lunedì, dicembre 11, 2017
Ultime notizie
Home » Post » Nuovo arresto per Ferdinando Lazzaro!
Nuovo arresto per Ferdinando Lazzaro!

Nuovo arresto per Ferdinando Lazzaro!

Ferdinando Lazzaro, ce lo ricordiamo bene, imprenditore dell’Italcoge, ditta appaltatrice dei primi lavori TAV, ce lo ricordiamo piagnucolare in TV contro quei cattivoni dei notav che non lo lasciano lavorare in pace.
Ce lo ricordiamo anche nel 2014, quando venne arrestato per una falsa fideiussione, finalizzata alla costituzione dell’Italcostruzioni, nata dalle ceneri dell’Italcoge, così come il suo nome ritornava nell’inchiesta San Michele vicino a quello di Giovanni Toro.

Sembra che Lazzaro, paladino di tutti gli imprenditori onesti, sia di nuovo oggetto di vessazioni, ma questa volta non dai temibili no tav, bensì dalla giustizia italiana: la Guardia di finanza gli ha notificato una seconda misura cautelare: Lazzaro assieme ad un familiare collaboratore dovrà rispondere del reato di bancarotta fraudolenta.

Secondo le indagini della Gdf di Torino, una serie di “condotte criminose” hanno portato al dissesto dell’Italcoge.
Ma va? Proprio non ce lo immaginavamo!
I due arrestati, secondo gli inquirenti, tra il 2007 e il 2011 hanno effettuato prelievi contanti per 2,262 milioni di euro dai conti sociali dell’azienda per scopi personali. Inoltre, il maquillage sui bilanci e le scritture contabili ha permesso a Lazzaro e al suo collaboratore di occultare quasi 5 milioni di euro.

Insomma nel cantiere TAV, solo bella gente!

 

Commenti chiusi.

Scroll To Top