Stai consultando l'archivio di Macerie del mese di Luglio, 2017.

Ultime Notizie

(Borgo) Vittoria in Barriera

macerie @ Gennaio 31, 2013

31 gennaio. Se in corso Novara un nutrito picchetto accetta il lungo rinvio consegnato da uno sbrigativo ufficiale giudiziario, in via Sansovino un più esiguo numero di solidali viene allontanato da alcune pattuglie di carabinieri. Alla notizia di un fermo in quel di Borgo Vittoria, gli sfrattandi e solidali di Barriera improvvisano un piccolo corteo […]

Continua a pag. 29376

Resistere alle espulsioni

macerie @ Gennaio 31, 2013

 
Jamal è da un mese prigioniero nel Cie di corso Brunelleschi a Torino. Non ha i documenti in regola, ma a Torino ha una moglie incinta di 8 mesi, tant’è che il suo avvocato aveva immediatamente presentato ricorso contro l’espulsione, e Jamal era in attesa fiducioso di essere liberato. Ma all’Ufficio Immigrazione della Questura di […]

Continua a pag. 29369

Scrivi, cancella e riscrivi

macerie @ Gennaio 30, 2013

30 gennaio. L’ufficiale giudiziario arriva dalla famiglia sotto sfratto in via Parma, quartiere Aurora, con un rinvio precompilato dalla questura che fissa l’accesso successivo al terzo martedì di marzo. Ma non ogni proroga è ben accetta e l’ufficiale giudiziario non riuscirà ad andare via se non prima di aver concesso un rinvio che stesse bene […]

Continua a pag. 29377

La parola ai muri

macerie @ Gennaio 25, 2013

25 gennaio. Nella notte, una trentina di persone a volto coperto percorre alcune strade della Barriera di Milano. Il piccolo corteo lascia dietro di sé molte scritte contro le banche, i padroni, lo Stato e le forze dell’ordine. Imbrattate almeno due filiali bancarie (l’Intesa Sanpaolo di piazza Crispi e il Credito Piemontese in corso […]

Continua a pag. 29367

Il freddo finisce…

macerie @ Gennaio 24, 2013


Continua a pag. 29360

Intimidazioni

macerie @ Gennaio 23, 2013

23 gennaio. Nel primo pomeriggio un manipolo di carabineri in borghese decide di far visita alle occupazioni abitative di via Frejus e via Monginevro, nel quartiere San Paolo. Bussano alla porta, ma visto che nessuno gli apre i militari scavalcano un muretto e forzano porte e finestre. Viene lanciato l’allarme, alcuni solidali raggiungono le occupazioni […]

Continua a pag. 29365

Sfratti zero

macerie @ Gennaio 22, 2013

Martedì 22 gennaio 2013: almeno una dozzina di sfratti in un giorno, nove picchetti barricati, nove rinvii conquistati con la lotta. Il primo “terzo martedì del mese” dell’anno  (anche se oggi era il quarto, ma cambia poco) più che la strategia per cui la Questura concentra gli sfratti, sembra quella grazie alla quale si concentrano… […]

Continua a pag. 29357

Basta sfratti!

macerie @ Gennaio 20, 2013

Sabato pomeriggio un corteo di 300 persone ha attraversato Barriera di Milano, Aurora, Borgo Dora e Porta Palazzo per manifestare contro gli sfratti.  Un corteo aperto da due cassonetti, simbolo delle barricate che difendono i picchetti dalla polizia, e da un grande striscione con un messaggio chiaro: «Basta sfratti!». Uno slogan che, da queste parti, […]

Continua a pag. 29355

Senza casa non restiamo

macerie @ Gennaio 20, 2013

20 gennaio. Ennesima occupazione abitativa a Torino, al confine tra la Barriera di Milano e Falchera, quasi all’imbocco dell’autostrada A4. Quattro famiglie hanno occupato un ex comando dei vigili urbani abbandonato dal 2008 in corso Vercelli 440, e hanno appeso dai balconi gli striscioni «Senza casa non restiamo: occupiamo!» «Resistere agli sfratti! Casa per tutti».

Continua a pag. 29351

Al volo

macerie @ Gennaio 17, 2013

17 gennaio. Nella notte, una dozzina di prigionieri del Cie di Torino, prelevati un po’ da tutte le aree, viene trasferita in aereo via Milano al Cie di Trapani-Milo. Si tratta probabilmente di una rappresaglia in seguito alle rivolte di domenica e di lunedi.

Continua a pag. 29347

Ancora rivolta al Cie di Torino

macerie @ Gennaio 15, 2013

15 gennaio. Dopo un’altra notte di rivolta al Cie di Torino sedata a colpi di lacrimogeni, martedì mattina la polizia sveglia i prigionieri per una perquisizione area per area alla ricerca di oggetti di ferro. Diversi reclusi vengono spostati da un’area all’altra, e qualcuno viene anche picchiato brutalmente. Dalla rivolta di domenica, inoltre, i reclusi […]

Continua a pag. 29341

Campus (e non solo) al freddo

macerie @ Gennaio 15, 2013

15 gennaio. Nella notte ignoti hanno chiuso e ricoperto di cemento a presa rapida l’allaccio al gas che alimenta il riscaldamento del nuovo polo universitario di Scienze Politiche e Giurisprudenza, progettato dall’archistar Norman Foster. In base a quanto riportato da alcuni quotidiani, sono rimasti al freddo anche altri edifici tra cui due sedi sindacali (la […]

Continua a pag. 29340

Scherzetto

macerie @ Gennaio 14, 2013

14 gennaio. Nella notte qualcuno ha reso inutilizzabile la citofoniera dell’UEPE (Ufficio esecuzioni penali esterne) di Corso Traiano.

Continua a pag. 29345

Rivolta al Cie di Torino

macerie @ Gennaio 14, 2013

13 gennaio. A causa del freddo e della mancanza del riscaldamento, verso le 11 di notte i reclusi di tutte le sezioni del Cie di Torino bruciano i materassi in cortile. Altri salgono sui tetti delle camerate. Dopo l’appello di Radio Blackout 105.250 FM, diversi solidali si radunano di fronte alle mura per salutare i […]

Continua a pag. 29339

Un corteo contro gli sfratti

macerie @ Gennaio 13, 2013

 
Ascolta lo spottino (1′50″), oppure scarica il file mp3 (3.5 MB)

E se vi interessa avere qualche elemento in più sulla lotta contro gli sfratti nella Barriera di Milano e sulla assemblea che contribuisce ad organizzarla, ascoltate questa intervista con Claudia, trasmessa su Radio Blackout dalla trasmissione Cattivi Pensieri:

Continua a pag. 29336

Biglietti, prego

macerie @ Gennaio 10, 2013

9 gennaio. Sul 30 salgono tre controllori, chiedono i biglietti a tutti, ma un ragazzo e sua madre non ce l’hanno. Nasce così una discussione tra i “portoghesi”, che spiegano le loro ragioni, e i dipendenti GTT, che vogliono a tutti i costi multarli. I toni si alzano e ai controllori vengono addebitate, stando ai […]

Continua a pag. 29334

Senza gas in via Foggia / 2

macerie @ Gennaio 7, 2013

7 gennaio. In mattinata gli occupanti dell’ex Aspira iniziano a scavare un buco in corrispendenza dell’allaccio del gas tagliato qualche giorno prima. Intanto alcuni solidali entrano negli uffici dell’AES in corso Regina Margherita 52 per protestare contro l’intervento che ha lasciato gli occupanti al freddo. Nel pomeriggio la polizia si presenta di nuovo in via […]

Continua a pag. 29344

Discorsi da bar

macerie @ Gennaio 5, 2013

Giusto un paio di giorni fa un redattore di //Macerie e storie di Torino// si trovava a passare per piazza *** quando vi ha incrociato G., un compagno che è di casa in quel quartiere.
G. è giovane giovane, entusiasta di tutto e assetato di esperienze, non ancora intruppato in alcuna delle conventicole più […]

Continua a pag. 29328

Senza gas in via Foggia

macerie @ Gennaio 4, 2013

4 gennaio. Alcuni tecnici dell’AES iniziano a scavare un buco in via Foggia per staccare il gas all’ex fabbrica Aspira, occupata da tre mesi e ribattezzata La Miccia Squat. Quando gli occupanti se ne accorgono è tardi, il tubo è già stato staccato e resta solo da chiudere lo scavo in mezzo alla strada. Nel […]

Continua a pag. 29343

Capodanno al Cie di Gradisca

macerie @ Gennaio 3, 2013

Ultimo dell’anno ad altissima tensione al Cie di Gradisca. Una pesante rivolta si è consumata nella struttura isontina di identificazione ed espulsione nella serata di San Silvestro. La sommossa ha avuto per protagonisti circa 20 immigrati, per buona parte di etnia maghrebina: di questi, ben 7 sono riusciti ad evadere. E almeno sino al tardo […]

Continua a pag. 29333

Capodanno al Cie di Torino

macerie @ Gennaio 2, 2013

1 gennaio. Approfittando del disordine dei botti di fine anno, una quarantina di solidali manifesta fuori dal Cie, con petardi, bombe carta, fumogeni e tamburi. All’interno del centro i reclusi rispondono animatamente, tanto da costringere la polizia ad intervenire.

Continua a pag. 29330

Capodanno al Cie di Bologna

macerie @ Gennaio 2, 2013

«Ennesima rivolta al Cie di Bologna, anche durante l’ultima notte dell’anno: quattro nordafricani, ospiti della struttura di via Mattei, hanno tentato la fuga, ma la loro azione è stata bloccata dalla polizia. In due sono stati fermati quando avevano ormai scavalcato le recinzioni. È successo verso l’una e la calma e’ stata riportata verso le […]

Continua a pag. 29329