Stai consultando l'archivio di Macerie del mese di Febbraio, 2017.

Ultime Notizie

Cie di Torino: il direttore chiede scusa

macerie @ Maggio 30, 2013

Serata movimentata al Cie di corso Brunelleschi: tutto nasce nell’area blu, quando un poliziotto apostrofa con fare beffardo un ragazzo che sta pregando. Il gesto causa in improvviso moto d’ira in tutta la sezione:  i reclusi gridano, poliziotti, militari e crocerossini vengono insultati pesantemente, e qualcuno comincia ad appiccare il […]

Continua a pag. 29578

La difesa della proprietà

macerie @ Maggio 28, 2013

Alle 6.30 della mattina di martedì 28 maggio, la polizia ha sgomberato la casa di corso Principe Oddone 94 bis, occupata quasi tre settimane prima. Sei occupanti sono stati denunciati, due sono stati rilasciati immediatamente, gli altri quattro sono stati portati in questura per ricevere fogli di via da Torino o dall’Italia. In attesa di […]

Continua a pag. 29577

In due sul tetto del Cie di Torino

macerie @ Maggio 26, 2013

Da sabato 25 maggio, due reclusi del Cie di corso Brunelleschi a Torino sono saliti sul tetto per resistere alla deportazione in Tunisia (che sarebbe dovuta avvenire via mare, su una nave in partenza dal porto di Genova). Intenzionati a restare lassù, per passare la notte e ripararsi dal freddo si sono costruiti una specie […]

Continua a pag. 29574

Fuga dal Cie di Trapani

macerie @ Maggio 26, 2013

Nella notte tra giovedì e venerdì 24 maggio, dieci reclusi del Centro di identificazione ed espulsione di Trapani Milo hanno tentato la fuga. Di questi, sette sono riusciti a far perdere le proprie tracce, mentre tre di loro sono stati fermati dalle forze dell’ordine. Uno di essi, precipitato in un canale pieno di melma, è […]

Continua a pag. 29573

Memento

macerie @ Maggio 26, 2013

26 maggio. Il colonnello della Croce Rossa Antonio Baldacci, direttore del Cie di Torino, trova di fronte a casa un manichino insanguinato e uno striscione con la scritta “Ti ricordi di Fatih? Noi non dimentichiamo”. Fathi, e Baldacci se lo ricorderà bene, era un recluso di corso Brunelleschi, morto per una polmonite curata a forti […]

Continua a pag. 29572

L’inaugurazione

macerie @ Maggio 25, 2013

25 maggio. A un mese esatto dall’occupazione, festa di inaugurazione nel ribattezzato Centro Sociale di Destra di via Bizzozero 26. Soccorso Tricolore, associazione legata al partito Fratelli d’Italia, organizza un convegno sulla Destra Sociale, seguito da cena tricolore e serata danzante con musica identitaria. Una festa un po’ triste, una quarantina […]

Continua a pag. 29571

Live

macerie @ Maggio 23, 2013

23 maggio. Un concerto di Alessio Lega di fronte al Cie di corso Brunelleschi ricorda ai prigionieri chi era Fatih, e che 67 compagne e compagni sono sotto processo per diverse iniziative contro i Cie e contro le espulsioni.

Continua a pag. 29575

L’attacco

macerie @ Maggio 22, 2013

All’alba di martedì 21 maggio, a quasi un anno dal primo “terzo martedì del mese”, sull’onda lunga di un attacco che dura da più di un mese, per la prima volta la polizia ha caricato due picchetti anti-sfratto nella Barriera di Milano. E lo ha fatto in modo di essere sicura che l’operazione fosse il […]

Continua a pag. 29570

Un pestaggio al Cie di Trapani

macerie @ Maggio 19, 2013

Venerdì, nel Cie di Trapani Milo, un recluso viene brutalmente picchiato dai poliziotti di guardia. Il medico, dopo aver visitato il pestato, assicura che non è nulla di grave. L’avvocato d’ufficio, “consigliato” direttamente dai poliziotti, non si capisce bene che cosa farà. Il direttore del centro (che si è fatto le ossa al Cie di […]

Continua a pag. 29568

Arresti a Casa Blatta

macerie @ Maggio 19, 2013

19 maggio. Due occupanti della Casa Blatta Liberata di via Cimarosa vengono arrestati dalla polizia a poca distanza dall’ingresso della casa. Due giorni prima ignoti si erano introdotti nell’occupazione per rubare un generatore e un computer e danneggiare il resto.

Continua a pag. 29569

Non basta una firma - Capitolo 2

macerie @ Maggio 17, 2013

Mercoledì mattina la polizia ha arrestato Camille. Accusata di un furto in autogrill di ritorno da una manifestazione No Tav, da un mese era sottoposta all’obbligo di firma in attesa del processo. Come successo a Marianna meno di due settimane fa, anche a Camille un giudice ha sostituito l’obbligo di firma quotidiana con la […]

Continua a pag. 29563

Al ristorante

macerie @ Maggio 15, 2013

15 maggio. Un gruppo di persone entra nel ristorante “Al Gufo Bianco” dove sta pranzando il presidente dell’ATC Elvi Rossi.  Dopo alcuni minuti di insulti e slogan contro gli sfratti il presidente e i due funzionari che lo accompagnavano preferiscono abbandonare il locale e si allontanano a bordo in un bel macchinone di grossa cilindrata.

Continua a pag. 29561

Bari Palese, tocca a Connecting People

macerie @ Maggio 14, 2013

Bari, 14 maggio 2013
«Nuova gestione - CIE Connecting people
Un affare da 28 euro a migrante. Un milione, 140 mila e 552 euro iva esclusa. Tanto incasseranno ogni anno, e per tre anni, i nuovi gestori del Centro di identificazione e espulsione dei migranti a Bari. Che cosa sia di fatto cambiato all’interno […]

Continua a pag. 29711

Dall’interno

macerie @ Maggio 14, 2013

Due voci dagli avvenimenti che vi abbiamo narrato in questi giorni, trasmesse questo pomeriggio dalla trasmissione Cattivi Pensieri sulle onde di Radio Blackout.

Continua a pag. 29557

San Salvario

macerie @ Maggio 14, 2013

14 maggio. Nella notte due ragazzi di San Salvario vengono sorpresi dentro ad un edificio abbandonato del quartiere nel quale erano entrati per prepararne l’occupazione, e vengono arrestati con l’accusa di furto con scasso. Il giorno seguente, vengono assolti e scarcerati.

Continua a pag. 29560

Sfratti a sorpresa

macerie @ Maggio 13, 2013

Non si ferma la rincorsa dei padroni della città, lanciatissimi (e bene armati) contro la resistenza agli sfratti a Torino. Dopo lo sfratto anticipato in via Renier e quello fuori orario in via Gaglianico nel mese di marzo in zona San Paolo; i due picchetti sfondati a San Salvario e alle Vallette ad aprile; l’ondata […]

Continua a pag. 29554

Contro arresti, sgomberi e…

macerie @ Maggio 11, 2013

Dopo un’oretta di presidio, raggiunte le centocinquanta persone abbondanti tra sgomberati di martedì, compagni, solidali della zona, occupanti di case e un po’ di famiglie sotto sfratto, la manifestazione indetta nei giardinetti di via Montanaro si trasforma in corteo. L’idea è quella di percorrere il quartiere per raccontare degli sgomberi dell’altro giorno e di Marianna […]

Continua a pag. 29548

Vita da secondini

macerie @ Maggio 11, 2013

11 maggio. L’OSAPP rende noto che un detenuto ha ferito al volto un sovrintendente capo della Polizia penitenziaria con una lama da rasoio che teneva nascosta in bocca.

Continua a pag. 29550

Con l’ansia addosso

macerie @ Maggio 11, 2013

11 maggio. Quando i Carabinieri gli hanno intimato di aprire la porta per una perquisizione, non ci ha pensato due volte e ha cercato di fuggire buttandosi dal balcone di casa sua, al primo piano. L’uomo, probabilmente clandestino, nella caduta si è fratturato il femore e ha riportato diverse altre lesioni, tra cui una al […]

Continua a pag. 29551

Autodetector

macerie @ Maggio 10, 2013

10 maggio. Tempo di bilanci per l’Autodetector, dispositivo che fa di Torino l’avanguardia nella repressione di chi circola con la patente senza punti, su un’auto rubata o gravata da ganasce fiscali. Nel 2012 sono state 164 le vetture bloccate perché risultavano oggetto di un provvedimento di fermo. L’occhio elettronico a bordo delle auto dei […]

Continua a pag. 29552

Una nuova occupazione

macerie @ Maggio 10, 2013

Dopo gli sgomberi di martedì, da questa mattina all’alba c’è una nuova occupazione abitativa in città. In corso Principe Oddone 94/bis, in una zona in piena riqualificazione forzata, a pochi metri dal fantasma della vecchia Stazione Dora. Gli occupanti invitano tutti i solidali ad andare a trovarli. E mentre il leghista Ricca invoca, a tempi […]

Continua a pag. 29541

Contro arresti, sgomberi e sfratti

macerie @ Maggio 9, 2013

Ogni sfratto, una barricata!
Ogni sgombero, una casa occupata!
Marianna libera!
Presidio
Sabato 11 maggio, ore 16:00
Giardini di via Montanaro
corso Giulio Cesare fermata Lauro Rossi
(Pare che alla stessa ora i fascisti di Forza Nuova si ritroveranno in piazza Derna per sfilare in Barriera di Milano dove, secondo loro, «gli italiani ormai sono stranieri a casa propria.» Una curiosa […]

Continua a pag. 29539

Corsie preferenziali

macerie @ Maggio 9, 2013

Nella situazione concitata dell’altro giorno, nel breve racconto che vi abbiamo fatto delle cariche a Porta Palazzo abbiamo trascurato di segnalarvi un episodio che col senno di poi ci pare invece sugoso.

Continua a pag. 29536

Scritte a Pozzo Strada

macerie @ Maggio 9, 2013

9 maggio. Nella notte ignoti lasciano sui muri della stazione della Metro “Pozzo Strada” diverse scritte contro gli sgomberi e gli arresti dei giorni precedenti.

Continua a pag. 29543

La rincorsa

macerie @ Maggio 7, 2013

Sullo slancio delle cariche in piazza della Repubblica di ieri pomeriggio, la polizia ha sgomberato stamattina la casa occupata di via Aosta, la più piccola delle occupazioni abitative della zona. Al momento, una compagna è ancora trattenuta nella casa dagli agenti.
Quindi, la polizia ha cinto d’assedio il tratto di via Foggia dove si trovano la […]

Continua a pag. 29534

Cariche a Porta Palazzo

macerie @ Maggio 6, 2013

Dopo un’assemblea volante per discutere dell’arresto di Marianna e per organizzare la solidarietà, un piccolo corteo comincia a percorrere le strade della Barriera di Milano. Una settantina di persone, tra compagni, gente delle case occupate del quartiere e sfrattati. Le stesse piazze di sempre, i discorsi abituali sulla resistenza agli sfratti, tanti slogan e manifesti […]

Continua a pag. 29532

Accampamenti / 2

macerie @ Maggio 6, 2013

6 maggio. Dopo una settimana passata a dormire sotto ai portici di piazza Palazzo di Città, gli sfrattati del 16 aprile tolgono le tende: l’ennesimo sottopiffero comunale ha fissato per loro appuntamento tra due giorni, durante il quale sarà discussa una “soluzione per tutti”.

Continua a pag. 29535

Non basta una firma

macerie @ Maggio 5, 2013

Sabato mattina la polizia ha nuovamente arrestato Marianna, una delle tre compagne finite in carcere in seguito all’occupazione dell’Unep dell’11 marzo. Il giudice ha sostituito l’obbligo di firma quotidiana - misura cui Marianna era sottoposta da quando era stata scarcerata - con la custodia cautelare in carcere. Secondo pm e polizia, a quanto […]

Continua a pag. 29526