Ultime Notizie

Accettare la costruzione di un Cie

macerie @ Febbraio 13, 2011

Mestre, 12 febbraio 2011  - E’ già difficile accettare la costruzione di un Centro di Identificazione ed Espulsione (Cie) per 300 immigrati nel cuore del proprio Comune a fianco di un nuovo carcere da 500 posti, contestato. Ma venirlo a sapere in questo modo ha mandato oltremodo su tutte le furie il mondo politico veneziano. […]

Continua a pag. 28788

Cie e carcere a Venezia

macerie @ Febbraio 11, 2011

Venezia, 11 febbraio 2011 - Il territorio della provincia di Venezia ospitera’ un centro per l’identificazione ed espulsione (Cie) di immigrati clandestini.
Lo ha confermato il ministro dell’Interno Roberto Maroni oggi a Venezia a margine di un incontro in Prefettura. Maroni ha detto che ”il luogo e’ da stabilire ma e’ individuato nella provincia di Venezia”. […]

Continua a pag. 28784

Nero su verde

macerie @ Gennaio 18, 2011

Verona, 18 gennaio 2011 - Dal comunicato firmato da Stefano Montagna di Forza nuova emerge uno scontro tutto interno alla destra veronese: «Che la Lega nord predichi una cosa per poi fare l’esatto contrario è cosa risaputa», si legge: «basta guardare i fondi stanziati per la tanto odiata “Roma ladrona” nell’ultima manovra finanziaria. Però», scrive […]

Continua a pag. 28792

Scontro fratricida

macerie @ Ottobre 16, 2010

Venezia, 16 ottobre 2010 - Diventa un nuovo motivo di scontro fratricida Pdl-Lega la frenata impressa da Roberto Maroni al Cie (Centro di identificazione ed espulsione dei clandestini) in Veneto. L’11 giugno, a Verona, il ministro leghista dell’Interno aveva assicurato che si sarebbe realizzato entro l’anno, ma giovedì a Padova, con il governatore e collega […]

Continua a pag. 28744

Per il Cie in Veneto ancora nessuna decisione

macerie @ Settembre 22, 2010

Roma, 22 settembre 2010 - “Nessuna decisione è stata presa”. Così il ministro dell’Interno, Roberto Maroni, risponde, durante il question time alla Camera, in merito alla costruzione di un Centro di identificazione ed espulsione per immigrati clandestini nel Comune di Ceneselli, in provincia di Rovigo. “Confermo ciò che ha detto il presidente Zaia - ha […]

Continua a pag. 28729

Sull’ipotesi di un Cie in città: la retorica e l’assessore

macerie @ Agosto 2, 2010

Rovigo, 02 agosto 2010 - Giovanna Pineda, assessore alle pari opportunità, alla pace e ai diritti umani al comune di Rovigo, scrive sull’ipotesi di un Cie in città:
la notizia è di qualche giorno fa, ma subito mi sembrava così assurda che non l’ho considerata. L’ho rimossa. Grande sbaglio! «Quando un uomo pensa una stronzata […]

Continua a pag. 28747

Extracomunitari, meglio in divisa e armati

macerie @ Agosto 2, 2010

Rovigo, 02 agosto 2010 - Il dado è tratto e i cantieri per trasformare l’ex base missilistica di Zelo (Rovigo) nel Centro di identificazione ed espulsione (Cie) del Veneto, dovrebbero partire già entro la fine dell’anno. Non c’è ancora una comunicazione ufficiale, ma sembra proprio che il ministro dell’Interno, Roberto Maroni, sia pronto a oltrepassare […]

Continua a pag. 28745

La scelta è fatta

macerie @ Luglio 31, 2010

Rovigo, 31 luglio 2010 - La scelta è fatta. Il Centro identificazione ed espulsione (Cie) del Veneto sarà realizzato in provincia di Rovigo. Per la precisione, nella frazione di Zelo del Comune di Giacciano con Baruchella, piccolo centro di 2228 abitanti al confine con la provincia di Verona. La struttura destinata ad accogliere immigrati clandestini […]

Continua a pag. 28742

Verona brinda, il Cie è un più in là

macerie @ Luglio 30, 2010

Verona, 30 luglio 2010 - Verona tira un sospiro di sollievo. Motivo? Il Cie veneto avrà sede quasi certamente a Rovigo. Un notizia che potrebbe mettere fine a una lunga coda di polemiche in città e provincia e assopire così anche olo scontro fra Lega e Pdl su un tema spinoso come l’accoglienza del centro. […]

Continua a pag. 28743

Le marchette di Tosi

macerie @ Giugno 24, 2010

Verona, 24 giugno 2010 - «Temo che quelli del Pdl stiano diventando dei signornò, come certi comitati o come la sinistra: con la differenza che la sinistra, almeno, è coerente… ». Il leghista Fabio Venturi, chiamato in causa dagli assessori comunali del Pdl come presidente della Circoscrizione in cui si trova via Gelmetto, non ha […]

Continua a pag. 28746

Contro il Centro, referendum

macerie @ Giugno 22, 2010

Isola Rizza, 22 giugno 2010 - Stasera una riunione contro la possibile costituzione nell’ex base «Cappa». I responsabili del comitato intendono avviare la raccolta di firme per la consultazione. Si sposta a Isola Rizza la protesta contro la realizzazione di un Centro per l’identificazione e l’espulsione degli immigrati clandestini (Cie) nell’ex base Franco Cappa, in […]

Continua a pag. 28738

Contro il Cie nel Veronese

macerie @ Giugno 20, 2010

Verona, 20 giugno 2010 - Il centrosinistra si schiera contro la Lega sull’ipotesi di aprire un Centro di identificazione ed espulsione di clandestini nel Veronese. «Sulla questione del Cie la Lega continua a predicare bene ma a razzolare male, esattamente come succede per Autodromo e centrale nucleare», afferma Giandomenico Allegri, segretario provinciale.
«I Cie tutto sono […]

Continua a pag. 28740

Il Cie in Veneto si farà entro la fine dell’anno

macerie @ Giugno 12, 2010

Lazise (VR), 12 giugno 2010 - «Il Cie in Veneto si farà entro la fine dell’anno. Giusto ieri ne ho nuovamente parlato con Zaia e abbiamo trovato l’accordo». Il ministro Maroni dà la notizia entrando nell’hotel di Lazise in cui si svolge il convegno organizzato da Enrico Letta sui problemi del Nord Italia. Federalismo, manovra […]

Continua a pag. 28734

I sindaci leghisti e la scoperta del dissenso

macerie @ Giugno 7, 2010

Verona, 07 giugno 2010 - I clandestini. Incubo e forza, per la Lega. Disgrazia e vantaggio, croce e delizia, assedio e voti, ira della Chiesa e consenso di popolo, ragione di lotta e «brand» di successo. Ma stavolta la guerra al nemico numero uno del Carroccio (e non solo, ma l’altrui contrarietà è più istituzionale […]

Continua a pag. 28733

Il centro clandestini mette paura

macerie @ Maggio 19, 2010

Bovolone (VR),19 maggio 2010 - Il Centro d’identificazione ed espulsione dei clandestini in Veneto si farà, questo è ormai assodato. E probabilmente verrà costruito in provincia di Verona, anche se resta da capire dove. Perché su due cose i sindaci dei comuni coinvolti sono d’accordo. La prima: il Cie è necessario, anzi, indispensabile. La seconda: […]

Continua a pag. 28741

Rispunta l’ipotesi Bovolone

macerie @ Aprile 20, 2010

Verona, 20 aprile 2010 - I bookmaker dell’immigrazione clandestina puntano nettamente su Bovolone. E’ lì che dovrebbe non tanto sorgere - visto che le strutture ci sono già -ma se non altro essere «posizionato» il Cie, il centro d’identificazione ed espulsione del Veneto, in quello che ormai è un vero e proprio risiko degli immigrati […]

Continua a pag. 28736

«Centro clandestini in Veneto ma Roma non imporrà il sito»

macerie @ Aprile 17, 2010

Belluno, 17 aprile 2010 - Prima la commozione, nella giornata del ricordo per le vittime del Falco, poi l’immigrazione, ovvero la creazione di un Cie (Centro di identificazione ed espulsione dei clandestini) in Veneto. Il ministro dell’Interno, il leghista Roberto Maroni, assicura che presto verrà presa una decisione sul sito,ma nel contempo fa sapere che […]

Continua a pag. 28735

Un atto di elevata civiltà veneta

macerie @ Aprile 16, 2010

Belluno, 16 aprile 2010 - ”E’ un atto di elevatissima civilta”’. Lo ha detto il neo governatore del Veneto, Luca Zaia, in merito all’istituzione di un Centro per l’identificazione e l’espulsione (Cie) nella regione. ”Il centro chiuderebbe tutto un ragionamentro sull’immigrazione - ha continuato Zaia -, perche’ noi non possiamo accettare di vedere gli immigrati […]

Continua a pag. 28732