sabato, dicembre 16, 2017
Ultime notizie
Home » Multimedia » Dal presidio sotto al tribunale dei minori
Dal presidio sotto al tribunale dei minori

Dal presidio sotto al tribunale dei minori

riceviamo e pubblichiamo

Oggi presidio a Torino, davanti al tribunale dei minori, contro l’ennesimo interrogatorio a danno dei NO TAV. Le interrogate sono due ragazze; il reato, aver partecipato ad un volantinaggio contro il TAV davanti ad una delle cave dell’impero Gavio, a Salbertrand, in Valle di Susa.
Al presidio tante donne, tanti anziani, consapevoli di come si cerchi di colpirci nei nostri nipoti , in quel futuro diverso per cui ci siamo messi in campo e non ci ritiriamo. Non è semplice né facile questa resistenza: tentano ogni strada per ridurci all’impotenza e non sanno che anche e soprattutto per questo perderanno, perché non sono rinunciabili né monetizzabili la salute, la casa, la dignità, e neppure i ricordi, i sogni, la speranza.
Abbiamo atteso per più di quattro ore l’uscita delle nostre giovanissime compagne, davanti ad un ingresso blindato dalla solita parata antisommossa. In queste ore abbiamo assistito al viavai di un’umanità offesa, adolescenti tristi, adulti estraniati. Nella strada adiacente, le mura del carcere minorile, segno di una società di sepolcri imbiancati, di miti carnefici. Intorno, lo scorrere della  città, indifferente, volutamente inconsapevole: una città stressata di clacson impazienti, di passanti indifferenti, di giardini e viali polverosi, di bisogni muti.
Poi al di là del cancello sono comparsi i lori sguardi luminosi e consapevoli. Un abbraccio, il ritorno in Valle, le montagne antiche e sempre nuove, tenaci come la nostra lotta.

Nicoletta

 

Il video del presidio al tribunale dei minori in sostegno agli studenti no tav che oggi vengono interrogati.

Commenti chiusi.

Scroll To Top