sabato, febbraio 23, 2019
Ultime notizie
Home » Archivio per il tag: grandi opere

Archivio per il tag: grandi opere

Abbonati ai Feed

30/10 Avigliana. “Expoporto 2022. La grande opera definitiva”

La Fabrica

Continua a leggere »

Cicconi: è ora di abolire la Legge Obiettivo

ivan cicconi

Un istituto contrattuale criminogeno Il Presidente dell’Anac Cantone ha definito giustamente l’istituto contrattuale utilizzato per realizzare le grandi opere, oggetto della recente indagine della magistratura fiorentina, di tipo criminogeno. Una magra consolazione per chi ne ha descritto questo carattere fin dalla sua codificazione nel 2002. Merita chiarire bene il punto, dopo i recenti arresti e le sciocchezze sciorinate sul tema ... Continua a leggere »

I Signorini del Tav: il delfino di Incalza nella società di Virano

ercole-Incalza

Ercole Incalza era l’uomo da cui passavano i finanziamenti per le Grandi Opere; il dominus del sistema come lo definiscono gli inquirenti. Un paio di giorni fa abbiamo reso pubblico un documento in cui Ltf (Lyon Turin Ferroviaire) gli chiedeva, in quanto capo della Struttura Tecnica di Missione del Ministero delle Infrastrutture, uno stanziamento extra di 21,5 milioni di euro per ... Continua a leggere »

Ercole Incalza, il grande sacerdote delle grandi opere

incalza n

Claudio Giorno (No Tav per Carta ) – Il ministro delle Infrastrutture Matteoli ha annunciato oggi il via libera del Cipe a un «corposo programma» di 11 miliardi di euro per le grandi opere. Nel frattempo si allargano le indagini sugli appalti, e nel mirino dei giudici c’è Ercole Incalza, collaboratore di Matteoli che sarebbe stato il beneficiario di un’altra operazione ... Continua a leggere »

Grandi opere, da Expo al Mose [passando per il Tav] in Italia si costruisce tutto al buio

1891086_10153899371920323_1712584812_n

Di Marco Ponti dal Fatto Quotidiano In Italia si costruiscono grandi opere, ma nessuno spiega perché. Il 6 giugno, al Politecnico di Milano, si è svolto un convegno sulla valutazione economica dei grandi investimenti nei trasporti. L’Italia è un paese peculiare: non ha mai valutato seriamente nulla, nonostante diverse norme lo prevedessero, in particolare quelle ambientali. O meglio, sono state fatte ... Continua a leggere »

Il paradigma ‘grandi opere’ e il caso MOSE

mosevenezia

da radioblackout All’indomani dell’ennesima operazione anti-corruzione che ha mandato in carcere 35 tra politici e imprenditori del Nord-Est per gli appalti del Mo.S.E. (tra cui il sindaco PD di Venezia Orsini) il ceto politico è preoccupato soprattutto di non veder mettere in disussione il paradigma politico-finanziario delle grandi opere. Eppure dopo le inchieste su Expo, Tav, fondi Ue e oggi MoSE ... Continua a leggere »

Dall’EXPO a Torino: non solo Greganti. Tutti gli uomini del PD

pd

Dove le procure indagano ecco uscire alcune informazioni interessanti. Nel Partito Democratico, il partito proTav per eccellenza, c’è, da Mani Pulite in poi, un sistema di affari e amicizie che attraversano tutti i grandi appalti…ora ci sono elementi in più per comprendere perchè il PD ha tanto a cuore la Torino Lione, un pò come l’Expo…poi dai giornali accusa i no tav ... Continua a leggere »

Scroll To Top