Stai consultando l'archivio della categoria Contributi radiofonici.

Ultime Notizie

Voglia di gelato?

macerie @ Ottobre 1, 2017

Chi ci si può trovare davanti alla porta quando si ordina attraverso le piattaforme del food delivery? Quali rischi si corre a pedalare tutto il giorno per misere paghe? Quanti chilometri percorre un rider durante un turno di lavoro? Che rapporto ha con i dispatcher e quali contraddizioni si portano dietro queste nuovo figure lavorative, […]

Continua a pag. 32805

Dirty boulevard

macerie @ Aprile 19, 2017

Nel gennaio del 2014 a Gamonal, quartiere popolare della spagnola Burgos, la lotta contro la costruzione di un nuovo boulevard si diffonde tra la maggior parte degli abitanti e brucia in fretta, con determinazione, fino a decretare il ritiro del progetto da parte delle istituzioni. Abbiamo sviscerato il […]

Continua a pag. 32573

Reclusione ad alta quota

macerie @ Febbraio 4, 2017

Continuano le audio-passeggiate de Il Marconista sui sentieri dello scenario montano che, sbirciando tra gli scorci di borghi disabitati e spazi in disuso, questa volta si imbatte nei progetti di chi vorrebbe creare nuove forme e strutture funzionali alla detenzione. Non più il maxicarcere che, oramai da quarant’anni, regna sull’architettura della reclusione, ma […]

Continua a pag. 32470

Sentieri di sfruttamento

macerie @ Gennaio 14, 2017

Dietro ogni cartolina si celano quei colpi di piccone e scalpello che trasformano una materia informe o oramai obsoleta in un quadretto armonico, dove ogni elemento sembra superare le rigidità e le repulsioni reciproche. E’ in quest’ottica che va letto il progetto di ricerca e promozione culturale ad opera della Compagnia di SanPaolo denominato “Torino […]

Continua a pag. 32411

Dalla frontiera alla metropoli

macerie @ Novembre 22, 2016

Lo smantellamento delle tendopoli e degli enormi baraccati eretti a ridosso delle frontiere cosiddette “calde” sta giungendo come una secchiata di acqua gelida per migliaia di persone migranti che riponevano da molti mesi, se non anni, una strenua speranza nell’attraversamento della frontiera. Lo sgombero della jungle di Calais non fa eccezione, tuttavia tra le cataste […]

Continua a pag. 32275

La “costruzione” dell’immaginario alpino

macerie @ Novembre 13, 2016

 

Le alpi non sono sempre state passibili dello stesso sguardo. A partire dalla fine del XVIII secolo l’ambiente montano viene investito da un nuovo tipo di rappresentazione che coincide temporalmente con l’affermarsi dell’importanza dei contesti urbani. Da quel momento la montagna, prima vista come paesaggio disarmonico se non financo come ostacolo fisico, diventa meta turistica […]

Continua a pag. 32261

Corrispondenze veneziane

macerie @ Settembre 13, 2016

Sono stati due anni intensi quelli che a Venezia hanno visto un gruppo di compagni intrecciare le loro vite, le loro penne e le loro voci con chi era rinchiuso dietro le mura di Santa Maria Maggiore. Un carcere incuneato nell’isola storica, a due passi dalle vetrine e dai turisti, attraversato da un fremito di […]

Continua a pag. 32222

A quarant’anni da una rivolta per la casa

macerie @ Settembre 10, 2016

 
Roma, settembre 1974. Qui si racconta di come il tentativo di sgombero di alcune famiglie da alcune palazzine occupate in un quartiere di periferia diede vita a giornate, e nottate, di scontri con le forze dell’ordine. Scontri che coinvolsero uomini e donne di un po’ tutto il quartiere e anche di altre zone della città. […]

Continua a pag. 32219

Da Ferguson a Dallas, e oltre: nuovi fuochi di protesta negli Stati Uniti

macerie @ Luglio 14, 2016

Gli ennesimi omicidi di afroamericani per mano della polizia, il riaffiorare delle proteste di massa nelle strade statunitensi, l’attacco di Dallas contro poliziotti bianchi, riportano alla luce ancora una volta i nodi razziali e di classe su cui si fonda la struttura sociale americana.
Uno sguardo sugli ultimi due anni di lotte negli USA, fra forme […]

Continua a pag. 32179

3 Luglio 1969

macerie @ Luglio 6, 2016

La giornata in cui prese forma la rivolta di corso Traiano e delle vie attigue non venne fuori dal nulla. Ai confini sud di Torino, non solo a Mirafiori, la lotta era già iniziata: all’interno della fabbrica, nei complessi di case popolari, nell’incontro tra operai e studenti.

Continua a pag. 32170

Il container e l’orologio

macerie @ Giugno 21, 2016

Partendo dalla lotta dei lavoratori in Francia contro la Loi Travail, i blocchi alle raffinerie e alle discariche e gli scioperi dei trasporti pubblici, una riflessione sulla logistica e sul ruolo chiave che ha assunto in questi anni. Dalla fine del dopoguerra a ora, un excursus che mostra come la logistica da semplice industria del […]

Continua a pag. 32147

Sull’inizio della mobilitazione

macerie @ Giugno 9, 2016

Torino è una città che si sta ristrutturando in fretta, che sta affinando i suoi meccanismi di controllo, messa a profitto e sfruttamento in uno spazio urbano in via di trasformazione, frammento dopo frammento, quartiere dopo quartiere. Preoccuparsi della governabilità del territorio e della popolazione è una priorità ormai dichiarata, evidente tanto nella maniera tartassante […]

Continua a pag. 32095

La storia di Montassar

macerie @ Maggio 31, 2016

Vi proponiamo la storia di Montassar, ragazzo tunisino che fino a qualche settimana fa era in attesa del rinnovo dei documenti di permanenza in Italia. Proprio in questo periodo di sospensione è stato portato al Cie dopo aver aiutato due ragazzi durante un’aggressione.
Ecco l’intervento di sua moglie Loredana andato in onda durante la mattinata informativa […]

Continua a pag. 32055

Sulla messa al bando

macerie @ Maggio 30, 2016

Passata quasi una settimana dalla notifica di dodici divieti di dimora nel Comune di Torino ad altrettanti compagni, la solidarietà inizia a muoversi e stringersi intorno ai messi al bando.
Ascoltiamo gli interventi radiofonici di due di loro per avere qualche dettaglio in più sulla vicenda così da poter puntare i piedi non accettando più misure […]

Continua a pag. 32048

Campi e città: da Idomeni a Salonicco e Atene

macerie @ Maggio 10, 2016

Nel campo alla frontiera di Idomeni la situazione pressante vissuta dai migranti è fonte di tensione che talvolta si palesa con scontri con la polizia. Il dispositivo di sicurezza non si esaurisce tout court con la militarizzazione ma si completa nella gestione del campo a opera di associazioni ed enti più o meno istituzionali. La […]

Continua a pag. 32029

Le riforme del lavoro in Italia

macerie @ Maggio 3, 2016

Oltralpe, dopo settimane e settimane, le proteste contro la Loi Travail infuocano ancora le strade. In Italia la legislazione sul lavoro dell’ultimo governo è passata pressocché placida sotto qualche ora di “sciopero” nel fine settimana. Una delle spiegazioni, tra le tante, è una diversa gestione dei governi italiani, che negli ultimi quarant’anni hanno diluito un […]

Continua a pag. 32016

Tra incisività ed evanescenza

macerie @ Aprile 20, 2016

 
La Francia è scossa dalle mobilitazioni contro la Loi Travail; a Parigi ma non solo in centinaia di migliaia hanno scioperato il lavoro, disertato le scuole e riempito le piazze. La componente più agguerrita sembra essere quella degli studenti medi che in queste settimane hanno dato vita a numerosissimi blocchi dei licei e a cortei […]

Continua a pag. 31989

Al lavoro, subito!

macerie @ Aprile 1, 2016

È palese l’impossibilità di vivere come prima. A casa nostra è segnata la fine della produzione industriale e della contrattazione collettiva, è il tempo di lavoro flessibile e passeggero. I rapporti che ci legano al capitale ci rendono costantemente affannati dall’idea di rimanere senza un lavoro e senza strumenti per conservarlo se non essendo dei […]

Continua a pag. 31950

Attrezzi per l’ordine

macerie @ Marzo 20, 2016

Ogni volta che attentati infrangono l’ordine e la tranquillità delle metropoli dell’Occidente si crea un’onda emergenziale ed i governi si adoperano ad affinare e ampliare il bagaglio normativo che definisce e condanna ciò che è terroristico. Spesso il nuovo corpus legislativo trova la sua più calzante applicazione in uno scenario di vero o potenziale conflitto […]

Continua a pag. 31937

Just in time 24h

macerie @ Marzo 16, 2016

 
Il mondo del lavoro cambia assumendo forme sempre più flessibili e precarie; nuovi sistemi lavorativi si impongono nell’era dell’economia globale. Dai turni notturni nei supermercati torinesi aperti 24 su 24 ad Amazon, gigante della distribuzione che in America si sta sperimentando come piattaforma dove il lavoratore può vendere direttamente la propria prestazione just in time […]

Continua a pag. 31933

Attorno a una stazione

macerie @ Febbraio 29, 2016

Un racconto sul progetto urbanistico della Variante 200 che corre su un doppio binario: da una parte la percezione, quasi da flânerie contemporanea, che lo spazio costrittivo intorno alla stazione Rebaudengo-Fossata suggerisce; dall’altra, l’analisi che i promotori della città propongono sull’importanza degli snodi ferroviari all’interno delle politiche di rigenerazione urbana.

Continua a pag. 31884

Di un’associazione e dei suoi dintorni

macerie @ Febbraio 28, 2016

La lotta per la casa si è imposta come uno dei fronti sociali più caldi di questi ultimi anni concretizzandosi attraverso numerosi tentativi di occupazioni a scopo abitativo, molti dei quali andati a buon fine, decine e decine di picchetti davanti ai portoni per resistere agli sfratti, cortei e iniziative di disturbo un po’ in […]

Continua a pag. 31914

Per il pane e per il lavoro

macerie @ Febbraio 23, 2016

 
A cinque anni dalla rivoluzione dei gelsomini torna a infiammarsi la Tunisia. La scintilla della rivolta di gennaio che ha interessato la città di Kasserine ma che presto si è estesa ad altre città, è stata come nel 2011 la morte di un giovane rimasto folgorato da un traliccio sul quale si era arrampicato per […]

Continua a pag. 31885

Economia della condivisione e lavoro agile

macerie @ Febbraio 23, 2016

Le ristrutturazioni del capitalismo conducono a trasformazioni importanti del mondo del lavoro. Smart work, sharing economy, coworking, dietro gli inglesismi si sperimenta ormai una nuova realtà lavorativa, subita per lo più dalle fasce giovanili. Con il ddl sul lavoro autonomo approvato qualche settimana fa si cercano di porre le basi normative di questi nuovi modi […]

Continua a pag. 31887

Emergenza di Stato

macerie @ Febbraio 23, 2016

Un breve ritratto di una città in “stato d’emergenza”. Bruxelles dopo gli attentati di Parigi nelle parole di due compagni che vivono nella capitale belga.

Continua a pag. 31889

Gegen gentrifizierung

macerie @ Febbraio 23, 2016

 
Berlino 5 febbraio 2016. In un quartiere bene della città una cinquantina d’incappucciati infrangono le vetrine di alcuni palazzi e danno fuoco ad alcune macchine di lusso parcheggiate lungo la strada. Un’azione in risposta alla pressione che le forze dell’ordine stanno esercitando contro alcuni spazi di movimento all’interno del più generale processo di gentrificazione della […]

Continua a pag. 31882

Telecamere intelligenti

macerie @ Febbraio 23, 2016

“Di per sé le nostre città sono già piene di telecamere”, così il giornalista de Il Sole 24 Ore dà il via alla presentazione di un progetto del CNR pisano sullo sviluppo di una nuova tecnologia di controllo. Ma se le città che abitiamo sono già monitorate in lungo e in largo, cosa s’aggiunge? Le […]

Continua a pag. 31892

Radiodrammi

macerie @ Giugno 15, 2009

Dagli archivi impolverati di Radio Blackout, le tracce di una trasmissione che ambiva ad essere una striscia (quasi)quotidiana ma che non è mai riuscita ad esserlo. Uno sguardo di sbiego su queste nuvole di guerra che volteggiano nell’aria. Uno sguardo che aveva bisogno di tempo e di pazienza per essere scritto e registrato. Ma tempo […]

Continua a pag. 32437