Ultime Notizie

Lecce, e l’istigazione a delinquere

macerie @ Dicembre 20, 2010

«Il 9 dicembre vi è stata la sentenza d’appello del processo Nottetempo contro numerosi compagni a Lecce. Dopo 12 ore di camera di consiglio la Corte ha condannato tutti e 12 gli imputati per associazione sovversiva “semplice” (art.270), ribaltando in parte la sentenza di primo grado. Le pene più pesanti sono state comminate ai 4 […]

Continua a pag. 28193

Tigri di carta

macerie @ Novembre 30, 2010

30 novembre. Dalle 8 di lunedì sera fino alle 8 di martedì mattina, dodici ore passate nella Questura di Torino rischiando di essere espulso dall’Italia, e senza neanche passare dal Cie.

Continua a pag. 28133

Scarcerazioni e… evasioni!

macerie @ Marzo 13, 2010

Tutti liberi gli arrestati nell’operazione del 23 febbraio scorso: nessuno dovrà più stare in galera o ai domiciliari, anche se qualcuno avrà l’obbligo di firma. Dopo due settimane, si iniziano a vedere le prime crepe nel castello di accuse malamente costruito dal PM Padalino (in un ritratto) e dal capo della Digos Petronzi (nella foto).
Ma la storia […]

Continua a pag. 25393

La forza (sprecata)

macerie @ Ottobre 21, 2009

21 ottobre. Il Senato Accademico del Politecnico deve approvare la tanto contestata riforma, che dall’anno prossimo chiuderà sedi decentrate e corsi di laurea, introdurrà soglie e sbarramenti e sostituirà alcuni corsi con lezioni videoregistrate. Temendo l’arrivo dei barbari, il rettore Profumo chiama diversi agenti della digos e due camionette di celere per proteggere il Senato. […]

Continua a pag. 21403

Assaggi di rabbia

macerie @ Ottobre 16, 2009

16 ottobre. Alcune migliaia di studenti, la maggior parte delle scuole superiori ma anche universitari, sfila per le strade di Torino. Nel loro striscione di apertura promettono rabbia, e ne danno qualche assaggio: vernice rossa contro la scuola militare dove studiano gli ufficiali, uova e gavettoni contro il MIUR e gli agenti della celere che […]

Continua a pag. 21433

L’unione fa la forza

macerie @ Ottobre 15, 2009

15 ottobre. Al Politecnico studenti e precari della ricerca si trovano per una volta a protestare insieme: i primi sono contrari alla riforma che dall’anno prossimo chiuderà sedi decentrate e corsi di laurea, introdurrà soglie e sbarramenti e sostituirà alcuni corsi con lezioni videoregistrate. I secondi chiedono l’apertura di un tavolo di trattativa per salvare […]

Continua a pag. 21423

Replay

macerie @ Luglio 23, 2009

23 luglio. In mattinata la polizia ha perquisito quindici abitazioni di compagni tra Verona, Trento, Padova, Genova, Venezia, Bergamo, Treviso, Brescia e Torino, sequestrando interi guardaroba di felpe, pantaloni, sciarpe, passamontagna, occhiali e perfino un reggiseno purché di colore rigorosamente nero, nonché mazze, fionde, tronchesi, tirapugni, piedi di porco, petardi, caschi, bombolette spray e ovviamente […]

Continua a pag. 17323

Mangia che ti passa

macerie @ Marzo 23, 2009

22 marzo. Domenica sera ad Eataly, il supermercato/ristorante frequentato dai buongustai fighetti della città. Un folto gruppo di antirazzisti entra, si sparpaglia tra i reparti e dissemina sugli scaffali migliaia di fogliettini: «Mangiato bene? Io mi sono cucito le labbra», «Qui la polizia ci picchia e la Croce Rossa non dice niente. Mangia che ti […]

Continua a pag. 14083

Cartelli rubati

macerie @ Marzo 9, 2009

Sabato 7 marzo in piazza Vittorio Veneto a Torino, la Digos ha sequestrato a due anarchici una decina di cartelli di dimensioni 60×40cm contro la violenza sulle donne, e contro i suoi veri responsabili: la nota triade Dio, Patria e Famiglia. Ai cartelli, inoltre, erano attaccatì altrettanti bastoni tra i 50cm e un metro di […]

Continua a pag. 13635

Bricolage a Porta Palazzo

macerie @ Febbraio 8, 2009

Come ormai tutti sanno, il brutto e inutile Palafuksas è praticamente diventato un teatro di posa. Per le riprese della settimana scorsa era stato addirittura adibito a Questura, e come spesso accade la produzione non ha completamente rimesso le cose come le aveva trovate. Questa mattina, un ignoto e spiritoso avventore del mercato abusivo della […]

Continua a pag. 12455

Assolto antirazzista

macerie @ Settembre 19, 2008

19 settembre. Durante lo sgombero della casa occupata da alcune famiglie rumene, avvenuto il 17 luglio, un antirazzista italiano era stato arrestato con l’accusa di resistenza e lesioni. Nella loro relazione, i poliziotti parlavano di calci, pugni e gomitate sferrati contro gli agenti. Disgraziatamente, le riprese della scientifica hanno dimostrato che le accuse erano del […]

Continua a pag. 10095

Caccia grossa

macerie @ Settembre 13, 2008

13 settembre. Alcune decine di antimilitaristi si danno appuntamento sabato mattina a Porta Palazzo per l’oramai consueta battuta di caccia all’alpino. Moltissimi lavoratori del mercato segnalano la presenza di militari, ma solo in mattinata. Putroppo, nonostante l’appoggio promesso nei giorni scorsi dei commercianti più esagitati, i militari non si fanno trovare. Nel frattempo, mentre una […]

Continua a pag. 9875

Mummie

macerie @ Giugno 29, 2008

29 giugno. Una trentina di antirazzisti occupa, nel primissimo pomeriggio, l’atrio del Museo Egizio di Torino. All’entrata viene appeso un grosso strisicione verde-lega con su scritto «Gli egiziani li volete solo schiavi, o morti».

Continua a pag. 6785

Perquisizioni

macerie @ Giugno 26, 2008

26 giugno. Due antirazzisti di Torino e provincia vengono svegliati all’alba dagli agenti della Digos. I segugi di Petronzi sventolano un mandato di perquisizione relativo a un’inchiesta per presunte minacce nei confronti della sig.ra Margherita Occhetti, grande fan del pm superstar Andrea Padalino e della sua proposta di punire col carcere chi si abrade i […]

Continua a pag. 6855

Fuochi d’artificio

macerie @ Giugno 24, 2008

24 giugno. Nel bel mezzo dei festeggiamenti di San Giovanni, in piena piazza Vittorio gremita di gente, improvvisamente compare uno striscione dalle dimensioni spropositate.

Continua a pag. 6465

Multe e abbonamenti

macerie @ Giugno 23, 2008

23 giugno. In mattinata, un gruppo di antirazzisti si raduna davanti alla sede cittadina della Gtt per denunciare la complicità dell’azienda di trasporto con il sistema delle espulsioni e con i recenti rastrellamenti sui tram torinesi. Quasi subito gli uomini della Digos consigliano agli impiegati dell’ufficio riscossione multe di chiudere i battenti. Loro eseguono e […]

Continua a pag. 6385

La vera storia della Croce Rossa

macerie @ Giugno 7, 2008

7 giugno. Un manipolo di antirazzisti, abilmente travestiti, riesce ad introdursi tra gli stands di Torino Comics proprio mentre è in corso la presentazione di The story of an Idea, il volume dedicato da Moebius alla storia della Croce Rossa. Mentre uno di loro prende il microfono dalle mani dell’oratore e ricorda allo scarsissimo pubblico […]

Continua a pag. 5755

Baldacci atto II

macerie @ Giugno 6, 2008

6 giugno. Settimo. Un gruppetto di antirazzisti solidali con i reclusi del Cpt sta volantinando davanti al novissimo centro polifunzionale della Croce Rossa, inaugurato quella sera stessa con un’operetta teatrale dal vago sapore wagneriano diretta dal colonnello Baldacci in persona. Per evitare prevedibili disordini, sono tenuti a debita distanza da svariati carabinieri e tre segugi […]

Continua a pag. 5715

Uomini

macerie @ Giugno 3, 2008

Quasi due ore di diretta radiofonica da Corso Brunelleschi, domenica mattina. Racconti e storie di uomini in gabbia.

(Al termine di questa trasmissione, gli uomini del vicequestore Petronzi - nella foto - hanno tentato di individuarne autori e collaboratori ingaggiando pigri inseguimenti a bordo della loro famosa Stilo blu per le vie di Torino. Senza alcun […]

Continua a pag. 5435

Baldacci

macerie @ Giugno 2, 2008

Una settimana fa è morto Fathi Hassan Nejl, magrebino di 38 anni.
È morto perché non aveva i documenti.
È morto perché la Legge lo ha chiamato: «clandestino».
È morto perché una organizzazione umanitaria — la Croce Rossa italiana — lo ha lasciato agonizzare senza cure.

Continua a pag. 5395

La verità (quella vera)

macerie @ Maggio 19, 2008

Venerdì mattina tutte le gazzette torinesi presentavano tra le loro cronache una notizia sconcertante e clamorosa: i manifesti della Lega Nord inneggianti ai naziskin veronesi sarebbero in realtà opera degli anarcoinsurrezionalisti cittadini. A rivelarlo gli investigatori della Digos, che avrebbero smascherato i falsari dopo qualche giorno di serrate indagini coordinate dal vicequestore Petronzi.
Incuriositi, i redattori […]

Continua a pag. 4585

Digos beffata

macerie @ Marzo 2, 2008

2 marzo. Le strade del centro sono blindatissime per la visita di Silvio Berlusconi. Ancora una volta, però, i sovversivi riescono a beffare la Digos. Uno di loro riesce a scippare un intero scatolone di bandiere del Partito delle Libertà da un gazebo in piena Piazza Castello. Le bandiere saranno poi ritrovate sparpagliate sul selciato […]

Continua a pag. 975

Contestati D’Alema, Turco e Chiamparino

macerie @ Febbraio 21, 2008

21 febbraio. Tre volti noti del movimento sovversivo torinese riescono beffare l’imponente servizio di sicurezza ed entrare nella sala conferenze della Cgil, dove stanno per parlare il ministro degli Esteri dimissionario D’Alema, il sindaco Chiamparino e Livia Turco, la mai dimenticata inventrice dei Cpt.

Continua a pag. 505