4.1 I dispositivi di memoria di massa

I sistemi Unix-like trattano tutti i dispositivi di memoria di massa in maniera analoga, ovvero considerano il supporto di memoria come un contenitore di informazioni e permettono all’utente di accedere ad esse con gli stessi comandi. Hard disk, floppy disk, CD-ROM, USB flash memory, ... sono dispositivi di memoria di massa che vengono trattati tutti allo stesso modo (eccezion fatta per la scrittura su CD-ROM che ha bisogno di comandi specifici). La memorizzazione delle informazioni all’interno dei dispositivi di memoria di massa avviene, come sarà illustrato in seguito, per mezzo del filesystem in essi contenuto.

Nel seguito del presente testo non verrà fatta alcuna distinzione tra i dispositivi di memoria di massa (hard disk, floppy disk, CD-ROM, ...) poiché i metodi di accesso a questi, ovvero ai loro filesystem, sono identici (a parte la scrittura su CD-ROM).

I dispositivi di memoria di massa sono “visti” dal sistema, come dei file, detti file di dispositivo (device file)1 e contenuti generalmente nella directory /dev (/dev/hda, /dev/sda, ...)2. Sono opportuni programmi, i driver, che effettuano l’associazione tra i dispositivi ed i relativi file di dispositivo: il driver ATA associa i dispositivi collegati a tale bus ai file di dispositivo /dev/hd*, mentre quello relativo al bus SCSI associa i dispositivi di quel tipo ai file /dev/sd*. Altri driver fanno “vedere” al sistema come SCSI (file /dev/sd*) dispositivi che in realtà non lo sono.3