Ultime Notizie

Campi rom nel mirino

macerie @ Aprile 26, 2013

26 aprile. Si chiama “Operazione Alto Impatto” il blitz che stamattina ha avuto luogo nei campi nomadi torinesi di Lungo Stura Lazio e di Via Germagnano. Sono state identificate circa 200 persone e verificati un’ottantina di veicoli. Il bilancio è di 5 arresti, tra cui un minorenne, tutti di etnia rom.

Continua a pag. 29522

Vernice e scritte

macerie @ Ottobre 3, 2011

3 ottobre. Nella notte mani ignote rovesciano della vernice rossa sulla saracinesca della sede della Lega Nord di Via Cenischia a Torino. «Maroni assassino», «No cie, no Lega», «Sbirri infami», «ACAB», «Bastardi», queste le scritte lasciate tutt’intorno alla sede. La segretaria cittadina del partito, Elena Maccanti, commenta così l’accaduto: «Questo è il prezzo da pagare […]

Continua a pag. 28895

Ancora muri

macerie @ Luglio 26, 2010

Sui muri di via Sant’Ottavio, dietro l’Università. Già da un po’.

Continua a pag. 27878

Sabri giù dal tetto

macerie @ Luglio 22, 2010

E alla fine, dopo tre giorni di ostinata resistenza sul tetto, gli uomini di Maroni si sono presi Sabri. Sono arrivati poco dopo le sei del mattino, con la Celere e i Vigili del Fuoco - che un giorno o l’altro dovranno spiegare esattamente che mestiere fanno, ora che si son messi pure a dar […]

Continua a pag. 27860

Vicini di casa

macerie @ Luglio 7, 2010

7 luglio. Un gruppo di anonimi nemici dei Cie visita la sede di Moncalieri della Camst, la ditta che fornisce i pasti al Centro di corso Brunelleschi. Intanto diffondono un centinaio di volantini nelle buche dei vicini di casa della ditta, nei cortili delle aziende attigue e sui parabrezza delle auto. Poi oscurano fotocellule e […]

Continua a pag. 27837

Nella tua città c’è un lager, n. 18

macerie @ Giugno 27, 2010

Scarica, stampa e diffondi l’ultimo numero (dal 15 al 30 giugno)
Scarica, stampa e diffondi il numero 17 (dal 17 al 31 maggio)
Scarica, stampa e diffondi il numero 16 (dal 19 aprile al 3 maggio)

Continua a pag. 27798

Un giorno intorno a Modena

macerie @ Giugno 20, 2010

Nel giorno del corteo di Modena abbiamo voluto dare voce a chi dentro ai Cie ci perde dei pezzi di vita. Sappiamo che la stessa cosa è stata fatta durante il corteo, che uno degli interventi durante il percorso è stato fatto da un recluso di Ponte Galeria e che tanto spazio è stato dato […]

Continua a pag. 27791

Intorno a Modena

macerie @ Giugno 17, 2010

Un piccola passeggiata intorno a Modena, a due giorni dal corteo. Intanto, nei giorni scorsi, c’è chi ha chiesto semplicemente di vietarlo. Non è che ci sia da stupirsene, per carità, visto che a far questa richiesta alla polizia è stato il coordinatore vicario provinciale del Popolo delle libertà, tal Enrico Aimi.
Da notare, però, […]

Continua a pag. 27782

Debby e Priscilla (e un appuntamento)

macerie @ Giugno 15, 2010

Proprio ieri Debby e Priscilla, – le due ragazze nigeriane che erano state trasferite a Torino il 12 febbraio scorso dopo aver scontato sei mesi di carcere insieme a Joy, Hellen e Florence per la rivolta di Corelli di agosto – hanno ricevuto visite sgradite: un sottopiffero dell’ambasciatore nigeriano in Italia, che […]

Continua a pag. 27778

Domenica, in corso Brunelleschi

macerie @ Giugno 15, 2010

Scarica e diffondi le locandine dell’iniziativa, 1 e 2.

Continua a pag. 27777

Scarafaggi in corsia

macerie @ Giugno 9, 2010

Le Molinette, il più grande ospedale di Torino, cambiano gestore del servizio mensa. Dopo dieci anni di servizio Gemeaz Cusin, conditi da polemiche e scarafaggi, l’appalto passa alla multinazionale Sodexo, che già gestisce la mensa del Mauriziano. Un appalto provvisiorio di soli nove mesi, ma del valore di ben 7 milioni di euro. In realtà […]

Continua a pag. 27766

Cinque anni di Frontex

macerie @ Giugno 7, 2010

Il 24 e 25 maggio all’hotel Hilton a Varsavia si è tenuta una conferenza di Frontex, l’agenzia europea per il controllo delle frontiere, in occasione del quinto anniversario della sua fondazione. Ci sono stati incontri, presentazioni e addirittura un’esibizione di tecnologie per la sorveglianza delle frontiere. Con una certa dose di cinismo, Frontex ha anche […]

Continua a pag. 27754

E tre

macerie @ Giugno 2, 2010

Proprio ieri, per la terza volta, Mamadou è riuscito a perdere l’aereo della deportazione. Legato e ammanettato come al solito, questa volta è stato pure sedato prima che salisse le scalette dell’aereo: eppure è riuscito a fare talmente tanto chiasso da farsi riportare a terra. Ora che vi parliamo è di nuovo nel Cie di […]

Continua a pag. 27737

Cosa è successo?

macerie @ Maggio 28, 2010

Ma cosa è successo nel Cie di Restinco, a Brindisi, questa settimana? Sicuramente due rivolte con fuga, a due giorni di distanza una dall’altra, rivolte consistenti e dure. E poi i soliti pestaggi: addirittura gira voce di un ragazzo senegalese in fin di vita all’ospedale dopo essere passato tra le mani di polizia e […]

Continua a pag. 27593

Caselle

macerie @ Maggio 27, 2010

Eccovi un piccolo volantino, diffuso in questi giorni all’aeroporto di Caselle.

Continua a pag. 27583

E due

macerie @ Maggio 26, 2010

Ve lo ricordate Mamadou, il ragazzo senegalese che all’inizio di maggio era riuscito a perdere l’aereo della deportazione, finendo in carcere e poi di nuovo dentro al Cie di via Corelli? Ebbene, questa mattina, con la scusa di un foglio da firmare, lo hanno preso da dentro al Centro e lo hanno riportato a Malpensa […]

Continua a pag. 27523

Cinque minuti, netti

macerie @ Maggio 24, 2010

«Le “Misericordie” le conosco oltremodo bene. Non soltanto perché in una di esse, attualmente, ci lavoro; ma prima di lavorarci, ne sono stato volontario. Fin dal primo giorno della sua esistenza (il 7 novembre 1986, per la cronaca). Per sei anni, dal 1988 al 1994, ho fatto l’interprete e il traduttore […]

Continua a pag. 27463

L’incontro

macerie @ Maggio 24, 2010

A tre giorni dalla sommossa, la polizia circonda ancora il campo rom di via Triboniano, a Milano. Questa volta il cordone di celerini non serve per tenere i rom lontani dalla città, esclusi ed invisibili. Serve per non fare entrare la città dentro al campo. E già, perché questo pomeriggio era prevista l’assemblea pubblica che […]

Continua a pag. 27443

Misteri

macerie @ Maggio 22, 2010

L’altro giorno, camminando lungo il fondo di corso San Maurizio - proprio dove si unisce a corso Regina Margherita e dove più folto è il passaggio dei pellegrini giunti a Torino a visitar la Sindone - abbiamo trovato a terra alcuni volantini. Ecco quello meno stropicciato, scansito e pubblicato per i nostri lettori…

Continua a pag. 27393

Minorenni, missionari, antirazzisti e democritici

macerie @ Maggio 20, 2010

Napoli, 20 maggio 2010 - Diciotto antirazzisti napoletani hanno ricevuto un avviso di garanzia per «adunata sediziosa» e «resistenza aggravata», articoli 655, 337 e 339 del codice penale. Le denunce sono state emesse per le contestazioni avvenute nel quartiere Gianturco di Napoli a seguito dell’irregolare trasferimento al Cie di Brindisi attuato dalla Polizia per alcuni […]

Continua a pag. 28751

Nella tua città c’è un lager, n. 16

macerie @ Maggio 19, 2010

Scarica, stampa e diffondi l’ultimo numero
Scarica, stampa e diffondi il numero 15 (dal 5 al 19 aprile)

Continua a pag. 27193

Un’espulsione mancata

macerie @ Maggio 17, 2010

«Kouly Sow è un giovane del Mali che vive e lavora da molti anni in Francia. Fa parte dei 6000 lavoratori senza-documenti che scioperano dal 12 ottobre scorso per ottenere un permesso di soggiorno. È fidanzato con Mariam, una giovane francese, ed abita a Villepinte, nella periferia nord di Parigi.

Continua a pag. 27183

Un corteo a Modena

macerie @ Maggio 16, 2010

Da Modena, un appuntamento importante. Ecco l’appello per un corteo contro i Cie per il prossimo 19 giugno.
«All’interno di un percorso di lotta che parte da lontano e che si è andato intensificando negli ultimi mesi qui a Modena e a Bologna, in Italia e in generale in Europa, con scioperi della fame, rivolte, fughe […]

Continua a pag. 27093

Consolato

macerie @ Maggio 5, 2010

4 maggio. Di nuovo davanti al Consolato marocchino di Torino, in via Belfiore 27. Sotto la pioggia battente, una quindicina di antrazzisti speakerano e volantinano per denunciare la complicità del Consolato nell’autorizzare le espulsioni dei senza-documenti rinchiusi nel Cie di corso Brunelleschi. Nonostante la presenza intimidatoria di numerosi poliziotti in borghese e in divisa, […]

Continua a pag. 26763

Riconoscimenti

macerie @ Maggio 2, 2010

Figura barbina per la Digos di Torino al processo di venerdì scorso contro i quattro anarchici sotto processo per l’irruzione nella sede della Lega Nord del 26 maggio scorso.
E già, perché se al tempo i quattro erano stati arrestati e tenuti un po’ di giorni in carcere perché due leghisti sostenevano di averli riconosciuti come […]

Continua a pag. 26643

La messa delle 11

macerie @ Maggio 2, 2010

«Hanno fatto irruzione durante la messa in Duomo delle 11: un gruppo di ragazzi con volantini e megafono hanno protestato contro i Centri di identificazione ed espulsione. Dovrebbe essere stato fermato uno dei dimostranti… 

Continua a pag. 26633

Sarà un caso?

macerie @ Aprile 29, 2010

Sarà un caso che giusto ieri un inviato del Consolato marocchino sia entrato dentro al Cie di corso Brunelleschi tentando di identificare proprio il recluso che domenica sera era riuscito a scavalcare i cancelli? E che questo succeda proprio ora che lui e i suoi nove compagni stanno urlando ai quattro venti di essere stati riempiti […]

Continua a pag. 26593

Cimici e tribunali

macerie @ Aprile 28, 2010

Venerdi 30 aprile si terrà presso il Tribunale di Torino una nuova udienza del processo a carico di quattro anarchici, arrestati un anno fa con l’accusa di violenza privata per aver consegnato alla sede della Lega Nord di Largo Saluzzo una cimice per intercettazioni, rinvenuta al centro di documentazione Porfido. L’iniziativa si inscriveva all’interno di […]

Continua a pag. 26583

Dietro le sbarre

macerie @ Aprile 27, 2010

 
Dietro le sbarre, vite violate. Da Milano una mostra sui Cpt/Cie, in otto pannelli.
Leggi la mostra.
(Per ricevere una copia dei pannelli in alta definizione e pronti per la stampa contattateci)

Continua a pag. 26563

Centri commerciali

macerie @ Aprile 25, 2010

Giusto ieri pomeriggio un gruppo di compagni è comparso all’improvviso nella piazzetta dell’Ipercoop di via Livorno, a Torino.  Già, perché se l’ipermercato è parente stretto della cooperativa che gestiva il Cie di Lampedusa, e lo si sapeva già, il baretto dall’altro lato della piazzetta è di proprietà dalla Camst, la ditta che ogni giorno porta […]

Continua a pag. 26473

Mense universitarie

macerie @ Aprile 22, 2010

Roma, 21 aprile. Un centinaio di persone si raduna all’Università La Sapienza e manifesta dentro e fuori la mensa della facoltà di Economia, gestita dal gruppo “La Cascina”, che da marzo gestisce anche il Cie di Ponte Galeria. Striscioni e manifesti appesi all’esterno, volantini e adesivi distribuiti all’interno, qualche scritta sui muri, e diversi discorsi al […]

Continua a pag. 26343

Di pace?

macerie @ Aprile 21, 2010

Ore 10.40, Bologna. «Un gruppo di solidali è entrato nell’edificio dei Giudici di Pace di Bologna con striscioni, volantini e megafono per sostenere le/i reclusi in lotta del Cie di Via Mattei.
Si è saputo in queste ultime ore che una quindicina di immigrati sono stati trasferiti in altri Cie […]

Continua a pag. 26313

Una corsa, delle fiamme (e delle scarcerazioni)

macerie @ Aprile 21, 2010

18 aprile. Un’altra evasione da corso Brunelleschi. Questa volta è toccato a Nabil, uno dei reclusi trasferito a Torino da Roma dopo la grande rivolta della fine di marzo e da allora tenuto in isolamento. Lo stavano cambiando di blocco, ieri sera, ma lui è riuscito a sgattaiolare tra le sbarre e poi a dribblare […]

Continua a pag. 26253

Tutto su Bari

macerie @ Aprile 20, 2010

In 20 pannelli, gli ultimi 8 mesi di storie e lotte e rivolte dal Cie di Bari Palese, a cura di un gruppo di compagni pugliesi.
Scarica e leggi la mostra.

Continua a pag. 26293

Muri

macerie @ Aprile 18, 2010

Sui muri di Quarto, Napoli.

Continua a pag. 26243

Rompere i muri del silenzio / 2

macerie @ Aprile 16, 2010

È uscito il terzo numero di “Rompere i muri del silenzio”, il numero 2. Da Milano, un bollettino per dare voce a chi è rinchiuso dentro ai Centri.
Scarica, stampa e diffondi il numero 2.
Scarica, stampa e diffondi il numero 1.
Scarica, stampa e diffondi il numero 0.

Continua a pag. 26163

Abomini

macerie @ Aprile 15, 2010

«Milano, 14 aprile 2010. All’Università Statale di via Festa del Perdono, l’atmofera era surreale.

Continua a pag. 26123

Questa domenica, in corso Brunelleschi

macerie @ Aprile 15, 2010

Scarica e diffondi le locandine dell’iniziativa, 1 e 2.

Continua a pag. 26113

Nella tua città c’è un lager n. 14

macerie @ Aprile 7, 2010

Scarica, stampa e diffondi l’ultimo numero (dal 21 marzo al 4 aprile 2010)
Scarica, stampa e diffondi il numero 13 (dal 7 al 21 marzo 2010)
Scarica, stampa e diffondi il numero 12 (dal 23 febbraio al 7 marzo 2010)

Continua a pag. 25983

Un appuntamento

macerie @ Aprile 2, 2010

Scarica, fotocopia e diffondi la locandina dell’iniziativa: 1 e 2.

Continua a pag. 25833

Ancora fiamme a Ponte Galeria

macerie @ Marzo 30, 2010

Quella di ieri sembrava una giornata come tutte le altre nel Cie di Ponte Galeria, con la maggior parte dei reclusi sedati che dormono fino a mezzogiorno e passano la giornata a letto. Nel centro c’è gente «di tutti i colori»: chi lavora in Italia da vent’anni, tossicodipendenti, alcoolizzati, diabetici, asmatici e malati di epatite.
«Qui […]

Continua a pag. 25753

Scarafaggi e classi sociali

macerie @ Marzo 26, 2010

26 marzo. Giusto all’ora di pranzo un gruppo di antirazzisti si introduce nella mensa del personale dell’ospedale Mauriziano di Torino, mensa gestita dalla Sodexo. Ai presenti viene distribuito un volantino che ricorda le responsabilità dell’azienda dentro ai Cie ed accenna in particolar modo agli ultimi episodi capitati nel Centro di via Corelli a Milano. Uno […]

Continua a pag. 25693

Uno striscione nella notte

macerie @ Marzo 25, 2010

25 marzo. Nella notte, di fronte al Cie di Torino, viene appeso uno striscione su cui è scritto “Joy: uno sbirro la stupra, lo Stato la deporta.”

Continua a pag. 25723

Dal cielo

macerie @ Marzo 22, 2010

Eccovi un piccolo messaggio dal cielo, che ci è arrivato nascosto in una pallina da tennis lanciata da dentro le gabbie durante il consueto presidio di solidarietà che si svolge ogni terza domenica del mese di fronte al Centro di corso Brunelleschi.
(Per la cronaca, e per i questurini che con gli arresti del mese scorso […]

Continua a pag. 25603

Striscioni

macerie @ Marzo 20, 2010

20 marzo. Lunghi striscioni in piazza Vittorio e in via Po, e musica, per ricordare la vicenda di Joy, gli arresti del 23 febbraio e la lotta che prosegue senza sosta nei Cie di mezza Italia.

Continua a pag. 25613

Lo scoop

macerie @ Marzo 18, 2010

Una fuga, raccontata per una volta dalla viva voce di uno dei protagonisti. Stiamo parlando dell’evasione di una settimana fa dal Cie di Torino, quando otto ragazzi riuscirono a guadagnarsi la libertà scappando nella notte attraverso dei buchi scavati sotto le reti.
Intervistato dai microfoni di Radio Black Out durante la trasmissione Macerie, J. ci ha […]

Continua a pag. 25513

Un compito facile facile

macerie @ Marzo 17, 2010

Buona parte degli imputati di questo processo sono anarchici, e accusar gli anarchici di “istigazione a delinquere” può sembrare un compito facile facile, quasi quanto sparare sulla Croce Rossa.

Continua a pag. 25503

Sommosse in Spagna, solidarietà in Francia

macerie @ Marzo 16, 2010

12 marzo, Aluche (Madrid). Dopo un mese di proteste, rivolte e scontri che hanno causato parecchi feriti tra i poliziotti, nuova sommossa nel Cie (Centro de Internamiento de Extranjeros) di Madrid. I reclusi hanno appiccato il fuoco in diverse stanze e hanno iniziato a battere le sbarre delle finestre: «Al fuoco! Raccontate quello che succede […]

Continua a pag. 25453

Sui tetti di Ponte Galeria, nelle celle di Gradisca

macerie @ Marzo 14, 2010

Sabato 13 marzo, Roma. Come annunciato da tempo, fuori dalle mura del Cie di Ponte Galeria è in programma una manifestazione per portare solidarietà ai reclusi. Prima di arrivare al presidio, un gruppo di solidali tappezza di manifesti i muri delle fermate della linea ferroviaria Roma-Fiumicino. Poi, arrivati alle porte del Centro, alcuni consegnano due […]

Continua a pag. 25413

Storie da Corelli, e lo sciopero continua

macerie @ Marzo 11, 2010

Ottavo giorno di sciopero della fame nel Cie di via Corelli, a Milano. La fame si fa sentire, molti non si alzano più dal letto, la situazione è dura e la tensione cresce, ma la protesta continua compatta. I reclusi continuano a nutrirsi solamente con i succhi di frutta e le bevande energetiche che […]

Continua a pag. 25323

Da Londra

macerie @ Marzo 10, 2010

Situazione calda in Inghilterra nei centri di detenzione per immigrati clandestini. A Londra continuano le proteste, in particolare dentro e fuori i lager di Yarl’s Wood e Hardmonsworth, e per giovedì 11 marzo è previsto un volo speciale per la Nigeria che probabilmente deporterà molte delle donne protagoniste di questo mese di lotte. Una storia […]

Continua a pag. 25313

Buttafuori (e filo spinato)

macerie @ Marzo 9, 2010

9 marzo. Via i vecchi reduci dell’Associazione nazionale Alpini, largo ai giovani buttafuori dell’Hydra Service, guidati dal noto picchiatore Diego Simioli. Saranno proprio loro, i famosi responsabili del servizio d’ordine del Pd, a garantire la sorveglianza notturna della caserma di via Asti, dove sono alloggiati alcuni dei profughi e rifugiati politici protagonisti delle occupazioni di […]

Continua a pag. 25293

Non c’è più speranza

macerie @ Marzo 9, 2010

Sono giorni difficili al Cie di Ponte Galeria, Roma. I reclusi che stavano facendo lo sciopero della fame a un certo punto non ce l’hanno fatta più e hanno smesso: «Solo in due o tre stanno continuando, ma per problemi personali. Noi altri abbiamo smesso perché la gente, ormai, ha cominciato a mollare. Non […]

Continua a pag. 25273

Notte insonne a Gradisca

macerie @ Marzo 8, 2010

Notte insonne per i reclusi del Cie di Gradisca d’Isonzo. Ieri sera le celle del centro sono state chiuse alle 19.30, con qualche ora d’anticipo rispetto al solito. Nel frattempo i militari in servizio sono saliti sul tetto e per diverse ora hanno fatto un gran rumore, battendo con sbarre di ferro sulla lamiera. Ai […]

Continua a pag. 25253

Aggiornamenti sugli scioperi e testimonianze da Milano

macerie @ Marzo 7, 2010

A Milano, nel Cie di via Corelli, i detenuti e le detenute in sciopero della fame cominciano ad essere debilitati ed indeboliti. Ad alcune ragazze del reparto trans sono state fatte flebo di liquidi e una è stata portata in ospedale. I reclusi hanno chiesto invano di essere pesati e controllati costantemente da personale medico, […]

Continua a pag. 25213

Solidarietà agli scioperi della fame nei Cie

macerie @ Marzo 6, 2010

Venerdì 5 marzo davanti al lager di via Corelli alcuni solidali hanno fatto un presidio per sostenere la lotta dei reclusi e le recluse in sciopero della fame, portando dentro al centro delle bevande che non siano “dopate”, a differenza di quelle somministrate dai gestori del centro.
Ascolta la corrispondenza da Milano registrata da […]

Continua a pag. 25203

Continua lo sciopero a Milano, e la protesta si allarga

macerie @ Marzo 5, 2010

Con grande determinazione continua a Milano, nel Cie di via Corelli, lo sciopero della fame iniziato ieri in tutte le sezioni (maschile, femminile e transessuale) contro il prolungamento della detenzione fino a sei mesi, contro le terribili condizioni di vita nel centro e in solidarietà con gli antirazzisti torinesi arrestati “solo perchè dicono la verità”.

Continua a pag. 25083

Aerei, scioperi della fame, botte

macerie @ Febbraio 23, 2010

Preso in mezzo alla strada durante una retata, Alì è dentro al Centro di corso Brunelleschi da poco più di tre mesi. In tutto questo tempo non ha mai avuto contatti con il consolato del Senegal, e non ha con sé alcun documento: eppure lunedì scorso, alla mattina, le guardie lo svegliano, gli dicono di […]

Continua a pag. 24923

Domenica prossima, sotto al Cie

macerie @ Febbraio 16, 2010

 
Per salutare Debby e Priscilla, due delle cinque donne arrestate per la rivolta di ferragosto nel Cie di via Corelli a Milano, che insieme a Joy in Tribunale hanno gridato che “nei Cie la polizia stupra.” Scarcerate dopo sei mesi di prigione, il 12 febbraio sono state nuovamente trasferite in un Cie, questa volta in […]

Continua a pag. 24843

«Maroni schiavista, schiavista di merda»

macerie @ Gennaio 25, 2010

Nel pomeriggio un gruppone di giovani si materializza in mezzo al popoloso quartiere torinese di San Salvario, proprio di fronte alla solita sede della Lega Nord di largo Saluzzo. Qualcuno entra, con in mano una tenda da campeggio ed una missiva da inviare al ministero degli Interni: la tenda è presto montata, nella stanza un […]

Continua a pag. 24233

Un altro mese

macerie @ Gennaio 16, 2010

(Questo mese il presidio inizierà alle 16.00 anziché alle 17.00)
Scarica e diffondi la locandina dell’iniziativa.

Continua a pag. 24153

Difendere la “razza”

macerie @ Gennaio 6, 2010

 
Scarica e diffondi la locandina dell’iniziativa

Continua a pag. 24063

Nella tua città c’è un lager, numero 8

macerie @ Dicembre 31, 2009

Scarica, stampa e diffondi l’ultimo numero (dal 15 al 28 dicembre 2009)
Scarica, stampa e diffondi il numero 7 (dal 30 novembre al 14 dicembre 2009)
Scarica, stampa e diffondi il numero 6 (dal 16 al 29 novembre 2009)
Scarica, stampa e diffondi il numero 5 (dal 3 al 15 novembre 2009)

Continua a pag. 23833

Rompere i muri / 1

macerie @ Dicembre 25, 2009

È uscito il secondo numero di “Rompere i muri del silenzio”, il numero 1. Da Milano, un bollettino per dare voce a chi è rinchiuso dentro ai Centri.
Scarica, stampa e diffondi il numero 1.
Scarica, stampa e diffondi il numero 0.

Continua a pag. 23703

Presidio glaciale

macerie @ Dicembre 20, 2009

20 dicembre. Una trentina di antirazzisti sfidano le temperature polari e per due ore si piazzano - come ogni terza domenica del mese - sotto al Cie di corso Brunelleschi. All’inizio è il gelo e nessuno capisce se dentro qualcuno sente il baccano. Ma poi, a forza di slogan, petardi, fuochi artificiali, musica, superalcolici e […]

Continua a pag. 23653

Vicoli e piazze

macerie @ Dicembre 8, 2009

Ma è normale che i giannizzeri del ministro Maroni se ne vadano in giro tranquillamente per le nostre città a far la propria propaganda di guerra?
Normale non è, per lo meno non dappertutto. Ascoltate questo servizio da Genova, dove i leghisti debbono sudare abbondantemente per svolgere le proprie iniziative in piazza. Se nei vicoli dietro al […]

Continua a pag. 23313

Presidio al Cie di Bari Palese

macerie @ Dicembre 7, 2009

Come succede almeno una volta al mese, sabato 5 dicembre c’è stato un presidio davanti al Cie di Bari, teatro una settimana prima dell’ultima rivolta del mese di novembre.  Per quanto riguarda il processo contro i reclusi arrestati in seguito a questa rivolta, non si sa ancora nulla di preciso, purtroppo. Ma ci sono buone notizie per […]

Continua a pag. 23293

Parigi, Milano, Torino

macerie @ Novembre 30, 2009

Si aprirà domani, martedì primo dicembre, nelle aule del Tribunale di Parigi, il processo per il rogo di Vincennes. Rogo che è stato il culmine di una lotta durata sei mesi che ha fatto chiudere il Centro di detenzione più grande di Francia bloccando di fatto le retate a Parigi per una estate intera. Sarà […]

Continua a pag. 23173

Rompere i muri

macerie @ Novembre 28, 2009

Da Milano, un bollettino per dare voce a chi è rinchiuso dentro ai Centri.

Continua a pag. 23113

Un buon auspicio

macerie @ Novembre 26, 2009

26 novembre. Saluto volante fuori dal Cie di corso Brunelleschi, a Torino. Nella notte ignoti hanno acceso fuochi artificiali e gridato la loro solidarietà ai reclusi. L’indomani, sul muro di cinta si legge la scritta “Torino come Pian del Lago. Fuoco ai Cie!”.

Continua a pag. 23053

Vietato, anzi, vietatissimo

macerie @ Novembre 26, 2009

Cariche della polizia nel pieno centro di Milano. Cariche determinate e violente, in mezzo ai passanti che affollano il piazzale della stazione Cadorna. Perché? Per sequestrare ad un gruppo di manifestanti lo striscione che vedete qui accanto. Se questo striscione è stato difeso ed è ancora libero, la polizia è riuscita a catturarne un altro, un […]

Continua a pag. 22953

Chi si rivede

macerie @ Novembre 21, 2009

21 novembre. Un gruppetto di antirazzisti riesce a intrufolarsi in un noioso dibattito sugli immigrati di seconda generazione e, prima dell’immancabile intervento dell’assessore all’integrazione Ilda Curti, srotola uno striscione in solidarietà ai reclusi in lotta dentro i Cie. Vengono immediatamente allontanati dagli agenti della Digos di scorta all’assessore, tra gli applausi soddisfatti dei giovani del […]

Continua a pag. 22823

«La panna nella pancia»

macerie @ Novembre 20, 2009

20 novembre. In tarda mattinata, un gruppo di antirazzisti fa irruzione nell’atrio del Consolato marocchino di Torino, in via Belfiore 27. Con uno striscione che denuncia la complicità del console nel far girare la macchina delle espulsioni, volantini e un impianto di amplificazione per far ascoltare alcune testiomonianze - in arabo - dei reclusi in […]

Continua a pag. 22753

Si può fare

macerie @ Novembre 19, 2009

Un impegno costante e caparbio durato anni. Un Centro che alla fine è costretto a chiudere i battenti. Un gruppo di compagni tenuti prigionieri quasi due anni per vendetta. Ascoltate questa intervista a Saverio che, partendo dall’appello del processo “Nottetempo” a Lecce, ci dipinge in pochi minuti  la lotta degli anarchici leccesi contro il Cpt […]

Continua a pag. 22683

Di nuovo a Kairòs

macerie @ Novembre 18, 2009

18 novembre. In mattinata una dozzina di antirazzisti compaiono improvvisamente sotto alla sede di Kairòs, in via Lulli 8/7, decisissimi a protestare contro la partecipazione di questo consorzio di cooperative a Connecting People, una delle realtà di primo piano nella gestione dei Cie e dei Cara di tutta Italia. Il coinvolgimento […]

Continua a pag. 22643

Un corteo che c’è

macerie @ Novembre 15, 2009

È il primo pomeriggio di sabato, in corso Giulio Cesare. Improvvisamente si materializzano una cinquantina di manifestanti, armati di striscioni, volantini, megafono, manifesti e vernice. Bloccano l’incrocio e cominciano a parlare, a spiegare perché sono lì e perché protestano; intanto qualcuno oscura una telecamera di sorveglianza e si prepara ad accecare tutte quelle che troverà […]

Continua a pag. 22533

Toponomastica

macerie @ Novembre 15, 2009

15 novembre. Nella notte corso Brunelleschi cambia nome e diventa “corso Nabruka Nimuni”. Di fronte al Cie, poi, un manichino impiccato con dei fiori ed un cartello ricorda la donna tunisina suicidatasi dentro alle gabbie di Ponte Galeria nel maggio scorso.

Continua a pag. 22553

Scritte

macerie @ Novembre 15, 2009

14 novembre. Scritte contro i Cie e chi li gestisce compaiono nel pomeriggio sui muri della Misericordia a Collegno, del consorzio Kairos e della Croce Rossa in via Bologna a Torino.

Continua a pag. 22443

Sfilata

macerie @ Novembre 15, 2009

14 novembre. Sfilata antirazzista in giro per Borgo Dora e Porta Palazzo, in mattinata, dietro allo striscione «Cie = lager. Rompere le gabbie». Un antirazzista è travestito da padrone, altri due - in gabbia - da lavoratori immigrati senza permesso di soggiorno. Il capitalista arringa la folla, vantandosi dei soldi fatti sulle spalle di chi […]

Continua a pag. 22433

Domenica mattina

macerie @ Novembre 15, 2009

Poco meno di un’ora e mezza di trasmissione interamente dedicata alle ultime due settimane di lotta nei Cie. La situazione a Torino, Milano e Roma raccontata attraverso le voci da dentro le gabbie e quelle dei solidali che lottano fuori, in lingua italiana e in arabo. Nello stesso momento a poche centinaia di metri dalla […]

Continua a pag. 22413

//macerie su macerie//

macerie @ Novembre 12, 2009

Nella puntata di oggi:
// Il processo insurrezionale nei Centri per immigrati senza documenti, e i processi per le rivolte del fine settimana a Torino, Milano e Brindisi. // Da Lostile, il nuovo spazio occupato a Torino (ma di chi diavolo era prima?) alla manifestazione contro sgomberi e fogli di via a Trento. //Ancora sulla sorveglianza […]

Continua a pag. 22383

Criminali?

macerie @ Novembre 8, 2009

Domani, lunedì 9 novembre ci sarà la prima udienza del processo per direttissima ai tre reclusi del Cie di corso Brunelleschi, arrestati per la rivolta di venerdì scorso. Sono accusati di aver danneggiato la struttura del lager, si chiamano Adel, Maati e Mohammed, sono reclusi da mesi nel Cie di Torino, e sono stati arrestati […]

Continua a pag. 22053

Doppio attacco

macerie @ Ottobre 24, 2009

24 ottobre. Per impedire un volantinaggio indetto pubblicamente dai neofascisti di Casa Pound, alle tre di pomeriggio circa 150 compagni si radunano in piazza San Carlo. Dopo un po’, qualcuno si accorge che i camerati stanno ben nascosti a un isolato di distanza, oltre il cordone di celere: i manifestanti fanno velocemente il giro dell’isolato […]

Continua a pag. 21553

Largo ai giovani

macerie @ Ottobre 22, 2009

22 ottobre. Cinque giovani universitari leghisti piazzano un banchetto fuori dalla facoltà di Scienze Politiche. L’avevano annunciato qualche giorno prima, e in tanti si presentano per contestarli: studenti democratici più o meno pacifisti, nostalgici dell’Onda dell’anno passato, semplici antirazzisti o normalissimi studenti meridionali, disgustati dai discorsi dei giovani padani. Giovani, i leghisti, ma più vecchi […]

Continua a pag. 21393

«Vogliamo libertà!»

macerie @ Ottobre 17, 2009

Appena hanno saputo che un grosso corteo antirazzista stava percorrendo le strade della Capitale, i reclusi di Ponte Galeria si sono chiesti cosa fare per poter dare il proprio contributo alla mobilitazione. E una piccola risposta l’hanno trovata subito: hanno preso le lenzuola di carta nelle quali la Croce Rossa li costringe a dormire e […]

Continua a pag. 21223

Muri

macerie @ Ottobre 14, 2009

13 ottobre. Dopo la sentenza di condanna per i rivoltosi di via Corelli, a Milano, numerose scritte in solidarietà con gli imputati compaiono in giro per Torino. Se ne vedono sopra sui muri della Rai, della Croce Rossa, dei Vigili urbani di piazza della Repubblica e su quello che anni fa era il famoso “Cpt […]

Continua a pag. 21203

Sodexo

macerie @ Ottobre 13, 2009

13 ottobre. Irruzione in mattinata alla sede della Sodexo di Rivoli, in solidarietà ai ribelli del lager di via Corelli sotto processo a Milano e ai reclusi dei Cie in sciopero della fame. Una decina di persone è entrata negli uffici della direzione locale di questa multinazionale che fornisce pasti ai Cie di Milano e […]

Continua a pag. 21153

Il gusto della democrazia

macerie @ Ottobre 9, 2009

9 ottobre. Un gruppetto di antirazzisti fa irruzione negli uffici della Camst, in corso Svizzera, ed interrompe il normale tran-tran di impiegati e segretari. Megafono alla mano, in giro per le stanze vengono lasciati un sacco di volantini abbastanze espliciti, proprio come questo qua:

Dieci minuti e via. Giusto per dire anche a loro: “se continuate […]

Continua a pag. 20943

Il processo a Milano, lo sciopero a Torino

macerie @ Ottobre 8, 2009

Nonostante le porte chiuse dell’aula e di tutto il tribunale un gruppetto di antirazzisti è riuscito ad entrare dentro al Palazzo di Giustizia di Milano in occasione della nuova udienza del processo per la rivolta di via Corelli di agosto. Grande sconcerto della Digos e grosso movimento di truppe - che fino a quel momento […]

Continua a pag. 20853

Torino, Parigi e Teramo

macerie @ Ottobre 1, 2009

Giusto all’ora di pranzo di giovedì, una decina di antirazzisti è entrata nella mensa del Politecnico di Torino, esponendo uno striscione con la scritta “La Sodexho ingrassa sui lager” e distribuendo volantini ai presenti. Studenti, cassiere e cuochi sono così stati informati che la grande multinazionale del catering Sodexho, oltre a gestire questa mensa, ha […]

Continua a pag. 20463

Attorno ad una retata

macerie @ Settembre 28, 2009

Mercoledì scorso, una retata a Porta Palazzo: pensate al video sulla repressione a Gradisca e pensate ai tanti racconti che vi facciamo arrivare ogni giorno dalle gabbie dei Cie. La retata è il passo prima, il momento in cui i senza-documenti vengono caricati in mezzo alla strada, portati in Questura, selezionati per entrare dentro ai […]

Continua a pag. 20263

Milano, un processo osceno

macerie @ Settembre 23, 2009

Continuano le udienze del processo contro i 14 rivoltosi di via Corelli, e continua ad ampliarsi il raggio d’azione dei divieti nei confronti dei solidali. Dopo aver vietato l’ingresso in aula, dopo aver vietato l’ingresso in tutto il tribunale, ora viene addirittura impedito a qualche decina di solidali di volantinare sul marciapiede, sorvegliati, respinti e […]

Continua a pag. 19843

Un regalo da Roma

macerie @ Settembre 23, 2009

Tra le tante cose che succedono nella capitale, qualche compagno ha anche trovato il tempo di raccogliere e mettere nero su bianco le notizie che arrivano dai centri di identificazione ed espulsione. “Perché nessuno dica che non sapeva” che c’è un lager nella sua città. Un piccolo regalo alla lotta contro la macchina delle espulsioni, […]

Continua a pag. 19893

La vigilia

macerie @ Settembre 21, 2009

Alla vigilia della riapertura del processo contro gli insorti di via Corelli, in tante parti dello stivale - e non solo - si sono moltiplicate le iniziative a sostegno della lotta che da più di un mese scuote i Cie di mezza Italia. Ve ne facciamo una breve rassegna, probabilmente incompleta, e sicuramente limitata alle […]

Continua a pag. 19613

Chiudiamo i lager!

macerie @ Settembre 16, 2009

Chiudiamo i lager!
Domenica 20 settembre 2009
Presidio sotto al Cie di Torino
ore 18.00 - corso Brunelleschi angolo via Lancia
Contro il pacchetto sicurezza
Contro i lager per stranieri senza documenti e chi li gestisce
In solidarietà con i processati di Milano per la sommossa nel lager di via Corelli
Scarica, stampa e diffondi la locandina
E anche quest’altra

Continua a pag. 19463

Visite

macerie @ Settembre 13, 2009

13 settembre. In serata un gruppo di sconosciuti antirazzisti va a salutare i reclusi del Centro lanciando petardi ed urlando. La polizia interviene troppo tardi, e non può che osservare il gruppone allontanarsi. Secondo alcuni giornali queste visite si ripetono molto frequente, anche più volte alla settimana.

Continua a pag. 19473

Assemblea alla Croce Rossa occupata

macerie @ Settembre 9, 2009

Una quindicina di antirazzisti, desiderosi di fare il punto su di un mese di resistenza al Pacchetto Sicurezza, entrano nella sede del Comitato Regionale della Croce Rossa di via Bologna a Torino e - armati di sedie, megafono, registratore, pizzette, striscioni e volantini - si accomodano per dare vita ad una assemblea pubblica. I due poliziotti di guardia intervengono a […]

Continua a pag. 19163

Un mese di lotta contro i Cie

macerie @ Settembre 7, 2009

Lo scorso 8 agosto sono entrate in vigore le nuove leggi razziali chiamate Pacchetto Sicurezza, che tra l’altro prevedono l’aumento da due a sei mesi del tempo massimo di reclusione degli immigrati nei Centri di Identificazione ed Espulsione (Cie).
Già lo scorso marzo rivolte e tentativi di evasione avevano bloccato una legge simile. Ora il governo ci […]

Continua a pag. 19133

Presidio contro la Lega

macerie @ Settembre 6, 2009

6 settembre. Un centinaio di persone manifesta contro Umberto Bossi, ospite alle festa della Lega Nord a Torino. All’inizio i manifestanti, ancora pochi, cercano di avvicinarsi il più possibile ai gazebo padani, ma la polizia, da subito nervosa, li respinge a due isolati di distanza con le buone prima e con le cattive poi, e […]

Continua a pag. 19073

All’inferno

macerie @ Settembre 2, 2009

2 settembre. “Guerra ai razzisti Maroni assassino” e soprattutto “la Lega andrà all’inferno”: queste e molte altre le scritte comparse sui muri di Torino, in particolar modo nella zona di Torino Esposizioni dove si terrà fra qualche giorno la Festa regionale del Carroccio. I leghisti si dicono preoccupatissimi, non tanto per le proprie anime quanto […]

Continua a pag. 19093

Il coltello di Maroni

macerie @ Settembre 2, 2009

«Sono cittadini somali detenuti nel carcere di Ganfuda, a Bengasi, arrestati lungo la rotta che dal deserto libico porta dritto a Lampedusa. Si vedono le cicatrici sulle braccia, le ferite ancora aperte sulle gambe, le garze sulla schiena, e i tagli sulla testa. I vestiti sono ancora macchiati di sangue. […] I feriti sarebbero almeno […]

Continua a pag. 18953

Noi ci andiamo, e tu?

macerie @ Settembre 1, 2009

Questa locandina ci piace molto, così l’abbiamo scaricata da Indymedia e la stiamo diffondendo. Se ti piace, fallo anche tu.
Altrimenti fanne una più bella, diffondila, e se vuoi mandala anche a noi.

Continua a pag. 18913

Contro-presidio leghista

macerie @ Agosto 23, 2009

23 agosto. La Lega Nord lancia la sfida: «questa volta sotto a Corso Brunelleschi ci andiamo noi, ma a portare solidarietà ai poliziotti e ai crocerossini che lavorano nel Centro». Un contro-presidio, indetto in tutta fretta da Carossa e dai suoi per disturbare gli antirazzisti che proprio per quel pomeriggio avevano annunciato la propria presenza […]

Continua a pag. 18753

Sangue

macerie @ Agosto 22, 2009

22 agosto. Lamentele in casa leghista a Rivoli. «Come tutti gli anni, nel periodo di Ferragosto» si sono ritrovati porte e finestre della sede macchiate di vernice rossa, color del sangue. E in effetti il colore del sangue ogni anno che passa è sempre più adeguato a tingere le sedi del partito del ministro Maroni.

Continua a pag. 18643

Pietre ai razzisti

macerie @ Luglio 15, 2009

15 luglio. Nei giardini di via Osasco all’angolo con via Rivalta nel quartiere San Paolo a Torino, una donna nigeriana è stata picchiata da quattro pensionati italiani, al grido di «dovete andare via da qui! tornatevene nel vostro paese! e tu devi rinchiudere quel bastardo di tuo figlio in un manicomio! adesso chiamiamo i carabinieri […]

Continua a pag. 17333

Porta Palazzo

macerie @ Luglio 3, 2009

3 luglio. Un gruppo di antirazzisti si raduna nel tardo pomeriggio a Porta Palazzo e, tirandosi dietro un impianto di amplificazione semovente e traballante, comincia a girare il quartiere con una serie di presidi volanti. Non mancano gli argomenti dei quali parlare. Intanto dell’approvazione del “pacchetto sicurezza”, con tutto quel che ne consegue. Poi della […]

Continua a pag. 16523

La catena spezzata

macerie @ Giugno 18, 2009

 
Ancora una volta piazza della Repubblica era piena di divise e lampeggianti. Questa sera da proteggere c’erano la Porchietto e il suo folto codazzo di supporter razzisti, leghisti e fascisti vari. Non abbastanza per cingere d’assedio la Porta Palazzo come si proponevano di fare, ma abbastanza per dare fastidio a chi pensa che anche solo […]

Continua a pag. 16173

Cittadini

macerie @ Giugno 15, 2009

15 giugno. L’assemblea della nona circoscrizione è riunita e - tra i temi posti all’ordine del giorno - si appresta a discutere una mozione della Lega nord su “Lotta al degrado urbano e al nomadismo” presentata dai consiglieri Fabrizio Borasio e Pasquale Jentile. Ad assistere alla seduta dei fiancheggiatori della Lega ed un gruppetto di […]

Continua a pag. 16163

San Salvario!

macerie @ Giugno 12, 2009

12 giugno. Un gruppetto di giovani residenti di San Salvario che avevano assistito quasi impotenti alla retata della sera prima, chiamati un po’ di amici, danno vita ad un presidio in via Berthollet contro i rastrellamenti e contro le espulsioni.

Continua a pag. 16313

Senza fronzoli

macerie @ Giugno 7, 2009

Abbimamo letto qua e là su internet un testo bello, che parla chiaro, senza fronzoli ideologici, riguardo ad alcuni avvenimenti dell’ultima settimana di maggio. Ve lo riproponiamo con piacere
Razzismo. Martedi mattina ero indeciso su cosa fare durante la giornata. Ancora assonnato scendo al bar sotto casa per prendere il caffè e leggere il giornale, e […]

Continua a pag. 15613

Ritmo

macerie @ Giugno 3, 2009

3 Giugno. Ennesimo corteo razzista per le strade di Aurora-Valdocco:  tocca ancora alla Lega, in chiusura di campagna elettorale, sfilare blindata per una parte del quartiere. E fino a qua nulla di nuovo, purtroppo. La novità è un’altra: questa volta alcuni abitanti della zona, antirazzisti e con amici al seguito, escono da un portone e […]

Continua a pag. 16263

Comizi

macerie @ Giugno 1, 2009

1 giugno. Neanche ad Orbassano la Lega ha vita facile. In serata è atteso Borghezio per un comizio ma già da prima dell’appuntamento un gruppo di residenti accoglie a male parole e sputi le due macchine di propaganda leghista che girano per il paese scandendo slogan contro immigrati e zingari. Quando, poi, Borghezio comincia a […]

Continua a pag. 15823

Merda

macerie @ Maggio 29, 2009

29 maggio. Eccolo finalmente sfilare il tanto annunciato corteo dei Comitati del quartiere Aurora, organizzato in prima persona dalla consigliera di circoscrizione del Pdl Patrizia Alessi. Ma chi si aspettava la marcia su Palazzo di Città di un intero quartiere è rimasto deluso. E sì perché a sfilare strette strette c’erano un centinaio di persone. […]

Continua a pag. 15793

Tutti

macerie @ Maggio 29, 2009

29 maggio. Comizio elettorale in piazza della Repubblica del ministro La Russa. La piazza è ripulita, gli abusivi costretti a nascondersi qualche ora, tutta la polizia politica della provincia è sguinzagliata alla ricerca di sovversivi e contestatori. Puntuali i sovversivi si fanno vedere, e distribuiscono volantini ai passanti. Circondati, ovviamente. Nonostante questa blindatura, qualche frequentatore […]

Continua a pag. 15753

Firme

macerie @ Maggio 28, 2009

28 maggio. I quattro antirazzisti arrestati il martedì precedente con l’accusa di aver gettato dei volantini dentro alla sede di Largo Saluzzo della Lega Nord vengono scarcerati, ma sono obbligati a firmare in questura due volte alla settimana.

Continua a pag. 15743

Cassonetti

macerie @ Maggio 26, 2009

26 maggio. Quando, in tarda serata, si sparge la voce del fermo dei sette compagni a San Salvario un gruppone di solidali si radunano in corso Brescia all’angolo con corso Giulio Cesare ed improvvisano un blocco stradale con uno striscione e con dei bidoni della spazzatura rovesciati. Poi cominciano a correre e bloccano altre due […]

Continua a pag. 15723

Razzisti sotto attacco

macerie @ Maggio 26, 2009

26 maggio. Nel pomeriggio qualcuno entra rumorosamente nell’ufficio rapporti sociali della Lega Nord di largo Saluzzo, a San Salvario, e getta in aria dei volantini. Dopo una mezz’oretta, un poco più in là, sette compagni vengono fermati dalla polizia e portati in questura: quattro di loro saranno trasferiti alle Vallette in nottata, accusati di aver […]

Continua a pag. 15703

Firme

macerie @ Maggio 26, 2009

26 maggio. I due antirazzisti arrestati il sabato precendente con l’accusa di aver ribaltato un banchetto de La destra in mezzo a Porta Palazzo vengono rilasciati, ma sono obbligati a firmare quotidianamente in questura.

Continua a pag. 15693

Posteri

macerie @ Maggio 13, 2009

13 maggio. Una fiaccolata percorre le strade delle Vallette al grido di “No al campo nomade!” (sic!). Secondo gli organizzatori della marcia, il ventilato trasferimento in zona dei rom che ora abitano in strada dell’Aeroporto “ucciderebbe il quartiere”. A propagandare con voce più alta questa enormità razzista è tal Enzo Liardo, consigliere di circoscrizione del […]

Continua a pag. 15643

Razzisti al muro

macerie @ Maggio 6, 2009

6 maggio. Brutto risveglio questa mattina per Gabriele Marcelli , che ha trovato il proprio nome sul muro di fianco al portone di casa sua in piazza Sassari, accompagnato dall’epiteto di “razzista”. Epiteto per altro ben meritato, visto che Gabriele Marcelli è il presidente del comitato di corso Principe Oddone. Uno di quelli che lunedì […]

Continua a pag. 15093

Il viaggio

macerie @ Aprile 29, 2009

Mezz’ora di chiacchiere insieme ad un antirazzista milanese sulle giornate di Bruzzano. L’occupazione dell’albergo da parte dei profughi, l’arrivo della solidarietà “esterna”, poi lo sgombero e la resistenza. Mezz’ora di racconto, e perse nel racconto domande e parole buone per intere giornate di discussione.
L’autorganizzazione delle lotte può essere infiacchita dalla “solidarietà militante”? Quale è il […]

Continua a pag. 14903

Serrande

macerie @ Aprile 21, 2009

22 aprile. Alle notizie dei fatti di Bruzzano e delle cariche contro i profughi a Milano, un piccolo gruppo di antirazzisti si è riunito nel primo pomeriggio nel mezzo di San Salvario, a Torino. Uno striscione, un megafono e un po’ di determinazione sono bastatati a raccogliere gente in strada per improvvisare una serie di […]

Continua a pag. 14793

Dieci, cento, mille Aziz

macerie @ Aprile 18, 2009

Aziz è un ragazzo marocchino che ha vissuto in Italia per molti anni.
Aziz è un compagno che abbiamo incontrato nella lotta.
Recluso nel Cpt (Cie) di via Corelli a Milano,
ha voluto tenere la testa alta e ribellarsi;
ha saputo trovare forza e determinazione
per non rassegnarsi alla prevaricazione di uno Stato razzista,
per far uscire la voce della sua […]

Continua a pag. 14783

Piccole vendette

macerie @ Aprile 17, 2009

Eccoli serviti, i giorni delle piccole vendette. Dopo un mese e mezzo passato sulla difensiva, questa breve tregua nelle mobilitazioni dentro e fuori i Centri ha dato il tempo ai gestori dei Cpt di riorganizzarsi e di togliersi qualche dente. Da ieri, una piccola tornata di trasferimenti ha scombussolato la mappa concentrazionaria del Nord Italia. […]

Continua a pag. 14763

Una lettera da Lampedusa

macerie @ Aprile 14, 2009

Qualche giorno fa ci era capitata tra le mani questa lettera aperta da Lampedusa. Approfittando di questo periodo di “tregua”, ve la proponiamo. Leggendo queste righe colme di disperazione, ci sono tornate in mente le parole di Sun Tzu: «per quanto critiche possono essere la situazione e le circostanze in cui vi trovate, non disperate; […]

Continua a pag. 14733

Il giorno del ringraziamento

macerie @ Aprile 8, 2009

La redazione di macerie (e storie di torino) ringrazia sentitamente la redazione del quotidiano “La Stampa”, e in particolar modo Massimo Numa, per la pubblicazione a titolo gratuito del curriculum vitae di uno dei redattori del sito e della trasmissione radio. Nel giro di poche ore lo stesso ha ricevuto 8 offerte di lavoro, 4 […]

Continua a pag. 14653

100 botti più uno, o quasi

macerie @ Aprile 6, 2009

6 aprile. Saputa la notizia del nuovo tentativo di evasione dal Cpt di corso Brunelleschi a Torino, un nutrito gruppo di antirazzisti si raduna con il favore delle tenebre sotto le mura del lager per un blitz solidale con i reclusi. Armati di megafono, pietre e un centinaio di botti, danno vita a 4 minuti […]

Continua a pag. 14603

“Tutta la polizia sta venendo contro di noi, con i bastoni!”

macerie @ Aprile 5, 2009

Intorno alle 22,30 di oggi i detenuti del lager di via Corelli a Milano si ribellano e salgono in massa sui tetti dei gabbiotti nei quali sono rinchiusi. Uno si arrampica su un palo. La rivolta è per i motivi di sempre: contro le condizioni di vita, contro la nuova legge dei sei mesi… per […]

Continua a pag. 14563

Sulla fuga di ieri dal Cpt di Torino

macerie @ Marzo 31, 2009

Dopo aver tergiversato un po’, questa mattina, la questura è stata costretta ad ammettere la fuga di ieri sera dal Cpt di Torino, mentre fino ad ora aveva parlato soltanto un “maldestro tentativo di evasione”. I poliziotti hanno anche comunicato che cinque degli evasi sono stati pescati nelle ore successive nei dintorni del Centro e […]

Continua a pag. 14493

Fuga di notizie (e non solo) dal Cpt

macerie @ Marzo 30, 2009

30 marzo. Fuga di notizie,e non solo, dal Cpt di Torino. Verso le 8 di sera, al termine di una giornata tesa con nuovi atti di autolesionismo e proteste contro l’estensione del tempo di permanenza, 5 o 6 ragazzi detenuti sono riusciti a scappare, addirittura dal cancello principale lasciato inavvertitamente aperto dalle guardie, mentre venivano […]

Continua a pag. 14473

Contro i Cpt, oggi più di ieri

macerie @ Marzo 30, 2009

Continuiamo con gli estratti audio della giornata di sabato. Oggi vi proponiamo le dirette con alcune delle iniziative che si sono svolte in Italia, in collegamento telefonico con Radio Blackout 105.250.

Continua a pag. 14423

Una giornata contro i Cpt

macerie @ Marzo 30, 2009

Sabato 28 maggio si tengono in tutta Italia una serie di iniziative contro i Cpt. Iniziative piccole e grandi, presidi fuori dai centri o volantinaggi in città. Un “passaggio importante”, come si dice in gergo, perché l’idea è quella di comunicare ai reclusi che la resistenza al razzismo e alla macchina delle espulsioni c’è, e […]

Continua a pag. 14323

Navi

macerie @ Marzo 29, 2009

29 marzo. Nella notte, alle finestre dell’ingresso della Azimut di Avigliana compaiono due striscioni: «No alle produzioni di morte, no all’industria della guerra» e «In memoria dei 106 morti della Kater I Rades». Insieme agli striscioni, un manichino sanguinante e delle scarpe vecchie - come quelle che arrivano a riva sopra alle onde, dopo i […]

Continua a pag. 14463

Chiudiamo i Cpt

macerie @ Marzo 27, 2009


Continua a pag. 14253

Mangia che ti passa

macerie @ Marzo 23, 2009

22 marzo. Domenica sera ad Eataly, il supermercato/ristorante frequentato dai buongustai fighetti della città. Un folto gruppo di antirazzisti entra, si sparpaglia tra i reparti e dissemina sugli scaffali migliaia di fogliettini: «Mangiato bene? Io mi sono cucito le labbra», «Qui la polizia ci picchia e la Croce Rossa non dice niente. Mangia che ti […]

Continua a pag. 14083

Agnolotti

macerie @ Marzo 23, 2009

Agnolotti. Pare che stessero mangiando agnolotti i clienti del lussuosissimo ristorante “Il Cambio” in piazza Carignano, a Torino. Quando all’improvviso hanno fatto irruzione nei locali alcuni anarchici - o almeno così si dice - che hanno gettato a terra un secchio ripieno di merda e alcuni volantini. All’arrivo delle forze dell’ordine, il gruppetto se l’era […]

Continua a pag. 13993

Neanche un calzino

macerie @ Marzo 20, 2009

20 marzo. Alle 5 di pomeriggio davanti alla lavanderia “La Nuova”, in via Santhià 34, nel quartiere Barriera di Milano, a Torino, compaiono una decina di antirazzisti. Suonano il campanello, si affaccia il titolare, srotolano uno striscione e iniziano a volantinare e a spiegare con il megafono ai passanti, italiani e stranieri, una cosa che […]

Continua a pag. 13983

Volanti beffate

macerie @ Marzo 20, 2009

19 marzo. Presidio volante di antirazzisti di fronte al Cie di corso Brunelleschi. Il solito megafono, i soliti petardi e anche le solite palline gialle che volano nelle gabbie e che portano con loro messaggi di solidarietà per chi è ancora in lotta e informazioni su quello che succede fuori. Proprio all’ultimo minuto, arriva di […]

Continua a pag. 13953

«Assassini»

macerie @ Marzo 19, 2009

19 marzo. Quattro sconosciuti, con il volti coperti da sciarpe, entrano in serata nella sede della Croce Rossa di Torino e - gridando «assassini, assassini!» - gettano un secchio di vernice rossa nell’ingresso. La stessa parola «assassini», la vergano con uno spray sul muro esterno. Poi scappano veloci. Un «blitz», secondo la Digos, collegato alle […]

Continua a pag. 13963

Brutte cose da guardare

macerie @ Marzo 18, 2009

L’appello video trasmesso clandestinamente da dentro il Cpt di corso Brunelleschi a Torino e caricato su Youtube è stato visto da oltre 1200 persone in tre giorni.
Oggi il video è stato censurato “a causa di una violazione delle Norme della community di YouTube”. Effettivamente il video viola il secondo comandamento: “non pubblicare brutte cose”. Ma […]

Continua a pag. 13913

Un video dal Cie di Torino

macerie @ Marzo 15, 2009

Il 14 marzo 2009 nel Cpt di Torino tre tunisini si feriscono per non essere espulsi. Queste immagini e queste parole ci sono arrivate da dentro. I reclusi vogliono che queste immagini girino il più possibile. Noi vogliamo che le loro parole non restino inascoltate.

Continua a pag. 13815

Bocche cucite

macerie @ Marzo 13, 2009

Continua, dopo oltre una settimana dal suo inizio, lo sciopero della fame al Cpt di Bari, sicuramente in questo momento il più caldo tra i centri italiani, la cresta di quell’ondata di lotte “a staffetta” partite dall’incendio di Lampedusa e che ha toccato, come sapete, Torino, Milano, Bologna e Gradisca di Isonzo. Attualmente lo sciopero […]

Continua a pag. 13685

Niente di nuovo sotto il sole di Lampedusa

macerie @ Marzo 13, 2009

Ovvero, del proseguimento indisturbato dei lavori di costruzione del nuovo centro nella vecchia base militare; della diminuzione visibile delle forze di polizia fuori dal centro mentre aumenta - invisibile e silenziosa- la violenza poliziesca all’interno del centro; degli accordi politici tra il governo e gli amministratori locali mentre proseguono i rimpatri illegali di massa; di […]

Continua a pag. 13705

La voce dei reclusi

macerie @ Marzo 12, 2009

Giovedì 12 marzo, a macerie su macerie, abbiamo telefonato ad alcuni dei centri con cui siamo in contatto, per farci e farvi raccontare le storie, i problemi, la vita dei reclusi, la loro disperazione e la loro voglia di libertà. Nessuno può rimanere indifferente.
“È la quinta volta che finisco in un centro”. Ascolta una diretta […]

Continua a pag. 13745

“Assalti frontali” a Bologna

macerie @ Marzo 12, 2009

Un “assalto” a un banchetto della Lega Nord sabato 7 marzo, e un “assalto” al centro di via Mattei il giorno dopo. O almeno così scrivono i giornali, allarmati dal crescente dissenso verso il pacchetto sicurezza, i suoi artefici e i suoi effetti nefasti. Ascolta che cosa è successo veramente dalla voce di un compagno […]

Continua a pag. 13725

Tutti fuori dai Centri!

macerie @ Marzo 7, 2009

Venerdì 6 marzo, alcuni solidali con la lotta dei reclusi dentro i centri di identificazione ed espulsione hanno dato vita a un presidio sotto al Cpt di via Mattei, a Bologna. Ascolta la diretta telefonica dai microfoni di Radio Blackout di Torino.

Pochi minuti dopo, una notizia nuova. Anche a Bari, i reclusi nel Cpt sono […]

Continua a pag. 13515

Pizzamiglio

macerie @ Marzo 6, 2009

6 marzo. «Don Ottaviano razzista di merda»: questa frase, tracciata sul muro della sua parrocchia, è stata stata solo una delle molte reazioni all’intervista rilasciata dal prete della chiesa Maria Regina della Pace a un giornalista de la “La Stampa”. In un crescendo di banalità acide e razziste, nell’intervista don Ottaviano Pizzamiglio è riuscito a […]

Continua a pag. 13565

Solidali

macerie @ Marzo 5, 2009

5 marzo. Appena saputo della sommossa in via Corelli, un gruppo di antirazzisti torinesi si muove verso il Cpt più vicino. Ed è il solito casino, con battiture, megafoni e trombe, contro tutti i lager, in tutte le città.

Continua a pag. 13455

Scarpe e telecamere

macerie @ Febbraio 28, 2009

28 febbraio. Al corteo contro il pacchetto sicurezza indetto dalla Rete Migranti hanno preso parte circa un migliaio di persone. Gli antirazzisti dell’Assemblea Antirazzista di Torino si sono dati appuntamento in piazza della Repubblica, dietro il Palafuksas, nell’area che ogni domenica ospita il mercato abusivo degli immigrati. Da lì, dietro allo striscione “contro il razzismo, […]

Continua a pag. 13285

Maurino, (aspirante) aguzzino

macerie @ Febbraio 27, 2009

27 febbraio. In mattinata un gruppo di antirazzisti occupa l’ufficio di Mauro Maurino, presidente del consorzio Kairòs e membro del consiglio direttivo di Connecting People. Connecting People è un gruppo di cooperative sociali che sta partecipando all’appalto per la gestione del Cpt di corso Brunelleschi. Appena entrati nell’ufficio, Mauro Maurino si è attaccato al […]

Continua a pag. 13155

Un piano niente male

macerie @ Febbraio 24, 2009

Prima di smettere di ridere, pensate a questo: in un periodo di bassissima conflittualità all’interno del centro di corso Brunelleschi, la rivolta di Lampedusa e il trasferimento a Torino di una ventina di rivoltosi hanno provocato 1) la liberazione di tutte le donne recluse, 2) uno sciopero della fame degli uomini rimasti dentro, oltre a […]

Continua a pag. 12955

Lampedusa, Torino… e Milano

macerie @ Febbraio 23, 2009

Nelle parole di Fabio, del Comitato antirazzista milanese, l’estendersi delle fiamme di rivolta partite da Lampedusa fino a dentro al Cpt di via Corelli. E non solo. Da una diretta di Radio Blackout.

Continua a pag. 12925

Pietre

macerie @ Febbraio 22, 2009

22 febbraio. Intorno alle quattro del pomeriggio cominciano a radunarsi sotto alle mura di Corso Brunelleschi un bel po’ di antirazzisti torinesi e tanti profughi della casa occupata di corso Peschiera. L’intenzione condivisa è di farsi sentire dai prigionieri - che fino al giorno precedente erano ancora massicciamente in sciopero della fame - e in […]

Continua a pag. 12915

Come si chiudono i Cpt

macerie @ Febbraio 22, 2009

Mentre guardi il video, ascolta la voce di uno dei protagonisti della rivolta di Lampedusa rinchiuso dentro al Cpt di Torino, intervistato da Radio Blackout:

Continua a pag. 12885

Cooperative rosse

macerie @ Febbraio 20, 2009

20 febbraio. Sono le sette di sera e la gente si affretta a tornare a casa con le borse della spesa quando un manipolo di antirazzisti si ritrova di fronte all’ingresso dell’Ipercoop di via Livorno. All’interno del supermercato hanno già seminato tra le merci diverse migliaia di volantini che denunciano la gestione del lager di […]

Continua a pag. 12825

Casino al Cpt

macerie @ Febbraio 20, 2009

20 febbraio. Proteste al Cpt di Torino perché una donna, venuta da fuori Torino per portare un pacco di vestiti a un detenuto suo parente è stata allontanata - e pare anche in malo modo - dalle guardie del lager.
Ascolta una testimonianza da dentro…

…e da fuori

Continua a pag. 12805

Continua lo sciopero della fame al Cpt di Torino

macerie @ Febbraio 20, 2009

20 febbraio. Almeno metà dei reclusi nel lager di Corso Brunelleschi sono ancora in sciopero della fame per ottenere la liberazione immediata, come sono state liberate le donne ieri. Viene smentita così definitivamente la inverosimile mistificazione di qualche quotidiano cittadino, secondo il quale i reclusi protestavano contro l’arrivo dei “lampedusani”.

Continua a pag. 12795

Da Lampedusa a Torino

macerie @ Febbraio 19, 2009

19 febbraio. Nella notte tra mercoledi e giovedi, ventisette tunisini reduci della rivolta che il giorno prima ha semidistrutto il lager di Lampedusa vengono trasferiti nel Cpt di Torino, con un volo della compagnia Air Italy. Tutte le donne recluse nel centro di corso Brunelleschi vengono scarcerate, per far posto ai rivoltosi. Molti di loro […]

Continua a pag. 12745

Da Torino a Lampedusa

macerie @ Febbraio 19, 2009

Questa mattina dai microfoni di Radio Blackout abbiamo telefonato al consorzio Sisifo di Catania, che dal 2007 gestisce il lager di Lampedusa, andato a fuoco ieri in seguito a una rivolta. Ascoltate la telefonata con la segretaria, molto disponibile, e completamente, come si dice, senza vergogna.

Purtroppo la telefonata alla cooperativa Blu Coop non è stata […]

Continua a pag. 12775

Interpellanze

macerie @ Febbraio 16, 2009

16 febbraio. Carossa, consigliere comunale leghista, interpella sindaco ed assessori per chiedere quando mai finiranno le “attività denigratorie verso gli alpini” degli anarchici a Porta Palazzo e il mercato abusivo che ogni domenica si tiene all’ombra del Palafuksas. Per ora, nessuna risposta.

Continua a pag. 13175

Lontano da Porta Palazzo

macerie @ Febbraio 14, 2009

14 febbraio. È da una settimana che a Porta Palazzo circola una voce insistente: la mattina del 14 febbraio Borghezio, Carossa e la Maccanti - le primedonne del nazi-leghismo torinese - dovrebbero fare una comparsata tra le bancarelle del mercato per festeggiare la quasi-legalizzazione delle ronde padane. La notizia non è affatto certa, ma gli […]

Continua a pag. 12665

Velocità

macerie @ Febbraio 14, 2009

14 febbraio. A metà serata compaiono all’improvviso sotto alle mura del Cie di corso Brunelleschi una quindicina di antirazzisti. Petardi, urla, trombe da stadio, saluti, scritte sui muri. Alla fine, fuochi d’artificio. Poi tutti via, scattanti come sono arrivati: alla prossima.

Continua a pag. 12735

Fionda la ronda

macerie @ Febbraio 11, 2009

Perché siamo ferocemente contrari al pacchetto sicurezza?

Continua a pag. 12555

Sole

macerie @ Febbraio 8, 2009

8 febbraio. Una giornata di sole, a Torino. Un po’ perché in effetti fa caldo e si sta bene a spasso per la città (in particolar modo in mezzo al mercato abusivo di piazza della Repubblica). Un po’ perché tutti - medici, paramedici e affini che lavorano in giro per gli ospedali torinesi - dicono […]

Continua a pag. 12495

Stupefacenti

macerie @ Febbraio 8, 2009

8 febbraio. Una dopo l’altra, a catena, le reazioni all’infarinatura del presidente dell’ottava circoscrizione Mario Cornelio Levi. Intanto di Levi stesso che, in una intervista apparsa il giorno successivo alla contestazione, ha fatto marcia indietro ammettendo che i venditori di pane sotto i portici non sono forse così «intollerabili» come nell’intervista di due giorni prima. […]

Continua a pag. 12465

Nel fiume

macerie @ Febbraio 5, 2009

5 febbraio. Continuano invano le ricerche di Luca J., rom slavo del campo di strada dell’aereoporto, scomparso il 31 gennaio dopo essere scampato ad un controllo dei carabinieri. La sua giacca è stata ritrovata dentro alla Dora e molti testimoni affermano che i carabinieri abbiano sparato durante l’inseguimento. Da parte loro, i carabinieri tacciono, nella […]

Continua a pag. 12415

Intolleranti alla Lega?

macerie @ Febbraio 5, 2009

5 febbraio. Nella notte tra martedì e mercoledì ignoti vandali imbrattano la serranda della sede della Lega Nord in Largo Saluzzo a San Salvario per ricordare a tutti chi si nasconde al suo interno. Intolleranti alla Lega? Ma che cattivi!

Continua a pag. 12385

Mario Cornelio Levi infarinato

macerie @ Febbraio 4, 2009

4 febbraio. Una decina di giovani, stanchi delle parole dei politici che si divertono a prendere di mira sempre i poveri e gli stranieri - parole cui seguono sistematicamente aggressioni agghiaccianti - si sono tranquillamente introdotti nella sede della Circoscrizione 8 a San Salvario per tirare alcune pagnotte e diversi sacchetti di farina al presidente […]

Continua a pag. 12365

Saluti da via Bligny

macerie @ Dicembre 28, 2008


Continua a pag. 11995

Brucia un’auto di Torino Cronaca

macerie @ Dicembre 20, 2008

20 dicembre. Un’auto del quotidiano Torino Cronaca, utilizzata da un collaboratore del settore promozione è andata a fuoco nella notte tra venerdì e sabato in via Stradella. È la seconda volta che una vettura del giornale, riconoscibile dagli adesivi con il nome della testata, rimane coinvolta in un incendio.

Leggi l’articolo “I nemici di CronacaQui”

Continua a pag. 11915

Insulti

macerie @ Dicembre 13, 2008

13 dicembre. In occasione della “giornata dell’insulto al leghista” contro l’ennesima ventilata ronda di Borgezio & Co. a Porta Palazzo, un gruppo di vivaci antirazzisti si dà appuntamento in piazza Statuto per distribuire ai passanti e attacchinare sui muri tanti piccoli volantini con frasi del calibro di “meglio un figlio tossico che un nonno leghista”. […]

Continua a pag. 11825

Irruzione

macerie @ Novembre 30, 2008

30 novembre. Una sessantina di rifugiati provenienti dall’Africa - gli occupanti della ex clinica San Paolo - fa irruzione alla “Quarta conferenza sull’immigrazione” che si stava svolgendo al Teatro Vittoria. Dopo un po’ di parapiglia con le forze dell’ordine che presidiavano la sala, i profughi, assieme a qualche esponente del comitato che li sostiene, riescono […]

Continua a pag. 11785

Il sogno

macerie @ Novembre 30, 2008

30 novembre. Quando, verso le 11, gli antirazzisti arrivano alla spicciolata in piazza della Repubblica, gli “abusivi della domenica” hanno già allineato i loro teli per terra, e qualcuno sta già esponendo le sue mercanzie. La polizia e gli alpini, una ventina in tutto, stanno nascosti in via Cottolengo a compiere la loro missione: presidiare […]

Continua a pag. 11745

Volantini

macerie @ Novembre 29, 2008

29 novembre. In giro per la città compaiono volantini che invitano i passeggeri di autobus e tram ad aiutare i clandestini a sfuggire dai controlli, sempre più frequenti, sui mezzi pubblici.

Continua a pag. 11755

Molotov?

macerie @ Novembre 26, 2008

26 novembre. Un cassonetto in fiamme, in via Ceresole, e poi anche due auto parcheggiate lì affianco. Mentre c’è chi dà la colpa allo sconosciuto nottambulo che di cassonetti in Barriera negli ultimi tempi ne ha bruciati parecchi, l’infaticabile Stefano Tamagnone - una delle penne più fantasiose di Torino CronacaQui - costruisce una storia da […]

Continua a pag. 11705

Assalto

macerie @ Novembre 26, 2008

26 novembre. Pare sia stato il questore Faraoni in persona ad organizzare i rastrellamenti in due palazzi di corso Regina, giusto al fianco di piazza della Repubblica. Agli ordini del dirigente del commissariato Dora-Vanchiglia Gianmaria Sertorio, una dozzina di pompieri hanno cominciato all’alba a sfondare porte e lucchetti, aprendo la strada ad 80 poliziotti […]

Continua a pag. 11735

Propaganda?

macerie @ Novembre 25, 2008

Porta Palazzo. Tanti applausi per gli alpini
Tantissimi residenti, italiani e stranieri, si sono stretti attorno agli
alpini, per la festa organizzata dai Comitati spontanei. Un flop, al
contrario, la contro-manifestazione organizzata in piazza dagli anarchici.
Non ci sono stati incidenti grazie all’imponente servizio d’ordine.
(La Stampa, 24 novembre 2008)

Continua a pag. 11685

Un mercato al sole

macerie @ Novembre 24, 2008

23 novembre. Domenica, dal fronte di Porta Palazzo. Con le retrovie malamente coperte della triste festa in onore degli Alpini, organizzata dai comitati dei commercianti in via Cottolengo, la polizia può avanzare fino ad occupare il parcheggio dietro il Palafuksas, quel parcheggio dove ultimamente resisteva il mercato spontaneo domenicale sgomberato un mese fa, proprio da […]

Continua a pag. 11645

I muri di Porta Palazzo /4

macerie @ Novembre 24, 2008


Continua a pag. 11665

Saluti da Porta Palazzo

macerie @ Novembre 16, 2008

Il sole è già tramontato su Porta Palazzo, e l’ultima bancarella del mercato abusivo della domenica ha già smontato da un pezzo, ma sui muri di via Cottolengo rimangono ben visibili due scritte. Ve le proponiamo prima che vengano cancellate dai diretti interessati, probabilmente domani.
Nel frattempo, ascolta un reportage dai microfoni di Radio Blackout

Ma chi […]

Continua a pag. 11465

La finestra sul cortile

macerie @ Novembre 16, 2008

Un lettore de La Stampa scrive a Specchio dei tempi:

«Ormai sono 10 anni che si parla del problema di via Cottolengo. (…) Gli interventi delle ultime due settimane, hanno prodotto dei risultati solo per il sabato. La domenica purtroppo i risultati sono al 50% in quanto finito il servizio di vigilanza alle 12,30, il territorio […]

Continua a pag. 11475

Lutti

macerie @ Novembre 8, 2008

8 novembre. Brutta giornata per San Paolo, quella di oggi. Una nuova sede della Lega Nord, infatti, ha aperto i battenti nel cuore del quartiere, in via Cenischia 25/f.

Continua a pag. 11345

Cronache a matita

macerie @ Novembre 5, 2008

Via Cottolengo, primo di novembre.
Da una parte, nella via in parte liberata, siamo agli sgoccioli della partita di “Calcio all’alpino”…

…e dall’altra, le forze di occupazione rimangono a guardare.

(Un grazie alla matita di Leonardo)
Leggi anche:
Fuori programma

Continua a pag. 11045

Interurbane

macerie @ Novembre 5, 2008

Alcuni amici di Gerenzano hanno trovato un volantino in un bar. Ve ne riproponiamo immediatamente il testo.

Boicottaggio contro il “Telefono Spione”
La giunta razzista di Gerenzano, con un volantino distribuito nelle case dei cittadini, invita tutti gli zombie alla delazione contro chi si ostina a vivere, istituendo due numeri telefonici per segnalare: «schiamazzi, disturbo alla quiete, […]

Continua a pag. 10975

Vecchia scuola

macerie @ Novembre 4, 2008

Abbiamo ricevuto questo comunicato da un Liceo occupato a Milano, e ci siamo commossi. Non certo perché sia la prima occupazione di questo movimento, ma perché ci risulta essere la prima occupazione vera, cioé completamente autogestita dagli studenti, senza gli insegnanti. Chi vuole, lo può volantinare nella propria scuola, o nella prima scuola che incontra […]

Continua a pag. 10955

Sabbia

macerie @ Ottobre 31, 2008

Le frontiere sono linee invisibili che puoi valicare con un passo. Poggi il piede e sei un altro – o sei morto.
Le frontiere sono linee. Invisibili, soprattutto se tracciate in mezzo ad un deserto. Ma c’è un di qua e un di là anche tra un granello di sabbia e quello che gli sta accanto.
A […]

Continua a pag. 10925

Nel cuore della notte

macerie @ Ottobre 27, 2008

Chi sia stato a tirare due botti nel cortile del comando della Polizia municipale di Parma, non lo sappiamo. Quello che sappiamo è che potrebbe essere stato chiunque, chiunque abbia ancora un cuore, un cuore che batte più forte ad ogni aggressione e violenza contro gli stranieri, contro gli ultimi, contro i diversi; chiunque sia […]

Continua a pag. 10805

Festa

macerie @ Ottobre 26, 2008

26 ottobre. Mattinata di festa al mercato di via Cottolengo, dopo la fuga della polizia della settimana scorsa. Festa ancora più bella anche perché questa volta - e per tutta la mattina - neanche una divisa ha avuto il coraggio di farsi vedere all’orizzonte.

Continua a pag. 10825

Morale

macerie @ Ottobre 25, 2008

25 ottobre. Carabinieri a caccia di prostitute per le strade di tutta la provincia. Otto ragazze arrestate, accusate di aver dichiarato false generalità o di non aver ottemperato all’ordine di espulsione. Altre 62 solo denunciate, sempre perché senza documenti.

Continua a pag. 10785

I muri di Porta Palazzo /2

macerie @ Ottobre 24, 2008

Un altro bel murales, per ricordare che domenica 19 ottobre «la polizia è corsa via».

Continua a pag. 10755

I muri di Porta Palazzo

macerie @ Ottobre 22, 2008

D’ora in poi, quando ce ne sarà occasione, documenteremo su //Macerie// lo stato dei muri di Porta Palazzo, muri combattuti la tra voglia di liberazione che serpeggia nel quartiere e l’opera incessante dell’imbianchino comunale che da quelle parti, sapendo di essere in zona nemica, si fa sempre accompagnare dalla polizia.

Continua a pag. 10705

Una domenica sportiva

macerie @ Ottobre 19, 2008

Scarica la prima pagina della gazzetta
Ascolta un’intervista a Radio Blackout

Continua a pag. 10665

Che liberazione!

macerie @ Ottobre 19, 2008

19 ottobre. Questa mattina a Porta palazzo via Cottolengo era di nuovo deserta, di nuovo blindata da un centinaio tra poliziotti, carabinieri e vigili urbani in tuta. Meno di domenica scorsa, ma i furgoni erano gli stessi, e ugualmente minacciosi, e spaventosi. Gente ce n’era, e anche tanta, forse, però così dispersa in una piazza […]

Continua a pag. 10645

Piazza Rebaudengo, i vizi di Padalino

macerie @ Ottobre 16, 2008

16 ottobre. Prima udienza per i tre antirazzisti arrestati 8 mesi fa in Piazza Rebaudengo per aver osato sbeffeggiare i leghisti in partenza per una gita a Malpensa. Numerosi compagni erano presenti in aula in solidarietà con gli imputati, assieme a tre anziani leghisti testimoni dei fatti e il solito codazzo di agenti della Digos. […]

Continua a pag. 10545

Un appello

macerie @ Ottobre 13, 2008

Il 26 settembre scorso, alla fermata del 18 di via Madama Cristina, i vigili urbani saltano addosso ad un ragazzo di colore e lo arrestano di fronte alla folla esterrefatta. Non ha il biglietto del tram - e forse nemmeno i documenti. Molti dei presenti si mettono ad urlare contro le divise, che se ne […]

Continua a pag. 10525

Un bel calcio agli Alpini

macerie @ Ottobre 11, 2008

11 ottobre. Grande successo della prima edizione del Torneo di calcio all’Alpino a Porta Palazzo. Dall’una alle cinque del pomeriggio di sabato, dieci squadre si sono sfidate di fronte a un folto e incuriosito pubblico, e ancora una volta il mercato è stato liberato dalle fastidiose truppe di occupazione. Gli unici delusi sono stati gli […]

Continua a pag. 10505

La tonnara

macerie @ Ottobre 9, 2008

Una retata a Torino, nel racconto di un ascoltatore di RadioBlackOut.

Continua a pag. 10485

Sport

macerie @ Ottobre 6, 2008

Scarica e diffondi la locandina
Calcio all’alpino
Kick off the alpino
Coup de pied à l’alpin
Patada al alpino
Da un sut alpinistilor
e anche in arabo

Continua a pag. 10415

Zona di guerra

macerie @ Ottobre 4, 2008

4 ottobre. Una quindicina di militanti della Lega Nord danno vita ad un presidio in via Cottolengo contro gli abusivi e in solidarietà con gli Alpini - bersaglio, sin dal loro arrivo in quartiere, di scritte denigratorie e iniziative di protesta. Per proteggere i propri compagni di partito, il ministro degli Interni invia sul posto […]

Continua a pag. 10845

Contestata Ilda Curti /2

macerie @ Settembre 27, 2008

27 settembre. Ilda Curti, assessore all’integrazione del comune di Torino, è stata contestata da alcuni solidali con le famiglie rumene sgomberate nel mese di luglio da via Pisa 5. La Curti stava moderando un dibattito dal titolo Gipsy Time (il tempo dei gitani), ma appena ha preso la parola per introdurre gli ospiti è stata […]

Continua a pag. 10375

Assolto antirazzista

macerie @ Settembre 19, 2008

19 settembre. Durante lo sgombero della casa occupata da alcune famiglie rumene, avvenuto il 17 luglio, un antirazzista italiano era stato arrestato con l’accusa di resistenza e lesioni. Nella loro relazione, i poliziotti parlavano di calci, pugni e gomitate sferrati contro gli agenti. Disgraziatamente, le riprese della scientifica hanno dimostrato che le accuse erano del […]

Continua a pag. 10095

Pestaggio a San Salvario

macerie @ Settembre 18, 2008

18 settembre. Sono le tre di notte, quando la gente dei palazzi che affacciano su Torino Esposizioni - in piena San Salvario “bene” - viene svegliata da uno sgommare di pneumatici e poi da urla disperate. Sul lato del parcheggio di Torino Esposizioni, nell’ombra, c’è qualcuno che grida in una lingua straniera mentre dall’altra ci […]

Continua a pag. 10025

Nella tempesta

macerie @ Settembre 17, 2008

«L’acqua nerastra ormai spazzava senza tregua il ponte, e pesanti ondate colpivano le fiancate della nave come bordate sparate da una nave da guerra. La terra non si vedeva più, nascosta dalla pioggia che ci sferzava il volto come pallini di piombo, e non ci volle molto perché accadesse quel che doveva accadere. Precipitando nel […]

Continua a pag. 9975

Cosa succede a Parigi

macerie @ Settembre 15, 2008

Perché è bruciato il più grande Cpt della Francia? Perché alla rabbia diffusa di chi sta dentro o rischia di finirci, corrisponde la passione e la costanza di quelli che stanno fuori, anche se in pochi. E questa corrispondenza passa sempre attraverso la vita quotidiana e i suoi bisogni: lotte per la casa e volantinaggi […]

Continua a pag. 9915

Ostacoli

macerie @ Settembre 14, 2008

Campi profughi, deserti, carceri a Cipro e Centri di detenzione in Libia, gommoni sul mediterraneo. In quindici parole gli ostacoli che hai davanti se vuoi scappare da una delle tante guerre africane. A metà del viaggio, però, se pure sei sopravvissuto, a fermarti per davvero può bastare un piccolo comma del pacchetto sicurezza. Un codicillo […]

Continua a pag. 9865

Dal centro ad Orbassano: la Cina è vicina

macerie @ Agosto 21, 2008

21 Agosto. Orbassano. Un giovane antirazzista viene sequestrato per 4 ore dai militari della locale compagnia dei carabinieri mentre sta distribuendo alcuni volantini sull’ennesimo maltrattamento subìto dai detenuti del Cpt di Torino e sulle responsabilità della Croce Rossa, che notoriamente gestisce il centro assieme a poliziotti e militari. Tra minacce di arresto e spiritosaggini del […]

Continua a pag. 9225

Uomo avvisato…

macerie @ Agosto 19, 2008

Il 25 luglio passato, una compagna che partecipa all’assemblea antirazzista di Torino ha ricevuto un “avviso orale”. Si tratta di un provvedimento con il quale la questura le intima di non partecipare piu alle lotte contro le espulsioni pena la sorveglianza speciale. Le diamo la parola.
In data 25 luglio vengo convocata presso la questura di […]

Continua a pag. 9145

Torino e Milano: due rivolte, in diretta

macerie @ Agosto 18, 2008

Nella notte tra il 17 e il 18 agosto, una breve sommossa fa di nuovo tremare le gabbie del Cpt di corso Brunelleschi: è la prima volta, da quando, esattamente due settimane fa, oltre ai cancelli è arrivato l’esercito. Questa la cronaca, raccolta in diretta da alcuni antirazzisti solidali.
Durante la consegna serale della terapia un […]

Continua a pag. 9135

La morte di Zakaria

macerie @ Agosto 7, 2008

Ascolta
4 agosto. Una testimonianza sulla morte di Aiad Zakaria. [8′38″]

6 agosto. Sulla morte di Aiad Zakaria, un servizio da Torino su Radio Onda d’Urto. [6′42″]

7 agosto. Il corteo per Aiad Zakaria, un servizio da Torino su Radio Onda Rossa. [11′40″]

guarda le altre foto

Continua a pag. 8755

Frutta e droga al CPT

macerie @ Agosto 6, 2008

6 agosto. Il Colonnello della Croce Rossa Antonio Baldacci - direttore del CPT di Torino - se ne lava le mani e racconta la solita storia delle “mele marce”.

Continua a pag. 8805

Corteo per Aiad

macerie @ Agosto 6, 2008

6 agosto. Sono le sei di sera di una piovosa giornata di agosto quando i primi italiani antirazzisti cominciano ad arrivare alla stazione Ceres di Corso Giulio Cesare per il presidio in ricordo di Aiad Zakaria, ragazzino affogato nel Po per sfuggire alla Guardia di Finanza, solo una settimana prima.

Continua a pag. 8815

Lega

macerie @ Agosto 4, 2008

4 agosto. Col favore delle tenebre, ignoti strappano la bandiera della Lega Nord esposta fuori dalla sede del PdL di Orbassano. Sul muro prospicente appare il più morbido tra i giudizi di buon senso che si possono dedicare a dei partiti di governo in questi tempi oscuri: «Razzisti di Merda».

Continua a pag. 9045

Maltempo

macerie @ Agosto 3, 2008

Scarica, fotocopia e diffondi la locandina
in italiano
in francese
in inglese
in arabo
in rumeno

Continua a pag. 8695

Torino-Milano, dentro una gabbia

macerie @ Agosto 1, 2008

Il 10 luglio passato, una detenuta transessuale viene pestata dalla polizia dentro al Cpt di via Corelli a Milano. Un episodio come mille dentro le gabbie, ma l’aria è già carica di tensione da settimane ed esplode la rivolta - e insieme alla rivolta la solidarietà da fuori. Il giorno dopo la detenuta verrà liberata, […]

Continua a pag. 8305

Strada provinciale

macerie @ Agosto 1, 2008

1 agosto. Retate continue in questi giorni tra Carignano e Saluzzo contro le prostitute che lavorano lungo la strada provinciale. Decine le ragazze controllate, quattro delle quali sono state rimpatriate in Nigeria e una arrestata perché non aveva ottemperato ad un precedente ordine di espulsione.

Continua a pag. 8545

Una vita normale \ 2

macerie @ Agosto 1, 2008

Qualche mese fa, ricorderete, vi abbiamo raccontato da queste stesse colonne la storia tremenda di Abderrahim B., infermiere marocchino. Sappiamo che molti tra i lettori di \\Macerie (e storie di Torino)\\ e altrettanti tra gli ascoltatori di \\Macerie su macerie\\ ne sono rimasti stupiti e toccati. A torto, visto che il lato veramente “tremendo” della […]

Continua a pag. 8415

Ragù zigano

macerie @ Luglio 29, 2008

29 luglio. Scomparse tre delle cinque papere comunali che vivevano nello stagno del parco Colonnetti, a Mirafiori Sud. Voci di quartiere dicono siano finite arrosto, pranzo domenicale per pensionati in tempi di crisi. Ma Alberto Acquaviva, consigliere di An della decima circoscrizione, non ci mette molto ad avvelenare il clima di questa storia che sembra […]

Continua a pag. 8455

Fonderie

macerie @ Luglio 28, 2008

28 luglio. I vigili urbani riescono a sgomberare le ultime famiglie dal campo alle spalle delle fonderie Lingotto, a Moncalieri.

Continua a pag. 8515

La libertà d’espressione, civile ed educata

macerie @ Luglio 25, 2008

25 luglio. Kermesse leghista, a Venaria, all’Area Feste della Reale e, come per incanto, i muri adiacenti si riempiono di scritte, adeguatamente antirazziste e antifasciste.

Continua a pag. 8375

Da Crema

macerie @ Luglio 23, 2008

23 luglio. I muri della facciata della sede della Croce Rossa di Crema vengono colpiti nella notte da uova riempite di vernice rossa. Dall’altro lato della strada, compaiono due striscioni: «Complice nelle torture nei Cpt» e «Fuori dai Cpt».

Continua a pag. 8075

Giardinetti

macerie @ Luglio 22, 2008

22 luglio. Retata ai giardinetti di piazza Carlo Felice: gli agenti bloccano gli accessi per due ore e chiedono i documenti a tutti gli stranieri presenti. Poi si spostano a Porta Susa e rastrellano i dintorni - fino a piazza Statuto. In totale controllano un centinaio di persone e due le portano in commissariato.

Continua a pag. 8015

Ostinata disobbedienza

macerie @ Luglio 22, 2008

22 luglio. In mattinata, un gruppo di ragazzi della sinistra cittadina si piazzano alla fermata degli autobus di fronte a Porta Nuova e illustrano ai passanti il proprio dissenso nei confronti «dell’ondata di razzismo e xenofobia che sta abbruttendo di giorno in giorno la coscienza civile di questo paese».

Continua a pag. 7955

Casa per tutti

macerie @ Luglio 19, 2008

Lunedì prossimo un presidio a pochi passi dal comune per dare ancora forza agli sgomberati di via Pisa. No no, la lotta non è mica finita.
(Dalle 17,30 in via Garibaldi angolo via Mercanti)
Scarica e diffondi il volantino dell’iniziativa

Continua a pag. 7765

Nottetempo

macerie @ Luglio 17, 2008

17 luglio. La mezzanotte è passata da un pezzo quando un gruppetto di solidali si raduna sotto le mura del Cpt esplodendo mortaretti, accendendo fumogeni e fuochi artificiali. Da dentro, i reclusi si svegliano e ricambiano il saluto.

Continua a pag. 7665

Dagli Abruzzi

macerie @ Luglio 17, 2008

17 luglio. In solidarietà con i reclusi nel Cpt di Torino, e in tutti gli altri lager della penisola, un gruppo di anarchici contesta la festa della Croce Rossa a Teramo con lo striscione «Fuoco ai Cpt - Croce Rossa Assassina».

Continua a pag. 7775

Suicidi, deportazioni, scioperi della fame

macerie @ Luglio 16, 2008

16 luglio. Un ragazzo marocchino tenta di impiccarsi dentro le gabbie di corso Brunelleschi. I suoi compagni di cella glielo impediscono, la Croce Rossa lo medica e la polizia dopo poche ore… lo deporta. Per protesta, tutta la sezione entra in sciopero della fame e inizia a rifiutare ogni cosa, compreso il diritto di […]

Continua a pag. 7685

Muffa ai razzisti!

macerie @ Luglio 15, 2008

15 luglio. Mercato di Porta Palazzo, ore 13. Come ogni giorno i galoppini di Torino Cronaca stanno distribuendo gratuitamente il quotidiano reazionario ai passanti. All’improvviso un giovanotto esce dalla folla, spreme una arancia marcia sul cappellino di uno di loro e poi scompare, lasciando il malcapitato pieno di succo arancione e muffa verde.

Continua a pag. 7805

Dita

macerie @ Luglio 11, 2008

11 luglio. Nel pomeriggio, una trentina di antirazzisti si raccoglie di fronte all’ufficio rapporti sociali della Lega Nord di largo Saluzzo.

Continua a pag. 7885

Un appello da Milano

macerie @ Luglio 10, 2008

Noi detenuti di via Corelli siamo in lotta dal 5 luglio contro la nostra carcerazione nel CPT di Milano.

Continua a pag. 7425

Gru

macerie @ Luglio 7, 2008

7 luglio. Un carpentiere egiziano e uno tunisino si appendono alla gru del cantiere dove stanno lavorando, a Brandizzo, per pretendere il pagamento del proprio stipendio. Arrivano il capocantiere, i carabinieri, il sindaco… ma non i soldi.

Continua a pag. 7465

Sciopero della fame

macerie @ Luglio 7, 2008

7 luglio. Una quarantina antirazzisti si radunano sotto le mura di corso Brunelleschi, per informare i migranti reclusi dello sciopero della fame in corso da due giorni al Cpt di Milano.

Continua a pag. 7415

Schiavi a Grugliasco

macerie @ Luglio 4, 2008

4 luglio. Blitz notturno al Centro agroalimentare torinese di Grugliasco, con cinque stranieri arrestati e tredici denunciati perché senza permesso di soggiorno. Dall’inizio dell’anno gli arresti sono stati ventuno e le denunce quarantotto.

Continua a pag. 7445

Telefonate

macerie @ Luglio 3, 2008

3 luglio. «Mi stanno portando via…» poi cade la linea. Questa la telefonata di un migrante recluso dentro corso Brunelleschi, rimpatriato insieme ad altri tre in mattinata.

Continua a pag. 7495

Scioperi della fame e rimpatri

macerie @ Luglio 2, 2008

2 luglio. I reclusi dell’«area gialla» di corso Brunelleschi hanno rifiutato il cibo per protestare contro le disumane condizioni nelle quali sono costretti a vivere. In mattinata, sono state rimpatriate tre donne nigeriane, mentre nel pomeriggio è stata caricata sull’aereo una ragazza brasiliana che viveva in Italia da nove anni.

Continua a pag. 7505

Luglio

macerie @ Luglio 1, 2008

1 luglio. Il mese inizia con il rimpatrio di tre marocchini internati nel Cpt.

Continua a pag. 7515

O schiavi o morti

macerie @ Giugno 29, 2008

«Gentili visitatrici, gentili visitatori che state per entrare nel Museo Egizio di Torino, ci permettiamo di interrompere il normale flusso della fila per dirvi due parole. Data la necessità e l’urgenza di quanto vogliamo comunicarvi, siamo certi che comprenderete l’eccezionalità del metodo impiegato per attirare la vostra attenzione.

Continua a pag. 6815

Mummie

macerie @ Giugno 29, 2008

29 giugno. Una trentina di antirazzisti occupa, nel primissimo pomeriggio, l’atrio del Museo Egizio di Torino. All’entrata viene appeso un grosso strisicione verde-lega con su scritto «Gli egiziani li volete solo schiavi, o morti».

Continua a pag. 6785

Impronte

macerie @ Giugno 29, 2008

29 giugno. Contestata un po’ da tutte le parti, la schedatura di massa dei Rom proposta da Maroni trova sostenitori nelle campagne piemontesi.

Continua a pag. 6755

Presidio di corsa

macerie @ Giugno 28, 2008

28 giugno. Sul far della sera, un gruppone di antirazzisti si precipita sotto al muro del Cpt, urlando - «Libertà!». Da dentro sentono e rispondono - «Libertà!».
E poi decine e decine di mortaretti, e ancora battiture, fischietti e alla fine i fuochi d’artificio, bellissimi - «Libertà, libertà!», «non siete soli!», «a presto».
E poi di nuovo […]

Continua a pag. 6735

Lingue misteriose

macerie @ Giugno 27, 2008

27 giugno. Solo nel pomeriggio si viene a sapere dal Cpt di due espulsioni avvenute in mattinata e del pestaggio avvenuto la sera precedente di due reclusi, successivamente arrestati dalla polizia.

Continua a pag. 6715

Cpt o non Cpt?

macerie @ Giugno 27, 2008

27 giugno. Al Centro polifunzionale della Croce Rossa militare di Settimo torinese sono in arrivo ottanta aspiranti profughi, appena sbarcati a Lampedusa. La Croce Rossa si affretta a puntualizzare che il Centro di Settimo non sarà trasformato in un Cpt, che il cancello sarà sempre aperto e che non ci sarà né filo spinato né […]

Continua a pag. 6625

Limbi misterioase

macerie @ Giugno 27, 2008

27 iunie. Doar de dupămasă apare ştirea de la Cpt a două expulzări petrecute de dimineaţă şi de bătaia din seara precedentă a doi captivi, apoi arestaţi de poliţie. Căldura face încă insuportabilă detenţia şi Crucea Roşie, când catadicseşte să dea haine celor care nu au, le furnizează pe toate bleu, prea greu pentru a […]

Continua a pag. 6955

Cpt sau nu Cpt?

macerie @ Giugno 27, 2008

27 iunie. La Centrul polifucţional de la Crucea Roşie militară din Settimo torinez sunt în aşteptare optzeci de aspiranţi refugiaţi, tocmai debarcaţi la Lampedusa. Crucea Roşie se grăbeşte să puncteze că Centrul din Settimo nu va fi transformat într-un Cpt, ca bariera va fi totdeauna deschisă şi că nu va fi nici sârmă ghimpată nici […]

Continua a pag. 6945

Perquisizioni

macerie @ Giugno 26, 2008

26 giugno. Due antirazzisti di Torino e provincia vengono svegliati all’alba dagli agenti della Digos. I segugi di Petronzi sventolano un mandato di perquisizione relativo a un’inchiesta per presunte minacce nei confronti della sig.ra Margherita Occhetti, grande fan del pm superstar Andrea Padalino e della sua proposta di punire col carcere chi si abrade i […]

Continua a pag. 6855

Lega la Chieri

macerie @ Giugno 26, 2008

26 iunie. Lega Nord din Chieri anunţă următoarea deschidere a biroului “pentru tutela cetăţenilor”, în via Vittorio Emanuele 58.

Continua a pag. 6905

Monnezza, pezzenti, zingari, tossici e…

macerie @ Giugno 26, 2008

26 Giugno Gigi Malaroda - noto esponente della “società civile” torinese, eletto come indipendente nelle file di Rifondazione Comunista, con un passato nel Torino Social Forum e voce di spicco nel movimento Glbtq, nonché presidente delle Sesta circoscrizione - viene colto sul fatto mentre pronuncia, a proposito dei profughi del Darfur che dall’autunno […]

Continua a pag. 7555

Carossa acasă

macerie @ Giugno 25, 2008

25 iunie. Comitetul spontan din via Cecchi anunţă că l-a invitat de dupămasă pe consilierul comunal Carossa să facă o plimbare în zonă. Ştirea despre această vizită se împrăştie în câteva ore şi câţiva antirasişti anunţă că doresc să îl salute pe Carossa în felul lor. Când, dupămasă, grădinile din via Cecchi se umplu rapid […]

Continua a pag. 6985

Carossa a casa

macerie @ Giugno 25, 2008

25 giugno. Il comitato spontaneo di via Cecchi annuncia di aver invitato per il pomeriggio il consigliere comunale Carossa a farsi una passeggiata in zona. La voce di questa visita si spande in poche ore e alcuni antirazzisti annunciano di voler accogliere Carossa a modo loro.

Continua a pag. 6435

Focuri de artificii

macerie @ Giugno 24, 2008

24 iunie. În mijlocul frumoasei sărbătoriri de San Giovanni, în plina piaţă Vittorio saturată de oameni, deodată apare un banner de dimensiuni greşite. Este lung de 21 de metri şi zice aşa: «Nu CPT – Nu expulzărilor – Crucea Roşie Asasină».

Continua a pag. 6995

Fuochi d’artificio

macerie @ Giugno 24, 2008

24 giugno. Nel bel mezzo dei festeggiamenti di San Giovanni, in piena piazza Vittorio gremita di gente, improvvisamente compare uno striscione dalle dimensioni spropositate.

Continua a pag. 6465

Multe e abbonamenti

macerie @ Giugno 23, 2008

23 giugno. In mattinata, un gruppo di antirazzisti si raduna davanti alla sede cittadina della Gtt per denunciare la complicità dell’azienda di trasporto con il sistema delle espulsioni e con i recenti rastrellamenti sui tram torinesi. Quasi subito gli uomini della Digos consigliano agli impiegati dell’ufficio riscossione multe di chiudere i battenti. Loro eseguono e […]

Continua a pag. 6385

La libertà, di corsa

macerie @ Giugno 20, 2008

20 giugno. Dopo un mese nelle gabbie di Corso Brunelleschi, uno dei reclusi che più sono stati attivi nelle rivolte, nelle mobilitazioni e nei contatti con l’esterno delle ultime settimane viene liberato. Il giudice sospende il rimpatrio e la polizia sbriga le pratiche per la liberazione in tempi record: nessuno vuole più averlo tra le […]

Continua a pag. 6335

Clandestini

macerie @ Giugno 20, 2008

«Noi non vogliamo multarli. Vogliamo che questi signori smettano di pensare d’essere invisibili sui nostri mezzi. Certo non faremo in tempo a beccarli tutti, questo è matematico, ma l’importante è che qualcuno di loro finisca nella rete. Ma, soprattutto, che si venga a sapere una cosa: non potranno mai più salire indisturbati».
Di cosa parla Giovanni […]

Continua a pag. 6305

Eliberări

macerie @ Giugno 19, 2008

19 iunie. O parte din majoritate şi toată opoziţia de centru-dreapta de la al şaselea district, cer eliberarea palatului din via Paganini, ocupat din octombrie de un grup de refugiaţi Darfur.

Continua a pag. 7105

Sgomberi

macerie @ Giugno 19, 2008

19 giugno. Un pezzo della maggioranza e tutta l’opposizione di centro-destra della sesta circoscrizione, chiedono lo sgombero della palazzina di via Paganini, occupata da ottobre da un gruppo di profughi del Darfur.

Continua a pag. 6595

Casa Calvano

macerie @ Giugno 18, 2008

18 giugno. Nel pomeriggio un gruppo di rumorossisimi antirazzisti, armati di faccia tosta, pentole, fischietti e microfoni, si ritrova di fronte al civico 65 di via XX settembre, dove risiede Antonino Calvano, presidente del Comitato provinciale della Croce Rossa. Costui - diretto superiore di Antonio Baldacci - non si è fatto vedere, non ha risposto […]

Continua a pag. 6255

Espulsioni travagliate

macerie @ Giugno 18, 2008

18 giugno. Altri due detenuti del Cpt vengono rimpatriati e anche questa volta i clandestini si sono rivoltati e hanno fatto casino. Un gruppo di compagni, in più, è riuscito ad arrivare di fronte all’ingresso di via Mazzarello ed è riuscito a farsi sentire. Questa volta per tempo, perché hanno potuto salutare gli espulsi sulla […]

Continua a pag. 6235

Breve ma intenso

macerie @ Giugno 18, 2008

18 giugno. Alcuni abitanti di corso Brunelleschi lamentano di essersi svegliati ieri sera per il baccano creatosi sotto alle mura del Cpt: fischietti, trombe da stadio, urla, decine e decine di mortaretti. A sentire i loro racconti, c’era pure un tizio - o una tizia, non si capiva bene - che parlava al megafono. I […]

Continua a pag. 6205

Piccoli grandi disagi

macerie @ Giugno 17, 2008

17 giugno. Gli amici di Pierfranceso Liguori, funzionario della Croce Rossa Militare, non riescono più a chiamarlo allo 011.882496, perché nel primo pomeriggio il povero utente ha disabilitato il suo numero di telefono, esasperato dalle continue telefonate di protesta per i maltrattamenti subiti dai detenuti del Cpt e per le continue espulsioni. A Milano Malpensa, […]

Continua a pag. 6225

Cento

macerie @ Giugno 16, 2008

16 giugno. Rastrellamento in grande stile nella zona di piazza Sassari. Cento le persone controllate. Tra queste, a tre è stato notificato un decreto di espulsione e un quarto è stato arrestato, sempre perché senza documenti. Altri due, invece, sono finiti dentro accusati di spaccio.

Continua a pag. 6195

Dai muri di Torino

macerie @ Giugno 15, 2008

Da un muro di San Salvario abbiamo strappato questa fotocopia.

Continua a pag. 6115

Presidio flash e nuova espulsione

macerie @ Giugno 15, 2008

15 giugno. Sul far della sera un piccolo gruppo di antirazzisti inscena un presidio-lampo sotto al Cpt. Musica, mortaretti, fischietti e battiture fino all’arrivo dei Carabinieri. Da dentro, come sempre, una buona risposta: fischi ed urla. Si scopre però che, in mattinata, ci sono stati altri due rimpatri, anche questa volta eseguiti grazie ad un […]

Continua a pag. 6125

Espulsione (con truffa) dal Cpt

macerie @ Giugno 13, 2008

13 giugno. Nella mattinata di ieri, tre detenuti della sezione in cui è morto Hassan sono stati presi dalla polizia e portati fuori dal centro. “Per interrogarli”, hanno detto le guardie. In effetti, a venti giorni di distanza dalla morte di Hassan, non esiste ancora alcuna versione ufficiale dei fatti, non si sanno i risultati […]

Continua a pag. 6015

Aggressione in via Germagnano

macerie @ Giugno 12, 2008

12 giugno. In serata un gruppo di una decina di personaggi nerboruti parcheggia le proprie auto di fronte alle baracche di via Germagnano, dove risiedono centinaia di rumeni, non solo Rom. Se la prendono con il primo che incontrano, malmenandolo, minacciano di bruciare il campo, poi riprendono le auto e se ne vanno.

Continua a pag. 6025

Retata disturbata

macerie @ Giugno 10, 2008

10 Giugno. Verso le 15.30 un nutrito gruppo di poliziotti - in divisa e in borghese - inizia a schierarsi nel quadrilatero compreso tra corso Vittorio, via Nizza, via San Pio V e via Saluzzo. Alcuni antirazzisti di passaggio li notano e quando vedono che ad accompagnare gli sbirri ci sono anche le telecamere della […]

Continua a pag. 5925

Rastrellamento

macerie @ Giugno 9, 2008

9 giugno. All’alba, diverse camionette fanno irruzione nel campo nomadi di Via Lega, residenza storica di alcune famiglie di sinti piemontesi. Gli agenti, in tenuta antisommossa, costringono tutti ad uscire dalle proprie abitazioni e a raggrupparsi al centro del campo. Poi, uno per uno, controllano gli abitanti.

Continua a pag. 6035

Sciopero della fame al Cpt

macerie @ Giugno 8, 2008

8 giugno. Un nuovo sciopero della fame in Corso Brunelleschi da parte di un detenuto arrivato da quattro giorni, che protesta perché - pur essendo malato di cuore - vogliono espellerlo e si rifiutano di ricoverarlo in ospedale per non ritardare l’espulsione. Nell’infermeria del Cpt - dove è stato trasportato dopo essere svenuto al quarto […]

Continua a pag. 5775

La vera storia della Croce Rossa

macerie @ Giugno 7, 2008

7 giugno. Un manipolo di antirazzisti, abilmente travestiti, riesce ad introdursi tra gli stands di Torino Comics proprio mentre è in corso la presentazione di The story of an Idea, il volume dedicato da Moebius alla storia della Croce Rossa. Mentre uno di loro prende il microfono dalle mani dell’oratore e ricorda allo scarsissimo pubblico […]

Continua a pag. 5755

Baldacci atto II

macerie @ Giugno 6, 2008

6 giugno. Settimo. Un gruppetto di antirazzisti solidali con i reclusi del Cpt sta volantinando davanti al novissimo centro polifunzionale della Croce Rossa, inaugurato quella sera stessa con un’operetta teatrale dal vago sapore wagneriano diretta dal colonnello Baldacci in persona. Per evitare prevedibili disordini, sono tenuti a debita distanza da svariati carabinieri e tre segugi […]

Continua a pag. 5715

Un (normale) controllo

macerie @ Giugno 6, 2008

6 giugno. I carabinieri fermano un giovane Rom in un parco, per un “normale controllo”: ammanettato con le mani dietro la schiena, viene preso a pugni e sbattuto più volte contro il muro, visto che non ha i documenti con sé. Però vive in una struttura di accoglienza e, quando i carabinieri lo trasportano lì, […]

Continua a pag. 6045

Visite

macerie @ Giugno 6, 2008

6 giugno. Due giorni di calma piatta al Cpt di Corso Brunelleschi, a parte uno scarcerato ieri mattina e un nuovo internato oggi. A movimentare un po’ l’ambiente una delegazione di Rifondazione Comunista che ha fatto il giro delle gabbie ad ascoltare i racconti dei reclusi. Durante la visita uno degli internati ha chiesto ai […]

Continua a pag. 5725

La solita polizia

macerie @ Giugno 4, 2008

4 giugno. La giornata al Cpt si apre con un nuovo pestaggio. Due poliziotti addosso alla faccia di un recluso - una maschera di sangue. La notizia varca le mura in pochi minuti e si attiva la solidarietà: circolano i numeri di telefono del Centro e della Croce Rossa e tanta gente ne sa fare […]

Continua a pag. 5565

Lo dico al ministro…

macerie @ Giugno 4, 2008

4 giugno. Scritte sui muri contro la Lega Nord a Villastellone. Deliranti e isteriche le dichiarazioni di Diego Lucco, assessore leghista alla sicurezza: «Se atti simili dovessero ripetersi, sarò costretto ad informare il ministro dell’Interno Maroni, per prevenire atteggiamenti ideologici che possono essere malinterpretati e diventare pericolosi».

Continua a pag. 5585

Baldacci in Tv

macerie @ Giugno 3, 2008

3 giugno. Una strana mattinata, quella di oggi, per i reclusi del Cpt di Corso Brunelleschi. Al risveglio i militari della Croce Rossa che presidiano il Centro sono gentili ed affabili come non mai. Dalla direzione regalano un giornale a ciascun clandestino - addirittura. Non è proprio un Grand Hotel, ma il clima che si […]

Continua a pag. 5525

Uomini

macerie @ Giugno 3, 2008

Quasi due ore di diretta radiofonica da Corso Brunelleschi, domenica mattina. Racconti e storie di uomini in gabbia.

(Al termine di questa trasmissione, gli uomini del vicequestore Petronzi - nella foto - hanno tentato di individuarne autori e collaboratori ingaggiando pigri inseguimenti a bordo della loro famosa Stilo blu per le vie di Torino. Senza alcun […]

Continua a pag. 5435

Baldacci

macerie @ Giugno 2, 2008

Una settimana fa è morto Fathi Hassan Nejl, magrebino di 38 anni.
È morto perché non aveva i documenti.
È morto perché la Legge lo ha chiamato: «clandestino».
È morto perché una organizzazione umanitaria — la Croce Rossa italiana — lo ha lasciato agonizzare senza cure.

Continua a pag. 5395

Burocrati

macerie @ Giugno 2, 2008

2 giugno. Sono i giudici di pace a decidere se un clandestino deve essere espulso o meno, e le udienze per la convalida dell’espulsione vengono effettuate nel CPT. Rosa Battaglia Ott, coordinatrice dei giudice di pace di Torino, racconta ai giornali il suo “duro lavoro” da burocrate complice delle espulsioni. «Negli occhi di certi […]

Continua a pag. 5465

Fuori e dentro una gabbia

macerie @ Giugno 1, 2008

Per raccontarvi questa settimana al Cpt può bastarvi questa intervista, raccolta da Radio Blackout proprio durante lo svolgimento del presidio e della manifestazione di sabato.
Noi fuori - anche in tanti - ad urlare e a battere e lanciar petardi.
Lui dentro ad ascoltarci far casino e a parlare con la radio.
Noi fuori - in tanti, sì […]

Continua a pag. 5325

Un corteo e un presidio (fuori dalla gabbia)

macerie @ Maggio 31, 2008

31 maggio. Nel pomeriggio un corteo parte da piazza Sabotino, per dirigersi verso il Cpt. Centinaia di persone, italiani e stranieri, sfilano chiedendo la chiusura del Centro e libertà di movimento per tutti. Intanto, un gruppo di antirazzisti comincia a radunarsi sotto le mura del lager torinese, ad urlare “libertà”, a parlare con i reclusi, […]

Continua a pag. 5315

Una mattina qualsiasi (in una gabbia)

macerie @ Maggio 31, 2008

31 maggio. Proprio nella stessa sezione dove è la settimana precedente era morto Hassan, le guardie entrano con i manganelli e si avventano su due reclusi. Uno lo spogliano, lo ammanettano mani e piedi e lo riempiono di manganellate. L’altro pure se le prende, ma da vestito. La colpa contestata ai due era di correre […]

Continua a pag. 5305

Una giornata tranquilla (in una gabbia)

macerie @ Maggio 30, 2008

30 maggio. Poche novità da dentro il Cpt di Corso Brunelleschi, dopo i balli di ieri. Ancora parlamentari in visita, questa mattina. Questa volta una del Partito Radicale: niente di ché, ma vuol dire che nonostante la calma apparente i casini appena passati preoccupano ancora. Aria di festa stamattina, perché quattro persone sono state liberate: […]

Continua a pag. 5255

Garanzie?

macerie @ Maggio 30, 2008

30 maggio. Una sentenza della Cassazione stabilisce che gli ordini di espulsione contro i clandestini sono validi anche se emessi in seguito a perquisizioni senza mandato.

Continua a pag. 6155

Non solo nei fine settimana/2

macerie @ Maggio 30, 2008


Continua a pag. 5245

Non solo nei fine settimana

macerie @ Maggio 29, 2008


Continua a pag. 5215

Un’altra giornata al Cpt

macerie @ Maggio 29, 2008

29 maggio. Sono le 10,20 quando arriva una telefonata dal Centro: “stanno espellendo quattro dei nostri”. Uno di loro è Said, il ragazzo che nella notte tra venerdì e sabato aveva tentato la fuga e ne aveva guadagnato un duro pestaggio da parte delle forze dell’ordine. Ora ha il mento rotto, il corpo pieno di […]

Continua a pag. 5195

Acciaio (liquido)

macerie @ Maggio 29, 2008

29 maggio. Alcuni solidali di ogni dove chiudono con l’acciaio liquido la porta del Centro Turistico Studentesco, la struttura che ha preso il posto del Fenix occupato dopo lo sgombero ordinato dal Comune per ripulire la città prima delle Olimpiadi. L’iniziativa viene dedicata ai migranti in lotta nel Cpt.

Continua a pag. 5225

Soltanto nei fine settimana?

macerie @ Maggio 29, 2008

Sabato prossimo, un presidio sotto le mura di corso Brunelleschi e, nello stesso momento, un corteo per le vie di San Paolo - anche questo fino al Cpt.
Noi saremo al presidio, e sarà il terzo in una settimana di lotta dei reclusi. Tutte iniziative belle e sconsolanti - nello stesso tempo.
Belle perché da oltre le […]

Continua a pag. 5175

Ancora chiusi nel Cpt

macerie @ Maggio 28, 2008

28 maggio. Una giornata tranquilla, e senza deportazioni. Visti i fatti della settimana nel Cpt si entra soltanto, ma nessuno viene espulso. Anzi, alcuni dei protagonisti delle proteste vedono la propria situazione legale migliorare ora dopo ora. C’è ancora un piccolo gruppo che prosegue lo sciopero della fame. Dopo una giornata di trattative, il personale […]

Continua a pag. 5165

Nuovo giorno al Cpt

macerie @ Maggio 27, 2008

27 maggio. La nottata, in corso Brunelleschi è stata tranquilla. Solo alcuni reclusi continuano lo sciopero della fame ma tutti sono entusiasti che fuori si ricominci a parlare di “chiudere i Cpt”: hanno visto i telegiornali e hanno saputo dei titoli dei quotidiani dedicati alla loro lotta. In mattinata, la Croce rossa pone loro l’aut-aut: […]

Continua a pag. 5155

Torino-Parigi, e ritorno

macerie @ Maggio 27, 2008

Questa sera, martedì, ci sarà un presidio di fronte ai cancelli del Cpt, dove sta proseguendo lo sciopero della fame degli internati. Dalle nove in poi.
Aspettando l’ora del presidio, ascoltate cosa abbiamo tirato fuori per voi dall’archivio infinito di Radio Blackout.

Continua a pag. 5065

La “sicurezza” degli italiani

macerie @ Maggio 26, 2008

26 maggio. Dopo il morto di sabato mattina e la rivolta di domenica sera, il Cpt diventa il fulcro dell’interesse pubblico e politico torinese. Giornalisti e politici sfilano ai cancelli. Gli internati rifiutano il pranzo, mentre la polizia blocca la consegna dei pacchi che arrivano dai familiari o dagli amici. Dopo il dileguarsi degli obiettivi […]

Continua a pag. 5055

Greva foamei, prezidiu şi revoltă

macerie @ Maggio 26, 2008

25 mai. Pe sediul Crucii Roşii din via Bologna apar nişte texte care denunţă întâmplările din CPT: “Asasini” şi “CRI complicele CPT”. Aproape de ora 18 în faţa centrului în jur de şaizeci de persoane participă la un prezidiu în solidaritate cu captivii: urlete, palpitaţii şi intervenţii la microfon pentru aproximativ două ore. Mulţumită […]

Continua a pag. 5045

Sărutări clandestine şi iubire liberă

macerie @ Maggio 26, 2008

A cunoscut-o acum aproximativ o lună, la Torino. Şi-au dat mâna. «Abder, îmi pare bine». «Joséphine, sau Josi, plăcerea e de partea mea». S-au plăcut imediat. Simpatic, uneori timid, câteodată lăudăros, dar întotdeauna gentil. Prea matur pentru anii pe care îi avea, 19. Şi frumos. Frumos şi imposibil, cu ochii negri şi cu aerul său […]

Continua a pag. 5025

Sciopero della fame, presidio e rivolta

macerie @ Maggio 25, 2008

25 maggio. Sulla sede della Croce Rossa in via Bologna compaiono alcune scritte che denunciano quanto accaduto nel CPT: “Assassini” e “CRI complice dei CPT”. Intorno alle 18 di fronte al centro una sessantina di persone partecipano ad un presidio in solidarietà con i reclusi: urla, battiture e interventi al microfono per circa due […]

Continua a pag. 5035

Baci clandestini e libero amore

macerie @ Maggio 25, 2008

Lo aveva conosciuto all’incirca un mese fa, a Torino. Si erano dati la mano. «Abder, piacere». «Joséphine, o Josi, piacere mio». Le era piaciuto subito. Simpatico, a volte timido, ogni tanto un po’ spaccone, ma sempre gentile. Più maturo degli anni che aveva, 19. E bello. Bello e impossibile, con gli occhi neri e […]

Continua a pag. 5005

Macerie… e storie dal Trentino

macerie @ Maggio 24, 2008

24 maggio.

Continua a pag. 4965

Il pacchetto in città

macerie @ Maggio 22, 2008

22 maggio. Claudio Verra, portavoce dei comitati torinesi, dice la sua sul pacchetto sicurezza. No al reato di immigrazione clandestina, che “ingolferebbe” la macchina della giustizia, a meno di non abolire definitivamente la presunzione di innocenza. O ancora meglio, aggirarla con la detenzione amministrativa di 18 mesi in un Cpt.

Continua a pag. 4895

Încercaţi să vă imaginaţi. Italia aşezarilor de romi arse

macerie @ Maggio 20, 2008

Încercaţi să vă imaginaţi.
O persoană din cartierul vostru este surprinsă într-un apartament: poate voia să fure, poate voia să ia o nou-nascută. Este arestată.
Încercaţi să vă imaginaţi.
În ziua următoare apoi şi în cele succesive, băieţi pe motoare lansează un molotov asupra casei vecinului vostru. Incendiul arde în parte apartamentul dar din fericire omul, femeia şi […]

Continua a pag. 4675

La verità (quella vera)

macerie @ Maggio 19, 2008

Venerdì mattina tutte le gazzette torinesi presentavano tra le loro cronache una notizia sconcertante e clamorosa: i manifesti della Lega Nord inneggianti ai naziskin veronesi sarebbero in realtà opera degli anarcoinsurrezionalisti cittadini. A rivelarlo gli investigatori della Digos, che avrebbero smascherato i falsari dopo qualche giorno di serrate indagini coordinate dal vicequestore Petronzi.
Incuriositi, i redattori […]

Continua a pag. 4585

Provate ad immaginare. L’Italia dei pogrom

macerie @ Maggio 16, 2008

Provate ad immaginare.
Una persona del vostro quartiere è sorpresa dentro un appartamento: forse voleva rubare, forse voleva portar via una neonata. Viene arrestata.
Provate ad immaginare.
Il giorno dopo e poi quelli successivi ragazzi in motorino lanciano una molotov contro la casa di un vostro vicino. L’incendio brucia in parte l’appartamento ma per fortuna l’uomo, la donna […]

Continua a pag. 4465

Obbedienza

macerie @ Maggio 15, 2008

15 maggio. Dopo qualche giorno di titubanza, anche il sindaco Chiamparino chiede al governo un “commissario straordinario” per i Rom di Torino. Sulla proposta di La Russa di far occupare le città dagli uomini dell’Esercito, invece, il sindaco ha ancora qualche perplessità.

Continua a pag. 4505

Giovani Padani

macerie @ Maggio 15, 2008

15 maggio. «Sei un essere inferiore, ti bucio vivo e ti appendo con un chiodo al muro». Questo avrebbe urlato uno studente delle medie della Crocetta ad un suo compagno rumeno, mentre lo riempiva di botte.

Continua a pag. 4495

Eroi padani

macerie @ Maggio 12, 2008

Negli scorsi giorni sono apparsi sui muri torinesi questi manifesti.

Un piccolo putiferio - sul web e sui giornali. Tutti a chiedersi se siano frutto dell’eccesso di zelo di qualche giovane leghista ancora in tirella per i recenti risultati elettorali oppure se si tratti di un falso neanche tanto ben congegnato.

Continua a pag. 4265

Torino-Verona (e ritorno)

macerie @ Maggio 8, 2008

Una città di fantasmi che uccidono. Questa è Verona. Una città che rischia di far da battistrada a tante altre. Una città in cui un gruppo di neofascisti massacra di botte e ammazza un ragazzo. Una città in cui la polizia pesta e arresta chi s’incaponisce a commettere e a difendere quel grave crimine che […]

Continua a pag. 4105

«Un culo così»

macerie @ Maggio 8, 2008

Mi sveglio con dentro alle orecchie il rumore di cingoli che schiacciano i rami ed il terreno. Mi affaccio ed è vero: c’è una ruspa dall’altra parte della strada che sta buttando giù la casa del mio vicino. Avanti e indietro, avanti e indietro. Prima c’era una casa, ora c’è un cumulo di macerie.
A vederla […]

Continua a pag. 4045

Edilizia

macerie @ Maggio 8, 2008

8 maggio. Si avvia alla conclusione l’operazione “esodo” contro il campo rom abusivo di via Pastrengo, a Moncalieri. Il comune annuncia che presto le ultime roulotte saranno trasferite e l’intera area sarà spianata per lasciar spazio a un complesso residenziale.

Continua a pag. 4915

Informazioni Proletarie

macerie @ Maggio 7, 2008

Tempo fa vi avevamo promesso che avremmo pubblicato sul nostro sito ogni numero di “Informazione proletaria” che ci sarebbe capitato tra le mani. Bene, i numeri questa volta sono addirittura due. Li abbiamo trovati qualche giorno fa in borgo Aurora, ma proprio oggi un imperdibile quotidiano torinese ne ha segnalato la presenza anche sui muri […]

Continua a pag. 3935

Largo Saluzzo

macerie @ Maggio 1, 2008

1 maggio. Mario Carossa e Stefano Allasia, i pezzi grossi piemontesi carroccio, denunciano in un comunicato stampa gli ennesimi danneggiamenti contro la serranda e i muri della sede leghista di largo Saluzzo, a San Salvario.

Continua a pag. 4275

Nicio pace pentru rasişti

macerie @ Aprile 30, 2008

În ultimele luni s-au înmulţit atacurile pe fond rasial.
Insulte şi agresiuni împotriva străinilor încep să devină episoade comune în peisajul citadin. Într-o zi o simplă ameninţare, în ziua următoare un cap rupt şi apoi iarăşi rugul unui teren de Romi: aşa cum ar părea normal.
Propaganda grupurilor fasciste – socotită de mulţi la limită – devine […]

Continua a pag. 3745

Fuoco

macerie @ Aprile 30, 2008

30 aprile. Chiuso il campo emergenza freddo di Basse di Stura. Solo una decina di rom ha accettato il rimpatrio “volontario”, ma gli altri 200 non sanno dove andare. Mentre i vigili pattugliano costantemente la zona per evitare nuovi insediamenti, un’intera famiglia minaccia di darsi fuoco. Non per protesta, per disperazione.

Continua a pag. 4925

Una pianta marcia

macerie @ Aprile 16, 2008

16 aprile. Collina di Torino, zona di ville di lusso e locali per ricchi. All’una di notte un ristoratore torna a casa e incrocia due volanti che scendono ad alta velocità. Poco più avanti trova un ragazzino di 15 anni, in lacrime e senza scarpe. Dice di essere senegalese, racconta di essere stato picchiato e […]

Continua a pag. 3435

Cattolici armati

macerie @ Aprile 16, 2008

16 aprile. Anche la moschea torinese di via Saluzzo era tra gli obiettivi di Roberto Sandalo, il militante cattolico arrestato la settimana scorsa per una serie di attacchi a moschee e centri culturali islamici nel milanese. Oltre a fondare il “Fronte Cristiano Combattente”, la “Lega Antislamica” e “Stop Islam” Sandalo era anche tra i promotori […]

Continua a pag. 3325

Uova

macerie @ Aprile 10, 2008

10 aprile. Un mezzo pubblicitario della Lega Nord viene bersagliato di uova da ignoti contestatori, in pieno Corso Francia.

Continua a pag. 3045

Bossi-Fini

macerie @ Aprile 7, 2008

7 aprile. Prendeva in affitto appartamenti e poi li subaffittava a prezzi cinque volte superiori a suoi compaesani, approfittando che questi ultimi erano senza documenti. Affari e Bossi-Fini, per questo imprenditore senegalese.

Continua a pag. 2915

Rigate e incendiate

macerie @ Aprile 6, 2008

6 aprile. Alessandria. Nella notte tra sabato e domenica, incendiate due auto della famiglia di Angela Luongo, segretaria della Lega Nord in Val Cerrina e candidata al Senato. Sempre  dai giornali si apprende che a marzo il cofano di un automobile di un militante della Lega era stato rigato con “frasi ingiuriose”.

Continua a pag. 2815

Attentato?

macerie @ Aprile 5, 2008

5 aprile. Un magazzino dismesso in strada delle Ghiacciaie, usato come rifugio da alcuni stranieri, va a fuoco nella notte. Secondo la polizia potrebbe trattarsi di un incendio doloso.

Continua a pag. 3065

Guerra

macerie @ Aprile 5, 2008

5 aprile. Rissa al mercato di Porta Palazzo tra un gruppo di massaie magrebine e alcuni ambulanti italiani a causa, pare, di una cassetta della frutta lasciata in mezzo ai piedi. Compiaciuto, il quotidiano Torino Cronaca titola: “Guerra tra marocchini e italiani” e “Negozianti aggrediti”.

Continua a pag. 2905

Ideale e realtà

macerie @ Aprile 4, 2008

Una giovane mamma di 21 anni viene stuprata nella metropolitana mentre corre all’ospedale dal figlioletto nato prematuro. Le reazioni sono rabbiose, la campagna elettorale si infiamma. La destra convoca una manifestazione davanti alla stazione in cui chiede di espellere tutti i membri dell’etnia dello stupratore e castrarli chimicamente, durante il corteo alcuni immigrati vengono malmenati. […]

Continua a pag. 2595

Alcol

macerie @ Aprile 2, 2008

2 aprile. L’abitudine di bere abbondantemente, qualche volta, la si paga cara. C’è chi rompe con tutti e rimane solo, c’è chi finisce all’ospedale e chi invece in mezzo alla strada. Differente la sorte di un trentenne marocchino residente a Collegno. Fornito di regolare permesso di soggiorno, incensurato, aveva solo collezionato una lunga serie di […]

Continua a pag. 2665

Sgomberato ed espulso

macerie @ Marzo 27, 2008

27 marzo. Un albanese di trent’anni occupa un alloggio, sfitto da tempo. Non solo viene sgomberato, ma anche espulso.

Continua a pag. 2365

Controlli straordinari

macerie @ Marzo 27, 2008

27 marzo. Il questore Berrettoni ordina controlli straordinari nella zona di Porta Palazzo. Sedici gli espulsi e un clandestino arrestato perché recidivo.

Continua a pag. 2345

Decenza

macerie @ Marzo 24, 2008

Torino Cronaca - il quotidiano che più di ogni altro si sta occupando di organizzare l’apparato di propaganda della guerra ai proletari in corso in città - lamentava l’altro giorno la pubblicazione su alcuni “siti web anarchici” della foto di un giovane poliziotto in borghese.
Come sapete è stato un redattore del nostro sito a ritrovare […]

Continua a pag. 2135

Informazione Proletaria

macerie @ Marzo 19, 2008

Questa mattina, mentre sorseggiavamo un caffé corretto in un bar di Barriera di Milano, abbiamo adocchiato questo piccolo volantino abbandonato sul bancone.

Continua a pag. 1685

Case per tutti

macerie @ Marzo 15, 2008

15 marzo. Diverse centinaia di italiani solidali sfilano insieme al gruppo di profughi che da mesi occupa l’ex comando dei vigili di via Bologna. Vogliono case per tutti: giovani e vecchi, italiani e stranieri.
All’interno del corteo anche gli occupanti de “L’asilo” di via Alessandria, che hanno voluto rinviare al mittente - con la loro stessa […]

Continua a pag. 1425

Camicie

macerie @ Marzo 15, 2008

15 marzo. Alcune testate giornalistiche locali lamentano l’apparizione sui muri cittadini di un manifesto che ritrae i leghisti Borghezio e Carossa insieme al sindaco Chiamparino - sotto alla scritta “Camicie verdi (e nere)“.
Guarda il manifesto

Continua a pag. 1435

Presidio permanente

macerie @ Marzo 10, 2008

10 marzo. In piazza Palazzo di Città viene allestito il presidio permanente dei profughi centroafricani che hanno occupato l’ex comando dei Vigili urbani di via Bologna e che stanno preparando un corteo per il sabato successivo.

Continua a pag. 1355

Di santa ragione

macerie @ Marzo 10, 2008

10 marzo. Luca Pantanella, segretario del sindacato di polizia Ugl, annuncia “una campagna di manifestazioni a tutela dei poliziotti” dopo che una sua collega - qualche giorno fa - se le è prese di santa ragione da uno straniero che non aveva nessuna intenzione di farsi espellere.

Continua a pag. 1125

Famiglia Vignale

macerie @ Marzo 9, 2008

9 marzo. Ignoti danneggiano con olio bruciato le facciate del circolo di Alleanza Nazionale di Corso Lecce 1 e della “Autoscuola Vignale” di via Nicola Fabrizi, di proprietà della famiglia del consigliere regionale di An Gian Luca Vignale. Il politico riferisce ai giornali di essere certo che a compiere il gesto siano stati i suoi […]

Continua a pag. 1105

Dalle stalle alle stelle

macerie @ Marzo 8, 2008

Tensione alle stelle a Carmagnola tra anarchici e Lega Nord, almeno a detta de “La Stampa”. La busiarda riferisce di accurate e faticose indagini dei Vigili urbani - coadiuvati dalla Digos - sugli antirazzisti che la settimana scorsa avevano volantinato al mercato in solidarietà con gli arrestati di piazza Rebaudengo.

Continua a pag. 1265

Interpellanza

macerie @ Marzo 7, 2008

7 marzo. Mario Carossa, della Lega Nord, ha presentato l’ennesima interpellanza in Comune per chiedere lo sgombero de “la boccia” occupata, dopo il ridicolo risultato del presidio “di cittadini” di qualche giorno prima.

Continua a pag. 1335

Wanted

macerie @ Marzo 5, 2008

5 marzo. Un certo risalto viene dato da “La Stampa” - e poi da vari telegiornali nazionali - ad una nuova forma di autodifesa proletaria emersa in questi mesi in alcuni quartieri di Torino.

Continua a pag. 1655

Liberato Fabio

macerie @ Marzo 4, 2008

4 marzo. Dopo diciassette giorni alla Vallette, è stato scarcerato Fabio, arrestato in piazza Rebaudengo. Agli altri due suoi coimputati è stato revocato l’obbligo di firma quotidiano in questura.

Continua a pag. 885

Fino all’ultimo giorno

macerie @ Marzo 4, 2008

4 marzo. Non c’è ancora alcuna notizia rispetto agli esiti del Tribunale del Riesame per Fabio, l’ultimo degli antirazzisti arrestati in Piazza Rebaudengo il 17 febbraio scorso ad essere ancora in carcere.
Durante l’udienza di ieri, l’avvocato ha richiesto la scarcerazione per Fabio e la revoca della misura della firma quotidiana in questura per gli altri […]

Continua a pag. 865

Dio c’è

macerie @ Marzo 4, 2008

4 marzo. Michelangelo Gobbi, vicequestore e dirigente del commissariato Dora-Vanchiglia, viene investito a bordo della sua moto all’angolo tra corso Regina Margherita e via Montebello. Terminata una retata a Porta Palazzo - e nell’attesa di farne un’altra due ore dopo (non ci è dato sapere dove) - si rilassava correndo con la sua Harley, della […]

Continua a pag. 1195

Digos beffata

macerie @ Marzo 2, 2008

2 marzo. Le strade del centro sono blindatissime per la visita di Silvio Berlusconi. Ancora una volta, però, i sovversivi riescono a beffare la Digos. Uno di loro riesce a scippare un intero scatolone di bandiere del Partito delle Libertà da un gazebo in piena Piazza Castello. Le bandiere saranno poi ritrovate sparpagliate sul selciato […]

Continua a pag. 975

La frase non detta

macerie @ Marzo 2, 2008

Ricordate, ad ottobre, quando andò a fuoco il campo nomadi di via Vistrorio? Nessuno - tra Carabinieri, giornalisti, consoli, autorità varie - diede retta ai Rom che sostenevano di avere subìto un attentato - e di averlo subìto probabilmente da italiani della zona.
I giornalisti, in particolare, si prodigarono nel dare spazio alle ipotesi più fantasiose […]

Continua a pag. 905

Provincia Grama

macerie @ Marzo 1, 2008

1 marzo. Carmagnola, mercato del sabato. Volantinaggio itinerante contro il razzismo, in solidarietà con i tre di piazza Rebaudengo. Nei pressi di un banchetto della Lega Nord, i pericolosi volantinatori vengono circondati e identificati da una decina tra vigili e carabinieri.

Continua a pag. 825

Une vie normale

macerie @ Febbraio 29, 2008

Vous vous en souvenez? En décembre 2005, un infirmier marocain, Abderrahim B. restait paralysé suite à une grave blessure à la moelle épinière. Une blessure qu’il s’était faite au siège de la coopérative Vita Serena [Vie sereine], située Corso Giulio Cesare, pour laquelle il travaillait.
Au début, on a dit que le marocain était ivre et […]

Continua a pag. 4395

Una vita normale

macerie @ Febbraio 29, 2008

Ve lo ricordate? Nel dicembre del 2005 un infermiere marocchino, Abderrahim B., rimane paralizzato per una grave lesione alla spina dorsale. Lesione che si era procurato nella sede di Corso Giulio Cesare della cooperativa “Vita Serena”, per la quale lavorava.
Inizialmente si disse che il marocchino era ubriaco e che si era fatto male da solo […]

Continua a pag. 1315

La fogna

macerie @ Febbraio 29, 2008

29 febbraio. Due sconosciuti fanno irruzione nella sede torinese di Forza Italia e vi gettano un secchio colmo di escrementi.

Continua a pag. 845

Fuochi d’artificio

macerie @ Febbraio 24, 2008

24 febbraio. Di fronte al carcere delle Vallette, rumoroso saluto a Fabio, l’ultimo degli antirazzisti di Piazza Rebaudengo ancora in carcere, e a tutti i detenuti.

Continua a pag. 695

Presidio e cartoline antirazziste

macerie @ Febbraio 23, 2008

23 febbraio. Presidio antirazzista in Piazza Borgo Dora, in solidarietà con Fabio, l’ultimo dei tre antirazzisti arrestati in piazza Rebaudengo ancora in carcere. Distribuite anche delle cartoline da inviare all’arrestato.
Scarica, stampa, ritaglia, affranca e spedisci.
1 - 2 - 3 - 4 (fronte) - 4 (retro)

Continua a pag. 575

Sicurezza

macerie @ Febbraio 23, 2008

23 febbraio. La questura “sconsiglia” a Mario Borghezio di sistemare il proprio gazebo proprio questo sabato in piazza Castello. “Per ragioni di sicurezza”, visto che nella stessa piazza sono state già annunciate svolgeranno iniziative “antagoniste”.

Continua a pag. 1255

Alta tensione

macerie @ Febbraio 23, 2008

23 febbraio. A Carmagnola compaiono alcune scritte in solidarietà con i tre di piazza Rebaudengo, contro i razzisti e contro l’assessore leghista Fabrizio Ottenga: “Lega m… Fabio libero” e “Ottenga maiale razzista”. Nella notte tra giovedì e venerdì, bloccato il pulsante del citofono di casa dell’assessore.

Continua a pag. 555

Turin, Post-Olympique inférieur

macerie @ Febbraio 22, 2008

Il arrive, dans une ferme aux portes de Turin, que des familles entières soient expulsées et incarcérées pour vol d’électricité. Au fond, elles avaient elles aussi, comme tant d’autres, un problème de pouvoir d’achat. Mais on parle de familles Rom, ça se comprend.
Il arrive ensuite, aux portes de la prison de Turin, qu’un carabinier commente, […]

Continua a pag. 4385

Torino, Post-Olimpico Inferiore

macerie @ Febbraio 22, 2008

Succede, in una cascina alle porte di Torino, che intere famiglie vengano sgomberate e arrestate per furto di corrente. Avevano in fondo, anche loro, come tante altre, un problema di carovita. Ma stiamo parlando di famiglie Rom, si capisce.
Succede poi, alle porte del carcere di Torino, che un carabiniere in vena di quelle che per […]

Continua a pag. 385

Contestati D’Alema, Turco e Chiamparino

macerie @ Febbraio 21, 2008

21 febbraio. Tre volti noti del movimento sovversivo torinese riescono beffare l’imponente servizio di sicurezza ed entrare nella sala conferenze della Cgil, dove stanno per parlare il ministro degli Esteri dimissionario D’Alema, il sindaco Chiamparino e Livia Turco, la mai dimenticata inventrice dei Cpt.

Continua a pag. 505

Razzisti?

macerie @ Febbraio 20, 2008

20 febbraio. Il capogruppo leghista nel comune di Moncalieri, Arturo Caligaro, ha annunciato di voler acquistare i terreni dove dovrebbe sorgere il nuovo campo nomadi, al confine con La Loggia, in modo da bloccarne il progetto.

Continua a pag. 785

Spioni

macerie @ Febbraio 20, 2008

20 febbraio. I carabinieri di Caselle fermano due giovani nigeriane per espellerle, su indicazione di alcuni abitanti della zona.

Continua a pag. 775

Scarcerati due dei tre antirazzisti

macerie @ Febbraio 20, 2008

20 febbraio Un presidio itinerante parte da Vanchiglia per sensibilizzare i passanti sulla sorte dei tre arrestati di piazza Rebaudengo. Intanto, due dei tre lasciano il carcere.

Continua a pag. 495

Il tumore

macerie @ Febbraio 20, 2008

Negli ultimi mesi si sono moltiplicati gli attacchi a sfondo razziale. Insulti e aggressioni ai danni di stranieri stanno diventando episodi comuni nel paesaggio cittadino. Un giorno semplici minacce, il giorno dopo una testa rotta, e poi ancora il rogo di un campo Rom: così, come se fosse normale.
La propaganda dei gruppi leghisti o fascisti […]

Continua a pag. 395

Sotto casa di Borghezio

macerie @ Febbraio 19, 2008

19 febbraio. In serata, un gruppo di antirazzisti si materializza sotto l’abitazione torinese dell’europarlamentare leghista Mario Borghezio. Musica a tutto volume e discorsi al microfono per sensibilizzare i vicini di casa dell’onorevole di quanto sia pestilenziale la sua attività pubblica e privata;

Continua a pag. 485

Udienza per gli antirazzisti

macerie @ Febbraio 19, 2008

19 febbraio. Udienza di convalida degli arresti per i tre antirazzisti arrestati la domenica precedente in piazza Rebaudengo. Il risultato si saprà solo il giorno seguente: due di loro verranno scarcerati con l’obbligo quotidiano di firma, il terzo - ritenuto pericoloso - rimane in carcere.

Continua a pag. 465

Sgomberata cascina occupata

macerie @ Febbraio 19, 2008

19 febbraio. I carabinieri sgomberano la cascina Continassa, occupata abusivamente da un gruppo di rumeni. In diciannove vengono arrestati per “furto aggravato e continuato di energia elettrica”, per essersi allacciati abusivamente ad un palo dell’illuminazione pubblica.

Continua a pag. 525

Irruzione antirazzista

macerie @ Febbraio 18, 2008

18 febbraio. San Salvario. Un gruppo di sconosciuti fa irruzione nel pomeriggio all’interno dell’Ufficio rapporti sociali della Lega Nord del quartiere e uno di loro getta «una sostanza liquida e oleosa sui mobili e sui presenti». Quindi il gruppo si dilegua.

Continua a pag. 455

Civiltà?

macerie @ Febbraio 18, 2008

18 febbraio. Il Consiglio comunale approva all’unanimità un ordine del giorno che condanna gli antirazzisti arrestati il giorno precedente. Il sindaco Chiamparino dichiara: «Esprimo la più ferma condanna verso l’episodio di intimidazione che si è verificato ai danni della Lega Nord. Chi pensa e agisce in questa maniera denuncia la propria indegnità di far parte […]

Continua a pag. 445

Arte venatoria

macerie @ Febbraio 18, 2008

«Dopo una lunga indagine» - come si dice sempre - i Carabinieri arrestano due gabonesi, presunti spacciatori. «I più attivi della zona di Porta Nuova»: pensa un po’ che indagine. Su “la Repubblica”, l’immagine di due carabinieri in borghese che - in piedi e soddisfatti - tengono una mano sugli arrestati inginocchiati, mimando la posa […]

Continua a pag. 535

Razzisti di merda

macerie @ Febbraio 17, 2008

17 febbraio. San Salvario. Sul muro esterno e sulla serranda dell’Ufficio rapporti sociali della Lega Nord del quartiere compaiono due scritte: “Razzisti di merda” e “Via la lega dal quartiere”.

Continua a pag. 425

presidio antirazzista

macerie @ Febbraio 17, 2008

17 febbraio. San Salvario. Nel tardo pomeriggio un presidio mobile fa un giro per le strade del quartiere, in solidarietà con gli antirazzisti arrestati la mattina.

Continua a pag. 415

arrestati antirazzisti

macerie @ Febbraio 17, 2008

17 febbraio. Piazza Rebaudengo. Alcuni antirazzisti decidono di salutare - a modo loro - un gruppo di leghisti in partenza per una manifestazione. Al primo momento di tensione,
la polizia di scorta salta addosso agli antirazzisti e ne ferma otto. Tre di questi verranno arrestati.

Continua a pag. 405

Fiori d’arancio

macerie @ Febbraio 16, 2008

16 febbraio. Era andata a fare le pratiche per il matrimonio, ma in tribunale si accorgono di una vecchia espulsione e così, invece di farle gli auguri, la fanno arrestare.

Continua a pag. 755

Giustizieri

macerie @ Febbraio 15, 2008

Due tossici, nel parcheggio di un ospedale.
Uno si sbraccia in direzione di un’auto in arrivo, indica un posto libero, fornisce ad alta voce qualche indicazione supplementare - «sterza… ancora… ora indietro… ancora… stop!». Cortese ed efficiente, ritira la sua moneta e ringrazia.
L’altro se ne sta in disparte, a leggere il giornale. «Hai visto? Alle fine […]

Continua a pag. 375

Ventunesimo secolo

macerie @ Febbraio 8, 2008

«No, no, il colore della pelle non fa la differenza.
Siamo nel Ventunesimo secolo, si figuri!
E poi, in una moderna democrazia liberale come la nostra…»
Una piazza. Al centro della piazza c’è un monumento, ai lati ci sono dei portici.
Intorno al monumento si raduna gente, con striscioni e con bandiere. Altra ancora ne arriva. Né pochi né […]

Continua a pag. 105

Rompere il silenzio

macerie @ Gennaio 1, 2008

Viviamo tempi terribili. Tempi segnati dal silenzio e dalla ferocia.
Torino, dove si lavora e si muore come nell’800.
Torino, luci d’artista e sbornia post olimpica, dove si progettano scintillanti grattacieli e devastanti TAV, dove c’è chi all’una di notte, quando in cento locali scorre la movida, crepa orrendamente. Il fatto è che non è solo, il […]

Continua a pag. 4015

Să rupem tăcerea!

macerie @ Gennaio 1, 2008

Trăim vremuri îngrozitoare. Vremuri marcate de tăcere şi ferocitate.
Torino, unde se lucră şi se moare ca în ’800.
Torino, lumini artistice şi beţia post olimpică, unde se plănuiesc zgârie nori strălucitori şi devastante TAV, unde există cineva la unu noaptea, când sutele de localuri încurajează mişcarea, plezneşte îngrozitor.
Faptul e că nu e singur, faptul e că […]

Continua a pag. 4005

Rompre le silence!

macerie @ Gennaio 1, 2008

Nous vivons des temps terribles. Des temps marqués par le silence et la férocité.
Turin, où on travaille et meurt comme au 19e siècle. Turin, lumières d’artistes et cuite post-olympique, où on projette de construire des gratte-ciel scintillants et des TAV dévastateurs, où vers une heure du matin, quand court la movida dans des centaines de […]

Continua a pag. 4405

Economia politica

macerie @ Dicembre 6, 2007

Un mulo, carico di sacchi e di bisacce, carico fino a schiantarsi. Dietro di lui il padrone che gli urla di muoversi. Ma lui sta lì, testardo e immobile.
Apprendiamo solo oggi che in Romania non ci sono più rumeni. O meglio, in Romania sono rimasti solo vecchi e bambini e la gente in età da […]

Continua a pag. 2415

Tre giorni tra solidarietà ai detenuti in lotta e antirazzismo

macerie @ Dicembre 3, 2007

C’è chi, da dentro, ha scelto l’arma dello sciopero della fame, autorganizzando una rete di solidarietà che investe il grigiore delle carceri di tutt’Italia. Sono più di 700 ergastolani e circa 8000 detenuti comuni e familiari.
C’è chi, da fuori, si vuole armare di fantasia per esprimere una solidarietà attiva, per contrastare questo delirio securitario, per […]

Continua a pag. 2565

ŞI CĂTRE TOŢI FRAŢII ŢIGANI

macerie @ Novembre 26, 2007

APEL CĂTRE TOATĂ COMUNITATEA ROM
Este un mare pericol pentru noi. Politicii şi ziariştii ne acuză pe noi pentru toate lucrurile urâte care se întâmplă în Italia. Statul Italian sa pus dinou în potriva noastră.
Barăcile noastre vin distruse de poliţie sau iau foc şi nu se ştie nicodată cine este de vină. Copii noştri dacă sunt […]

Continua a pag. 4035

A tutti i fratelli zigani

macerie @ Novembre 26, 2007

APPELLO A TUTTE LE COMUNITA’ ROM
C’è un grave pericolo contro di noi. I politici e i giornalisti ci danno la colpa per tutte le cose brutte che succedono in Italia. Lo stato italiano si è messo di nuovo contro di noi
Le nostre baracche vengono distrutte dalla polizia oppure prendono fuoco e non si sa mai […]

Continua a pag. 4025

Citoyen!

macerie @ Novembre 13, 2007

vedi anche
Cittadino!

Controinchiesta sull’incendio del campo nomadi di via Vistrorio.
orrore a roma

Continua a pag. 4425

Cittadino, chi odierai domani sera?

macerie @ Novembre 13, 2007

- Cittadino -
ieri notte dei tuoi vicini hanno gettato una molotov ai bordi di un campo nomadi sullo Stura, e se ne sono tornati delusi perché nulla ha preso fuoco e nessuno si è fatto male.
- Cittadino -
l’altra mattina quel bestione di tuo cugino ha preso in un angolo una zingara mingherlina che accompagnava i […]

Continua a pag. 915

Settimo

macerie @ Novembre 9, 2007

Già sei moldavo, e non è una fortuna: tutti ti prendono per rumeno – e quindi pesci in faccia ogni minuto. Però non sei rumeno – niente Unione Europea e quindi ti possono espellere così, in un baleno e senza tanti cristi.
Poi vivi a Settimo torinese, che non è un bel vivere: prendi Torino e […]

Continua a pag. 2515

Orrore a Roma

macerie @ Novembre 5, 2007

Ritrovato appeso nelle strade di Torino.

Continua a pag. 1805

Il mondo

macerie @ Ottobre 26, 2007

Il processo che ci vede imputati non è teso soltanto a stabilire chi abbia partecipato all’occupazione dei locali della Croce Rossa di Torino il quindici dicembre passato, né se costoro abbiano esercitato una qualsiasi forma di violenza contro chiunque. Su questi argomenti lasciamo parlare i nostri legali: lo sanno fare meglio di noi, e riscuotono […]

Continua a pag. 8165

Spalmàti di merda

macerie @ Ottobre 26, 2007

Questa sera un gruppetto di sfacciati esponenti del comitato senza quartiere “Pozzo Nero” è entrato nella sede del quotidiano Torino Cronaca, incurante delle otto telecamere del sistema di videosorveglianza, per consegnare il comunicato allegato.
Prima di andarsene, i nostri eroi hanno ritenuto doveroso allagare gli uffici con un cocktail di liquami variamente assortiti - alla scientifica […]

Continua a pag. 2435

Non c’è più tempo da perdere

macerie @ Ottobre 17, 2007

L’altra notte è bruciato il campo nomadi di Via Vistrorio, a Torino. È solo un caso se nessuno si è fatto male: gli abitanti si sono accorti in tempo del rogo e sono scappati.
L’altra notte è bruciato il campo nomadi di Via Vistrorio e non è stato un incidente. Qualcuno ha preparato delle molotov, ha […]

Continua a pag. 1095

Il n’y a plus de temps à perdre

macerie @ Ottobre 15, 2007

Cette nuit a brûlé le camp de nomades situé via Vistrorio, à Turin. C’est seulement un hasard si personne n’a été blessé : les habitants se sont aperçus de l’incendie à temps et se sont enfuis.
Cette nuit a brûlé le camp de nomades de via Vistrorio et ça n’a pas été un accident. Quelqu’un […]

Continua a pag. 4525

Abder

macerie @ Agosto 30, 2007


Continua a pag. 8675

Cinque giorni a Torino

macerie @ Ottobre 5, 2006

Sui fatti del Parco Stura
1. I fatti
Venerdì 29 settembre, i carabinieri irrompono in un parco a Nord della città, sulle rive dello Stura. Da un paio di mesi si concentrano lì frotte di acquirenti e venditori di sostanze stupefacenti, spinti in periferia dalle retate continue in centro.
È un’operazione in grande stile, organizzata come una battaglia […]

Continua a pag. 1225