domenica, maggio 26, 2019
Ultime notizie
Home » Archivio per il tag: contributi

Archivio per il tag: contributi

Abbonati ai Feed

Contro i no tav si chiuda la stagione della repressione

livio-pepino

Di Livio Pepino, Il Manifesto Anche la Corte d’assise d’appello di Torino ha, infine, detto l’ovvio: che l’incendio di un compressore nel cantiere del Tav della Maddalena di Chiomonte (a seguito di un’azione dichiaratamente finalizzata solo contro le cose e priva, in concreto, di qualsivoglia effetto sulle persone) è un reato ma non un attentato con finalità di terrorismo. Lo ... Continua a leggere »

“Senza comunità non c’è Resistenza”

recommom insieme

riceviamo da Claudio Giorno e volentieri pubblichiamo Domenica mattina, Avigliana, spazio sociale VisRabbia: sono tornati in Valle di Susa gli amici di Re:Common (l’associazione che ha raccolto il testimone dalla Campagna per la riforma della Banca Mondiale rinnovando l’impegno a sottrarre al “mercato” il controllo delle risorse naturali, per restituirne l’accesso e la gestione diretta ai cittadini). Con Spinta dal ... Continua a leggere »

Ultimi sviluppi della criminalizzazione delle lotte: la “repressione economica”

CAPITALISM-1-300x254

Prison Break Project, 23 luglio 2015 Una riflessione a partire dalle ultime vicende repressive contro i No Tav Prima di occuparci del tema della repressione economica, al centro di questo intervento, ci sembra utile fare il punto delle importanti vicende repressive che il movimento No Tav si è trovato ad attraversare negli ultimi mesi. Esse ci sembrano significative da ripercorrere ... Continua a leggere »

L’ordine dei torturatori

diaz

Ieri l’Europa, a 15 anni di distanza dalla notte della «macelleria messicana» compiuta dalla Polizia nella scuola Diaz, ha chiarito che quella vicenda «deve essere qualificata come tortura»: l’Italia va dunque condannata doppiamente, per il massacro dei manifestanti e per non avere ancora una legge adeguata a punire quel reato. La sentenza della Corte di Strasburgo è il risultato del ... Continua a leggere »

Si TAV alla sbarra – Tribunale permanente dei popoli

tribunale popoli

Storie. Si è aperto a Torino il processo del «tribunale dei popoli» alle grandi opere, in Valsusa e nel resto d’Europa. Livio Pepino ha rappresentato l’accusa, perorando i diritti dei cittadini Di Mauro Ravarino Il Manifesto – Luis Moita ha ripreso le parole di Jean Paul Sar­tre, fon­da­tore del Tri­bu­nale Rus­sell, e ha sot­to­li­neato: «Noi non siamo qui per giu­di­care o punire, ... Continua a leggere »

Hanno criminalizzato la partecipazione dei cittadini

valsusa

Di Andrea Zitelli da Valigia Blu  La storia di una grande mobilitazione di protesta, un modello di democrazia partecipata. 25 anni di presidi, cortei, studi, analisi di una popolazione in lotta. E ora a che punto sono i lavori della tratta Lione-Torino? Tav, a che punto siamo «Se dovessi iniziarla oggi, direi no alla Tav, perché la centralità di quell’arteria è discutibile ... Continua a leggere »

Tav, aumentano i costi: 2 miliardi in più. Lo certifica anche la Camera

no tav garanzia

da il fattoquotidiano.it – In soli quattro mesi, dal settembre 2014, le previsioni per la tratta italiana sono aumentate vertiginosamente. “Inaccettabile per la crisi in cui versa il Paese, serve chiarezza”. Il capogruppo di Sel alla Camera chiede una commissione di inchiesta Ecco l‘ultima puntata della folle corsa all’aumento di spesa della tratta dell’alta velocità  più discussa d’Italia. Finito nei mesi ... Continua a leggere »

Contropiano – Dopo le condanne, la lotta continua. Reportage dalla Valsusa

bussoleno 28-1

di Adriano Chiarelli – Contropiano – A vederli in assemblea, così numerosi e partecipi, quasi non si direbbe che il giorno prima la procura di Torino abbia scritto la pagina più nera dell’intera storia giudiziaria del movimento NoTav. 47 condannati a pene complessive di 140 anni di carcere e circa 150.000 euro di somme dovute in provvisionali, risarcimenti e spese legali ... Continua a leggere »

Repubblica: una terra dei fuochi in Valsusa,

IMG_8265

Pubblichiamo questo articolo di Repubblica che entra nel merito dell’inchiesta San Michele e delle mire del gruppo di affaristi arrestati per la cava di Sant’Ambrogio. E’ a Sant’Ambrogio di Susa: una storia emersa dall’inchiesta sulla ‘ndrangheta che puntava agli appalti dell’alta velocità Torino-Lione di FEDERICA CRAVERO E FABIO TANZILLI Rifiuti tossici smaltiti di notte, fusti nascosti senza nemmeno sapere esattamente cosa ... Continua a leggere »

Espresso: in Valsusa una ‘ndrangheta ad alta velocità

NO-TAV-ASSALTO-CHIOMONTE-ANGELINO-ALFANO-4

Gli arresti della procura antimafia di Torino svelano gli interessi dei clan calabresi per la grande opera. Un imprenditore indagato ha lavorato nei cantieri eludendo ogni controllo di Giovanni Tizian- L’Espresso – 1 luglio 2014  http://espresso.repubblica.it/inchieste/2014/07/01/news/in-val-di-susa-una-ndragheta-ad-alta-velocita-1.171673 «Ma guardate un attimo voi che potete… su Rai Tre di Torino, che hanno inquadrato i macchinari lì a Chiomonte.. lì alla Maddalena della Tav… ... Continua a leggere »

Scroll To Top