lunedì, dicembre 11, 2017
Ultime notizie
Home » 2015 » febbraio (pagina 5)

Archivi mensili: febbraio 2015

Tav, aumentano i costi: 2 miliardi in più. Lo certifica anche la Camera

no tav garanzia

da il fattoquotidiano.it – In soli quattro mesi, dal settembre 2014, le previsioni per la tratta italiana sono aumentate vertiginosamente. “Inaccettabile per la crisi in cui versa il Paese, serve chiarezza”. Il capogruppo di Sel alla Camera chiede una commissione di inchiesta Ecco l‘ultima puntata della folle corsa all’aumento di spesa della tratta dell’alta velocità  più discussa d’Italia. Finito nei mesi ... Continua a leggere »

7 febbraio – Presidio di Vaie: presentazione “L’enigma della docilità”

L'enigma volantino tourB-N2.indd

Continua a leggere »

23 aprile – Prima udienza per Graziano, Lucio e Francesco

Liberta_Al

riceviamo e pubblichiamo I UDIENZA PER GRAZIANO FRANCESCO E LUCIO: 23 APRILE – TRIBUNALE DI TORINO La prima udienza del processo per Lucio, Francesco e Graziano è stata fissata al 23 aprile e si svolgerà a porte chiuse al tribunale di Torino, dove i tre compagni saranno giudicati per i reati di danneggiamento a mezzo di incendio, violenza contro pubblico ... Continua a leggere »

Sabato 21 febbraio Sindaci e Movimento No Tav insieme a Torino

sindaci no tav-2

Comunicato dei sindaci e degli amministratori dell’Unione Montana Valle Susa Ogni euro speso per il Tav è un euro sottratto ai servizi essenziali Sabato 21 Sindaci e Movimento No Tav insieme a Torino Ogni euro speso per la linea ad alta velocità Torino-Lione è un euro rubato a sanità, scuola e difesa del territorio. Con questo slogan i Sindaci con ... Continua a leggere »

Docenti e personale della scuola e dell’università per il 21 febbraio

No-tav-processo-intercettazione-680x365_c

Ogni euro speso per il Tav è un euro rubato a scuola, sanità e cura del territorio. Docenti e personale della scuola e dell’università per il 21 febbraio Giorno dopo giorno facciamo i conti con i tagli che la scuola subisce da anni: edifici fatiscenti, mancanza di materiale didattico, carenza di personale. Ma c’è un settore della spesa pubblica che ... Continua a leggere »

Al cantiere ci andiamo come e quando vogliamo

1

“È inoltre vietato l’accesso a tutti i sentieri ed alle aree prative e silvestri dei Comuni di Giaglione e Chiomonte.” Così recitava l’ordinanza prefettizia pensata per tenere lontani i no tav dal cantiere in Clarea. Un misto di arroganza e stupidità. E infatti l’ordinanza sulla carta era scritta e sulla carta è rimasta. A centinaia ci siamo trovati a Giaglione, per ... Continua a leggere »

Scroll To Top