Ultime notizie
Home » Tematiche » Carcere » Rivolta nel carcere della Dogaia di Prato
Rivolta nel carcere della Dogaia di Prato

Rivolta nel carcere della Dogaia di Prato

Ennesima protesta dei reclusi il 21 agosto, stavolta nel carcere della Dogaia di Prato dove alcuni detenuti – sembra di nazionalità magrebina – hanno eretto barricate con materassi, brande e suppellettili impedendo l’accesso dei secondini all’interno di una sezione. Si sono anche verificati atti di auto-lesionismo. Non conosciamo le cause dei disordini e non crediamo alle solite menzogne dei sindacati di polizia e della stampa di regime. Siamo però certi che vi sia quasi sempre la responsabilità di chi gestisce e amministra queste strutture: a volte anche un piccolo dispetto burocratico o una cattiveria razzista può esasperare il clima di oppressione all’interno del carcere.

Commenti chiusi.

Scroll To Top