2.4 I file di configurazione

La procedura di avvio del sistema effettuata da init tiene conto sia delle direttive contenute nel file /etc/inittab, come illustrato precedentemente, ma anche delle impostazioni memorizzate nei file di configurazione dei servizi, che si trovano nella directory /etc/sysconfig. La documentazione relativa al contenuto dei file presenti in tale directory è reperibile direttamente dal sistema, cioè dal file /usr/share/doc/initscripts-version/sysconfig.txt, dove version è appunto la versione del sistema di avvio degli script. Questo è un file di testo, visualizzabile ad esempio con il comando

 
$ less /usr/share/doc/initscripts-version/sysconfig.txt  
La documentazione sul contenuto di alcuni file presenti in /etc/sysconfig è presente nelle relative man page (es. sysctl.conf(5)).

Di seguito è illustrato il significato di alcuni dei file contenuti in /etc/sysconfig (molti di essi si riferiscono alla configurazione di servizi di rete che saranno trattati nella parte II).

Le aziende produttrici di distribuzioni aggiungono generalmente dei file di configurazione per il funzionamento di servizi da esse sviluppati. Ad esempio, Red Hat introduce i file seguenti