Ultime Notizie

Un corteo contro gli sfratti

Diario

Nel pomeriggio di sabato 13 ottobre, un corteo di un centinaio abbondante tra sfrattati e solidali ha attraversato le strade nella Barriera di Milano a Torino. Fermandosi nei punti più significativi della giornata di resistenza del 18 settembre, i manifestanti hanno scandito slogan come “Basta sfratti” e “La casa si prende, l’affitto non si paga”, distribuito volantini come quello qui sopra, e fatto diversi interventi al megafono di fronte ai passanti e agli abitanti del quartiere. Un corteo piccolo, se ci limitiamo all’aspetto quantitativo, ma importante. Perché la gran parte non era composta da militanti, ma da quegli sfrattati che in questi mesi stanno lottando per tenersi la casa, o per occuparne di nuove. Perché si tratta della prima vera e propria iniziativa della lotta contro gli sfratti in Barriera, Aurora e Porta Palazzo, al di là delle scadenze fissate dagli ufficiali giudiziari e dalle occupazioni. Perché non c’è stata alcuna indizione pubblica di questo corteo, ma una proposta  partita dall’assemblea contro gli sfratti di Porta Palazzo, che è corsa in giro per il quartiere con il passaparola, percorrendo quella rete concreta di rapporti reali che più di un anno di picchetti ed occupazioni ha saputo tessere. Ed infatti, per una volta, niente camionette a ingrigire le strade, ma un quartiere libero di respirare, gente alle finestre e bambini a dettare gli slogan più belli.

Ascolta una diretta dal corteo di sabato, andata in onda su Radio Blackout 105.250 Fm, oppure scarica il file mp3.

Ascolta un commento sul corteo di sabato e sulla lotta contro gli sfratti, sempre dai microfoni di Radio Blackout 105.250 Fm. Oppure, scarica il file mp3.

macerie @ Ottobre 15, 2012

Spiacente, al momento l’inserimento di commenti non è consentito.