sabato, dicembre 16, 2017
Ultime notizie
Home » Archivi dell'autore: l'incredibile oulx

Archivi dell'autore: l'incredibile oulx

8 luglio. Passeggiata per la libertà di movimento

Passeggiata-NOTAV-768x576

L’8 luglio con partenza alle ore 10 dal presidio di Venaus, ci metteremo in marcia verso la Clarea per ribadire ancora una volta, alla “moda nostra”, con impegno e partecipazione, il diritto a muoversi liberamente nella nostra terra. Non ci abitueremo mai e nemmeno ci rassegneremo inermi, a lasciare porzioni del nostro territorio a chi vuole devastarlo con il Tav, ... Continua a leggere »

18/6. TELT non la vogliamo!

disidratazione-uva1

Continua a leggere »

Solidarietà alle popolazioni in lotta contro il TAP

notap

Ci sentiamo vicini e solidali alla popolazione in lotta del Salento perchè anche là comuni cittadini si trovano a dover mettere i loro corpi come barriera all’avanzamento della polizia e delle ruspe di regime, anche là delle persone scelgono di mettere a repentaglio la loro incolumità per impedire l’ennesima violenza al territorio per le tasche di pochi. Le grandi opere ... Continua a leggere »

Rifiutata la proiezione di “Archiviato” alla biennale della Democrazia, ci si sposta in Cavallerizza

Archiviato-Locandina-768x510

Alle porte di Torino c’è una gigantesca questione democratica: da 25 anni la politica istituzionale rifiuta di dare ascolto alle proteste degli abitanti della Val di Susa contro il progetto di costruire un treno ad alta velocità tra Torino e Lione. Alle porte di Torino c’è un importante laboratorio di democrazia partecipata e dal basso: un movimento contro il Tav ... Continua a leggere »

Programma delle proiezioni di “Archiviato” a Torino

archiviato

PROIEZIONE DEL DOCUMENTARIO ARCHIVIATO L’obbligatorietà dell’azione penale in VALSUSA Con la voce narrante dell’attore Elio Germano l’inchiesta nasce dall’esigenza di raccontare uno dei risvolti giudiziari legati alla lotta popolare valsusina. PER FAR VEDERE LA VERITA’ ANCHE NEI QUARTIERI DI TORINO A TORINO ALLE ORE 21: GIOVEDÌ 23 MARZO Sala Polivalente via Leoncavallo 17 VENERDÌ 24 MARZO Sala Polivalente via Moretta ... Continua a leggere »

4 aprile. Apericena benefit Radio NO TAV

locandina4aprile (1)

Martedì 4 aprile ci sarà un’apericena benefit per Radio notav, ci si ritrova in Credenza alle 19.00 Oltre all’apericena – Renato e Marisa  leggeranno alcuni pezzi di “Là nella valle” di Moiso.   Continua a leggere »

19/3. Pranzo e proiezione docufilm sulla ZAD a San Didero

Zad1

Domenica 19 marzo 2017 a San Didero Proiezione del docufilm sulla ZAD francese di Notre Dames des Landes, ore 12 menù ricco con polenta ore 15 proiezione del docufilm “Cartoline dalla ZAD” dalle ore 10 possibilità di banchetti di Genuino Valsusino con prodotti di zona. Continua a leggere »

17-18 marzo. “Amaro Partigiano” presentazioni in Valle

amaroloca copia copia

Il collettivo Archivi della Resistenza di Fosdinovo (Ms) insieme a RI-MAFLOW di Trezzano sul Naviglio (MI) sono i promotori del progetto Amaro Partigiano e saranno  in Valsusa il 17 e 18 marzo per presentare le loro realtà e promuovere “L’amaro etico e sociale “. Programma degli incontri di presentazione: venerdi 17 marzo ore 21.00 osteria “la Credenza” di Bussoleno in collaborazione ... Continua a leggere »

8 Marzo, giornata di sciopero internazionale delle donne in Valle di Susa!

donnenotav-copia

8 Marzo, giornata di sciopero internazionale delle donne in Valle di Susa! Anche le donne della Valle di Susa si mobilitano lanciando una giornata di iniziative nei luoghi della devastazione del cantiere. Il ritrovo è alle 11.30 al cancello di Chiomonte, seguirà il pranzo condiviso alla Colombera e poi una passeggiata verso l’ area archeologica devastata. Continua a leggere »

10/2 Presidio a Susa, Luca ancora alle Vallette nonostante la scarcerazione

Corteo No Tav - fotografo: Benvegnù - Guaitoli

E’ con estrema rabbia che comunichiamo come, nonostante l’ordine di scarcerazione di Luca risalga a due giorni fa, egli è ancora in carcere. I motivi vanno individuati nell’ordnanza del giudice che, oltre a disporre gli arresti domiciliari, ha aggiunto l’utilizzo del “braccialetto elettronico“, dispositivo destinato al controllo delle persone sottoposte agli arresti domiciliari o alla detenzione domiciliare che si applica ... Continua a leggere »

Scroll To Top