3.4.2 Command line editing

Bash fornisce un sistema di gestione della tastiera molto complesso, con un gran numero di funzioni. Teoricamente è possibile ridefinire ogni tasto speciale e ogni combinazione di tasti a seconda delle proprie preferenze, anche se non è consigliabile dal momento che tutto questo serve solo per gestire la riga di comando.

La shell dà la possibilità di modificare la riga di comando (command line editing), ovvero è possibile scrivere e modificare un comando, senza necessariamente doverlo scrivere di nuovo, prima di impartirlo. Questa funzionalità si rivela particolarmente utile nel caso di comandi molto lunghi.

Nella tab. 3.2 è riportato un elenco delle combinazioni di tasti più utilizzate in Bash.


|------------------|--------------------------------------------------|
Combinazione-di tasti-Significato----------------------------------------|
-->-||Ctrl|F-|        | sposta il cursore di una posizione verso destra (avanti)   |
<----|Ctrl-B-         | sposta il cursore di una posizione verso sinistra (indietro)|
Backspace-             | cancellailcarattereallasinistradelcursore,spostandoilcursore|
Canc|||Ctrl|D-|        | dcain ucneall pao isliz cioanraettvereres aol slainipstorsiazione del cursore, spostando tutto
--- -------        | ci`o che segue di una posizione verso sinistra           |
Home| Ctrl|A-|       | sposta il cursore all’inizio della riga                     |
End||Ctrl|E|-        | sposta il cursore all’inizio della riga                     |
Alt||F|-----         | sposta il cursore di una parola verso destra (avanti)    |
Alt||B|              | sposta il cursore di una parola verso sinistra (indietro)  |
Ctrl|L-|             | ripulisce lo schermo                                  |
Ins----              | passa alternativamente dalla modalit`a insert (default), nella|
|                  | quale i caratteri digitati vengono inseriti tra il carattere prece-
|                  | dente al cursore e quello che si trova nella posizione del cur-
|                  | sore stesso, a quella overwrite, nella quale i caratteri digitati
|                  | sovrascrivono quello che si trova nella posizione del cursore
---------------------stesso----------------------------------------------

Tabella 3.2: Particolari combinazioni di tasti della shell Bash.

Per le impostazioni del funzionamento del command line editing, all’avvio Bash legge i file /etc/inputrc e ~/inputrc.

Quando vengono premuti un tasto o una combinazione di tasti non riconosciuti, si ottiene in genere una segnalazione di errore tramite l’emissione di un segnale acustico.