Command disabled: backlink

Vediamo come smontare la Nvidia GeForce zotac GTX 260, questa scheda è composta principalmente in due parti il lato scheda che è il pcb (dove ci sono i componenti elettronici) e gruppo dissipatore ventola, che è tutta parte in plastica e metallo nera. Iniziamo svitando tutte le viti che troviamo dal lato del pcb, come nella foto sottostante.

FOTO1

Dopo aver svitato tutte le viti, non è ancora possibile rimuovere il blocco ventola-dissipatore, dovete prima rimuovere i blocchetti filettati dei connettori frontali, come in foto, e ruotare la mascherina.

FOTO2

Ora per separare i due pezzi senza danneggiarli dovete farli scorrere legermente, noterete che dopo i primi secondi inizieranno a scorrere mentre li fate scorrere fate il minimo di forza necessario a farli scollare. Vi ritroverete con la scheda su una mano ed il dissipatore-ventola collegato alla scheda da un cavetto nell'altra.

FOTO3

Dopo aver ammirato la grossa GPU, pulito la ventola ed il radiatore conn un pennello provvedete con l'ausilio di un cacciavite a spalmare bene l'ventuale pasta termoconduttiva che è trabordata dalla GPU e se serve integratela con della nuova. Richiudete la scheda eseguedo al contrario le operazioni descrtitte in precedenza, facendo attenzione a serrare bene le viti sul pcb della scheda perchè saranno quelle che assicureranno il contatto tra GPU e dissipatore.

it/come_smontare_una_geforce_zotac_gtx_260.txt · Ultima modifica: 2012/10/05 22:27 (modifica esterna)
Creative Commons License Driven by DokuWiki Valid XHTML 1.0