2.5 I runlevel

GNU/Linux ha la posssibilità di “funzionare” in 11 modalità differenti, dette runlevel. I runlevel non sono altro che dei valori che identificano la modalità di funzionamento del sistema, come riportato di seguito

Generalmente, quando un sistema GNU/Linux viene avviato in modalità grafica, il runlevel di avvio (v. riga che si riferisce alla direttiva initdefault nel file /etc/inittab) è il 5, se invece viene avviato in modalità testo (interfaccia carattere), il runlevel di avvio è il 3.

Il runlevel corrente può essere visualizzato con il comando runlevel (man page runlevel(8)).

____________________________________________________________________

Comando: runlevel
Path: /sbin/runlevel

SINTASSI  
# runlevel [logfile]  
DESCRIZIONE

_______________________________________________________________________________________

Tale comando visualizza il runlevel precedente e quello corrente leggendoli dal system status file39 (/var/run/utmp). Se il runlevel precedente non esiste, sarà visualizzato il carattere ‘N’. Per lo stesso scopo può essere utilizzato anche il comando who -r. I runlevel dovrebbero comunque essere anche memorizzati nelle variabili di ambiente RUNLEVEL (runlevel corrente) e PREVLEVEL (runlevel precedente).

Il cambiamento di runlevel può essere effettuato anche durante il funzionameno del sistema, con il comando telinit (man page init(8)).

__________________________________________________________________________________________________________

Comando: telinit
Path: /sbin/telinit

SINTASSI  
# telinit [option] [runlevel]  
DESCRIZIONE

_______________________________________________________________