Command disabled: backlink

www.autistici.org_ginox_autismo_autismo.jpg

Ginox

Autismo vissuto
versione 1.3.10

mort au dieu

Nacqui una mattina di ottobre, il giorno non riveste importanza, che il tempo non è una dimensione interessante. Fui battezzato per volere di nonna, ma nulla rimane di quel triste evento. Sino all'età di 4 anni la mia vita procedette statica a complessità costante.
La svolta avvenne un giorno d'estate di ritorno dalle consuete vacanze nelle campagne astigiane.
A quattro anni consideravo una sola cosa indispensabile: il mio ciuccio. Ricordo i pomeriggi passati in contemplazione degli insetti che popolavano il roseto intorno alla cascina, ad osservare senza capire i gatti che si accoppiavano, e mia nonna che sorniona mi apostrofava "vedi, stanno facendo la lotta, ma per gioco". le buche scavate in cortile alla ricerca del petrolio, che mi avevano assicurato essere proprio lì, ed essere cosa importante. I nostri vicini di cascina, una famiglia calabrese, dal modello patriarcale, che ogni tanto allietava i pomeriggi del paesello con le urla del figlio di turno sorpreso in qualche attività da "delinquente" (così diceva la mia nonna), e che per questo veniva punito a cinghiate in mezzo all'aia. "Vedi, sono meridionali ignoranti". "ah, ecco". Le botte che si prendeva mio cugino dallo zio, nel chiuso della nostra casa. "Nonna anche noi siamo meridionali ignoranti?". "No, noi siamo veneti". "ah, ecco".
Tanti bei ricordi insomma. Eravamo io ed il mio ciuccio, ed un mondo pieno di meraviglie da scoprire.

Durante il viaggio di ritorno, dormii. Resi l'anima col ciuccio in bocca e quando la riacquistai ero senza. Non era grave, succedeva spesso, bastava domandare alla mamma dove fosse e prontamente mi sarebbe stato restituito. Era stato sempre così, sarebbe stato così per sempre. "Lo abbiamo dimenticato dalla nonna, ne compriamo un altro, dai".
Strano. Ero convinto fosse li', nella mia bocca: ho quattro anni, ma non sono scemo. Pero' forse mi sbaglio; in fondo la mamma si era dimostrata una persona sinora tutto sommato affidabile.

Non chiesi mai piu' del ciuccio, e nessuno me ne compro' un altro.


acari/ginox.txt · Ultima modifica: 2013/07/14 12:55 da samba
Creative Commons License Driven by DokuWiki Valid XHTML 1.0