venerdì, ottobre 20, 2017
Ultime notizie
Home » Post (pagina 58)

Archivio della categoria: Post

Abbonati ai Feed

Ricordate la moria di pesci nel torrente Clarea?

1356941-pesci

Ricordate la moria di pesci nel torrente Clarea? La morte di decine di animali in una porzione di torrente poco a valle del cantiere per il tunnel esplorativo del Tav? Ne parlarono anche alcuni quotidiani mainstream (http://torino.repubblica.it/cronaca/2013/10/16/news/tav_moria_di_pesci_vicino_al_cantiere_di_chiomonte-68752924/). Bene. Pochi giorni dopo questo fatto l’Arpa Piemonte comunicò che su questo episodio potevano “aver agito dinamiche non direttamente collegate all’attività” del cantiere, ... Continua a leggere »

Solidarietà con gli arrestati – Occupazione sede ItalFerr

download

In concomitanza con l’udienza al Tribunale del Riesame per Claudio, Mattia, Niccolò e Chiara arrestati il 9 dicembre, alcuni no tav hanno deciso di salutare i 4 compagni senza organizzare però un presidio davanti al tribunale. Per far sentire la propria solidarietà hanno occupato la sede di Italferr in corso Principe Eugenio 3/C a Torino. Entrati nella sede i solidali ... Continua a leggere »

Polveri dal cantiere…

no tav Clarea 7 1 2014 polv. 015

Due fotografia dalla Val Clarea dove l’aria è infestata da polveri sottili come il talco. Polveri che riverberano alla luce e giungono sino all’autostrada. Lavorare in quel cantiere non deve far così bene…   Continua a leggere »

“Contestare non è reato”, paese che vai Procura che trovi

resize

Paese che vai procura che trovi. Fosse stata la procura torinese a occuparsi di un caso simile riguardante i no tav non si sarebbe risolto con una sacrosanta archiviazione ma con la solita teoria dei violenti eversivi!   Moretti denuncia 24 notav per violenza privata; il Gip archivia: contestare non è reato Il gip Ferdinando Baldini ha archiviato la posizione ... Continua a leggere »

Naomi Klein: “La resistenza della Calcidica indica la strada”

grecia

Come molti di voi sanno, all’inizio dell’estate ho trascorso qualche tempo a Ierissòs [nella Calcidica, ndt] dove ho imparato quello che ho potuto sulla vostra lotta contro la Eldorado Gold. Non c’è alcun dubbio che le grandi forze del vostro paese, ma anche del mio, fanno quel che possono per portarvi in una condizione di shock e paura, proprio perché ... Continua a leggere »

Quando il nemico parla chiaro

no_tav

Brevi note sugli ultimi arresti no tav . . Era nell’aria, l’operazione che il 9 dicembre ha portato all’arresto di tre compagni e una compagna, accusati di aver partecipato, nella notte tra il 13 e il 14 maggio scorso, all’azione contro il cantiere del Tav di Chiomonte. . Non si sapeva naturalmente chi sarebbe stato colpito, né precisamente per cosa. ... Continua a leggere »

Nuova scritta in Valle!

IMG_8265

Scritta TAV=MAFIA a Bussoleno Continua a leggere »

Striscione sulla Mole in solidarietà con gli arrestati

91164

Solidarietà con i 4 notav arrestati Oggi lunedi 6 gennaio, a quasi un mese dagli arresti dei 4 compagni accusati di terrorismo, in segno di solidarietà mandiamo un chiaro messaggio alla città, srotolando dalla cupola del simbolo di Torino, la mole, uno striscione con su scritto LO STATO TAV’VELENA, TUTTI LIBERI ricordando che gli arresti non fermeranno mai la lotta ... Continua a leggere »

Comunicato del Coordinamento degli imputati no tav

logo

E’ nato un coordinamento tra tutti gli imputati coinvolti in processi relativi alla lotta NO TAV. Il coordinamento, per agevolare la comunicazione tra i vari componenti, si è dotato di una mail-list. Vista l’attuale difficoltà a raggiungere tutte le persone coinvolte, l’adesione e l’iscrizione alla list sono aperte a ogni imputato che ne farà richiesta (contattare processonotav@inventati.org specificando in quale processo o ... Continua a leggere »

Quando non si sa più che pesci pigliare…

La Stampa 4.1.2014

  Articolo de LA STAMPA del 4 gen 14 Ecco di nuovo all’opera la task force composta da giornalisti prezzolati e dalla procura di Torino. Un volantinaggio e un’azione di disturbo per denunciare la militarizzazione della Val Susa dà pretesto ai PM con l’elmetto di pensare addirittura al reato di stalking! L’accanimento contro il popolo no tav da parte di ... Continua a leggere »

Scroll To Top