5.3.1 Copia di file a basso livello

Esiste anche la possibilità di copiare i file a basso livello, ottenendo così una copia byte per byte identica all’originale. Ciò può essere fatto con il comando dd (v. sez. 2.1.2). La differenza con cp sta nel fatto che con dd si possono copiare sia file (di tutti i tipi) o parti di essi, che porzioni fisiche del disco, mantenendone inalterata la struttura.