Stai consultando l'archivio di Macerie del mese di Maggio, 2017.

Ultime Notizie

Trapani Milo, grande evasione e nuovi arrivi

macerie @ Novembre 30, 2013

Nuova grande evasione da Trapani Milo, da tempo ribattezzato il CIE delle fughe: dai racconti di alcuni reclusi sembra che nella notte tra venerdì e sabato ci abbiano provato in tanti, e alla fine ce l’abbiano fatta almeno in cinquanta. Come spesso accade i poliziotti e i militari di guardia sono stati colti di sorpresa […]

Continua a pag. 29747

Operai sulla gru

macerie @ Novembre 30, 2013

30 novembre. Dopo 5 giorni (e notti) passati sulla gru del cantiere di Via Cigna in cui lavorano, sono scesi i tre operai che protestavano per il mancato pagamento degli stipendi. A convincerli, la promessa che lunedì riceveranno parte del dovuto. Abituati alle promesse (non mantenute), i tre hanno fatto sapere che, se non verranno […]

Continua a pag. 29745

Aria /3

macerie @ Novembre 30, 2013


Continua a pag. 29754

Anonymous vs Cota

macerie @ Novembre 29, 2013

29 novembre. Il sito di Roberto Cota da questa mattina non ospita più le solite dichiarazioni del presidente leghista della regione Piemonte, bensì la maschera di “V per Vendetta”, a cui Anonymous ci ha abituati.

Continua a pag. 29746

In contropiede

macerie @ Novembre 28, 2013

«Con questo scritto esprimiamo il nostro parere riguardo ai divieti di dimora, che hanno colpito noi più altri nove compagni, e come personalmente viviamo e affrontiamo questa questione.

Continua a pag. 29744

Spia, spia…

macerie @ Novembre 26, 2013

26 novembre. “Il Sistema fa Sistema”: questo è il titolo dell’iniziativa che si tiene nell’aula magna del Politecnico di Torino. Si tratta di un incontro durante il quale alcuni spioni dei Servizi segreti e del Dis (Dipartimento delle informazioni per la sicurezza ) possono darsi lustro con gli studenti più addomesticati, quelli disponibili a farsi […]

Continua a pag. 29743

I numeri del Viminale

macerie @ Novembre 26, 2013

Dopo settimane di silenzio, al Ministero dell’Interno hanno deciso di dare i numeri. Secondo quanto riportato dalle agenzie di stampa e alcuni giornali, al Viminale si sarebbero messi a fare i conti per spiegare nel dettaglio quel che resta dei tredici Centri sparsi per il paese. Nulla di particolarmente nuovo, per carità: che la macchina […]

Continua a pag. 29742

Sguardi /2

macerie @ Novembre 26, 2013

Ancora sguardi da dentro il carcere delle Vallette. Dopo il compagno che ci ha scritto qualche giorno fa, le ragazze del femminile che annunciano una battitura per il prossimo 4 dicembre, ora tocca ai reclusi dei Nuovi Giunti raccontarsi.
«Torino, 20.11.2013
Con questo comunicato vogliamo rendere noto al mondo esterno, ai nostri amici e parenti, che cosa […]

Continua a pag. 29741

Il cibo scadente…

macerie @ Novembre 25, 2013

25 novembre. Alle 11.15 il carrello del vitto passa lungo i corridoi del blocco B del carcere delle Vallette. L’odore di andato a male volteggia nell’aria, chi riceve la carne ne osserva l’aspetto disgustoso, qualcuno avvisa gli altri di non mangiarla. Dalla Decima sezione si inizia a battere. Da giorni il cibo è […]

Continua a pag. 29748

Sguardi

macerie @ Novembre 25, 2013

Ancora una lettera dalle Vallette, che ci racconta di come la vita dentro scorra sui corpi dei reclusi e che disegna lo sguardo dei reclusi sulla propria vita di prigionieri. Questa volta sono le ragazze dei Nuovi giunti del femminile a raccontare come vivono, comunicandoci pure che protesteranno, il prossimo 4 dicembre, con una battitura.
«04 […]

Continua a pag. 29738

…quando si lotta.

macerie @ Novembre 23, 2013

«Benvenuti ai nuovi giunti!
La sezione dove sostano i nuovi arrivati in questa galera, che un mio compagno chiama il “limbo”. In teoria dovresti starci circa otto giorni, il tempo di compilare le scartoffie e di fare i primi esami, per poi essere trasferito in “sezione ordinaria”, ma le carceri sono piene e si svuotano lentamente, […]

Continua a pag. 29737

Lotta contro i CIE e solidarietà

macerie @ Novembre 22, 2013

Lo scorso giugno al termine di un presidio fuori dal CIE di Modena, tre compagni venivano arrestati con l’accusa di tentato incendio. Liberati un paio di giorni dopo, da oltre cinque mesi sono sottoposti all’obbligo di dimora e ora hanno scritto una lettera che pubblichiamo volentieri. Già che ci siamo, vi segnaliamo che domenica prossima, […]

Continua a pag. 29735

Manager in Barriera

macerie @ Novembre 21, 2013

21 novembre. La presentazione del progetto “Manager d’Area”, dedicato ad aspiranti commercianti ed imprenditori interessati a speculare sulla riqualificazione della Barriera di Milano, viene interrotta da una decina di anarchici che, con uno striscione e un megafono, illustrano cosa significhi quest’occasione per gli abitanti del quartiere: sfratti, espulsioni ed arresti per chi si oppone. Tra […]

Continua a pag. 29733

Collassi

macerie @ Novembre 20, 2013

Un paio di settimane fa veniva distrutto il Centro di Gradisca, il settimo CIE a chiudere in Italia. Sembrerà scontato, ma è meglio ribadirlo prima che qualche politicante più o meno sinistro pensi di attribuirsi meriti che non ha: questi Centri sono stati formalmente chiusi perché un funzionario ministeriale ne ha ordinato lo svuotamento, ma […]

Continua a pag. 29697

Cani e processi

macerie @ Novembre 20, 2013

«Oggi veniamo processati perché abbiamo osato tentare di infrangere il muro di falsità dietro cui l’Eni si nasconde.

Continua a pag. 29734

Ancora martedì?

macerie @ Novembre 19, 2013

19 novembre. Dopo lo sfratto manu militari di settembre a San Salvario e il mese di ottobre senza appuntamenti, ecco che ritorna un altro “terzo martedì del mese”. In tono minore rispetto a quelli dell’anno scorso, quando le resistenze in contemporanea erano decine, ma c’è ancora - anche se non si capisce bene se sia […]

Continua a pag. 29730

O libertà, o…

macerie @ Novembre 18, 2013

Domenica mattina durante il mercato abusivo di piazza dalla Repubblica, sono stati distribuiti questa locandina e il volantino di cui riportiamo il testo. Diversi passanti si sono fermati ad ascoltare gli interventi che si alternavano al microfono, per ricordare il recente suicidio di un detenuto nel carcere delle Vallette a Torino.

Continua a pag. 29723

Ancora sull’incendio di Milano

macerie @ Novembre 16, 2013

I nove arrestati per gli incendi del Cie di via Corelli a Milano sono stati tutti rilasciati a piede libero. Si fa per dire, visto che tutti sono stati di nuovo internati in un Cie. Uno a Torino, gli altri nel Centro di Trapani, ormai pieno come un uovo. Sembra infatti che le presenze […]

Continua a pag. 29714

A conti fatti

macerie @ Novembre 16, 2013

16 novembre. Comune di Torino e fondazioni bancarie presentano il cosiddetto Fondo Salva Sfratti, un pacchetto di quasi un milione e mezzo di euro per cercare di tamponare l’emergenza. Non è ancora chiaro quali saranno i complicati meccanismi di assegnazione, ma su alcune questioni ci sono già dei punti fermi. Ogni proprietario che rinuncerà allo […]

Continua a pag. 29716

Soprese

macerie @ Novembre 15, 2013

15 novembre. Nel quartiere San Paolo un ufficiale giudiziario tenta di eseguire a sorpresa uno sfratto sospeso mesi fa grazie al famoso articolo 610 del Codice di Procedura Civile. Una volta tanto la sorpresa non gli riesce e deve rinunciare perché davanti al portone di casa si trova un bel picchetto di solidali, avvisati in […]

Continua a pag. 29717

Piazza pulita?

macerie @ Novembre 15, 2013

“Piazza pulita“. Così potrebbe chiamarsi, se avesse un nome, l’operazione che dall’aprile scorso Questura e Procura di Torino stanno conducendo contro alcuni compagni che vivono e lottano principalmente nei quartieri della Barriera di Milano e di Porta Palazzo. Potrebbe perché, a differenza di altre operazioni giudiziarie avvenute altrove contro degli anarchici, dai nomi più o […]

Continua a pag. 29712

Un CIE a 5 stelle

macerie @ Novembre 14, 2013

14 novembre. Una delegazione di consiglieri comunali di vario colore entra nel Centro di corso Brunelleschi a Torino. La visita guidata permette loro di constatare i frutti del lungo lavoro di distruzione portato avanti dai reclusi nel corso degli ultimi anni, un lavoro che ha mandato letteralmente in fumo i 14 milioni di euro spesi […]

Continua a pag. 29718

Plenipotenziari

macerie @ Novembre 13, 2013

È da poco passata l’ora di pranzo quando il signor Roberto, il plenipotenziario del “ras delle soffitte” torinese Giorgio Molino, si presenta sul ballatoio di una fatiscente palazzina in mezzo al quartiere Aurora. È accompagnato da quattro agenti di polizia e da un Ufficiale giudiziario giacché deve eseguire uno sfratto e non vuole perdere troppo […]

Continua a pag. 29726

Ancora sopra gli spari a Barriera

macerie @ Novembre 11, 2013

Nei giorni scorsi questa locandina, assieme ad altre, è stata affissa sui muri attorno a via Monte Rosa, dove pochi giorni fa la polizia è stata costretta a sparare per aria per riuscire a portare a termine un arresto.

Inoltre, ascolta l’intervista a una testimone della tentata resistenza all’arresto, oppure scarica il file mp3.

Continua a pag. 29696

Morire di carcere

macerie @ Novembre 11, 2013

11 novembre. Nella notte Abdul Murat, un detenuto algerino del blocco B del carcere delle Vallette, appena condannato a sette mesi di galera per resistenza e lesioni, si toglie la vita impiccandosi con un lenzuolo legato alle sbarre. Contemporaneamente, e sempre alle Vallette, un detenuto italiano cerca di uccidersi squarciandosi l’addome con una lametta. I […]

Continua a pag. 29693

Milano (quasi) senza Cie

macerie @ Novembre 11, 2013

Potremmo definirlo “metodo isontino”: bruciare il Centro pezzo dopo pezzo, sezione dopo sezione - con metodo, appunto -, fino a produrne il sostanziale collasso o la chiusura. È stato sperimentato con continuità a Gradisca d’Isonzo già nel febbraio-marzo 2011, e lì si è riaffacciato con forza in questi mesi, determinando per due volte in due […]

Continua a pag. 29692

Pragmatismo di Barriera

macerie @ Novembre 9, 2013

9 novembre. Alcuni nemici giurati di ogni polizia tornano nelle strade dove una settimana prima gli agenti di una volante erano stati costretti a sparare in aria per arrestare un ragazzo. Un giro nei dintorni del mercato di piazza Foroni, per ribadire con volantini, manifesti e megafono alcune banalità di base sul ruolo degli uomini […]

Continua a pag. 29713

Mensa occupata

macerie @ Novembre 8, 2013

8 novembre. A tarda mattina alcune decine di studenti entrano nell’ex mensa universitaria di via Principe Amedeo, chiusa da mesi per lavori di ristrutturazione. Mentre alcuni portavoce spiegano ai giornalisti e alla polizia che si tratta di un iniziativa di «protesta contro i ripetuti attacchi al diritto allo studio», altri iniziano a sistemare i locali in […]

Continua a pag. 29691

Commissariato sgomberato

macerie @ Novembre 7, 2013

7 novembre. Decine di agenti in divisa e in borghese irrompono al mattino nell’ex commissariato Dora Vanchiglia, occupato da quasi anni da alcuni giovani. L’edificio viene sgomberato e due ragazzi vengono arrestati, con l’accusa di resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. In serata, qualche centinaio di solidali sfilano per le strade del quartiere in una […]

Continua a pag. 29690

Blocchi ambulanti

macerie @ Novembre 5, 2013

5 novembre. Un martedì senza banchi nei mercati di Torino, per la serrata organizzata dagli ambulanti. Per protestare contro i previsti aumenti delle tasse sui rifiuti, in centinaia si sono ritrovati sotto al Comune, sperando di incontrare il sindaco o il presidente della Regione. Nessuno dei due era presente in città, e allora i mercatali […]

Continua a pag. 29689

Gradisca chiude, forse

macerie @ Novembre 5, 2013

Da questa mattina è in corso lo svuotamento del Cie di Gradisca, completamente distrutto dalle rivolte dei reclusi degli ultimi giorni. Già nel weekend la Polizia, per allentare la tensione, aveva iniziato le prime manovre: alcuni reclusi erano stati liberati con un foglio di via, altri trasferiti in altri Centri (Milano e Torino), qualcuno infine […]

Continua a pag. 29688

Fuga da Trapani-Milo

macerie @ Novembre 4, 2013

Trapani, 4 novembre 2013
«Un tunisino trattenuto al Cie di Milo, alla periferia di Trapani, è rimasto ferito durante un tentativo di fuga dalla struttura. L’uomo sarebbe caduto mentre tentava di superare il muro di cinta del centro e si è fratturato un tallone. È ora ricoverato all’ospedale Sant’Antonio Abate di Trapani con una prognosi di 30 […]

Continua a pag. 29687

Alta tensione a Torino e Gradisca

macerie @ Novembre 3, 2013

Nella tarda serata di ieri un ragazzo egiziano recluso nel Cie di Torino viene portato in infermeria, probabilmente per la somministrazione della terapia a base di calmanti. Durante il trasferimento inizia un battibecco con gli agenti di guardia, che iniziano a pestarlo. Isolato dagli altri inizia ad invocare aiuto ad alta voce, mentre un gruppetto […]

Continua a pag. 29684

Spari per aria

macerie @ Novembre 2, 2013

2 novembre. In via Monte Rosa, nella Barriera di Milano, una pattuglia di Polizia che stava malmenando un giovane marocchino prima di arrestarlo, viene affrontata da una piccola folla inferocita di amici e parenti. Ammaccati e circondati, per riuscire ad andarsene i poliziotti sparano tre colpi in aria e si portano via il fermato, mentre […]

Continua a pag. 29686

Doppio saluto

macerie @ Novembre 2, 2013

1 novembre. In serata, una trentina di compagni e amici di Niccolò si raduna fuori dal carcere delle Vallette per salutare lui e tutti i detenuti, con urla, slogan, petardi e fuochi artificiali. Terminato il saluto salgono in macchina e si dirigono in carovana verso sud. Tre volanti della polizia e un auto della Digos li seguono astutamente […]

Continua a pag. 29683

Gradisca brucia ancora

macerie @ Novembre 1, 2013

Non si fermano le proteste dei reclusi del Cie di Gradisca, e infatti nella serata di oggi sono scoppiate nuove proteste. Al momento la situazione è confusa, ma sembra che i reclusi abbiano deciso di completare l’opera di distruzione iniziata due giorni fa. In attesa di aggiornamenti, possiamo raccontarvi alcuni dettagli della rivolta di due […]

Continua a pag. 29680

Ladri di cioccolata

macerie @ Novembre 1, 2013

1 novembre. In pieno giorno ignoti ladri scardinano la porta di una cioccolateria in corso Dante, chiusa per la pausa pranzo, e rubano l’incasso della giornata, alcune bottiglie di grappa e… uno scatolone di cioccolatini destinati agli agenti della Polizia di Stato.

Continua a pag. 29685