Ultime Notizie

Niente spedizioni

macerie @ Giugno 6, 2013

6 giugno. Sciopero compatto alla TNT di Orbassano. Dall’alba e per tutto il giorno una quarantina di lavoratori della cooperativa 3M e alcuni solidali hanno picchettato gli ingressi dello stabilimento, bloccando di fatto tutte le spedizioni.

Continua a pag. 29585

(Borgo) Vittoria in Barriera

macerie @ Gennaio 31, 2013

31 gennaio. Se in corso Novara un nutrito picchetto accetta il lungo rinvio consegnato da uno sbrigativo ufficiale giudiziario, in via Sansovino un più esiguo numero di solidali viene allontanato da alcune pattuglie di carabinieri. Alla notizia di un fermo in quel di Borgo Vittoria, gli sfrattandi e solidali di Barriera improvvisano un piccolo corteo […]

Continua a pag. 29376

Ikea

macerie @ Dicembre 22, 2012

22 dicembre. Collegno. Esternalizzazioni, salari da fame e solidarietà con gli addetti al facchinaggio di Piacenza, queste le ragioni del breve blocco dell’ingresso clienti IKEA. Dopo l’arrivo dei Carabinieri i manifestanti hanno continuato a distribuire volantini per far conoscere le condizioni di lavoro nel colosso svedese dell’arredamento.

Continua a pag. 29326

Sgombero della Verdi15 (e risposte)

macerie @ Ottobre 31, 2012

30 ottobre. In mattinata i reparti della celere fanno irruzione nella residenza universitaria occupata di Via Verdi 15 e eseguono lo sgombero. Il presidio che si forma lì davanti si trasforma presto in corteo e si dirige verso Via Milano, dove c’è il Comune, e poi torna verso Piazza Castello. La polizia schierata in difesa […]

Continua a pag. 29295

Insegnanti arrabbiati

macerie @ Ottobre 23, 2012

23 ottobre. Dopo un’assemblea per fare il punto sui tagli all’istruzione, svoltasi a Palazzo Nuovo, circa 200 insegnanti partono in corteo e bloccano il traffico sul ponte di Piazza Vittorio per qualche minuto, distribuendo a tutti i passanti volantini con le motivazioni della protesta.

Continua a pag. 29296

Buone abitudini

macerie @ Luglio 6, 2012

6 luglio. Inizia il maxi processo contro i No Tav coinvolti nell’«operazione Hunter». Davanti al tribunale un nutrito presidio blocca le strade limitrofe.

Continua a pag. 29199

Il disagio è servito

macerie @ Maggio 2, 2012

2 maggio. Con i loro furgoni i venditori ambulanti dei mercati torinesi bloccano per un paio d’ore la tangenziale di Torino in corrispondenza dello svincolo per lo stadio della Juve, proprio poco prima del big match in cui la squadra degli Agnelli lotta per aggiudicarsi lo scudetto. Va da sè che il traffico sia andato […]

Continua a pag. 29135

Studenti sui binari

macerie @ Marzo 9, 2012

9 marzo. Gli studenti tornano in piazza per contestare i tagli all’istruzione. Ma non lasciano a casa le bandiere No Tav, ricordando i costi enormi per la realizzazione dell’opera. Occupano per mezzora i binari dell’Alta Velocità a Porta Nuova e proseguono in corteo fino all’arco del Valentino, causando disagi alla circolazione nel centro cittadino.

Continua a pag. 29090

Blocchiamo tutto

macerie @ Marzo 1, 2012

1 marzo. In serata la tangenziale viene bloccata a singhiozzo all’altezza di corso Francia. In contemporanea Anonymous oscura i siti del Comune di Torino, della Regione e della Provincia, e in via Verdi un centinaio di persone presidia la sede torinese della Rai, con bandiere contro il Tav e di un paio di partiti contro […]

Continua a pag. 29079

Vista A4/2

macerie @ Gennaio 3, 2012

3 gennaio. E’ da maggio che una cinquantina di richiedenti asilo provenienti da varie zone dell’Africa sono parcheggiati all’Hotel Giglio, proprio a ridosso della A4. Questa mattina, per protesta, hanno bloccato il tratto di autostrada all’altezza di Settimo Torinese, causando lunghe code e traffico. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri per sgomberare le corsie e […]

Continua a pag. 29009

Autunno/2

macerie @ Novembre 18, 2011

18 novembre. Da stamattina sono tre gli istituti superiori occupati. L’Einstein, il Gioberti e il Gobetti continuano così le proteste dopo il corteo (e le cariche) di ieri. Tra le rivendicazioni, oltre a quelle più prettamente studentesche, i liceali citano anche l’opposizione all’Alta Velocità e alle norme sui “licenziamenti facili” che il Parlamento vorrebbe approvare.

Continua a pag. 28951

Bankitalia

macerie @ Novembre 17, 2011

17 novembre. Gli studenti si danno appuntamento in piazza Arbarello e da lì si dividono in due serpentoni, che bloccano la città. La circolazione è seriamente compromessa, ma non basta: uno dei due cortei vuole entrare nella sede della Banca d’Italia. Non ci riesce per l’ingente schieramento di forze dell’ordine a difesa dell’istituto, al che […]

Continua a pag. 28946

Sciopero? Sciopero!

macerie @ Gennaio 31, 2011

Uno sguardo ancora sulla giornata del 28 gennaio. Le vicende torinesi ve le abbiamo raccontate di già: ora approfittiamo di due corrispondenze realizzate da “Cattivi Pensieri”, la nuova trasmissione del sabato sera di Radio Blackout, per accennarvi a qualcosa di Milano e a Genova. Due racconti diversi, da diverse prospettive, che possono servire da spunto […]

Continua a pag. 28293

Ci avete tolto tanto…

macerie @ Gennaio 29, 2011

28 gennaio. Al grande e partecipato corteo dei metalmeccanici contro i ricatti di casa Fiat qualcosa tracima dai paletti imposti dai bonzi sindacali e dal servizio d’ordine della Fiom. A metà manifestazione un gruppone di manifestanti fa irruzione dentro ad una agenzia interinale, riempiendola di scritte e manifesti, di dentro e di fuori. Poi qualche […]

Continua a pag. 28272

Dietro quelle barricate…

macerie @ Dicembre 23, 2010

Scarica, stampa, diffondi il manifesto ad alta risoluzione da ProgettoRizoma.org

Continua a pag. 28203

Senza tregua

macerie @ Dicembre 8, 2010

7 dicembre. Ancora blocchi, ancora iniziative da parte degli studenti torinesi. In mattinata, un corteo spontaneo di studenti delle scuole superiori blocca il traffico prima in piazza Bernini e nella vie attorno al Tribunale, poi si sposta alla stazione ferroviaria di Porta Susa, e poi arriva fino a Porta Nuova, e poi ancora per le […]

Continua a pag. 28160

Bloccare, ancora

macerie @ Dicembre 3, 2010

3 dicembre. In mattinata due cortei di centinaia di studenti delle scuole superiori bloccano di nuovo due importanti arterie a nord e a ovest di Torino. Il primo si è diretto lungo corso Giulio Cesare verso l’ingresso dell’autostrada per Milano, e da lì verso il centro. Il secondo ha percorso corso Francia, tra Collegno e […]

Continua a pag. 28145

Bloccare, davvero

macerie @ Novembre 30, 2010

30 Novembre. Non è stata per nulla la solita sfilata per le vie del centro: alcune migliaia di studenti - medi e universitari -  hanno letteralmente scorrazzato in lungo e in largo per la città. Non il solito corteo, appunto, ma quattro o cinque grupponi con uno scopo solo e ben preciso: […]

Continua a pag. 28137

Resistere a Milano

macerie @ Ottobre 15, 2010

All’alba di ieri mattina la polizia si è presentata in forze alla “Bottiglieria Occupata”, chiudendo completamente al traffico via Savona e sfondando con una ruspa i cancelli della casa occupata. Sette occupanti riescono a rifugiarsi sul tetto per resistere allo sgombero. Ascolta una telefonata con una degli occupanti sul tetto, tratta da Indymedia Piemonte

Continua a pag. 28014

Sui tetti di Ponte Galeria, nelle celle di Gradisca

macerie @ Marzo 14, 2010

Sabato 13 marzo, Roma. Come annunciato da tempo, fuori dalle mura del Cie di Ponte Galeria è in programma una manifestazione per portare solidarietà ai reclusi. Prima di arrivare al presidio, un gruppo di solidali tappezza di manifesti i muri delle fermate della linea ferroviaria Roma-Fiumicino. Poi, arrivati alle porte del Centro, alcuni consegnano due […]

Continua a pag. 25413

Siamo stanchi di non vivere bene

macerie @ Marzo 4, 2010

“Siamo stanchi di non vivere bene. Viviamo come topi. La roba da mangiare fa
schifo. Viviamo come carcerati ma non siamo detenuti. I tempi di detenzione
sono extra lunghi perché 6 mesi per identificare una persona sono troppi.
Siamo vittime della Bossi Fini. C’è gente che ha fatto una vita in Italia e
che ha figli qua, gente che ha fatto la scuola qui e che è cresciuta qui. Non
è giusto. Non siamo delinquenti.

Continua a pag. 25053

Un corteo che c’è

macerie @ Novembre 15, 2009

È il primo pomeriggio di sabato, in corso Giulio Cesare. Improvvisamente si materializzano una cinquantina di manifestanti, armati di striscioni, volantini, megafono, manifesti e vernice. Bloccano l’incrocio e cominciano a parlare, a spiegare perché sono lì e perché protestano; intanto qualcuno oscura una telecamera di sorveglianza e si prepara ad accecare tutte quelle che troverà […]

Continua a pag. 22533

La forza (sprecata)

macerie @ Ottobre 21, 2009

21 ottobre. Il Senato Accademico del Politecnico deve approvare la tanto contestata riforma, che dall’anno prossimo chiuderà sedi decentrate e corsi di laurea, introdurrà soglie e sbarramenti e sostituirà alcuni corsi con lezioni videoregistrate. Temendo l’arrivo dei barbari, il rettore Profumo chiama diversi agenti della digos e due camionette di celere per proteggere il Senato. […]

Continua a pag. 21403

Basta sgomberi

macerie @ Ottobre 20, 2009

20 ottobre. Qualche decina di anarchici e amici delle case occupate si raduna di fronte a Palazzo Nuovo e improvvisa un corteo spontaneo per protestare contro lo sgombero del Velena Squat, già sgomberata e ri-occupata qualche mese fa. Muovendosi lungo via Po, volantinando e alternando musica e interventi al microfono, arrivano fino sotto al Municipio […]

Continua a pag. 21303

Assaggi di rabbia

macerie @ Ottobre 16, 2009

16 ottobre. Alcune migliaia di studenti, la maggior parte delle scuole superiori ma anche universitari, sfila per le strade di Torino. Nel loro striscione di apertura promettono rabbia, e ne danno qualche assaggio: vernice rossa contro la scuola militare dove studiano gli ufficiali, uova e gavettoni contro il MIUR e gli agenti della celere che […]

Continua a pag. 21433

L’unione fa la forza

macerie @ Ottobre 15, 2009

15 ottobre. Al Politecnico studenti e precari della ricerca si trovano per una volta a protestare insieme: i primi sono contrari alla riforma che dall’anno prossimo chiuderà sedi decentrate e corsi di laurea, introdurrà soglie e sbarramenti e sostituirà alcuni corsi con lezioni videoregistrate. I secondi chiedono l’apertura di un tavolo di trattativa per salvare […]

Continua a pag. 21423

La Guantanamo di Padoin

macerie @ Ottobre 9, 2009

9 ottobre. In mattinata una ottantina di rifugiati somali, che dallo sgombero di corso Peschiera vivono nella base della Croce Rossa militare a Settimo Torinese, bloccano per ore l’imbocco dell’autostrada Torino-Milano, sventolando pure uno striscione realizzato con un lenzuolo monouso. Il Prefetto è colto di sopresa, lui che sperava di non dover più sentir parlare di questa storia dei […]

Continua a pag. 20983

Selvaggi o addomesticati?

macerie @ Luglio 14, 2009

14 luglio. Due mini-scioperi alla Fiat di Mirafiori. Per l’azienda, ha aderito solo il 39% dei lavoratori, ma poco importa. Perché sia al mattino che al pomeriggio tutte le linee si sono fermate per due ore, e migliaia di lavoratori sono usciti in corteo, bloccando il traffico. Al mattino han raggiunto corso Orbassano, e han […]

Continua a pag. 16953

Rifiuti e rivolta

macerie @ Giugno 19, 2009

Qualche riflessione sulla rivolta che incendiò la Campania verso la fine del 2007: le possibilità di lotta e i rischi di recupero (da sinistra e da destra) di un’emergenza cronica che si ripresenterà drammaticamente in tutte le metropoli italiane. Con una particolare attenzione a due contesti geograficamente vicini ma socialmente differenti, la lotta contro la […]

Continua a pag. 16273

Blocchi e solidarietà

macerie @ Marzo 3, 2009

2 marzo. None (TO). Dopo un ora di assemblea gli operai della Indesit escono dai cancelli e bloccano i camion in uscita dalla fabbrica. Mentre un centinaio presidiano la statale, altri gruppi si organizzazno per bloccare rotonde e incroci più distanti, riuscendo a paralizzare per due ore la circolazione intorno al paese.  Intanto arriva la notizia che nelle […]

Continua a pag. 13335

Onda

macerie @ Febbraio 2, 2009

2 febbraio. Torna in piazza il movimento degli studenti, e percorre la città nel tentativo di disturbare l’apertura dell’anno accademico. Il centro è blindato, gli studenti sono troppo pochi per sfondare davvero i cordoni della polizia, avvertita per tempo delle intenzioni degli studenti. La città comunque è bloccata e c’è qualche tafferuglio con i celerini, […]

Continua a pag. 11955

Oggi come ieri

macerie @ Febbraio 1, 2009

In mancanza di scontri, scoppi di petardi o occupazioni di binari, anche nel presunto “flop” di un presidio di 300 persone tra profughi e italiani solidali - un “flop” che si è trasformato in corteo spontaneo di 500 persone che ha «di fatto paralizzato il centro» - ci vanno di mezzo, guarda un po’, gli […]

Continua a pag. 12275

Presido al Bennet

macerie @ Dicembre 19, 2008

19 dicembre. Un presidio serale davanti all’ingresso della Bennet di via Orvieto in solidarietà con la lotta dei lavoratori del magazzino di Origgio, in provincia di Varese, si trasforma in una gara di insulti a staffetta nei confronti del guardione del supermercato, che nel frattempo aveva fatto arrestare dai Carabinieri due donne che avevano tentato […]

Continua a pag. 11905

Occupato il Consolato greco

macerie @ Dicembre 12, 2008

12 dicembre. Verso le 11 di mattina, mentre era in corso il corteo per lo sciopero generale, un gruppo di compagni ha occupato la sede del consolato greco di Torino, dribblando astutamente i due agenti di pattuglia che dormicchiavano di fronte al portone. Per più di un’ora gli occupanti si sono trattenuti sui divani del […]

Continua a pag. 11815

Rettorato occupato

macerie @ Novembre 19, 2008

19 novembre. Alle sette di sera una quarantina di studenti del Politecnico di Torino entrano con una scusa nel rettorato e lo occupano. Vogliono spiegare al rettore che la mobilitazione studentesca non è affatto terminata, e che male ha fatto il magnifico a far rimuovere tutti i manifesti dell’assemblea NoTremonti.

Continua a pag. 11555

Note di colore

macerie @ Novembre 16, 2008

16 novembre. Nella notte di sabato, ignoti sporcano di olio bruciato il portone del municipio di Torino e scrivono “dittatura democratica” sul muro a fianco. La stessa sera sui muri della circoscrizione 4 viene scritto “la Boccia non si tocca”. Il quotidiano la Stampa dà ampio risalto alla vicenda, e viene fuori che solo nell’ultima […]

Continua a pag. 11485

Ma come si fa?

macerie @ Novembre 13, 2008

Aguzzini del futuro
camminano nelle città
come turisti.
(No Chappi? Bourgeois!)

Come si fa a interrompere la noia di una passeggiata o di un’assemblea? Come si fa un corteo selvaggio? Come si fa a collegare la lotta degli studenti a quelle di tutti coloro che non vogliono pagare la crisi? Ne abbiamo parlato con uno studente di Milano […]

Continua a pag. 11235

Bloccare serve

macerie @ Novembre 10, 2008

10 novembre. Presidio sotto al tribunale in solidarietà con i due manifestanti No-Tav accusati di aver danneggiato una vettura della polizia e di aver rubato una macchina fotografica agli agenti durante uno dei tantissimi blocchi (stradali, autostradali nonché delle linee ferroviarie) dell’autunno del 2005. Blocchi talmente numerosi, partecipati e determinati che ancora oggi - a […]

Continua a pag. 11255

Senza tram

macerie @ Novembre 10, 2008

10 novembre. Grande l’adesione allo sciopero dei tram, città bloccata.

Continua a pag. 11285

Blocchi

macerie @ Novembre 7, 2008

7 novembre. Dopo una settimana in assemblea permantente, i dipendenti della Ages di Santena bloccano per due volte la statale che collega Villastellone a Carmagnola: due ore alla mattine e una alla sera.

Continua a pag. 11315

Interurbane

macerie @ Novembre 5, 2008

Alcuni amici di Gerenzano hanno trovato un volantino in un bar. Ve ne riproponiamo immediatamente il testo.

Boicottaggio contro il “Telefono Spione”
La giunta razzista di Gerenzano, con un volantino distribuito nelle case dei cittadini, invita tutti gli zombie alla delazione contro chi si ostina a vivere, istituendo due numeri telefonici per segnalare: «schiamazzi, disturbo alla quiete, […]

Continua a pag. 10975

Vecchia scuola

macerie @ Novembre 4, 2008

Abbiamo ricevuto questo comunicato da un Liceo occupato a Milano, e ci siamo commossi. Non certo perché sia la prima occupazione di questo movimento, ma perché ci risulta essere la prima occupazione vera, cioé completamente autogestita dagli studenti, senza gli insegnanti. Chi vuole, lo può volantinare nella propria scuola, o nella prima scuola che incontra […]

Continua a pag. 10955

Autostrada

macerie @ Ottobre 31, 2008

31 ottobre. L’autostrada Torino-Milano rimane paralizzata per qualche ora, occupata all’altezza di Chivasso dagli operai della Dayco, che hanno appena appreso che l’azienda vorrebbe chiudere i battenti.

Continua a pag. 11375

Pollon

macerie @ Ottobre 30, 2008

Porta Nuova, due del pomeriggio. La stazione è stracolma di gente: da una parte gli studenti, che stanno finendo il corteo - un fiume di persone che ha percorso chilometri attraverso il centro di Torino; dall’altra la polizia a vigilare che l’attraversamento proceda con ordine. Ma la gente si ferma, parla, discute su cosa fare, […]

Continua a pag. 10865

Sport

macerie @ Ottobre 6, 2008

Scarica e diffondi la locandina
Calcio all’alpino
Kick off the alpino
Coup de pied à l’alpin
Patada al alpino
Da un sut alpinistilor
e anche in arabo

Continua a pag. 10415

Gran bivacco

macerie @ Settembre 16, 2008

16 settembre. Circa 200 persone hanno partecipato al bivacco generale proclamato nel quadrilatero “proibito” del quartiere di San Salvario. Tra musica, buffet, birra, vino, tavoli, sedie, picnic per terra, partite a carte, calcio e calcetto, via Berthollet è rimasta chiusa per tre ore, creando una zona pedonale completamente abusiva e liberata dalle ordinanze proibizioniste di […]

Continua a pag. 9955

Il signor C. e il 4

macerie @ Agosto 7, 2008

7 agosto. Nuova giornata sotto al Municipio per il Signor C., da venticinque anni in cerca di lavoro. Questa volta riesce a bloccare il traffico distendendosi sui binari del 4 e collassandovi. Ma quando arriva l’ambulanza lui si rifiuta si salirvi se non dopo lunghissime insistenze e ne ridiescende quasi subito urlando, tra gli applausi […]

Continua a pag. 8965

Piantine

macerie @ Agosto 1, 2008

1 agosto. Sciopero compatto alla Industria Plastica Spa di San Benigno Canavese, con tanto di ingresso picchettato, in solidarietà con uno degli operai - licenziato per una condanna ricevuta perché si coltivava alcune piante di marijuana nell’orto.

Continua a pag. 8585

Serrata isterica

macerie @ Luglio 16, 2008

16 luglio. Per tutta la giornata, i numeri verdi di Eni, Vodafone e Wind-Infostrada sono rimasti bloccati grazie allo sciopero massiccio dei lavoratori dei call center Comdata, che hanno protestato contro l’accordo capestro firmato sulle loro spalle da Cgil e Cisl. L’amministratore delegato dell’azienda, Lorenzo Codognotto, dopo aver insultato gli scioperanti che picchettavano la sede […]

Continua a pag. 7675

Bloccare (quasi) tutto

macerie @ Luglio 7, 2008

7 luglio. Lo sciopero dei servizi pubblici paralizza per alcune ore la città.

Continua a pag. 7375

Grevă

macerie @ Giugno 20, 2008

20 iunie. Transporturile publice blocate în oraş, mulţumită măreţei adeziuni la greva de 24 de ore a muncitorilor de la Gtt.

Continua a pag. 7075

Paradă

macerie @ Giugno 20, 2008

20 iunie. Sute de persoane mărşăluiesc pe străzile din Chiusa din San Michele, în solidaritate cu cei 77 muncitori care au blocat producţia şi care sunt în apărare de lunia trecută.

Continua a pag. 7055

Corteo

macerie @ Giugno 20, 2008

20 giugno. Centinaia di persone sfilano per le strade di Chiusa di San Michele, in solidarietà con i 77 operai che hanno bloccato la produzione e che sono in presidio dal lunedì precedente.

Continua a pag. 6565

Sciopero

macerie @ Giugno 20, 2008

20 giugno. Trasporti pubblici bloccati in città, grazie alla altissima adesione allo sciopero di 24 ore tra i lavoratori della Gtt.

Continua a pag. 6545

Operai

macerie @ Giugno 16, 2008

16 giugno. Alla notizia che a fine anno la fabbrica sposterà gli impianti verso paesi dove il lavoro è ancora più insicuro e malpagato che da noi, gli operai della Cabind di Chiusa San Michele bloccano la produzione e presidiano gli ingressi. Sono in 76, invitano tutti ad andarli a trovare e si dicono dispostissimi […]

Continua a pag. 6285

Retata disturbata

macerie @ Giugno 10, 2008

10 Giugno. Verso le 15.30 un nutrito gruppo di poliziotti - in divisa e in borghese - inizia a schierarsi nel quadrilatero compreso tra corso Vittorio, via Nizza, via San Pio V e via Saluzzo. Alcuni antirazzisti di passaggio li notano e quando vedono che ad accompagnare gli sbirri ci sono anche le telecamere della […]

Continua a pag. 5925

Blocchi

macerie @ Maggio 24, 2008

24 maggio. In pieno centro, sotto una pioggia battente, durante un presidio in solidarietà ai rom e contro la guerra agli irregolari, la protesta si estende alla brutale aggressione ai campani in lotta contro le discariche, e si trasforma, sotto gli uffici del prefetto, in un consistente blocco stradale in Piazza Castello e via Po. […]

Continua a pag. 4935

Lincenziati

macerie @ Aprile 18, 2008

18 aprile. Gli operai della “Yesmoke” di Settimo bloccano la strada, per protestare contro i licenziamenti di massa.

Continua a pag. 3515