Indice

Capitolo 2.
Come usare l'interprete perl



La prima cosa con la quale imparare a convivere è l'interprete perl. Perl è un linguaggio interpretato, questo significa il codice scritto non viene compilato una volta per tutte per essere poi eseguito su uno specifico tipo di processore, ma viene letto ogni volta e compilato "run time" ossia al momento dell'esecuzione per il processore sul quale si vuole eseguire lo script. Il programma che si occupa di questa operazione è noto come interprete.

     L'interprete ha un percorso completo con il quale è possibile richiamarlo. Ad esempio: /usr/bin/perl. Nel resto del testo useremo sempre e comunque questa convenzione.


   1. Codice da STDIN

Una prima possibilità è passare il nostro codice all'interprete dal canale aperto su STDIN (questo canale viene aperto insieme a quello di STDOUT e STDERR automaticamente all'avvio dell'interprete):



Inizio Capitolo Indice