Stai consultando l'archivio di Macerie del mese di Novembre, 2014.

Ultime Notizie

A casa del Ministro

macerie @ Dicembre 30, 2010

«Due esplosioni a distanza di qualche secondo una dall’altra hanno distrutto questa notte, 29 dicembre, le vetrine della sezione della Lega Nord di Gemonio. Si tratta del trilocale di via Marsala 1 a distanza di un centinaio di metri dalla casa del senatore e Ministro delle riforme Umberto Bossi.
I danni sono di circa 2.000 euro. […]

Continua a pag. 28208

Appalti

macerie @ Dicembre 30, 2010

«Una “torta” da poco più di 15 milioni di euro per tre anni, ovvero sino al 2014. A tanto ammonta la base d’asta dell’appalto per la nuova gestione congiunta di Cie e Cara. Ne ha dato notizia ieri la Prefettura goriziana, pubblicando il bando di gara sul proprio sito ufficiale. La convenzione per i servizi […]

Continua a pag. 28206

Numeri di fine anno

macerie @ Dicembre 29, 2010

Firenze, 29 dicembre 2010 - Secondo i dati diffusi alla questura i reati sono diminuiti, rispetto al 2009, del 14 per cento. Eccezione per i furti in casa, che sono aumentati del 15 per cento. Tante anche le denunce per guida in stato d’ebbrezza, praticamente una al giorno. Zonno: “Alimentare la comunicazione e la trasparenza […]

Continua a pag. 28778

Bancarotta?

macerie @ Dicembre 24, 2010

Ancora una volta Elisa Miani, segretaria della Fisascat Cisl di Gorizia, parla del Cie di Gradisca e fa la voce grossa. «È ora di finirla, non è possibile scaricare quelli che sono i rischi dell’impresa sui dipendenti, l’anello più debole di tutta la catena, senza pensare che al Cie si lavora in […]

Continua a pag. 28204

Dietro quelle barricate…

macerie @ Dicembre 23, 2010

Scarica, stampa, diffondi il manifesto ad alta risoluzione da ProgettoRizoma.org

Continua a pag. 28203

Compagni di strada?

macerie @ Dicembre 23, 2010

“Lampioni e chiarezza“, il post sui problemi che certe “alleanze tattiche” pongono all’autonomia delle lotte, ha ricevuto in brevissimo tempo ben due risposte: “Fare chiarezza” dal Coordinamento Antirazzista della Federazione Anarchica Italiana, e “Facciamo il punto sul Cie di Gradisca” da un libertario friulano. In qualche modo, dunque, s’è aperto un dibattito. Abbiamo quindi ripubblicato […]

Continua a pag. 28201

Facciamo il punto sul CIE di Gradisca

macerie @ Dicembre 23, 2010

Completamente condivisibile l’intervento di Macerie (…). E’ come se fosse la pubblicazione della serrata critica che stiamo conducendo per evitare la deriva istituzionale e lo snaturamento di quella che è stata la lotta contro il CPT di Gradisca che ha visto impegnato per alcuni anni un movimento variegato composto da […]

Continua a pag. 28200

Fare chiarezza

macerie @ Dicembre 23, 2010

Ieri su un Macerie, un blog di informazione antirazzista, è comparso un post che pretendendo di voler fare chiarezza su certi preti e certi lampioni non ha trovato di meglio che buttare lì un’allusione maliziosetta a senzafrontiere, reo di aver ospitato le interviste di quelli della “Tenda per la Pace e i Diritti”.
I ragazzi in […]

Continua a pag. 28199

Mandrake a Roma

macerie @ Dicembre 22, 2010

Martedì mattina a Roma, un gruppo di individui ostili al controllo e alla repressione ha svolto un volantinaggio itinerante sulla linea del trenino Roma-Giardinetti e dell’autobus 105 (lungo la via Casilina). I mezzi sono stati tappezzati con diversi adesivi, che sono anche stati distribuiti ai passeggeri, assieme a un un volantino che spiegava il senso […]

Continua a pag. 28196

A gratis

macerie @ Dicembre 22, 2010

22 dicembre. Ultimo appuntamento dell’autunno studentesco torinese. Due i cortei: uno, per distanziarsi ben bene dai cattivi esempi romani della settimana precedente, inscena una pantomima di fronte al primo Parlamento del Regno, con tanto di garibaldini schierati e “controriforma dal basso” da varare. Il secondo prova ancora a percorrere la città, per bloccarla almeno un […]

Continua a pag. 28261

Lampioni e chiarezza

macerie @ Dicembre 20, 2010

Poco più di due settimane fa pubblicavamo, qui tra le colonne di //Macerie e storie di Torino//, un piccolo post nel quale vi raccontavamo dell’inaugurazione dei lampioni regalati da Maroni al Comune di Gradisca e, di passaggio, descrivevamo pure il parterre istituzionale che ha partecipato all’evento e in particolar modo l’intervento del parroco, che aveva […]

Continua a pag. 28151

Lecce, e l’istigazione a delinquere

macerie @ Dicembre 20, 2010

«Il 9 dicembre vi è stata la sentenza d’appello del processo Nottetempo contro numerosi compagni a Lecce. Dopo 12 ore di camera di consiglio la Corte ha condannato tutti e 12 gli imputati per associazione sovversiva “semplice” (art.270), ribaltando in parte la sentenza di primo grado. Le pene più pesanti sono state comminate ai 4 […]

Continua a pag. 28193

Quattro schiaffi ben dati

macerie @ Dicembre 19, 2010

In un bar del centro di Milano è stato colpito da quattro sonori ceffoni Riccardo De Corato, vice-sindaco, sceriffo e podestà di Milano. Quattro sonori ceffoni sferrati da un commerciante ambulante, a quanto pare infastidito dalle troppe multe ricevute. Una brutta serata per De Corato, che ha rimediato sette giorni di prognosi e […]

Continua a pag. 28190

Fuga da Milano

macerie @ Dicembre 19, 2010

In queste giornate di freddo e gelo, qualcosa succede all’interno del Cie di via Corelli a Milano. Questa notte un gruppo di dieci reclusi ha provato ad evadere. Sei sono stati riacciuffati, ma in quattro sono riusciti a riconquistare la libertà. Per rappresaglia, questa mattina la polizia ha effettuato diverse perquisizioni, sequestrando gli effetti personali, […]

Continua a pag. 28189

Vernice per la Croce Rossa

macerie @ Dicembre 18, 2010

18 dicembre.  La notte scorsa il portone della sede della Croce Rossa di corso Trento 13 a Torino è stato imbrattato con uova di vernice. Sui muri a fianco le scritte «Hassan libero», «Liberi tutti», «C.r.i. vergogna».

Continua a pag. 28188

La fiducia ritrovata

macerie @ Dicembre 18, 2010

Abbiamo trovato, in giro per la rete, questo interessante commento sulla giornata del 14 dicembre a Roma. Ve lo proponiamo più che volentieri.
Roma. E la ritrovata fiducia in noi stessi.
Grecia, Francia, Inghilterra, Spagna… Italia. La tempesta sociale che attraversa l’Europa della crisi ha finalmente  scavalcato le Alpi e ha incendiato la capitale. Qualche […]

Continua a pag. 28187

Venerdì

macerie @ Dicembre 18, 2010

È venerdì, e il venerdì in corso Brunelleschi è il giorno dei marocchini. Non passa settimana, infatti, senza che dal portone del Centro escano un po’ di ragazzi marocchini ammanettati, in auto o sul cellulare, diretti loro malgrado verso Caselle. Sempre i soliti orari, un meccanismo ben oliato: ti avvertono di preparare le tue robe […]

Continua a pag. 28186

Domenica

macerie @ Dicembre 16, 2010

Dalle 16.00, in corso Brunelleschi, per ribadire ancora una volta che la rivolta è libertà. Intanto, davanti al Cie di Modena…

Continua a pag. 28184

Nei parchi

macerie @ Dicembre 16, 2010

Sassuolo, 16 dicembre 2010 - Controlli della polizia municipale di Sassuolo, nei giorni scorsi, nei parchi cittadini. Identificate 68 persone, due giovani del Marocco, senza documenti, sono stati portati in questura per l’espulsione e poi accompagnati al Cie.
(viaemilia.net)
 

Continua a pag. 28782

La fiducia

macerie @ Dicembre 15, 2010

Alcune recenti riflessioni sui limiti del movimento contro le espulsioni, così come si sta esprimendo oggi in Italia, hanno fatto sorgere in alcuni la domanda «e allora, voi cosa avete da proporre, oltre all’informazione, oltre ai presidi sotto al Cie?». Domanda sempre legittima, per carità. Ma a questo proposito, non bisogna pensare che sia necessario […]

Continua a pag. 28181

Notizie

macerie @ Dicembre 15, 2010

Brutte notizie. I cinque reduci della rivolta di Milano trasferiti a Gradisca hanno trovato un Centro ancora più freddo di quello milanese, ancora più chiuso e simile ad un carcere. Senza coperte, se ne stanno sempre chiusi nelle celle, con due sole ore d’aria al giorno.
Belle notizie. Dopo la sommossa sono due le sezioni del […]

Continua a pag. 28182

La fiducia (a Torino)

macerie @ Dicembre 14, 2010

14 dicembre. Nuove manifestazioni di studenti nel giorno del voto di fiducia al governo Berlusconi. A scendere in piazza soprattuto gli studenti medi, perchè la maggior parte degli universitari ha preferito prendere altre strade: chi a Roma per divertirsi e sfogarsi, almeno per un giorno, chi in presidio in piazza Carignano a costruire una misera […]

Continua a pag. 28183

Sbarco e Cie

macerie @ Dicembre 14, 2010

Gagliano del capo (LE), 14 dicembre 2010 - Si è trasformato in tragedia l’ennesimo viaggio della speranza di questo 2010 che ha visto il ritorno prepotente degli sbarchi di migranti sulle nostre coste. Un cittadino extracomunitario di circa 25 anni, di nazionalità afghana, ha perso la vita durante l’approdo sulla scogliera nei pressi del «Ciolo» […]

Continua a pag. 28770

Caccia aperta

macerie @ Dicembre 13, 2010

A Brescia è ormai caccia aperta ai senza-documenti. Lunedì mattina viene arrestato Noureddine, compagno marocchino tra i protagonisti del presidio sotto la gru, e molto conosciuto in città. La sua domanda di regolarizzazione era stata rigettata, e nel giro di poche ore viene trasferito dalla Questura di Brescia al Cie di Modena. Nel pomeriggio, diverse […]

Continua a pag. 28173

Percorsi

macerie @ Dicembre 13, 2010

Piano piano si riescono a ricostruire i percorsi dei reduci della notte milanese del 12 dicembre. In nove sono sicuramente arrivati qui a Torino, cinque invece sono a Gradisca. Altri nove sono stati segnalati a Bari, ma per ora è solo una voce. Nel pomeriggio si parlava pure di Modena, o di Bologna. Come già […]

Continua a pag. 28175

Rivolta al Cie di Milano

macerie @ Dicembre 12, 2010

Verso l’1.30 della notte tra l’ 11 e il 12 dicembre scoppia una rivolta nel Cie di via Corelli a Milano. La polizia entra subito dentro le gabbie per tentare di sedare i rivoltosi a colpi di maganello. Alle 2.20 i compagni accorsi sotto il Cie battono contro le sbarre per farsi sentire all’interno, e […]

Continua a pag. 28165

Tre grossi finanzieri

macerie @ Dicembre 11, 2010

Anche oggi Hassan e Arbi hanno continuato il loro sciopero della fame. Dopo tanti giorni sono debilitati e stanno male, ma a vincere è ancora la loro ostinazione. Ovviamente nella “stanza” nella quale sono confinati continua a fare freddo, e le promesse del crocerossino di ieri si sono rivelate aria fritta. Questo della temperatura, in […]

Continua a pag. 28164

Periodi tranquilli

macerie @ Dicembre 9, 2010

Dopo sette giorni Hassan e il suo compagno - usciti dalle Vallette dopo essere stati condannati per la rivolta di luglio - sono ancora in sciopero della fame. Chiedono solo di essere spostati insieme agli altri reclusi e di avere il riscaldamento: non è molto, ma il poco è già troppo per chi comanda in […]

Continua a pag. 28161

Senza tregua

macerie @ Dicembre 8, 2010

7 dicembre. Ancora blocchi, ancora iniziative da parte degli studenti torinesi. In mattinata, un corteo spontaneo di studenti delle scuole superiori blocca il traffico prima in piazza Bernini e nella vie attorno al Tribunale, poi si sposta alla stazione ferroviaria di Porta Susa, e poi arriva fino a Porta Nuova, e poi ancora per le […]

Continua a pag. 28160

Nella tua città c’è un lager, n. 28

macerie @ Dicembre 8, 2010

Scarica, stampa e diffondi il numero 28 (dal 15 al 30 novembre)
Scarica, stampa e diffondi il numero 27 (dall’1 al 15 novembre)
Scarica, stampa e diffondi il numero 26 (dal 15 al 30 ottobre)

Continua a pag. 28031

Deportato Abder

macerie @ Dicembre 7, 2010

«Abder, il cittadino marocchino di 32 anni che venerdì scorso era sceso dalla ciminiera di via Imbonati a Milano concludendo una clamorosa protesta per il permesso di soggiorno, è in questi momenti in volo per il Marocco nel corso di un rimpatrio coatto dall’aeroporto di Bologna. L’uomo è giunto a […]

Continua a pag. 28157

Poche parole

macerie @ Dicembre 7, 2010

Raccogliamo qualche notizia presa qua e là dalla rete (in particolare dai siti InformAzione, Indymedia Piemonte e NeroPiceno) di alcuni fatti avvenuti delle ultime due settimane. Fatti semplici, ma che hanno il merito di ricordarci che i responsabili della macchina delle espulsioni e dello schifo che gli gira intorno hanno sempre un nome, un cognome, […]

Continua a pag. 28153

La palla del sindaco

macerie @ Dicembre 6, 2010

6 dicembre. A conclusione dell’ennesima e affollata assemblea di ateneo a Palazzo Nuovo, alcune decine di studenti e studentesse decidono di partire in corteo verso il Municipio. Dopo parecchi tentennamenti, e qualche tentativo di rimandare tutto ai prossimi giorni, spuntano striscioni e megafono e il corteo può partire. Tra gli slogan più gettonati “Chiamaparino servo […]

Continua a pag. 28155

Il turno degli operai

macerie @ Dicembre 6, 2010

6 dicembre. Dopo tre settimane di cassaintegrazione, gli operai di Fiat Mirafiori tornano al lavoro, e iniziano bene, con due ore di sciopero indetto da Fiom e Cobas. Sia al mattino, sia al pomeriggio, alcune centinaia di lavoratori che non vogliono fare la fine dei loro colleghi di Pomigliano, prima organizzano un corteo interno e […]

Continua a pag. 28156

Lezioni di politica

macerie @ Dicembre 5, 2010

5 dicembre. Mentre i Giovani Padani sono a scuola di politica nell’Hotel Ambasciatori di corso Vittorio Emanuele II 104, una cinquantina di persone si raduna fuori dall’albergo per contestare loro e il presidente regionale Roberto Cota. La maggior parte dei contestatori viene dal vicino Politecnico occupato, in corteo dietro lo striscione “Siamo tutti antileghisti”, e […]

Continua a pag. 28154

Il ritorno

macerie @ Dicembre 4, 2010

Sono ritornati nel Centro tre degli arrestati per la rivolta del 14 luglio, dopo l’udienza di questa settimana. Condannati a delle pene pesanti - vi daremo i dettagli non appena ne avremo di più precisi - sono stati “liberati” con la condizionale, mentre gli altri sono ancora in carcere. Come sapete, però, essere “liberati” vuole […]

Continua a pag. 28149

Tutto in un giorno

macerie @ Dicembre 4, 2010

Il presidio per Joy, la discesa degli ultimi resistenti dalla torre di via Imbonati, lo spingi-spingi di fronte alla Questura alla ricerca di qualche notizia di Abdel. Ascolta il racconto di questa intensa giornata milanese nelle parole di una compagna di Noinonsiamcomplici:

E poi la voce di Joy, che ha approfittato dell’udienza preliminare contro Vittorio […]

Continua a pag. 28146

Brulée

macerie @ Dicembre 3, 2010

«Nella notte tra il primo e il 2 di dicembre, due veicoli della Croce Rossa di Parigi sono andati in fiamme in rue Desgoffe, nel sesto arrondissement. La Croce Rossa è presente in molti campi per stranieri e rifugiati, così come in diversi centri per senza-tetto, e credere di essere lì per “aiutare” la gente. […]

Continua a pag. 28144

Eni di merda

macerie @ Dicembre 3, 2010

Questo striscione è stato esposto a Roma, durante un volantinaggio davanti sede dell’Eni, in solidarietà con Joy e tutti coloro che si ribellano allo sfruttamento. E allora, di fronte ad uno striscione così bello, potete non leggere il testo del volantino che è stato distribuito?

Continua a pag. 28141

Bloccare, ancora

macerie @ Dicembre 3, 2010

3 dicembre. In mattinata due cortei di centinaia di studenti delle scuole superiori bloccano di nuovo due importanti arterie a nord e a ovest di Torino. Il primo si è diretto lungo corso Giulio Cesare verso l’ingresso dell’autostrada per Milano, e da lì verso il centro. Il secondo ha percorso corso Francia, tra Collegno e […]

Continua a pag. 28145

Libero Samir, arrestato Abdel

macerie @ Dicembre 2, 2010

Una buona notizia. Samir, l’ultimo dei senza-documenti finiti in corso Brunelleschi dopo essere stati rastrellati a Brescia all’alba dell’8 novembre scorso è stato liberato pochi minuti fa. Come ricorderete tutti gli altri suoi compagni di prigionia sono stati deportati dopo solo una settimana grazie alla smania bestiale di vendetta di un certo ministro degli Interni […]

Continua a pag. 28138

Benedizioni

macerie @ Dicembre 1, 2010

L’altro giorno, ad inaugurare i 314 nuovi lampioni regalati da Maroni al Comune di Gradisca per illuminare i dintorni del Centro ed acciuffare prima gli evasi, non hanno partecipato soltanto il Sindaco, il Prefetto, l’Assessore regionale alla Sicurezza, il Questore, qualche pezzo grosso dei Carabinieri e della Finanza ed un paio di consiglieri regionali. La […]

Continua a pag. 28135