanino, nel bel mezzo del Balôn. Nata dopo che una grossa retata-sgombero aveva privato di un tetto gli abitanti della palazzina di corso Giulio Cesare 45, è stata la […]

Continua a pag. 30456

Imbrattata sede del Pd

macerie @ Maggio 5, 2014

5 maggio. Torino. Nella notte viene imbrattata con vernice colorata la sede del Partito Democratico di via Mazzini, in pieno centro. Sul muro vengono lasciate le scritte unisex «No Tav liber*» e «Tutt* liber*».

Continua a pag. 30446

Gobbo di merda

macerie @ Maggio 4, 2014

4 maggio. Il sindaco di Torino, Piero Fassino, viene fischiato e insultato dai tifosi granata durante la commemorazione del Grande Torino allo stadio Filadelfia. Dopo aver risposto alzando il dito medio, il sindaco è costretto ad andarsene tra i cori «gobbo di merda».

Continua a pag. 30454

Attacco al cantiere

macerie @ Maggio 4, 2014

4 maggio. Chiomonte. Nella notte alcuni incappucciati riescono ad avvicinarsi alle reti del cantiere del Tav per lanciare all’interno bombe carta e bengala. Prima che la polizia di guardia al cantiere riuscisse ad uscire, il gruppo fugge tra i boschi gettando in strada diversi chiodi a tre punte.

Continua a pag. 30440

Acque chete

macerie @ Maggio 4, 2014

Spingi spingi, questa volta il binomio indissolubile The Gate-polizia ce l’ha fatta a svuotare Porta Palazzo dagli abusivi della domenica. Come la settimana scorsa, camionette e vigili urbani hanno pattugliato per tutta la notte la piazza - lampeggianti accesi, per fugare ogni dubbio - affinché nessuno stendesse il proprio telo per terra; alla mattina si […]

Continua a pag. 30442

Di nuovo alle Vallette

macerie @ Maggio 3, 2014

3 maggio. Oltre cento persone si ritrovano al pratone delle Vallette per un presidio in solidarietà a Marco e a tutti i detenuti. Per due ore risuona la voce in diretta di Radio Blackout, si fanno cori e si sparano fuochi d’artificio. La polizia schiera i celerini lungo la recinzione esterna del carcere per impedire […]

Continua a pag. 30439

Sotto la Mole

macerie @ Maggio 3, 2014

3 maggio. Nel primo pomeriggio un gruppo numeroso di ragazzi si intrufola tra le vie del centro e proprio sotto la Mole occupa uno stabile vuoto da anni: ne vogliono fare una libreria-bar autogestita, il Rabél. Si sale sul tetto mentre qualcuno sosta davanti al portone e si iniziano i lavori di pulizia. In serata […]

Continua a pag. 30453

Lupi a Cremona

macerie @ Maggio 3, 2014

3 Maggio. Cremona. Quando il ministro delle infrastrutture Lupi si presenta in piazza per sostenere il sindaco di centrodestra Perri, alcuni No Tav si avvicinano al palco nonostante l’intervento dei carabinieri, con volantini, megafono e lo striscione «Terrorista è chi sostiene il Tav. Chiara Matta Nicco e Claudio Liberi».

Continua a pag. 30445

Un saluto

macerie @ Maggio 1, 2014

1 maggio. In serata una settantina di persone si sono addentrate nell’ormai cresciuto campo di grano dietro le Vallette per portare un saluto a Marco, arrestato oggi durante il corteo, e a tutti i detenuti lì rinchiusi.

Continua a pag. 30435

Senza polizia…

macerie @ Maggio 1, 2014

1 maggio. Il sole, una giornata di festa e soprattutto la polizia tutta impegnata altrove a difendere il partito del Sindaco. Sono bastati questi tre elementi a riempire di nuovo Piazza della Repubblica di bancarelle abusive, venditori di pane e yogurt e bambini che inseguono palloni: alla faccia di chi parla di integrazione sociale e […]

Continua a pag. 30436

All’inseguimento del Pd

macerie @ Maggio 1, 2014

Che il Partito Democratico di questi tempi non goda di ottimi consensi è risaputo. Le numerose vetrine imbrattate e danneggiate in tutta Italia, le contestazioni diffuse e infine la richiesta di piazzare le volanti della polizia davanti alle sedi, non lasciano molti dubbi su cosa ne pensi la gente del partito che ci governa. Di […]

Continua a pag. 30433

Sabotaggio al cantiere dell’Expo

macerie @ Maggio 1, 2014

1 maggio. Milano. Nella notte quattro macchinari, ruspe ed escavatori, impiegati all’interno del cantiere dell’Expo 2015 vengono danneggiati a picconate sui motori. Sul posto vengono ritrovate scritte in solidarietà agli arrestati e bandiere No Tav.

Continua a pag. 30455