Ultime Notizie

Vetri rotti e magazzini incendiati

Diario

auto_vetri.jpeg

Giovedì mattina uscendo dalla propria abitazione romana un consigliere di amministrazione della Cooperativa Auxilium ha trovato i vetri della propria auto in frantumi. Se per ora nessuno ha avanzato l’ipotesi che i vetri se li sia rotti da solo, magari per incassare i soldi dell’assicurazione, a parlar chiaro ci ha pensato il presidente della cooperativa, il cattolicissimo Pietro Francesco Chiorazzo. Secondo Chiorazzo l’episodio dei vetri rotti è in qualche modo collegato con l’incendio scoppiato in un magazzino del Cara di Bari e con la rivolta nel Cara di Castelnuovo di Porto, entrambi gestiti dalla Cooperativa Auxilium: «È evidente, a questo punto, di essere vittime di un attacco rivolto ad Auxilium». Solidarietà e vicinanza all’Auxilium, che che oltre ai Cara di Bari e Castelnuovo di Porto, gestisce i Cie di Roma e Caltanissetta, sono state subito espresse da Rosario Altieri, presidente dell’AGCI (Associazione Generale Cooperative Italiane).

macerie @ Maggio 18, 2014

Spiacente, al momento l’inserimento di commenti non è consentito.