sabato, dicembre 16, 2017
Ultime notizie
Home » Archivio per il tag: arresti domiciliari

Archivio per il tag: arresti domiciliari

Abbonati ai Feed

VIDEO. Dopo Nicoletta anche Andrea decide di violare le restrizioni

andrea-e-nico

Il nuovo corso del movimento NoTav sembra mettere in difficoltà anche il tribunale di Torino, cosa fare con gli attivisti che rifiutano gli obblighi di firma e gli arresti domiciliari? Dopo il caso di Nicoletta Dosio ecco che un altro militante, Andrea, ha scelto di disobbedire alle restrizioni imposte dalla Procura e da due giorni non si presenta in caserma ... Continua a leggere »

“Non sono sola, ora posso ripartire” pensieri di Nicoletta dopo l’arresto e il processo.

solidali

“Ora le nevi inerti sopra i monti e le squallide pioggie e le lunghe ire del rovaio che a notte urta le porte e i brevi dì che paiono tramonti infiniti” La lirica di Pascoli mi martella in testa, in questa sera di strade deserte, battute dal vento. Se ne sono andate anche le bancarelle del magro mercatino domenicale dell’usato. ... Continua a leggere »

Lettera per Nicoletta dal sindaco di Napoli De Magistris

de-magistris

Riceviamo e pubblichiamo questo scritto da Luigi De Magistris, sindaco di Napoli. Per Nicoletta. Due premesse. La prima: non conosco gli atti del procedimento penale in cui è coinvolta anche Nicoletta Dosio e con riferimento al quale è stata tratta in arresto. Ma questo non arresta la mia volontà di esprimermi con convinzione. La seconda: non sono amico, ne’ ho ... Continua a leggere »

VIDEO – L’arresto di Nicoletta: l’attivista 70enne “evasa” dai domiciliari

arresto-nico-d

Era evasa dagli arresti domiciliari come segno di disobbedienza civile la settantenne attivista NoTav Nicoletta Dosio: questa mattina, dopo oltre un mese di quotidiane “evasioni”, si era presentata in tribunale a Torino per portare la propria solidarietà agli oltre 50 attivisti imputati del maxi processo quando la Digos di Torino l’ha fermata. In attesa di capire quali potranno essere gli ... Continua a leggere »

“30 giorni di evasione”. Lettera di Nicoletta

evasione-img_4235-768x1024

Da ormai un mese ho lasciato la mia casa, i miei animali, le piante che crescono selvagge sui miei balconi, i grandi cedri pieni di nidi. Da un mese non rivedo la stanzetta quieta che custodisce libri e ricordi di settant’anni. Da un mese me ne sono andata, in opposizione all’arbitrio degli arresti domiciliari “cautelari” che avrebbero voluto trasformare i ... Continua a leggere »

Giovedi 27 ottobre: aperitivo d’evasione a casa di Giuliano

DSC_7068

Ore 18.30 aperitivo: condiviso a casa di Giuliano agli arresti domiciliari per aver violato le imposizioni del tribunale di Torino.Portate da mangiare e da bere.Partecipiamo numerosi!!Appuntamento all’associazione culturale ClapieFraz. Cels /molière, Exilles Continua a leggere »

Nicoletta a Roma per l’assemblea “C’è chi dice no” + VIDEO

dosio

Nicoletta Dosio, intorno alle 13.00, è intervenuta all’assemblea nazionale che si sta svolgendo oggi all’università La Sapienza di Roma per la costruzione di un NO sociale al referendum costituzionale voluto da Renzi. Nonostante sulla sua testa penda un mandato di arresto per aver deciso di evadere gli arresti domiciliari imposti dalla Procura di Torino, Nicoletta, con un breve intervento dritto ... Continua a leggere »

Lettera di Nicoletta: la mia casa non è una prigione

nico-dosio

Sono arrivati, all’alba, con la notifica dei domiciliari. Il latrare di Argo al cancello, la mia casa nel disordine del primo mattino, il tuffo al cuore inevitabile anche quando sei preparata e ti aspetti gli eventi, il senso della tua intimità violata. Domiciliari che non rispetterò, come non ho rispettato l’obbligo di firma quotidiana e l’obbligo di dimora. Il conflitto ... Continua a leggere »

Giuli e Luca in tribunale: “Siamo evasi contro l’ingiustizia”

6940632747_33e31ec46b_z

Giuli e Luca, dopo essere stati fermati e portati via dai carabinieri mentre si accingevano a partire per la biciclettata no tav, questa mattina sono stati processati per direttissima. Il giudice ha disposto per loro una nuova misura cautelare ai domiciliari ma per effetto dell’aggravamento della prima misura cautelare, chiesta dal pm Antonio Rinaudo, Giuli e Luca dovranno passare dal carcere ... Continua a leggere »

Scroll To Top