banner.jpg


Stai consultando l'archivio della categoria La miglior difesa.

Ultime Notizie

Fiamme e sabbia

macerie @ Gennaio 17, 2016

17 gennaio. Borzoli (Ge). Nella notte vengono sabotate due ruspe all’interno del cantiere del Terzo Valico. Una viene incendiata, alla seconda viene invece danneggiato il motore con la sabbia.

Continua a pag. 31816

Capodanno

macerie @ Dicembre 31, 2015

31 dicembre. Giaglione. Dopo la cena al presidio di Venaus, alcune decine di no tav  si dirige al cantiere di Chiomonte per salutare l’anno nuovo con slogan e una battitura alle recinzioni. Le forze dell’ordine rispondono con i gas lacrimogeni.

Continua a pag. 31777

Striscione

macerie @ Dicembre 25, 2015

22 dicembre. Valpolcevera. Il giorno dopo la sentenza d’Appello per Chiara, Claudio, Mattia e Niccolò viene appeso uno striscione sui muri della centrale del latte da tempo inutilizzata, poco distante dai cantieri del Terzo Valico dell’Alta Velocità.

Continua a pag. 31763

Pol.G.A.I.

macerie @ Dicembre 18, 2015

 
18 dicembre. Brescia. Una pentola a pressione contenente 8 kg di polvere nera esplode davanti all’ingresso della sede della Scuola Pol.G.A.I., la scuola di Polizia Giudiziaria, Amministrativa e Investigativa, danneggiando la porta. L’esplosione viene dedicata, tra gli altri, anche a Nicco e Chiara.

Continua a pag. 31817

8 dicembre

macerie @ Dicembre 10, 2015

 

8 dicembre. Susa. Migliaia e migliaia di persone percorrono la strada che da Susa porta a Venaus nel decimo anniversario della ripresa dei territori in cui si sarebbe dovuto installare il cantiere del Tav. Lungo il percorso vengono calati diversi striscioni in solidarietà ai tanti NoTav inquisiti con un saluto caloroso ai sette indagati per […]

Continua a pag. 31736

Notte sul sentiero verso la Clarea

macerie @ Dicembre 6, 2015

5 dicembre. Giaglione. Inizia con un aperitivo ai cancelli di Chiomonte e una passeggiata notturna verso la Clarea la cinque giorni di lotta e iniziative per il decimo anniversario della presa da parte dei NoTav del cantiere di Venaus. Da Giaglione sono quasi duecento le persone che si avviano sul sentiero per raggiungere le reti […]

Continua a pag. 31734

No Ta

macerie @ Novembre 27, 2015

27 novembre. Torino. Nella notte, sulle vetrate della filiale della Banca San Paolo di corso Toscana, compare, a caratteri cubitali, la scritta «No Ta».

Continua a pag. 31728

Passeggiata

macerie @ Novembre 21, 2015

 
20 novembre. Chiomonte. Durante il consueto apericena del venerdì, una quarantina di No Tav si spostano dai cancelli della Centrale per raggiungere, attraverso i sentieri, le recinzioni del cantiere. Al lancio di petardoni e fuochi d’artificio da parte dei No Tav, le forze dell’ordine rispondono con idranti e gas lacrimogeni.

Continua a pag. 31719

Dagli assessori

macerie @ Novembre 21, 2015

20 novembre. Trento. Una ventina di NoTav entrano all’interno degli uffici dell’assessorato provinciale all’ambiente e infrastrutture interrompendo un incontro tra gli assessori del Trentino, dell’Alto Adige e del Tirolo.

Continua a pag. 31714

Inaugurazione

macerie @ Novembre 10, 2015

 
10 novembre. Pinerolo (To). Sulla facciata della sede del Pd, inaugurata da pochi giorni, compaiono le scritte: “No Tav” e “No sgomberi”.

Continua a pag. 31689

Cavi in fiamme

macerie @ Novembre 2, 2015

 
26 ottobre. Ganaceto (Mo). Nella notte, incendiati i cavi di una centralina a lato del binario che collega la linea ad Alta Velocità con quella normale.

Continua a pag. 31674

Street art

macerie @ Ottobre 31, 2015

 
30 Ottobre. Torino. La scritta “No Tav Liberi” compare sulla base del monumento a Vittorio Emanuele II in corso Galileo Ferraris.

Continua a pag. 31664

Passeggiata notturna

macerie @ Ottobre 30, 2015

30 ottobre. Chiomonte. L’abituale apericena davanti ai cancelli della Centrale si trasforma in una passeggiata che raggiunge il cantiere. Alla battitura e ai fuochi d’artificio lanciati dai No Tav, le forze dell’ordine rispondono sparando gas lacrimogeni e con l’utilizzo dell’idrante.

Continua a pag. 31663

Sulla trivella

macerie @ Ottobre 29, 2015

28 ottobre. Mattarello (TN). I carotaggi in previsione della linea Tav del Brennero presso Mattarello vengono impediti e bloccati. Dopo l’ingresso di un nutrito gruppo di oppositori al Tav nel terreno dove è appena stata installata la trivella, sulla stessa salgono sei persone, procurandole dei danni pari - a detta degli operai - a ventimila […]

Continua a pag. 31656

Nella notte

macerie @ Ottobre 22, 2015

22 ottobre. Chiomonte. “Giuda vendi la valle per trenta caffè”; così si legge su una delle vetrine del bar “Paprika”. Oltre alla scritta sono stati rotti alcuni vetri e danneggiato il dehors. Il bar in questione, di proprietà No Tav, vandalizzati un bar e un’abitazione di un operaio a Chiomonte
„di Lucrezia Bono che oltre a […]

Continua a pag. 31642

Chiodi all’Avanà/2

macerie @ Ottobre 16, 2015

15 ottobre. Chiomonte. Alcuni chiodi a 4 punte sono stati messi sulla via dell’Avanà, all’interno del cantiere del Tav, danneggiando gli pneumatici di alcuni mezzi da lavoro e delle forze dell’ordine.

Continua a pag. 31625

Sui muri di Torino

macerie @ Ottobre 15, 2015

14 ottobre. Torino. Nella notte precedente la prima udienza del processo d’Appello contro Chiara, Claudio, Mattia e Niccolò, compaiono alcune scritte sui muri della città.

Continua a pag. 31622

Freccia ritardata

macerie @ Ottobre 15, 2015

14 ottobre. Trento. Il Frecciargento delle 17.43 è costretto a rimanere un po’ più del previsto fermo sui binari a Trento. Viaggerà con qualche minuto di ritardo e portando fino a Roma le scritte “No Tav” e “Terrorista è lo Stato”, lasciate su motrice e fiancata del treno.

Continua a pag. 31640

Chiodi all’Avanà

macerie @ Ottobre 9, 2015

9 ottobre. Chiomonte. Alcuni chiodi a 4 punte sono stati messi sulla via dell’Avanà, all’interno del cantiere del Tav, danneggiando gli pneumatici di alcuni mezzi da lavoro e delle forze dell’ordine.

Continua a pag. 31626

Fiamme nei pozzetti

macerie @ Luglio 29, 2015

 
29 luglio. Fidenza. Nella notte, lungo la linea ferroviaria ad Alta Velocità Bologna-Milano vengono incendiati dei cavi nei pozzetti. Danni alla circolazione che, fino alle otto di mattina, è spostata su un unico binario.

Continua a pag. 31482

Chiodi a 4 punte

macerie @ Luglio 20, 2015

 
20 luglio. Chiomonte. Tre auto di operai che si recano al cantiere del Tav rimangono con le gomme a terra. Alcune ore prima, nella notte, sulla strada di accesso al cantiere erano stati gettati numerosi chiodi a quattro punte.

Continua a pag. 31484

Fiamme milanesi

macerie @ Maggio 27, 2015

27 maggio. Milano. Ignoti appiccano il fuoco con due fumogeni da stadio nella sede della Italferr di via Torcello, dopo aver rotto il vetro e versato all’interno del liquido infiammabile. La società di ingegneria del gruppo Ferrovie dello Stato ha, tra le altre cose, il compito di sviluppare il potenziamento della linea ad […]

Continua a pag. 31413

Fiamme liguri

macerie @ Maggio 22, 2015

20 maggio. Genova. Nel cantiere del Terzo Valico di Trasta viene dato alle fiamme il bloccomotore di un escavatore.

Continua a pag. 31380

Mercedes

macerie @ Maggio 9, 2015

9 maggio. Avigliana (TO). Nella notte va a fuoco una Mercedes parcheggiata fuori dall’Hotel Ninfa, già salito agli onori delle cronache per aver ospitato poliziotti e carabinieri di stanza in Val Susa, nonché un convengo organizzato dal PD a sostegno dell’Alta Velocità.  A quanto pare l’automobile è di proprietà del titolare dell’albergo, Enzo Savant.

Continua a pag. 31310

Blitz al convegno sulle carceri

macerie @ Maggio 6, 2015

6 maggio. Torino. Dentro i locali di Marte, un negozio finanziato dalla Compagnia di San Paolo dove i radical chic possono acquistare prodotti realizzati dai detenuti delle carceri piemontesi, entrano una ventina di persone e interrompono la presentazione di un libro con cori e slogan contro il carcere e in solidarietà con Francesco, Lucio e […]

Continua a pag. 31308

In un deposito ferroviario

macerie @ Aprile 25, 2015

25 aprile. Bolzano. Ignoti si introducono nella notte nel deposito ferroviario, rompono il vetro della cabina di comando di un Frecciargento e lasciano al suo interno sei bottiglie di plastica da un litro e mezzo piene di benzina. L’innesco, formato da stelle filanti luminose, diavolina e fiammiferi, non funziona e così alcune ore dopo […]

Continua a pag. 31299

Un falso

macerie @ Aprile 24, 2015

24 aprile. Un falso comunicato stampa firmato Intesa Sanpaolo diffonde la voce di uno scandalo finanziario riguardante i bilanci del gruppo. In seguito alla rapida diffusione di questo “falso” le azioni di Intesa Sanpaolo subiscono cospicue perdite. Nei giorni seguenti l’iniziativa viene dedicata a Chiara, Niccolò, Claudio e Mattia.

Continua a pag. 31300

Venezia-Padova

macerie @ Febbraio 23, 2015

23 febbraio. Spinea. Una bottiglia piena di benzina e con uno straccio imbevuto è stata trovata dentro un “tombino” all’interno del quale ci sono i cavi dell’alimentazione elettrica della linea ad Alta Velocità Venezia-Padova, a Fornase di Spinea.

Continua a pag. 31213

Filiale BTB danneggiata

macerie @ Febbraio 22, 2015

21 febbraio. Trento. Nella notte viene danneggiata una filiale della Banca di Trento e Bolzano, del gruppo Intesa-San Paolo. Vernice e scritte contro il Tav e in solidarietà con i detenuti nell’AS2 di Ferrara sui muri, rotte le vetrate e colpiti con mazze e martelli i bancomat.

Continua a pag. 31204

San Valentino No Tav

macerie @ Febbraio 14, 2015

14 febbraio. Padova. La sede del PD nel quartiere di Voltabarozzo è stata coperta di scritte contro l’alta velocità e insulti. In particolare viene riportato lo slogan: “Fuoco al Tav”.

Continua a pag. 31214

Roma-Firenze

macerie @ Febbraio 13, 2015

13 febbraio. Settebagni. Nei pozzetti in cui passano i cavi dell’alimentazione sulla tratta AV Roma-Firenze sono state trovate due bottiglie incendiarie, una delle quali parzialmente bruciata. Tra le 12:30 e le 14:45, nel tratto di binari interessato la velocità dei treni è stata ridotta a 30 chilometri orari al fine di consentire […]

Continua a pag. 31215

Dopo la sentenza del Processone

macerie @ Gennaio 29, 2015

29 gennaio. Udine. In risposta alla sentenza di primo grado del “Processone” compaiono numerose scritte sulla sede del Pd di via Joppi: «PD=mafia», «PD devasta e saccheggia», «servi infami», «la valle non si arresta», «No Tav liberi».

Continua a pag. 31218

Il Pd a Padova

macerie @ Gennaio 29, 2015

29 gennaio. Padova.  Imbrattata la sede del Partito Democratico di Pontevigodarzere con lancio di uova di vernice rossa e scritte No Tav.

Continua a pag. 31217

Sui muri di Udine

macerie @ Gennaio 5, 2015

5 gennaio. Udine. Nella notte compaiono scritte contro il Tav sui muri del Duomo e di diverse strade del centro cittadino.

Continua a pag. 31090

No Tav - No Sfratti

macerie @ Dicembre 31, 2014

31 dicembre. Pinerolo (TO). Sui muri della sede PD compare la scritta «No Tav No Sfratti» e la porta viene imbrattata con vernice.

Continua a pag. 31066

Fuoco ai cavi, ancora

macerie @ Dicembre 23, 2014

23 dicembre. Bologna. Forti ritardi sulla linea ferroviaria ad Alta Velocità tra Milano, Bologna e Roma a causa di un sabotaggio ai cavi del sistema di gestione e controllo del traffico, incendiati in quattro diversi pozzetti vicino alla stazione Santa Viola.

Continua a pag. 31060

Fuoco ai cavi

macerie @ Dicembre 21, 2014

21 dicembre. Firenze. Sabotata la linea ad Alta Velocità da Roma a Firenze: una bottiglia incendiaria danneggia una centralina elettrica al lato dei binari nel comune di Bagno a Ripoli, nei pressi di Firenze. Ritardi per oltre un’ora e disagi sino al pomeriggio.

Continua a pag. 31057

Ancora solidarietà

macerie @ Dicembre 20, 2014

20 dicembre. Trento. Un corteo di una cinquantina di persone  attraversa il centro città. Slogan, interventi, manifesti per ribadire la solidarietà agli arrestati No Tav, di cui tre ancora in carcere, e la necessità di mobilitarsi anche contro il TAV in Trentino.

Continua a pag. 31063

Corteo spontaneo

macerie @ Dicembre 17, 2014

17 dicembre. Trento. Nel tardo pomeriggio un corteo spontaneo si muove dalla facoltà di sociologia. Lungo il percorso diverse scritte in solidarietà con i quattro No Tav appena condannati per l’attacco al cantiere avvenuto a maggio 2013.

Continua a pag. 31062

Bancomat

macerie @ Dicembre 16, 2014

16 dicembre. Firenze. Nella notte va a fuoco un bancomat della Crf-Intesa, in solidarietà con i 4 del 9 dicembre.

Continua a pag. 31052

Tgv bloccato e imbrattato

macerie @ Dicembre 16, 2014

16 dicembre. Vercelli. Un gruppo di solidali blocca il Tgv proveniente da Parigi e diretto a Venezia, stendendo una catena sui binari e quindi riempiendo di scritte il primo vagone. Il Tgv bloccato ha subìto un ritardo di un’ora e mezza.

Continua a pag. 31051

Italo bloccato e imbrattato

macerie @ Dicembre 14, 2014

14 dicembre. Roma. Alla stazione Ostiense un gruppone di solidali blocca un treno ad alta velocità Italo diretto a Torino, che è costretto a partire con un po’ di ritardo e diverse scritte sui vagoni.

Continua a pag. 31043

Fischietti e pentole

macerie @ Dicembre 14, 2014

13 dicembre. Rovereto. Raccogliendo l’appello alla mobilitazione in tutti i territori lanciato dal movimento No Tav della Valsusa, i No Tav trentini sfilano per le strade di Rovereto con tamburi, pentole e fischietti. Un corteo rumoroso, quindi, lungo il quale vengono srotolati diversi striscioni in solidarietà ai No Tav in carcere e che indicano il […]

Continua a pag. 31041

Spezzone a Trento

macerie @ Dicembre 14, 2014

12 dicembre. Trento. Durante la giornata di sciopero generale nazionale, uno spezzone del corteo trentino scende in piazza con uno striscione per gli arrestati No Tav. Una grande scritta, più altre lungo il percorso, i manifesti, gli slogan e gli interventi parlano dell’attacco al cantiere e della sentenza imminente per Chiara, Claudio, Mattia e Niccolò. […]

Continua a pag. 31040

In curva

macerie @ Dicembre 8, 2014

6 dicembre. Torino. Durante la partita Torino-Palermo compaiono in Curva Primavera due striscioni in solidarietà con i sette compagni in carcere.

Continua a pag. 31033

Innesco difettoso

macerie @ Dicembre 2, 2014

2 dicembre. Firenze. Una bottiglia contenente due litri di benzina viene trovata sulla base di una gru nel cantiere Tav di Campo di Marte. Il mezzo non riporta alcun danno per il mancato funzionamento dell’innesco.

Continua a pag. 31036

Striscioni genovesi

macerie @ Novembre 25, 2014

22 novembre. Genova. Numerosi striscioni in solidarietà a Chiara, Claudio, Mattia e Niccolò compaiono su cavalcavia, impalcature e palazzi della città.

Continua a pag. 31022

Presidio bustocco

macerie @ Novembre 25, 2014

22 novembre. Busto Arsizio. Una sessantina di solidali manifestano sotto il carcere, in solidarietà con Lucio e gli altri prigionieri. Con slogan, petardoni e fuochi d’artificio ci si riesce a far sentire dai detenuti che rispondono con grida e accendendo e spegnendo la luce delle celle.

Continua a pag. 31018

Pd, sgomberi e tav/3

macerie @ Novembre 22, 2014

22 novembre. Trento. Compaiono sulla sede del Pd macchie di vernice e scritte come “Libertà per gli arrestati in Valsusa”, “No PD - Corvetto resiste”, “No TAV - No sfratti”.

Continua a pag. 31026

Un blocco contro il Terzo Valico

macerie @ Novembre 21, 2014

21 novembre. Trasta (Genova). Una cinquantina di solidali bloccano per un paio d’ore i cancelli della cittadella dove risiedono gli operai dei vari cantieri per i lavori del Terzo Valico. Sul muro esterno compare la scritta “Il sabotaggio è compagno di chi lotta. Niccolò, Chiara, Mattia, Claudio liberi”, mentre al termine dell’iniziativa, dopo qualche tensione […]

Continua a pag. 31020

Bloccato Frecciargento

macerie @ Novembre 20, 2014

19 novembre. Trento. Il Frecciargento delle 17.30 è stato bloccato da alcuni No Tav, che, con uno striscione in solidarietà a Chiara, Claudio, Mattia e Nicco, distribuendo alcuni volantini, scandendo slogan e discorsi al megafono, hanno ricordato l’accusa di terrorismo formulata per i quattro, per i quali si avvicina la sentenza. Le fiancate del Freccia […]

Continua a pag. 31000

Pd, sgomberi e tav/2

macerie @ Novembre 19, 2014

19 novembre. Cremona. Nella notte compaiono su una sede del Pd alcune scritte: “Basta Sgomberi”, “PD = Polizia”, “Corvetto Resiste” e “No Tav Liberi”. Infranto anche il vetro blindato dell’ingresso. Il tutto dopo aver manomesso l’impianto di videosorveglianza.

Continua a pag. 30999

Dopo la requisitoria

macerie @ Novembre 15, 2014

15 novembre. Venezia. Compare sul portone d’ingresso del tribunale, la scritta “No Tav Liberi”. Il resto della facciata è invece chiazzato da macchie di vernice rossa.

Continua a pag. 30987

Semafori No Tav

macerie @ Novembre 14, 2014

14 novembre. Torino. Nel giorno della richiesta delle condanne per Claudio, Chiara, Niccolò e Mattia, alcune centraline semaforiche di importanti incroci cittadini vengono messe fuori uso. Il danneggiamento ha interessato, tra l’altro, i semafori che regolano l’incrocio tra corso Regina Margherita e via Rossini e quelli di corso Vittorio Emanuele II angolo corso Massimo […]

Continua a pag. 30971

Ai cancelli

macerie @ Novembre 14, 2014

14 novembre. Chiomonte. Duecento No Tav si ritrovano davanti al cancello della Centrale di Chiomonte sotto una pioggia battente. Con cori, petardoni e una costante battitura si esprime la propria solidarietà a Chiara, Claudio, Mattia e Niccolò e ci si organizza per i prossimi appuntamenti.

Continua a pag. 30975

Tango down

macerie @ Novembre 14, 2014

14 novembre. Torino. Oscurato da Anonymous il sito della Procura nel giorno delle richieste di condanna contro Chiara, Claudio, Mattia e Niccolò.

Continua a pag. 30974

Prima della requisitoria

macerie @ Novembre 13, 2014

13 novembre. Milano. Presi a martellate 5 bancomat e vandalizzate alcune auto di lusso in solidarietà a Chiara, Claudio, Mattia e Niccolò e agli altri prigionieri anarchici.

Continua a pag. 30983

Pd, sgomberi e tav

macerie @ Novembre 11, 2014

11 novembre. Milano. Una ventina di persone incappucciate irrompe nella sede del Pd di via Mompiani, nella zona di Corvetto. Dopo aver srotolato uno striscione «Blocchiamo gli sgomberi, No alla Tav», svuotato un estintore, danneggiato i locali e acceso dei fumogeni, gli incappucciati se ne vanno prima che arrivino le forze dell’ordine.

Continua a pag. 30966

Un saluto

macerie @ Novembre 6, 2014

5 novembre. Cremona. Alcuni solidali salutano con cori e “botti” i prigionieri del carcere di Cremona e in particolare Francesco che compie gli anni.

Continua a pag. 30953

Solidarietà elvetica

macerie @ Ottobre 1, 2014

28 settembre. Locarno (Svizzera). Nella notte nel centro di Locarno vengono calati alcuni grossi striscioni  in solidarietà con tutti i No Tav arrestati mentre un imponente “No tav liberi” fa bella vista di sé sui vetri di una passerella pedonale sovrastante una via di grosso passaggio. I giornali locali non trovano meglio da dire se […]

Continua a pag. 30881

Dall’Aula Bunker…

macerie @ Settembre 18, 2014

18 settembre. Torino. Dopo aver salutato Claudio, Chiara, Mattia e Niccolò in Aula Bunker, ci si sposta davanti alla sede di Ltf, in p.za Nizza, dove ci si accorge però che Ltf ha da poco traslocato. Ci si dirige quindi in via Borsellino 17, dove si trova la nuova sede, e qui con slogan, scritte […]

Continua a pag. 30877

Sotto il carcere

macerie @ Settembre 13, 2014

13 settembre. Lecce. Nel pomeriggio si svolge un presidio davanti al carcere in solidarietà a Graziano e tutti i detenuti. Negli interventi al microfono si ricorda lo sciopero dell’aria contro l’isolamento di Graziano, nonchè le proteste di Cremona e lo sciopero della spesa di Asti. La risposta da dentro è molto rumorosa.

Continua a pag. 30843

Autobus e cavalcavia

macerie @ Settembre 12, 2014

12 settembre. Milano. Durante la mattinata autobus e tram portano a spasso per la città delle scritte che ricordano lo sciopero di Claudio, Chiara, Lucio, Niccolò, Mattia e Francesco, contro l’isolamento di Graziano. Indicati anche i responsabili: la Procura di Torino nelle figure di Padalino e Rinaudo, e la direttrice del carcere di Lecce, Rita […]

Continua a pag. 30844

Presidio a Cremona

macerie @ Settembre 7, 2014

6 settembre. Cremona. Una cinquantina i solidali presenti al presidio sotto il carcere cui i detenuti hanno risposto con forti urla. Oltre a Francesco e agli altri  prigionieri, un saluto particolare è stato rivolto ai tre detenuti trasferiti dopo la rivolta del 26 agosto.

Continua a pag. 30819

Varco 1

macerie @ Settembre 5, 2014

4 settembre. Chiomonte. Tagliata la recinzione all’altezza del Varco Uno del cantiere, alcuni No Tav riescono a danneggiare una torre faro e la centralina elettrica che consentono l’illuminazione dell’area e poi andar via attraverso i boschi.

Continua a pag. 30813

Saluto a Rebibbia

macerie @ Settembre 4, 2014

3 settembre. Roma. Un saluto nel pratone davanti alle sezioni femminili del carcere, tiene compagnia per qualche ora a tutte le detenute, alle compagne rinchiuse in Alta Sorveglianza ed in  particolare a Chiara che da 48 ore è in sciopero dell’aria.

Continua a pag. 30811

Festa dell’unità

macerie @ Settembre 2, 2014

1 settembre. Genova. In occasione di un dibattito sulle infrastrutture alla locale festa del Pd, alcuni No Tav salgono sul palco impedendone l’inizio. A far da sfondo alla contestazione scritte e strsiscioni come: «Pd uguale fascismo», «Terzo valico e Pd, devastazione e saccheggio», «Siete come la Lega», «No Tav liberi». Uno degli slogan più urlati, […]

Continua a pag. 30804

Cmc

macerie @ Agosto 29, 2014

26 agosto. Ravenna. Penetrati nel piazzale della sede della Cmc, ignoti svuotano alcuni estintori e versano del liquido sopra una macchina, prima di fuggire per l’arrivo di alcune pattuglie dei carabinieri allertate da un guardiano.

Continua a pag. 30796

Un saluto

macerie @ Agosto 27, 2014

25 agosto. Cremona. Una trentina di compagni saluta con botti e urla Francesco e gli altri detenuti, ricordando l’appuntamento per il presidio del 6 settembre davanti al carcere.

Continua a pag. 30790

Monza No Pd

macerie @ Agosto 23, 2014

23 agosto. Monza. Scavalcata la recinzion del Circolo 1 del Pd Monza, ignoti imbrattano la sede con scritte contro il Pd e in solidarietà con la resistenza No Tav.

Continua a pag. 30801

Vetrate infrante

macerie @ Agosto 21, 2014

21 agosto. Genova. Le vetrate di una sede del PD nel centro storico vengono rotte nella notte «per ricordargli che chi devasta, saccheggia e militarizza i territori non ha e non avrà mai pace».

Continua a pag. 30791

No Tav, No Tap, No Conf

macerie @ Agosto 13, 2014

12 agosto. Lecce. Una scritta nera «No Tav, No Tap, Liberi Tutti» e alcune macchie di vernice bianca, compaiono nella notte sul portone della sede locale della Confindustria.

 

Continua a pag. 30762

Ancora un presidio

macerie @ Agosto 10, 2014

10 agosto. Busto Arsizio.  Una cinquantina di amici e solidali si ritrova sotto il carcere di Busto Arsizio per salutare Lucio e tutti i reclusi. Per tre ore si susseguono interventi al microfono, musica, cori e scoppi di petardi. Numerosi gli striscioni appesi ai bordi della strada contro il carcere, contro il Tav e per […]

Continua a pag. 30758

Saluto al carcere

macerie @ Agosto 8, 2014

8 agosto. Cremona.  Nuovo saluto davanti al carcere, con megafono e fuochi d’artificio, a Francesco e tutti i prigionieri, dopo le denunce arrivate a diversi compagni per il saluto dello scorso 30 luglio.

Continua a pag. 30765

Presidio al carcere

macerie @ Agosto 5, 2014

4 agosto. Lecce. Nel pomeriggio, presidio al carcere in solidarietà a tutti i detenuti ed in particolare a Graziano che, dal giorno del suo arresto, è in isolamento. Verso sera, i solidali si  spostano in centro città con volantini, manifesti e megafono.

Continua a pag. 30751

Frecce d’agosto

macerie @ Agosto 2, 2014

2 agosto. Trento. Bloccato da alcuni No Tav, per mezz’ora, il Frecciargento delle 13,30 per Roma. Uno striscione per la libertà dei compagni in carcere viene appeso ad una catena collegata ai binari.

Continua a pag. 30752

In città

macerie @ Luglio 31, 2014

31 luglio. Cremona. Interrotto il comizio del sindaco PD Galimberti da una quindicina di No Tav che, in serata tornano, come il giorno prima, a fare un saluto davanti al carcere dove, da poco, è stato trasferito Francesco.

Continua a pag. 30746

Davanti al carcere

macerie @ Luglio 30, 2014

30 Luglio. Cremona. In serata, alcuni solidali salutano Francesco e gli altri prigionieri con urla e fuochi d’artificio.

Continua a pag. 30745

Una notte in Clarea

macerie @ Luglio 25, 2014

25 luglio. Giaglione. Passeggiata notturna verso il cantiere di Chiomonte. Qualcuno procede lungo la mulattiera principale mentre altri si incamminano lungo i sentieri alti, per evitare di essere bloccati dalle forze dell’ordine prima del ponte adiacente al cantiere. I primi battono incessantemente contro i guard rails accompagnando il lancio di bomboni e fuochi d’artificio dei […]

Continua a pag. 30732

Blocco dell’autostrada

macerie @ Luglio 23, 2014

23 luglio. Susa. Uno striscione “Francesco, Lucio e Graziano liberi. Padalino e Rinaudo non ci fermerete mai” spiega il perchè del blocco dell’autostrada all’altezza di Giaglione, proprio mentre a Torino è in corso per i tre compagni l’udienza presso il Tribunale del Riesame.

Continua a pag. 30727

Picchetto compagno di chi lotta

macerie @ Luglio 23, 2014

23 Luglio. Susa. Picchetto davanti a La Martina, ditta edile coinvolta nei lavori al cantiere. Un folto gruppo blocca l’ingresso, un paio d’auto e un furgone sono impossibilitati ad entrare o uscire. Intanto con la vernice delle strisce pedonali si tinge l’asfalto della strada e il cemento del muro.

Continua a pag. 30722

Ancora a Borgo San Nicola

macerie @ Luglio 22, 2014

22 luglio. Lecce. Presidio davanti al carcere con musica, interventi e microfono aperto, per salutare tutti i prigionieri e fare gli auguri a Graziano che domani compie gli anni. Da dentro i detenuti rispondono rumorosamente.

Continua a pag. 30719

Il Sole in un Baleno

macerie @ Luglio 21, 2014

21 Luglio. Susa. “Il presidio di Susa è abusivo e va demolito” così si  è espresso ultimamente il Tar. I No Tav di Susa han fatto orecchie da mercante, anzi hanno abbellito e ammodernato le roulotte che costituiscono il presidio, mutato il nome in “il Sole in un Baleno”.  La gente in marcia è stata […]

Continua a pag. 30721

Pausa. Pausa. Ritmo lento.

macerie @ Luglio 20, 2014

20 Luglio. Bruzolo. Il campeggio itinerante è arrivato nel paese. In 150 si intrufolano in stazione, chi sulla banchina, chi sui binari, chi con un drappo aperto, chi con nulla in mano, tutti a bloccare il Tgv in arrivo da oltralpe. Il treno è costretto a fermarsi in Alta Valle per un’ora. Il blocco è, […]

Continua a pag. 30720

In marcia

macerie @ Luglio 18, 2014

 18 Luglio. Vaie. Finalmente ci si  rincontra per le vie della Valle di Susa. La gente si riattiva e gli scarponi vengono ingrassati. Chi è in marcia supera Chiusa San Michele e allungando il passo verso Vaie incontra la cava del sig. Toro, luogo in cui i rifiuti tossici vengono riciclati e trasformati in cemento […]

Continua a pag. 30723

Lungo la strada

macerie @ Luglio 16, 2014

16 luglio. Torino. «Sabotare è bello» e «Fuoco alle galere»; questo il contenuto di uno striscione che alcuni solidali con gli arrestati NoTav hanno srotolato lungo la strada che conduce all’aula bunker, dove stava per iniziare l’ultima udienza del processo prima della pausa estiva. E in molti hanno potuto notarlo dato che a tenere ben saldo lo […]

Continua a pag. 30709

Piazza Statuto

macerie @ Luglio 16, 2014

16 luglio. Torino. Alla fine dell’ udienza del processo dei quattro arrestati per terrorismo un gruppo di solidali si ritrova in piazza Statuto per un grosso attacchinaggio. Per alcune ore gli automobilisti e i passanti possono leggere le frasi: «Sabotaggio compagno di chi lotta» e «Graziano, Lucio, Francesco, Mattia, Chiara, Nicco, Claudio liberi. Tutti liberi».

Continua a pag. 30698

San Vittore

macerie @ Luglio 14, 2014

12 luglio. Milano. Sotto le mura del carcere, un’ottantina di compagni  saluta con slogan, botti e fuochi d’artificio Lucio e Francesco e, nonostante la lontananza, anche Graziano, detenuto invece a Lecce. Da dentro i detenuti rispondono con grida e battiture.

Continua a pag. 30694

A Lecce

macerie @ Luglio 14, 2014

12luglio. Lecce. Presidio in città, in Porta Rudiae, in solidarietà con Graziano, Francesco e Lucio.

Continua a pag. 30693

Al carcere di Lecce

macerie @ Luglio 14, 2014

11 luglio. Lecce. Presidio al carcere in solidarietà a Graziano e agli altri prigionieri, con musica, interventi e microfono aperto. Presenti anche alcuni familiari di altri detenuti.

Continua a pag. 30692

Bloccati Renzi e non solo

macerie @ Luglio 5, 2014

5 luglio. Trento (e dintorni). Un presidio di no tav trentini e sudtirolesi fuori dalla stazione di Fortezza,  dove avrebbe dovuto svolgersi una conferenza con Matteo Renzi, ha fatto sì che la stessa venisse annullata. Sugli striscioni e nei volantini del presidio espliciti riferimenti a Chiara, Niccolò, Mattia e Claudio, che sono stati ricordati anche […]

Continua a pag. 30689

Ancora Pato

macerie @ Luglio 2, 2014

2 luglio. Rovigo. A  fuoco un trattore della Pato Perforazioni. A marzo alcuni veicoli della Pato erano già stati incendiati a sostegno della lotta No Tav e in ricordo di Sole e Baleno

Continua a pag. 30662

Panorama

macerie @ Giugno 29, 2014

29 giugno. Roma. Nel pomeriggio, imbrattata la fiancata di un Frecciarossa proveniente da Firenze. Mentre passava in un tratto urbano, vengono scaricati sui suoi finestrini due estintori caricati a vernice e catramina, così da rovinare il panorama ai viaggiatori ad Alta Velocità.

Continua a pag. 30675

Striscione

macerie @ Giugno 27, 2014

27 giugno. Barcellona. Appeso uno striscione davanti alla stazione di Sants, a Barcellona, in solidarietà con Niccolò, Claudio, Mattia e Chiara.

Continua a pag. 30652

San Paolo a Cremona

macerie @ Giugno 17, 2014

17 giugno. Cremona. Ricoperta di vernice rossa e di scritte solidali con Chiara, Claudio, Niccolò e Mattia, una filiale della banca Intesa San Paolo.

Continua a pag. 30639

Il PD difende i ricchi

macerie @ Giugno 16, 2014

16 giugno. Bologna. Nella notte viene imbrattato con vernice rossa il muro della sede del PD di Via delle Grazie, sul quale ora sta scritto «Il PD difende i ricchi contro i poveri». Non è certo la prima volta che le sedi del Partito Democratico della zona vengono colpite, addirittura alcune hanno subito più […]

Continua a pag. 30627

Molotov

macerie @ Giugno 13, 2014

13 giugno. Trento. Una molotov è stata lanciata nella notte contro la sede del Partito Democratico a Trento, provocando lievi danni al portone principale d’ingresso. Sul posto è stato trovato un volantino che inneggia alla libertà dei No Tav in carcere.

Continua a pag. 30624

Piccolo ordigno

macerie @ Giugno 10, 2014

10 giugno. Firenze. Intorno alle 4 di notte esplode un piccolo ordigno rudimentale davanti alla sede del PD di Via Forlanini, che provoca qualche danno alla facciata.

Continua a pag. 30625

Sabota Renzi

macerie @ Giugno 2, 2014

2 giugno. Empoli. Imbrattata nella notte la sede locale del Partito Democratico. Sui muri, sul portone e sulle vetrate vengono lasciate le scritte «No Tav», «Le lotte non si processano», «No Tav liberi», «Sabota Renzi» e «Renzi boia»

Continua a pag. 30577

Giro d’Italia

macerie @ Maggio 25, 2014

25 maggio. Ceriano Laghetto. In occasione del Giro d’Italia alcuni solidali con Chiara, Nico, Mattia e Claudio hanno vergato nella notte una grossa scritta sul manto stradale. Sull’asfalto si può ora leggere a chiare lettere NoTav Liberi 

Continua a pag. 30554

Scritte e puzzette

macerie @ Maggio 24, 2014

24 maggio. Parigi. In diversi quartieri compaiono scritte e striscioni appesi sui ponti in solidarietà con Chiara, Claudio, Mattia e Niccolò. Nel pomeriggio, tra i sedili di prima classe di un treno ad alta velocità diretto verso l’Italia, diverse bombette puzzolenti disturbano il viaggio dei passeggeri, mentre negli altri vagoni vengono lasciati volantini di solidarietà […]

Continua a pag. 30560

Manifestazione a Rennes

macerie @ Maggio 24, 2014

24 maggio Rennes. Una vivace e partecipata manifestazione si muove tra le vie del centro città. Slogan, scritte e interventi al microfono ricordano l’avvio a Torino del processo contro i 4 compagni, rimandano al mittente le accuse di terrorismo e riallacciano i fili che uniscono le lotte contro la Zad in Francia con quelle contro […]

Continua a pag. 30559

Consolato imbrattato/4

macerie @ Maggio 23, 2014

23 maggio. Pamplona. Imbrattato con vernice il consolato italiano, in solidarietà a diversi prigionieri anarchici tra cui Chiara, Claudio, Mattia e Niccolò.

Continua a pag. 30572

Consolato imbrattato/3

macerie @ Maggio 22, 2014

22 Maggio. Chambery. Ancora un edificio di un consolato colorato con scritte e vernice in solidarietà ai quattro compagni arrestati.

Continua a pag. 30538

Consolato imbrattato/2

macerie @ Maggio 22, 2014

22 Maggio. Grenoble. Altra facciata di un consolato italiano in una città francese sporcata con vernice.  Sul portone vergata la buffa scritta «Libere Claudio, Nicollò, Chiara, Mattia».

Continua a pag. 30537

Consolato imbrattato/1

macerie @ Maggio 22, 2014

22 Maggio. Lione. Mentre in Italia, a Torino, si svolgeva la prima udienza del processo contro Chiara, Claudio, Mattia, Niccolò nella città di Lione la facciata del consolato italiano è stata imbrattata con olio esausto. Lì vicino è apparsa la scritta «No Tav Liberi».

Continua a pag. 30536

Caselli, fatti una vita!

macerie @ Maggio 22, 2014

22 maggio. Pinerolo. Nella notte, di fronte al Teatro Sociale di piazza Vittorio Veneto, compaiono enormi scritte contro l’alta velocità e contro Giancarlo Caselli, l’ex-procuratore ormai in pensione che in serata vestirà di nuovo la toga in uno spettacolo intitolato «processo a Kennedy».

Continua a pag. 30534

In anticipo sul Pd

macerie @ Maggio 22, 2014

22 maggio. Torino. Sulle serrande di un bar in via di Nanni 99, chiuso da tempo, da giorni campeggiano le scritte «Pd = merde» e «Libertà x i No Tav». Gli ignoti imbrattatori hanno scoperto che i locali ospiteranno prima o poi la sede del Partito Democratico del quartiere San Paolo, che attualmente  si trova in Via […]

Continua a pag. 30532

Pennivendoli

macerie @ Maggio 22, 2014

22 Maggio. Genova. Nella notte imbrattate le insegne e spaccate tutte le vetrine della sede de “Il Secolo XIX”. Oltre a Claudio, Chiara, Niccolò e Mattia, il pensiero degli autori va a Andrea, un compagno in ospedale a Trento perchè accoltellato dai fascisti.

Continua a pag. 30569

La solidarietà non conosce legge

macerie @ Maggio 22, 2014

22 maggio. Yate, Inghilterra. Nelle prime ore del mattino, un’esplosione all’ingresso del tribunale provoca la rottura delle finestre dell’edificio e un principio di incendio. L’attacco è dedicato, tra gli altri, ai No Tav in carcere.

Continua a pag. 30561

Comitato elettorale

macerie @ Maggio 21, 2014

21 maggio. Lecce. Imbrattata nella notte la sede del comitato elettorale di un candidato del Pd alle elezioni europee: sulle vetrine compaiono le scritte «Libertà per Anarchici» e «No Tav».

Continua a pag. 30546

Di là dai Pirenei

macerie @ Maggio 21, 2014

20 maggio. Irunea e Bilbao. Presidi in solidarietà a Chiara, Claudio, Niccolò e Mattia davanti ai consolati italiani.

Continua a pag. 30527

Cavi incendiati

macerie @ Maggio 19, 2014

19 maggio. Bologna. Forti ritardi e ingenti danni sulla linea ad Alta Velocità tra Bologna e Milano, provocati dall’incendio nella notte di alcuni cavi in fibra ottica a fianco dei binari, avvenuto nei pressi di Lavino di Mezzo in provincia di Bologna. Inizialmente attribuito a ladri di rame, il danneggiamento pare spiegato dalla scritta «No Tav» […]

Continua a pag. 30516

Saluto ad Alessandria

macerie @ Maggio 18, 2014

18 maggio. Alessandria. Verso sera una quarantina di solidali si reca sotto le mura del carcere di Alessandria per salutare Niccolò, Mattia, Gianluca, Paolo e Ivano e tutti i detenuti lì rinchiusi. Un’ora sentita e rumorosa, scandita da botti, cori e canzoni.  Nonostante il vento che rende difficile la comunicazione, se non le parole, tra una folata e […]

Continua a pag. 30514

Là nel cantiere c’è un compressore…

macerie @ Maggio 14, 2014

14 maggio. Val Clarea. Una sessantina di persone si dà appuntamento davanti alle reti del cantiere per mettere in scena una commemorazione funebre in memoria del compressore a un anno esatto della sua “scomparsa”. I poliziotti bloccano già il ponte della Clarea visibilmente scocciati (forse avrebbero preferito guardarsi la finale che si sta giocando a […]

Continua a pag. 30515

Dalla ciminiera

macerie @ Maggio 13, 2014

13 Maggio. Torino. Nella notte qualche impavido arrampicatore si cala da un’alta ciminiera per fare una grossa scritta. Con la luce del giorno tutto il quartiere può leggerne il contenuto: Chiara, Claudio, Mattia, Nico Liberi.

Continua a pag. 30482

Treni bloccati

macerie @ Maggio 8, 2014

8 maggio. Torino. A causa dell’occupazione di un binario da parte di una quindicina di solidali con Chiara, Claudio, Mattia e Niccolò, tre frecciarossa, un intercity e quattri regionali in partenza dalla stazione di Torino Porta Nuova subiscono ritardi di 40 minuti. Altri treni in arrivo sono invece costretti a fermarsi alla stazione di Porta […]

Continua a pag. 30462

Lungo l’Adige

macerie @ Maggio 8, 2014

8 maggio. Trento. A metà pomeriggio un gruppo di solidali si raduna nei pressi di un sottopassaggio nella zona universitaria, distribuisce ai passanti un volantino in solidarietà con Chiara, Claudio, Mattia e Niccolò e nel frattempo traccia a qualche metro d’altezza una grande scritta contro il treno ad alta velocità e per la […]

Continua a pag. 30505

Imbrattata sede del Pd

macerie @ Maggio 5, 2014

5 maggio. Torino. Nella notte viene imbrattata con vernice colorata la sede del Partito Democratico di via Mazzini, in pieno centro. Sul muro vengono lasciate le scritte unisex «No Tav liber*» e «Tutt* liber*».

Continua a pag. 30446

Attacco al cantiere

macerie @ Maggio 4, 2014

4 maggio. Chiomonte. Nella notte alcuni incappucciati riescono ad avvicinarsi alle reti del cantiere del Tav per lanciare all’interno bombe carta e bengala. Prima che la polizia di guardia al cantiere riuscisse ad uscire, il gruppo fugge tra i boschi gettando in strada diversi chiodi a tre punte.

Continua a pag. 30440

Lupi a Cremona

macerie @ Maggio 3, 2014

3 Maggio. Cremona. Quando il ministro delle infrastrutture Lupi si presenta in piazza per sostenere il sindaco di centrodestra Perri, alcuni No Tav si avvicinano al palco nonostante l’intervento dei carabinieri, con volantini, megafono e lo striscione «Terrorista è chi sostiene il Tav. Chiara Matta Nicco e Claudio Liberi».

Continua a pag. 30445

Sabotaggio al cantiere dell’Expo

macerie @ Maggio 1, 2014

1 maggio. Milano. Nella notte quattro macchinari, ruspe ed escavatori, impiegati all’interno del cantiere dell’Expo 2015 vengono danneggiati a picconate sui motori. Sul posto vengono ritrovate scritte in solidarietà agli arrestati e bandiere No Tav.

Continua a pag. 30455

25 aprile

macerie @ Aprile 25, 2014

25 aprile. Trento. Al corteo antifascista cittadino i No Tav trentini si presentano con uno striscione in solidarietà a Chiara, Nicco, Claudio e Mattia che rispedisce al mittente le accuse di terrorismo («Terrorista è chi militarizza e devasta»). Dopo il passaggio dei manifestanti sui muri ci sono scritte in solidarietà ai 4 arrestati e sulle […]

Continua a pag. 30430

Partigiani

macerie @ Aprile 24, 2014

24 aprile. Torino. Alla partenza della tradizionale fiaccolata per la commemorazione della Liberazione un gruppo di No Tav coglie l’occasione per contestare il Pd: a proteggere Fassino e Chiamparino ci pensa la celere, che chiude in un angolo i contestatori. Dopo tanti slogan e qualche spintone, e una volta che le autorità sono ben lontane, […]

Continua a pag. 30421

Scritte a Susa

macerie @ Aprile 24, 2014

24 aprile. Susa. Nella notte, davanti agli uffici della Martina Service compare la scritta «No Tav fino alla vittoria».

Continua a pag. 30417

Su una bretella

macerie @ Aprile 23, 2014

23 aprile. Rovereto. Lungo la ferrovia nei pressi del cantiere per la realizzazione della bretella Ai Fiori, rinvenute due bottiglie di plastica contenenti liquido infiammabile con due stoppini bruciati. Su una centralina elettrica vicina trovata la scritta «Terrorista lo Stato, liberi i No Tav».

Continua a pag. 30418

PD=Merde

macerie @ Aprile 22, 2014

22 aprile. Cremona. Nella notte la vetrina del comitato elettorale del candidato sindaco Galimberti viene imbrattata dalle scritte «No Tav Liberi» e «PD=Merde». Nel lamentarsi pubblicamente, alcuni esponenti democratici hanno dichiarato che si tratta del secondo imbrattamento in due settimane.

Continua a pag. 30416

Dal Salento

macerie @ Aprile 19, 2014

 
19 aprile. Lecce. Nella notte sui muri e sulle insegne del circolo del Pd in via Milizia compaiono le scritte «No Tav» e «Basta sgomberi».

Continua a pag. 30410

Blocco a Ferrara

macerie @ Aprile 17, 2014

13 aprile. Ferrara. Una quindicina di solidali blocca un treno Freccia Bianca diretto a Venezia, ritardandone per diversi minuti la partenza. Con uno striscione e dei volantini si esprime solidarietà a Claudio e agli altri compagni rinchiusi in AS2 e a tutti i detenuti che partecipano alla mobilitazione d’aprile.

Continua a pag. 30405

Merde

macerie @ Aprile 2, 2014

2 aprile. Bologna. Due sedi del PD vengono imbrattate. L’ingresso del circolo di via Orfeo viene chiuso con una catena, le vetrate sporcate con vernice e sui muri compare la scritta «No sgomberi, No Tav, No PD - Merde»; sulla serranda della sede di via Bentivogli viene scritto «Terroristi siete voi, merde - pagherete tutti» […]

Continua a pag. 30351

Vetri rotti

macerie @ Aprile 2, 2014

2 aprile. Torino. Ignoti spaccano le vetrine della sede del Pd di Borgo Vittoria, in via Colautti 2, e lasciano la scritta «No Tav» sull’ingresso. Stanco delle attenzioni ricevute negli ultimi mesi, il capogruppo dei senatori democratici Luigi Zanda chiede al Governo di difendere le sedi di partito. E il segretario piemontese Davide Gariglio fa la […]

Continua a pag. 30340

Caselli contestato in Calabria

macerie @ Marzo 27, 2014

26 marzo. Cosenza. All’interno dell’università, Caselli partecipa a un incontro su “Mafie, istituzioni, poteri forti”. Chissà se, lontano dal Piemonte, pensava di non trovare nessuno a contestarlo. Ad ogni buon conto alcuni studenti non hanno gradito la presenza dell’ex procuratore e gli hanno preparato alcuni striscioni di accoglienza che ribadiscono la solidarietà agli arrestati («liberi […]

Continua a pag. 30315

Il Pd che sta a Forlì

macerie @ Marzo 22, 2014

22 marzo. Forlì. Sui muri della sede cittadina del Partito Democratico compare la scritta «PD complice della Tav!»

Continua a pag. 30300

Secchiate rosse

macerie @ Marzo 21, 2014

21 marzo. Torino. Ricoperta di vernice rossa la sede del Pd di via Masserano su cui spiccano anche le scritte «Terrorista è chi sfratta, deporta e devasta i territori», «PD=Polizia», «No agli sfratti» e «Terroristi siete voi». Dal senatore Esposito al responsabile regionale Fazzone, passando per i segretari provinciali e regionali Morri e Gariglio, tutti […]

Continua a pag. 30280

Pada down

macerie @ Marzo 15, 2014

15 marzo. Torino. I visitatori del sito del Tribunale di Torino si trovano di fronte ad un’ anomala schermata. Al posto della consueta home appaiono infatti insulti ai Pm Padalino e Rinaudo oltre agli storici slogan della lotta contro il Tav. Regalo degli hacker di Anonymous che hanno oscurato il sito per diverse ore dando […]

Continua a pag. 30246

Mezzi incendiati

macerie @ Marzo 14, 2014

14 marzo. Rovigo. Incendiati nella notte due escavatori e tre trattori della Pato Perforazioni di Occhiobello, azienda coinvolta negli scavi del Tav. I danni ammontano a 250 mila euro.

Continua a pag. 30366

Insulti e ruotini

macerie @ Marzo 9, 2014

9 marzo. Ferrara. Una cinquantina di compagni, davanti al carcere di Ferrara, esprime la propria solidarietà a Claudio, Nicola, Alfredo e Adriano, rinchiusi nella sezione di Alta Sorveglianza e a tutti gli altri detenuti con musica, interventi, slogan e fuochi d’artificio. Dopo più di tre ore, nel momento di risalire sulle auto, alcuni compagni si […]

Continua a pag. 30217

Risorgimento

macerie @ Marzo 8, 2014

8 marzo. Torino. Una bandiera No Tav e uno striscione che chiede la liberazione degli arrestati chiudono nella notte il cancello d’ingresso del “Circolo Risorgimento” di via Poggio, circolo che ospita la sezione dell’Anpi che solo due giorni prima aveva organizzato il contestatissimo dibattito con Caselli e Sanlorenzo.

Continua a pag. 30219

Caselli in Barriera/2

macerie @ Marzo 6, 2014

6 marzo. Torino. Mentre Caselli e soci, su invito dell’Anpi, discutono di “terrorismo, mafia, anarco-insurrezionalisti e No Tav” in una sala blindata da camionette e cordoni di celerini, a poche decine di metri di distanza un centinaio di No Tav replica con un fragoroso presidio.

Continua a pag. 30202

Trivelle bagnate, trivelle fortunate

macerie @ Marzo 3, 2014

3 marzo, Venezia. Nella notte quattro bottiglie di liquido infiammabile collegate ad un timer vengono lasciate sotto due trivelle della NCB Scrl di Torre di Mosto, ditta specializzata nella costruzione delle macchine perforatrici utilizzate, tra l’altro, al cantiere di Chiomonte. Forse a causa delle forti piogge, l’innesco non è scattato. Non lontano vengono ritrovate alcune […]

Continua a pag. 30191

Scritte a Castellamonte

macerie @ Febbraio 26, 2014

26 febbraio, Castellamonte (TO). Diverse scritte contro il Tav e in solidarietà ai quattro accusati di terrorismo compaiono nella notte. Particolare sdegno suscita l’imbrattamento di un distributore di acqua.

Continua a pag. 30176

No tav No pd

macerie @ Febbraio 23, 2014

23 febbraio. Pisa. Imbratta la sede del Pd di San Marco-San Giusto con scritte no tav.

Continua a pag. 30128

Striscioni

macerie @ Febbraio 23, 2014

23 febbraio. Torino. Nella notte, a poche ore dal corteo spuntano diversi striscioni in solidarietà con Claudio, Chiara, Niccolò e Mattia. Vicino alla stazione Dora, nei pressi di piazza Statuto, su corso Marche e poi anche fuori città, a Caselle torinese e a Germagnano.

Continua a pag. 30122

Ispirazioni dantesche

macerie @ Febbraio 23, 2014

23 febbraio. Bari. La notte prima delle primarie un circolo del Partito Democratico viene imbrattato con scritte sulle serrande e vernice sull’insegna.

Continua a pag. 30119

Rebibbia

macerie @ Febbraio 23, 2014

23 febbraio. Roma. Più di cento persone si ritrovano nel pratone davanti alla sezione femminile per salutare le compagne in Alta Sorveglianza e tutte le detenute. Ai solidali si sono uniti, nel corso del presidio, alcuni parenti e amici per salutare le proprie care rinchiuse.

Continua a pag. 30162

Atlanta

macerie @ Febbraio 22, 2014

22 febbraio. Atlanta, Stanti Uniti. Anonimi nemici dei progetti di gentrification della capitale georgiana sabotano due mezzi di un cantiere, dedicando l’iniziativa anche alla lotta contro il Tav in Valsusa.

Continua a pag. 30188

Striscioni volanti

macerie @ Febbraio 22, 2014

22 febbraio. Bologna. Per alcune ore, all’altezza del soffitto nell’atrio della stazione, uno striscione legato a dei palloncini recita “No tav! Tutti liberi”.

Continua a pag. 30164

Nel salotto buono

macerie @ Febbraio 22, 2014

22 febbraio. Bergamo. Alcuni No Tav si piazzano di fronte a una filiale di Intesa San Paolo nel salotto buono della città, turbando con alcuni fumogeni la tranquilla mattinata di shopping. Con lo striscione «San Paolo devasta e saccheggia terra e vita - No Tav Liberi», volantini e discorsi spiegano ai passanti le responsabilità della […]

Continua a pag. 30138

Sul Torrazzo

macerie @ Febbraio 22, 2014

22 febbraio. Cremona. Durante una mattina di mercato, sulla loggia del Torrazzo viene appeso uno striscione con scritto «Terrorista è chi devasta e saccheggia i territori - No Tav Liberi».

Continua a pag. 30135

Tangenziale

macerie @ Febbraio 22, 2014

22 febbraio. Torino. La tolleranza zero, annunciata da sindaco e questore nei confronti di possibili blocchi del traffico in città, viene sbeffeggiata sin dalla mattina presto: diversi automobilisti diretti verso Milano raccontano di aver trovato l’imbocco della tangenziale alla fine di corso Giulio Cesare bloccato da cassonetti e cavi d’acciaio. Appeso al guardrail, campeggiava uno […]

Continua a pag. 30123

Picconate

macerie @ Febbraio 21, 2014

21 febbraio. Torino. Le vetrate del circolo del PD di via Oropa vengono prese a picconate e sul muro compare la scritta «Fate schifo a tutti, non solo ai No Tav».

Continua a pag. 30126

Attacchinaggi solidali

macerie @ Febbraio 21, 2014

21 febbraio. Saronno. Per inaugurare la giornata di mobilitazione nazionale contro il Tav e le accuse di terrorismo, alcuni  solidali esprimono la loro vicinanza a Chiara, Mattia, Niccolò e Claudio con un attacchinaggio notturno.

Continua a pag. 30132

Serrande

macerie @ Febbraio 21, 2014

21 febbraio. Moncalieri. Nella notte sulle serrande della sede del Partito Democratico in corso Roma 62 compaiono le scritte «No Tav Liberi» e «Terrorista è lo stato».

 

Continua a pag. 30115

Stazioni

macerie @ Febbraio 21, 2014

21 febbraio. Udine. Mentre un gruppo di No Tav volantina all’ingresso della stazione ferroviaria, un paio di persone si arrampicano sulla pensilina sopra l’ingresso principale per esporre uno striscione e ci rimangono per due ore buone.

Continua a pag. 30104

Frecciargento

macerie @ Febbraio 21, 2014

21 febbraio. Trento. Bloccato per una quindicina di minuti un Frecciargento.

Continua a pag. 30154

Bancomat

macerie @ Febbraio 21, 2014

21 febbraio. Torino. Alcune decine di sportelli bancomat di Intesa San Paolo vengono sigillati con il silicone in solidarietà con i quattro arrestati. Sui muri e sulle vetrine compaiono scritte e adesivi con le frasi «Terrorista è chi militarizza e devasta il territorio» e «Chiara, Mattia, Claudio e Niccolò liberi».

Continua a pag. 30096

Pennivendoli

macerie @ Febbraio 21, 2014

21 febbraio. Milano. Scritte contro il Tav e in solidarietà ai compagni arrestati sono comparse davanti alle sedi de Il Sole 24 Ore, Radio Deejay, il Corriere della Sera, l’Espresso, il Giorno e il Giornale. Sotto la sede del quotidiano della Confindustria c’è stata una colluttazione con una guardia giurata che ha cercato di intervenire […]

Continua a pag. 30095

Robe turche

macerie @ Febbraio 20, 2014

20 febbraio. Poyraz, Turchia. Un gruppo di eco-vandali in lotta contro il “Terzo Ponte sul Bosforo” e il “Canale Istanbul” brucia un escavatore di un cantiere e dedica l’iniziativa, tra gli altri, a «tutti gli attivisti “No TAV”, nelle montagne del nordovest italiano da circa 20 anni, e a Nicco, Claudio, Chiara e Mattia, […]

Continua a pag. 30187

Festini

macerie @ Febbraio 20, 2014

20 febbraio. Bologna. Durante un’iniziativa nella facoltà di Scienze Politiche in solidarietà con i quattro arrestati, definita da un consigliere leghista uno dei tanti «festini abusivi di anarchici e No Tav», i muri esterni della facoltà vengono imbrattati con diverse scritte.

Continua a pag. 30144

Merde

macerie @ Febbraio 20, 2014

20 febbraio, Avigliana. Scritte e manifesti No Tav sulle bacheche del Pd e sulle locandine che pubblicizzavano le primarie del Partito Democratico.

Continua a pag. 30088

Cavalcavia

macerie @ Febbraio 20, 2014

20 febbraio. Gallarate. Sui cavalcavia della statale 336 per Malpensa vengono appesi alcuni striscioni in solidarietà con i quattro arrestati.

Continua a pag. 30116

Senza chiedere il permesso

macerie @ Febbraio 20, 2014

20 Febbraio. Bergamo. Un gruppo di ignoti solidali prende in prestito, senza chiedere il permesso, lo spazio pubblicitario di alcuni bus delle principali linee urbane della città per trasmettere messaggi di solidarietà con i quattro arrestati di dicembre.

Continua a pag. 30099

Striscioni

macerie @ Febbraio 20, 2014

20 febbraio. Bologna. Compaiono numerosi striscioni sui cavalcavia dell’autostrada, della tangenziale e sui viali della città sulla legittimità del sabotaggio, contro l’isolamento di Claudio e in solidarietà con i compagni arrestati.

Continua a pag. 30165

Striscioni

macerie @ Febbraio 20, 2014

20 febbraio. Trento e Rovereto. Numerosi striscioni in solidarietà con i quattro compagni sono apparsi su ponti e cavalcavia.

Continua a pag. 30153

Tiburtina

macerie @ Febbraio 20, 2014

20 febbraio. Roma. Nel piazzale interno della stazione Tiburtina, completamente ristrutturata proprio per dedicarla ai treni ad alta valocità, si svolge un presidio-assemblea. Con striscioni, volantinaggi, interventi al microfono si esprimono le ragioni dell’opposizione all’alta velocità e la solidarietà ai quattro compagni. Il presidio si trasforma poi in un corteo spontaneo per le strade della città.

Continua a pag. 30161

Nuove scritte contro il Pd

macerie @ Febbraio 19, 2014

19 febbraio, Torino. Un’altra sede del Pd imbrattata nella notte con scritte contro il Tav e in solidarietà agli arrestati. Questa volta tocca a quella di via Ormea nel quartiere San Salvario.

Continua a pag. 30079

Autobus

macerie @ Febbraio 19, 2014

19 febbraio. Trento. Diversi autobus hanno portato per ore a Trento e nei dintorni messaggi come “Terrorista è lo Stato”, “Chiara, Mattia, Nico e Claudio liberi”, “Sabotare è bello e giusto”, “Accendi anche tu una trivella e sarai più felice”…

Continua a pag. 30152

Striscioni

macerie @ Febbraio 18, 2014

18 febbraio. Bergamo. Nella notte diversi striscioni in solidarietà con i quattro arrestati vengono appesi nella notte per ricordare che «Terrorista è lo Stato».

Continua a pag. 30142

Frecciarossa bloccato

macerie @ Febbraio 18, 2014

18 febbraio, Lecce. Nel pomeriggio un gruppo di anarchici blocca il treno Frecciarossa per Roma delle 16.50, provocando un ritardo di una buona mezz’ora.

Continua a pag. 30076

No Tav, No Tap, No PD

macerie @ Febbraio 18, 2014

18 febbraio, Lecce. Nella notte ignoti imbrattano la sede del Partito Democratico con vernice e scritte come «No Tav», «No Tap» e «Compagni liberi»

Continua a pag. 30074

Agli sportelli

macerie @ Febbraio 18, 2014

18 febbraio. Venezia. Visita No Tav in alcune filiali della Cassa di Risparmio di Venezia, banca del gruppo Intesa San Paolo, in solidarietà con i quattro arrestati. Intrattenendosi con i dipendenti agli sportelli e provocando lunghe code, i solidali hanno costretto alcune filiali a chiudere anticipatamente.

Continua a pag. 30084

Sottopasso

macerie @ Febbraio 17, 2014

17 febbraio. Bergamo. Sui muri del sottopasso della stazione ferroviaria compaiono grandi scritte in solidarietà con i quattro arrestati.

Continua a pag. 30121

Rompere l’isolamento

macerie @ Febbraio 15, 2014

15 febbraio, Ferrara. Un presidio contro l’isolamento di Claudio nel carcere di Ferrara si trasforma in un piccolo corteo spontaneo che blocca il traffico vicino al centro della città, aperto dagli striscioni «Claudio fuori dall’isolamento, La lotta no tav non si isola e non si arresta, Libertà per Claudio, Mattia, Nico e Chiara» e «Solidarietà […]

Continua a pag. 30058

All’uscita

macerie @ Febbraio 14, 2014

14 febbraio. Saronno. Nella notte vengono appesi diversi striscioni all’uscita dell’autostrada Como-Chiasso in solidarietà ai NoTav arrestati: «Nico, Claudio, Chiara, Mattia liberi. Terrorista è lo Stato»e «Terrorista è lo Stato. NoTav liberi, liberi tutti».

Continua a pag. 30050

Catramina

macerie @ Febbraio 12, 2014

12 febbraio. Roma. Ignoti solidali con i No Tav prigionieri, indignati in particolar modo per l’isolamento di Claudio, bloccano il Frecciarossa per Napoli delle 18.27 in partenza dalla stazione Tiburtina, gettandogli della catramina sul lunotto ed esponendo lo strioscione: «No Tav liberi Terrorista è lo Stato».

Continua a pag. 30055

Torino-Lione

macerie @ Febbraio 11, 2014

11 febbraio. Lyon. Nella notte le vetrine del negozio SNCF (le ferrovie francesi) di Rue des Frères Lumières sono andate in frantumi. A fianco, una scritta in solidarietà ai No Tav arrestati.

Continua a pag. 30048

Bassa Romagna No Tav

macerie @ Febbraio 11, 2014

11 febbraio. Lugo. I muri e il portone della sede cittadina del PD vengono riempiti di scritte in solidarietà agli arrestati e sulle responsabilità del partito nella costruzione della linea ad Alta Velocità («Claudio, Mattia, Chiara, Niccolò liberi», «i veri terroristi siete voi», «complici di devastazione e saccheggio in Valsusa»).

Continua a pag. 30037

Ancora qua

macerie @ Febbraio 10, 2014

10 febbraio. Torino. Nella notte sui muri del Politecnico in corso Mediterraneo compaiono diverse scritte in solidarietà con i quattro arrestati: si va dal tormentone «Padalino terrorista è tua madre!» al classico «Chiara, Claudio, Mattia e Nicco liberi subito» passando per «500 indagati No Tav, ma Padalino siamo ancora qua».

Continua a pag. 30031

Un altro saluto

macerie @ Febbraio 9, 2014

9 febbraio. Alessandria. Qualche decina di solidali si reca fuori dal carcere nel pomeriggio tardo. Tra grida, cori ed interventi al microfono si salutano i detenuti ed in particolare Mattia e Nicco. La risposta è vivace e si riescono anche a distinguere le voci dei due compagni. Dopo un’ora di caloroso baccano, mentre esplode un […]

Continua a pag. 30025

Murales

macerie @ Febbraio 8, 2014

8 febbraio. Milano. Dopo un’iniziativa nel nord della città, un murales in solidarietà agli arrestati del 9 dicembre si staglia ora su un muro vicino a un parchetto.

Continua a pag. 30036

Il terrorismo…

macerie @ Febbraio 8, 2014

8 febbraio. Tolosa, Francia meridionale, uno striscione da un cavalcavia: «Libertà per i prigionieri della Tav, il terrorismo è lo Stato!».

Continua a pag. 30039

Autobus e cavalcavia

macerie @ Febbraio 7, 2014

7 febbraio. Milano. Armati di scopa, secchio e colla alcuni compagni affiggono sugli autobus striscioni di carta con scritte No Tav. Diverse le linee prese di mira così che le scritte girino un po’ in tutta la città. Striscioni di stoffa sono invece apparsi su vari cavalcavia.

Continua a pag. 30018

Ipotesi

macerie @ Febbraio 7, 2014

7 febbraio. Piacenza. Imbrattata con scritte No Tav la sede dei Pd di Piacenza. I giornali locali ipotizzano che le scritte siano legate in qualche modo alla vicenda del cantiere dell’alta velocità in Val di Susa.

Continua a pag. 30016

Mandanti morali

macerie @ Febbraio 6, 2014

6 febbraio. Piacenza. Imbrattata una sede del Pd con scritte in solidarietà alla lotta No Tav e a Claudio, Niccolò, Mattia e Chiara.

Continua a pag. 30034

Blocchi romagnoli

macerie @ Febbraio 5, 2014

5 febbraio. Cesena e Forlì. Intorno alle otto di mattina, due strade vengono bloccate con catene, fumogeni e striscioni con scritto «Solidarietà No Tav».

Continua a pag. 30007

Striscione

macerie @ Febbraio 4, 2014

4 febbraio. Crema. Nella notte viene appeso uno striscione nei pressi del Tribunale «NO TAV Liberi Subito».

Continua a pag. 29998

Contestato Romano Prodi

macerie @ Febbraio 4, 2014

4 febbraio. Trento. Un gruppo di anarchici interrompe l’intervento dell’ex primo ministro Romano Prodi durante una conferenza all’Università, scandendo slogan contro l’Alta Velocità e per la liberazione dei quattro accusati di terrorismo.

Continua a pag. 29995

Merda

macerie @ Febbraio 3, 2014

3 febbraio. Torino. Nella notte, mentre la sala bancomat della filiale Intesa San Paolo di via Milano viene riempita di merda, fuori compaiono le scritte «San Paolo specula sul TAV - sabotiamola» e «Chiara Claudio Mattia Nicco liberi»

Continua a pag. 30003

Citofoni

macerie @ Febbraio 3, 2014

3 febbraio. Torino. Il postino che avrebbe voluto consegnare una raccomandata all’Osservatorio sulla nuova linea ferroviaria ad Alta Velocità Torino-Lione scopre che qualcuno nel weekend ha staccato le targhette dalla pulsantiera. «Un modo come un altro per farci sapere che sanno dove siamo» ha commentato il presidente dell’Osservatorio Mario Virano, comodamente seduto nel suo ufficio […]

Continua a pag. 29996

Li trasferite?

macerie @ Febbraio 2, 2014

2 febbraio. Alessandria e Ferrara. Nel pomeriggio due gruppi di solidali si ritrovano fuori dai carceri di Alessandria e Ferrara, per salutare Niccolò, Mattia, Claudio e tutti gli altri detenuti. Ad Alessandria una costante battitura sulla recinzione esterna, parecchi petardoni lanciati oltre il muro di cinta e diversi interventi al microfono rompono il nebbioso silenzio […]

Continua a pag. 29971

La promessa

macerie @ Febbraio 1, 2014

1 febbraio. Milano Rogoredo. «Voi bloccate i colloqui, noi blocchiamo tutto!». Con questa promessa scritta su un lenzuolo, un gruppo di solidali con la lotta contro il Tav blocca nel pomeriggio il Frecciarossa per Roma.

Continua a pag. 29957

Rebibbia

macerie @ Febbraio 1, 2014

1 febbraio. Roma. A pochi giorni dall’arrivo di Chiara a Rebibbia, un gruppo di compagni si ritrova fuori dal carcere per salutare velocemente lei e tutte le detenute.

Continua a pag. 29970

Scritte No Tav

macerie @ Febbraio 1, 2014

1 febbraio. Torino. Rispedite al mittente le accuse di terrorismo formulate per i quattro in carcere dal 9 dicembre e da poco trasferiti in vari penitenziari in giro per l’Italia. Sui muri della sede del PD di via Beaulard nella notte sono comparse le scritte «Cercate terroristi? Guardatevi allo specchio» e «Li trasferite? Arriveremo ovunque».

Continua a pag. 29948

Mattoni

macerie @ Gennaio 29, 2014

29 gennaio. Roma. Una catena, con alle estremità due mattoni, è stata lanciata sui cavi della corrente della linea ferroviaria ad Alta Velocità, raccogliendo l’invito a bloccare tutto contro il blocco dei colloqui imposto a Chiara, Niccolò, Mattia e Claudio. Sul cavalcavia viene legato uno striscione su cui è scritto: «No tav liberi/e, Tutti/e liberi/e».

Continua a pag. 29978

Tribunale di Sorveglianza

macerie @ Gennaio 28, 2014

28 gennaio. Trento. Intorno alle 5 del mattino esplode una bombola del gas all’interno di una pentola a pressione, che manda in frantumi le vetrate del Tribunale di sorveglianza e ne fa cadere alcune controsoffittature. Nel testo della rivendicazione, si ricordano le restrizioni che Chiara, Mattia, Nicco, Claudio (e altri compagni) subiscono.

Continua a pag. 30158

Tangenziale Est

macerie @ Gennaio 27, 2014

27 gennaio. Roma. Una ventina di compagni interrompe il traffico sulla tangenziale est con fumogeni, torce e cassonetti legati tra loro da un filo d’acciaio. Nei pressi del blocco viene anche appeso uno striscione in solidarietà ai quattro arrestati.

Continua a pag. 29960

Dal tram

macerie @ Gennaio 27, 2014

27 gennaio. Torino. Tram numero 4. Un caro compagno si trova in piedi davanti alla porta d’uscita e controlla con la coda dell’occhio i movimenti del controllore. Oltrepassato di poco il Comune, in via san Francesco d’Assisi il 4 procede praticamente a passo d’uomo per il traffico, e così tutti i […]

Continua a pag. 29933

Imbrattamenti

macerie @ Gennaio 26, 2014

26 gennaio. Bologna. Diversi circoli del Partito Democratico vengono imbrattati con vernice rossa e scritte No Tav sui muri e sulle saracinesche.

Continua a pag. 29961

Al bar

macerie @ Gennaio 25, 2014

25 gennaio. Un avventore abituale di un bar che si affaccia su piazza della Repubblica entra nel locale lamentandosi del costo delle medicine per curare l’influenza del piccolo figlio. Ordina il solito whiskey e sovrappone al vociare del bar il racconto di ciò che ha appena visto in strada:
- Hanno bloccato […]

Continua a pag. 29923

Autobus

macerie @ Gennaio 23, 2014

23 gennaio. Bergamo. Alcuni autobus delle linee urbane vengono tappezzati di cartelloni in solidarietà con i quattro arrestati.

Continua a pag. 29959

Imbrattamenti

macerie @ Gennaio 23, 2014

23 gennaio. Torino. Nella notte i muri e le serrande della sede del Partito Democratico di Barriera di Milano, in Via Cervino, sono stati riempiti di scritte in solidarietà agli arrestati No Tav e di insulti per il partito politico promotore della linea ad Alta Velocità.

Continua a pag. 29899

Contro le banche

macerie @ Gennaio 23, 2014

23 gennaio. Trento. Danneggiati sette bancomat della Banca di Trento e Bolzano, appartenente al gruppo Intesa San Paolo, con olio esausto, colla e silicone nelle serrature. Danneggiate anche le telecamere e tracciate sui muri e sulle vetrate scritte in solidarietà ai No Tav arrestati.

Continua a pag. 29962

Stazioni

macerie @ Gennaio 22, 2014

22 gennaio. Torino. Mentre si svolgono al Palagiustizia gli interrogatori dei quattro compagni e un gran numero di celerini e agenti in borghese presidiano il Tribunale e la stazione di Porta Nuova, una trentina di compagni con striscioni, cassonetti e cavi d’acciaio, blocca la grande rotonda davanti alla Stazione Dora. Alcune […]

Continua a pag. 29979

Cavalcavia

macerie @ Gennaio 19, 2014

19 gennaio. Crema. Striscioni sul cavalcavia della Statale che porta a Milano: «Terrorista è lo Stato - No Tav».

Continua a pag. 29963

Quadri democratici

macerie @ Gennaio 18, 2014

18 gennaio. Torino. Il presidio di quadri e dirigenti del PD sotto i portici della Prefettura in solidarietà a Stefano Esposito e Massimo Numa viene disturbato da una decina di No Tav, dietro lo striscione «Chiara, Claudio, Mattia, Nicco liberi!»

Continua a pag. 29965

Obiettivi

macerie @ Gennaio 17, 2014

17 gennaio. Rimini. Nella notte vengono incendiati due furgoni della Emir, una ditta partner della Cmc, in «solidarietà a Nico, Claudio, Chiara e Mattia e alla lotta No Tav». Il presidente della ditta, lamentando di essere oramai un socio di minoranza della Cmc, fa la conta dei danni (50.000 Euro) e dichiara «se […]

Continua a pag. 29966

Nimby?

macerie @ Gennaio 16, 2014

16 gennaio. Teramo. Mentre in un’aula dell’Università è in corso una conferenza sulle opposizioni alle grandi opere, un gruppo di contestatori tenta di entrare per dire la propria ed esprimere  solidarietà a inquisiti e arrestati. Visto che la Digos già mobilitata sbarra l’ingresso, il gruppo di contestatori improvvisa un chiassoso corteo interno all’ateneo, accompagnato da […]

Continua a pag. 29999

Alberghi

macerie @ Gennaio 14, 2014

14 gennaio. Sangano (TO). Una ventina di No Tav si raduna a tarda sera fuori dall’Hotel San Giorgio, dove alloggiano i “Cacciatori di Sardegna” di stanza al cantiere di Chiomonte. Per mezz’ora bloccano la strada davanti all’albergo e disturbano il sonno delle truppe, con slogan e striscioni contro il TAV e […]

Continua a pag. 29967

Prepensionamenti

macerie @ Gennaio 13, 2014

13 gennaio. Torino e provincia. In mattinata, il capofila del Partito del Tav Stefano Esposito dichiara di aver trovato tre bottiglie incendiarie poggiate accanto al proprio zerbino. A Massimo Numa, invece, arriva il breve video - già diffuso ampiamente in rete - che rivela al mondo indirizzo, numero di telefono, targa e qualche immagine privata del […]

Continua a pag. 29856

Cessi intasati

macerie @ Gennaio 13, 2014

13 gennaio. Torino. Proprio mentre si sparge la voce che il Riesame ha cassato la richiesta di libertà per i quattro arrestati, alcuni pezzi grossi del Tribunale scoprono di avere un bel po’ di cessi otturati - con relativi piccoli allagamenti - proprio vicino ai rispettivi uffici. Sugli sciacquoni, adesivi in […]

Continua a pag. 29968

Cambio turno

macerie @ Gennaio 12, 2014

12 gennaio. Rivoli (TO). Un’ora di blocco davanti alla caserma Ceccaroni, dove sono di stanza gli alpini impegnati in Val Susa. Alcune decine di No Tav ritardano per un’ora il cambio turno bloccando la strada: tra gli altri compare anche uno striscione in solidarietà con i quattro arrestati.

Continua a pag. 29969

Sospiro

macerie @ Gennaio 10, 2014

10 gennaio. Crema. Nella notte la sede del PD di Sospiro viene presa a sassate da ignoti vandali, verosimilmente in solidarietà agli arrestati del 9 dicembre.

Continua a pag. 29980

Italferr

macerie @ Gennaio 9, 2014

9 gennaio. Torino. Mentre in Tribunale è in corso l’udienza del Riesame in cui gli avvocati chiedono la scarcerazione dei quattro, un gruppo di compagni occupa la sede dell’Italferr di corso Principe Eugenio: «terrorista è Italferr e chi partecipa alla costruzione del Tav. Liberi tutti!»

Continua a pag. 29983

Liberi dalla paura

macerie @ Gennaio 9, 2014

9 gennaio. Milano. Durante una mattina di mercato in uno dei tanti quartieri popolari della città, striscioni di solidarietà sono stati appesi ai balconi di alcune case: «La solidarietà ci libera dalla paura». Nella notte, invece, tocca di nuovo alle serrande delle sedi del Pd cittadino a […]

Continua a pag. 29982

17,32

macerie @ Gennaio 9, 2014

9 gennaio. Trento. Una quindicina di compagni blocca il Frecciargento per Roma delle 17,32 per una decina di minuti. Volantini, interventi al megafono e striscioni contro il TAV e in solidatietà con Mattia, Chiara, Niccolò e Claudio.

Continua a pag. 29981

Sncf

macerie @ Gennaio 8, 2014

8 gennaio. Parigi. Nella notte le vetrate di tre negozi della SNCF, le ferrovie francesi, vengono imbrattate e spaccate.

Continua a pag. 29984

10 litri

macerie @ Gennaio 6, 2014

6 gennaio. Rovereto. Ignoti entrano in un’area della Meccatronica (polo di ricerca high tech collegato alle imprese) appiccando alcuni incendi che però non hanno prodotto grandi danni a causa del materiale ignifugo con cui sono costruiti gli edifici. Un tubo era stato inserito in una stanza e collegato a una bombola […]

Continua a pag. 29986

Mole

macerie @ Gennaio 6, 2014

6 gennaio. Torino. «Lo Stato T’AVvelena, Tutti liberi!», questo il testo del grosso striscione srotolato dalla cupola della Mole Antonelliana per ricordare a tutta la città l’arresto dei quattro.

Continua a pag. 29985

Cavalcavia

macerie @ Gennaio 4, 2014

4 gennaio. Cremona. Su di un cavalcavia all’entrata dell’autostrada viene appeso uno striscione in solidarietà con gli arrestati.

Continua a pag. 29988

Mamma e papà

macerie @ Gennaio 4, 2014

4 gennaio. Torino. Chi è il vero terrorista? La mamma di Padalino! Così almeno sostengono, con grande scandalo di politici e giornalisti, alcune scritte sui muri della zona delle Molinette.

Continua a pag. 29989

Angers

macerie @ Gennaio 4, 2014

4 gennaio. Angers. Sui muri del tribunale del capoluogo della Loira, in Francia, compare una grossa scritta “No Tav” di colore rosso.

Continua a pag. 29987

Terroristi…

macerie @ Gennaio 3, 2014

 
3 gennaio. Milano. «PD, terroristi siete voi!», questa la scritta scoperta in mattinata sulle serrande del circolo Romana-Calvairate del Partito
Democratico meneghino.

Continua a pag. 29990