domenica, ottobre 22, 2017
Ultime notizie
Home » 2014 » maggio (pagina 4)

Archivi mensili: maggio 2014

14/5/13-14/5/14 #prayforcompressore, no tav ancora in Clarea

clarea

Un anno fa dentro al cantiere Tav un compressore restava gravemente infortunato. Alcuni no tav riuscirono a superare le recinzioni e il filo spinato e a danneggiare il macchinario e alcuni cavi. Nessun poliziotto ne tantomento operaio fu coinvolto (tanto che La Stampa scrisse il giorno seguente “non s’è interrotto se non per pochi minuti lo scavo del tunnel geognostico”). Eppure ... Continua a leggere »

L’Europa cancella € 276,5 milioni del finanziamento europeo alla Torino-Lione

Marcia NoTav

da presidioeuropa I continui ritardi nella realizzazione delle attività di cantiere hanno provocato una clamorosa Decisione della Commissione europea che ha annullato 276,5 milioni di € (il 41,2%) del finanziamento concesso nel 2008 e relativo alle attività Italia e Francia svolte e in corso da parte della LTF, società mista italo francese che ha la missione di realizzare la grande opera, definita ... Continua a leggere »

Dall’EXPO a Torino: non solo Greganti. Tutti gli uomini del PD

pd

Dove le procure indagano ecco uscire alcune informazioni interessanti. Nel Partito Democratico, il partito proTav per eccellenza, c’è, da Mani Pulite in poi, un sistema di affari e amicizie che attraversano tutti i grandi appalti…ora ci sono elementi in più per comprendere perchè il PD ha tanto a cuore la Torino Lione, un pò come l’Expo…poi dai giornali accusa i no tav ... Continua a leggere »

Torino-Lione, un progetto in via di estinzione

Schermata 2014-05-14 alle 12.20.24

  Il Movimento No TAV e l’Opposizione francese alla Lyon-Turin richiamano l’attenzione dei media su quanto sotto riportato Revocato metà del contributo europeo 1. Nel marzo 2013, la Commissione Europea(1) ufficializza la revoca di parte del contributo assegnato al progetto Torino-Lione(2) 2. La decurtazione del contributo è ingente: dai 671,8 milioni di € inizialmente concessi a 395,3 milioni di € (una riduzione del ... Continua a leggere »

LETTERA DI CLAUDIO DAL CARCERE: COME DIO COMANDA

scrittura

Ferrara, 15 Aprile 2014 «Il 22 maggio prenderà il via il processo a nostro carico, a poco più di un anno dal sabotaggio di cui siamo accusati, per ribadire che lo Stato c’è ed è efficiente. Sarà una grande giornata, un grande evento, di quelli in cui si possono esibire le toghe e le divise delle grandi occasioni. Se fino ... Continua a leggere »

Luigi Manconi: l’accusa di terrorismo e la compressione dei diritti alla difesa

Cannabis: presentato Ddl per legalizzazione a fini terapeutici

da liberodissenso Questo è il messaggio che il senatore Luigi Manconi ha voluto inviare al convegno “Si fa presto a dire terrorismo” svoltosi all’Università di Torino. Il messaggio è stato redatto il 12 maggio. Il mattino successivo, giorno del convegno, abbiamo ricevuto la notizia (non ancora accertata) che sarebbero stati revocati i divieti di incontro e di colloquio tra compagni ... Continua a leggere »

A Expo dal Tav dove i pm non indagano, “appalti onesti in nome di Dio”

rettighieri

Da giustiziami A sostituire l’arrestato Angelo Paris in Expo sarà Marco Rettighieri, top manager di Ltf, Torino-Lione, alta velocità ferroviaria. Una provenienza che è una garanzia, perchè gli appalti del Tav sono gli unici onesti e trasparenti al mondo, per definizione, quasi per grazia divina.  La ragione è molto semplice: su quegli appalti la procura di Torino non ha acceso ... Continua a leggere »

16-17-18 maggio – Critical Wine a Bussoleno

cw_logo

Continua a leggere »

BLOCCHI DI POTERE: Greganti, il PD, la CMC e la talpa in Clarea

Tav:talpa imbocca galleria Chiomonte, proseguirà scavo

da Valsusa oggi – Nelle carte giudiziarie del Tribunale di Milano, che descrivono in maniera dettagliata lo scandalo dell’Expo e le motivazioni che hanno portato agli arresti eccellenti di una banda di politici, dirigenti, faccendieri e imprenditori per la gestione irregolare degli appalti pubblici, viene citata più volte anche la famosa cooperativa di Ravenna Cmc: la società che sta scavando il tunnel del cantiere Tav ... Continua a leggere »

Terrorizzare e reprimere (parte II)

20120503_munch_l_urlo

da Prison Break Project Ecco la seconda parte dell’intervento che Prison Break Project pubblica sul web sulla storia del concetto di terrorismo che viene, proprio in questi giorni, utilizzato a fini repressivi contro quattro compagni e compagne NoTav, incarcerati in regime di alta sorveglianza dallo scorso 8 dicembre. Il testo sarà diviso in tre spezzoni più brevi per agevolarne la lettura ... Continua a leggere »

Scroll To Top