Stai consultando l'archivio della categoria Rassegna Stampa.

Ultime Notizie

Da Tor Sapienza

macerie @ Novembre 15, 2014

«Tor Sapienza, esempio di architettura concentrazionaria. Piccolo quartiere disperso nell’immensa periferia romana. Case popolari, edifici disposti ad anello, con un unica via di accesso ed un unico bar come punto di ritrovo. Il centro di prima accoglienza (per minori non accompagnati, richiedenti asilo e misure alternative al carcere minorile) lo hanno piazzato lì, al centro […]

Continua a pag. 30976

Le ricette di Auxilium e Pd

macerie @ Ottobre 19, 2014

«Roma, 18.10.2014
Ieri pomeriggio un gruppo di ragazze e ragazzi solidali con i reclusi e le recluse del CIE di Ponte Galeria ha interrotto la presentazione del libro ‘Cum Panis. Storie di fuga e memorie in quattro ricette’ organizzata e presenziata da esponenti locali dell’associazionismo e del PD, come Khalid Chaouki, in una biblioteca del quartiere […]

Continua a pag. 30914

Fughe tentate e rappresaglia

macerie @ Settembre 15, 2014

Roma, 14 settembre 2014
«Cie di Ponte Galeria – proteste, fughe e violenze
Nella notte tra il 13 e il 14 settembre un nuovo tentativo di fuga dal CIE di Ponte Galeria, almeno il terzo in meno di due settimane. Purtroppo anche questo non è riuscito e i reclusi sono stati riportati nella struttura. Non contenti gli […]

Continua a pag. 30845

Proteste, indifferenza e qualche numero

macerie @ Settembre 9, 2014

Roma, 8 settembre 2014
«CIE di Ponte Galeria: conteggi, proteste ed indifferenza
Nel CIE di Ponte Galeria è ormai il secondo giorno in cui tutti restano costretti nelle celle. Nessuna possibilità di socialità, né di raggiungere l’infermieria. Secondo i reclusi, questa mattina il direttore sanitario del CIE si è presentato con un gruppone […]

Continua a pag. 30823

Presidio a Ponte Galeria

macerie @ Settembre 8, 2014

Dopo la rivolta di qualche giorno fa, ieri si si è svolto un presidio davanti al Cie di Ponte Galeria, il resoconto che vi proponiamo è tratto dal blog Hurriya.
Roma,  7 settembre 2014
«Cie di Ponte Galeria: i reclusi salgono sui tetti

Questo pomeriggio, circa 40 solidali, hanno portato solidarietà ai ragazzi imprigionati nel CIE di […]

Continua a pag. 30820

Da Ponte Galeria, un contributo

macerie @ Agosto 3, 2014

Di seguito un contributo scritto da alcune compagne e compagni di Roma con gli ultimi aggiornamenti dal centro di Ponte Galeria. Il testo è apparso sul blog Hurriya, nato da qualche mese con l’intento di «raccogliere notizie e approfondimenti sulle frontiere e sulle prigioni per migranti, sostenendo e accompagnando le lotte per la liberazione totale».
CIE di […]

Continua a pag. 30749

Ancora bocche cucite a Ponte Galeria

macerie @ Agosto 1, 2014

Roma, 31 luglio
«Cie Roma, nuova protesta: in due ancora con le labbra cucite
Il tunisino di 27 anni che aveva sospeso la protesta martedì dopo tre giorni l’ha ripresa
Sono di nuovo due gli immigrati con le labbra cucite per protesta al Centro di identificazione ed espulsione (Cie) di Ponte Galeria a Roma. Il tunisino […]

Continua a pag. 30744

Caltanissetta, tentativo di fuga e sassaiola

macerie @ Maggio 21, 2014

«Nuovo tentativo di fuga intorno alle 4.30 di oggi dal Centro di Identificazione ed Espulsione di Caltanissetta. Una quindicina di immigrati, infatti, hanno tentato di evadere dalla struttura che accoglie i clandestini in attesa di espulsione. Alcuni si sono arrampicati sulla recinzione del Cie mentre un altro gruppo ha tentato di distrarre i militari dell’Esercito […]

Continua a pag. 30529

Rivolta e cariche al Cara di Roma

macerie @ Maggio 15, 2014

«Rivolta al Cara di Castelnuovo: migranti barricati nel centro. E al Cie è di nuovo protesta delle “bocche cucite”
Più di duecento persone hanno bloccato i cancelli di ingresso nel centro di accoglienza. A Ponte Galeria un tunisino si è cucito le labbra per alcune ore
È rivolta al Cara di Castelnuovo di Porto. Più di […]

Continua a pag. 30498

Cie di Bari, coperte bruciate

macerie @ Aprile 16, 2014

«Un immigrato tunisino rinchiuso nel Centro identificazione ed espulsione di Bari-San Paolo, per protesta, ha bruciato le coperte nel suo modulo abitativo, a causa del rinvio dell’udienza di un processo a suo carico. E’ accaduto stamattina. In poco tempo il fumo ha invaso l’intera struttura e sono dovuti intervenire i dipendenti […]

Continua a pag. 30412

Materassi incendiati al CIE di Bari

macerie @ Aprile 9, 2014

«La notte scorsa si sono verificati nuovi disordini e proteste nel Centro di identificazione ed espulsione (Cie) del quartiere San Paolo di Bari. Intorno alle due di notte nel modulo 2, in cui sono detenuti 28 tra marocchini e tunisini, i migranti hanno appiccato il fuoco ai materassi. Poliziotti e militari […]

Continua a pag. 30383

Caltanissetta, tentativo di fuga e sassaiola

macerie @ Marzo 25, 2014

«Notte di tensione, l’ennesima, nel perimetro del Centro di identificazione e di espulsione di Pian del Lago, a Caltanissetta. Questa notte, intorno alle tre, una quarantina di immigrati hanno tentato la fuga arrampicandosi sulla recinzione mentre altri hanno lanciato sassi contro i militari dell’Esercito addetti alla sorveglianza della struttura. Non […]

Continua a pag. 30314

Modena chiude! (ma Milano no)

macerie @ Dicembre 29, 2013

«“Il Cie di Modena non riaprirà”: l’annuncio della Prefettura
Il ministero dell’Interno ha sopresso per sempre la struttura, attiva dal 2002
Modena, 29 dicembre 2013
Il ministero dell’Interno ha soppresso il Cie di Modena. Lo annuncia la Prefettura della città emiliana. La struttura aveva iniziato la sua attività nel novembre del 2002 con una capienza complessiva massima di […]

Continua a pag. 29819

Secchiate di vernice a Torino, presidio a Roma, rivolta a Bari

macerie @ Dicembre 25, 2013

Si è affievolita, per ora, la protesta dentro al Centro di Corso Brunelleschi. Tra ieri sera e questa mattina i reclusi hanno ricominciato a mangiare, mentre non si hanno notizie precise della ragazza niegeriana accusata di aver morso un agente e trasferita in isolamento. In uno dei blocchi maschili, invece, un recluso ha ingoiato delle […]

Continua a pag. 29810

Caltanissetta, sventata evasione

macerie @ Dicembre 5, 2013

Caltanissetta, 5 dicembre 2013
«Sventato un tentativo di fuga dal Cie di Caltanissetta
Un tentativo di fuga è stato sventato la notte scorsa dalle forze dell’ordine al Cie di Pian del lago a Caltanissetta. I migranti ricoverati nella struttura di prima identificazione ed accoglienza avevano già preparato materassi e suppellettili per darli alle […]

Continua a pag. 29764

Trapani Milo, avanti un altro

macerie @ Dicembre 4, 2013

Trapani, 4 dicembre 2013
«Ad una cooperativa sociale palermitana la gestione del Cie di Trapani
La Prefettura di Trapani ha affidato al consorzio “Glicine”, cooperativa sociale con sede a Palermo, la gestione per i prossimi 6 mesi del Cie di contrada Milo, che sorge nella periferia trapanese. L’ente si è aggiudicato la gara con un ribasso del […]

Continua a pag. 29763

Milano (quasi) senza Cie

macerie @ Novembre 11, 2013

Potremmo definirlo “metodo isontino”: bruciare il Centro pezzo dopo pezzo, sezione dopo sezione - con metodo, appunto -, fino a produrne il sostanziale collasso o la chiusura. È stato sperimentato con continuità a Gradisca d’Isonzo già nel febbraio-marzo 2011, e lì si è riaffacciato con forza in questi mesi, determinando per due volte in due […]

Continua a pag. 29692

Gradisca chiude, forse

macerie @ Novembre 5, 2013

Da questa mattina è in corso lo svuotamento del Cie di Gradisca, completamente distrutto dalle rivolte dei reclusi degli ultimi giorni. Già nel weekend la Polizia, per allentare la tensione, aveva iniziato le prime manovre: alcuni reclusi erano stati liberati con un foglio di via, altri trasferiti in altri Centri (Milano e Torino), qualcuno infine […]

Continua a pag. 29688

Fuga da Trapani-Milo

macerie @ Novembre 4, 2013

Trapani, 4 novembre 2013
«Un tunisino trattenuto al Cie di Milo, alla periferia di Trapani, è rimasto ferito durante un tentativo di fuga dalla struttura. L’uomo sarebbe caduto mentre tentava di superare il muro di cinta del centro e si è fratturato un tallone. È ora ricoverato all’ospedale Sant’Antonio Abate di Trapani con una prognosi di 30 […]

Continua a pag. 29687

Notte di fuoco a Gradisca

macerie @ Ottobre 31, 2013

Gradisca, 31 ottobre 2013
«Tumulti al Cie di Gradisca
Nella notte si sono registrati disordini. Gli immigrati hanno bruciato materassi, rotto vetrate e divelto alcune reti per protestare contro le condizioni di vita all’interno della struttura
Nuovi disordini si sono verificati la notte scorsa al CIE di Gradisca d’Isonzo (Gorizia), dove gli immigrati hanno bruciato […]

Continua a pag. 29679

Caltanissetta, due tentate evasioni di gruppo in meno di 24 ore

macerie @ Ottobre 20, 2013

Caltanissetta, 20 ottobre 2013
«Il C.I.E. di Pian Del lago è una polveriera pronta a esplodere; si susseguono senza sosta i tentativi di evasione. Ieri sera poco prima di mezzanotte, circa trenta migranti hanno tentato di dileguarsi: silenziosamente e in gruppo, hanno provato a scavalcare la recinzione; contemporaneamente si sono svolti dei […]

Continua a pag. 29698

Tentata fuga in solitaria da Bari

macerie @ Ottobre 15, 2013

Bari, 15 ottobre 2013
«In fuga dal Cie cade dal muro
Tenta di scappare dal Centro di identificazione ed espulsione di viale Europa ma cade dalle cancellate e finisce in ospedale. Ha lesioni alle gambe e fratture guaribili in venti giorni il 32enne marocchino che, domenica notte ha provato a scavalcare i muri alti quasi dieci metri […]

Continua a pag. 29710

Evasione da Caltanissetta?

macerie @ Ottobre 8, 2013

Caltanissetta, 8 ottobre 2013
«C.I.E. di Pian del Lago: in 50 tentano evasione notturna. Scontri e tensioni: in sei si dileguano
Notte di scontri e tentativi di fuga al C.I.E. di Caltanissetta. Questa notte, intorno alle ore 23.50, circa cinquanta cittadini stranieri si sono arrampicati sulla rete di recinzione nel tentativo di scavalcarla, nella zona della garitta […]

Continua a pag. 29668

Un’altra rivolta al Cie di Milano

macerie @ Settembre 27, 2013

Milano, 26 settembre 2013
«Ennesima rivolta al Cie: incendiati materassi e indumenti
Arrestati due tunisini, che sarebbero stati i fomentatori della “rivolta”. La situazione portata alla calma dai carabinieri»
Ennesimo “subbuglio” al Cie (Centro identificazione ed espulsione, il luogo dove vengono ospitati gli stranieri in attesa di espatrio) di via Corelli, giovedì 26 settembre intorno alle 13.
Due […]

Continua a pag. 29659

Caltanissetta, tentata evasione e sassaiola

macerie @ Settembre 15, 2013

Caltanissetta, 15 settembre 2013
«Cie, una sommossa dopo l’altra. Sassaiola notturna: ferito agente
Tensione a Pian del Lago.Il lancio di pezzi di asfalto durato oltre un’ora, una ventina di migranti ha tentato di dileguarsi
Sassaiola e un agente di polizia leggermente ferito al centro identificazione ed espulsione di Pian del Lago dove la scorsa notte c’è stata l’ennesima […]

Continua a pag. 29701

Caltanissetta, tentativi di fuga a ripetizione

macerie @ Agosto 3, 2013

Caltanissetta, 3 agosto 2013
«Tentativi di fuga a ripetizione al Cie di Pian del Lago. Due, giovedì notte, sono stati andati a segno consentendo a due extracomunitari di allontanarsi dal centro e scappare, il terzo - ben più movimentato dei precedenti - è stato rintuzzato dalla polizia. A lasciare il Cie, dopo […]

Continua a pag. 29699

Quale pace?

macerie @ Luglio 23, 2013

Nuova e improvvisa rivolta nel Cie di corso Brunelleschi a Torino.  Nella notte tra domenica e lunedì i reclusi dell’area bianca, la più nuova e spacciata come super-sicura, si ribellano e incendiano i materassi. Presto altri fuochi vengono accesi nell’area gialla, nella rossa e nella blu. Durante la sommossa alcuni reclusi tentano la fuga: alcuni […]

Continua a pag. 29623

Caltanisssetta, tentate evasioni

macerie @ Luglio 22, 2013

Caltanissetta, 22 luglio 2013
«Nuova rivolta al campo d’accoglienza per extracomunitari a Pian del Lago. Due, sabato notte, i tentativi di evasione dal Cie (Centro identificazione ed espulsione) entrambi sventati dalle forze dell’ordine intervenuti massicciamente per arginare l’ennesima sommossa.  Nessuno è riuscito a scappare dal centro ma il tentativo, stavolta, ha […]

Continua a pag. 29700

Tegole e materassi

macerie @ Luglio 19, 2013

Modena, 19 luglio
«Cie, rivolta da 70mila euro. Tegole contro gli agenti
Tunisini scatenati dalla mezzanotte sino alle 4 del mattino. In tredici sul tetto Nove ospiti arrestati. Il Siulp: «Ora basta, il prefetto deve chiudere la struttura»
La brace era rimasta coperta nel pomeriggio, quando erano stati bruciati i materassi e due blocchi erano stati devastarti dalla […]

Continua a pag. 29621

Caltanissetta, tentata fuga di massa

macerie @ Luglio 13, 2013

Caltanissetta, 13 luglio 2013
«Caltanissetta: 60 immigrati tentano evasione notturna dal Cie, solo 2 fuggono
Non c’è tregua al Centro di identificazione ed espulsione di Pian del Lago di Caltanissetta, dove la notte scorsa s’è verificato un altro tentativo di evasione di massa. Oltre una sessantina gli immigrati che volevano fuggire, ma alla […]

Continua a pag. 29702

Scontri a Crotone

macerie @ Giugno 19, 2013

Crotone, 18 giugno
«Crotone, scontri nel Cie di S. Anna, poliziotti feriti
«È stato ancora una volta luogo di scontri il Centro di identificazione e espulsione “S. Anna” di Crotone, che si trova all’interno del centro per migranti più grande d’Europa.
La notte scorsa alcuni ospiti del centro, hanno protestato arrivando anche allo scontro con le forze dell’ordine […]

Continua a pag. 29596

Presidio al Cie di Modena

macerie @ Giugno 18, 2013

In seguito a un presidio al Cie di Modena, tre compagni, Sabbo, Andrea e Gabriele, sono stati trattenuti per tre giorni nelle celle di sicurezza di una questura modenese. Allo scadere del terzo giorno, i ragazzi sono stati sottoposti alla misura cautelare dell’obbligo di dimora e al rientro notturno, ovvero il divieto di allontanarsi […]

Continua a pag. 29595

Cie di Caltanissetta, fuga con pietre, acqua e candeggina

macerie @ Giugno 13, 2013

Caltanissetta, 13 giugno 2013
«Rivolta al Cie di Caltanissetta con pietre, acqua e candeggina
I migranti tentano la fuga e lanciano sassi e il micidiale miscuglio contro le forze dell’ordine. Quattro agenti feriti, due algerini arrestati
 
Un gruppo di migranti, poco dopo la mezzanotte, ha tentato di scavalcare la recinzione. Nel frattempo, per favorire la fuga, altri stranieri […]

Continua a pag. 29589

Caltanissetta, tentativo di fuga

macerie @ Giugno 10, 2013

Caltanissetta, 10 giugno 2013
«Caltanissetta, tentativo di fuga: è quasi sommossa a «Pian del Lago»
Sventato dalla polizia un tentativo di fuga al centro d’accoglienza di Pian del Lago. L’episodio ieri mattina quando quindici extracomunitari ospiti del Centro identificazione ed espulsione si sono arrampicati alla sbarre della struttura con il chiaro obiettivo di scavalcarle. […]

Continua a pag. 29704

Bari Palese, tocca a Connecting People

macerie @ Maggio 14, 2013

Bari, 14 maggio 2013
«Nuova gestione - CIE Connecting people
Un affare da 28 euro a migrante. Un milione, 140 mila e 552 euro iva esclusa. Tanto incasseranno ogni anno, e per tre anni, i nuovi gestori del Centro di identificazione e espulsione dei migranti a Bari. Che cosa sia di fatto cambiato all’interno […]

Continua a pag. 29711

Fuga da Trapani Milo, furto al ristorante e sassaiola

macerie @ Marzo 27, 2013

Trapani, 27 marzo 2013
«Fuga dal CIE con rapina annessa
Otto già bloccati dai Carabinieri
La storia si ripete. Questa volta, sono circa quindici gli extracomunitari che nella notte tra il 25 ed il 26 marzo sono riusciti a fuggire dal Centro di Identificazione ed Espulsione di Milo, scavalcando il muro di recinzione e dileguandosi nelle campagne limitrofe. […]

Continua a pag. 29478

Cie di Torino: trasferimenti con espulsione

macerie @ Marzo 23, 2013

Mercoledì scorso, le guardie del Cie di Torino avvisano i reclusi della area viola che dovranno essere spostati nelle altre aree, visto che dopo gli incendi tutte le camerate di quella zona del Cie sono inagibili. I primi due sembrano scelti a caso, ma tra di loro c’è Jamal, il recluso che aveva evitato un’espulsione […]

Continua a pag. 29462

Rivolta con evasione a Gradisca

macerie @ Febbraio 19, 2013

Gradisca d’Isonzo, 19 febbraio
«Magrebini minacciano con spranghe i vigilanti e scappano dal Cie di Gradisca
Altri ospiti hanno incendiato un cumulo di materassi nel tentativo di danneggiare tutta la struttura. Situazione sempre più grave e ormai insostenibile nel Centro
Tentata fuga e rivolta al Cie di Gradisca. Ennesima conferma della situazione infernale che si vive nel centro […]

Continua a pag. 29400

Caltanissetta, avanti un altro

macerie @ Febbraio 6, 2013

Roma, 6 febbraio 2013
«Caltanissetta, aggiudicato l’appalto per la gestione dei centri accoglienza immigrati di Pian del Lago
I centri di accoglienza per immigrati (CDA, CARA e CIE) di contrada Pian del Lago (CL) saranno gestiti dal raggruppamento temporaneo di imprese (Rti) Auxilium società cooperativa sociale (mandataria capogruppo) e Team Service società consortile […]

Continua a pag. 29705

Capodanno al Cie di Gradisca

macerie @ Gennaio 3, 2013

Ultimo dell’anno ad altissima tensione al Cie di Gradisca. Una pesante rivolta si è consumata nella struttura isontina di identificazione ed espulsione nella serata di San Silvestro. La sommossa ha avuto per protagonisti circa 20 immigrati, per buona parte di etnia maghrebina: di questi, ben 7 sono riusciti ad evadere. E almeno sino al tardo […]

Continua a pag. 29333

Capodanno al Cie di Bologna

macerie @ Gennaio 2, 2013

«Ennesima rivolta al Cie di Bologna, anche durante l’ultima notte dell’anno: quattro nordafricani, ospiti della struttura di via Mattei, hanno tentato la fuga, ma la loro azione è stata bloccata dalla polizia. In due sono stati fermati quando avevano ormai scavalcato le recinzioni. È successo verso l’una e la calma e’ stata riportata verso le […]

Continua a pag. 29329

Palline e rivolta - Natale al Cie di Modena

macerie @ Dicembre 25, 2012

Modena, 25 dicembre 2012
«Via La Marmora: rivolta al Cie nella notte di Natale
Materassi gettati nel cortile interni e ore di tensione per gli ospiti della struttura ingannati da alcuni messaggi che annunciavano la liberazione per il giorno di Natale
Una rivolta al Cie di Modena dalla dinamica inusuale per lo meno per quel che riguarda “l’innesco”: […]

Continua a pag. 29327

Evasaso e subito arrestato a Caltanissetta

macerie @ Ottobre 25, 2012

Caltanissetta, 25 ottobre 2012
«Un volo di 5 metri per fuggire dal Cie. Poi colpisce gli agenti. Arrestato tunisino
Mercoledì sera a Caltanissetta, personale della Sezione Volanti ha tratto in arresto, nella flagranza dei reati di resistenza e lesioni a pubblico ufficiale: H.J. nato in Tunisia, classe 92, clandestino ospite presso il C.I.E. di Pian del Lago. […]

Continua a pag. 29707

Evasione a Caltanissetta

macerie @ Settembre 24, 2012

Caltanissetta, 24 settembre
«Extracomunitari aggrediscono Forze dell’Ordine. Due arresti

Otto extracomunitari ospiti presso il C.I.E. di Pian del Lago di Caltanissetta, sono fuggiti dopo aver scavalcato la recinzione e malmenato tre addetti alla vigilanza – intervenuti per bloccare l’azione – che hanno dovuto far ricorso alle cure del pronto soccorso. Durante la colluttazione, che ha […]

Continua a pag. 29245

Ancora una sommossa a Pozzallo

macerie @ Settembre 3, 2012

Pozzallo,  3 settembre 2012
«Tunisini in rivolta al centro di accoglienza di Pozzallo. Quindici arresti

Quindici extracomunitari sono stati arrestati dopo la rivolta di sabato al centro di prima accoglienza di Pozzallo. Sono tutti tunisini. Li hanno tratti in arresto Squadra Mobile di Ragusa unitamente ai Carabinieri di Modica e alla Guardia di Modica e […]

Continua a pag. 29228

Nuova grande fuga da Trapani Milo

macerie @ Maggio 28, 2012

Ancora un’evasione di massa dal CIE di Trapani Milo, la terza dell’anno - per quanto ne sappiamo - dopo quella di febbraio e le due di aprile. In attesa di racconti più dettagliati o di conferme ufficiali, riportiamo quello che ci hanno raccontato alcuni degli evasi. Nella notte tra domenica e lunedì, dopo aver tagliato […]

Continua a pag. 29157

Sommossa con evasione da Modena

macerie @ Maggio 22, 2012

Modena, 22 maggio 2012
«Fuga di gruppo dal CIE di Modena
Nella tarda serata di ieri e nella notte, si è verificata un’evasione violenta di gruppo al Centro identificazione ed espulsione di Modena. 26 clandestini sono riusciti a fuggire malmenando con delle spranghe improvvisate i militari che erano di guardia. Tre i militari contusi. […]

Continua a pag. 29151

Chi si rivede

macerie @ Maggio 20, 2012

Gradisca, 20 maggio 2012
«Il Cie di Gradisca ritorna zona a rischio
L’arrivo di 50 immigrati alza la tensione nel centro, che ha visto in poche ore due rivolte. Gli sprechi dei rimpatri

E’ di nuovo alta tensione al Cie di Gradisca fra nuove rivolte, poliziotti mandati all’ospedale e il progressivo ritorno a regime della struttura. Nel centro […]

Continua a pag. 29149

Lenzuola, seghetti e Misericordia

macerie @ Maggio 19, 2012

Modena, 19 maggio
Modena, prove di evasione al Cie: trovate lime e lenzuola
Il materiale scoperto dalla polizia dentro la condotta di areazione del Centro durante un controllo successivo ai danneggiamenti. Denunciati cinque “ospiti”
Dieci metri di lenzuola di carta annodate e quattro seghetti. Un pacco nascosti dentro l’impianto di aerazione. Tutto pronto, insomma, per una fuga da […]

Continua a pag. 29148

Sommossa a Modena

macerie @ Maggio 13, 2012

Modena, 13 maggio 2012
«Rivolta al Cie, fuoco e scontri Militari aggrediti con spranghe
Quattro ore di tensione al centro di espulsione. Coperte date alle fiamme
Hanno cominciato lanciando le sbarre di ferro smontate dai letti contro i militari in servizio, poi sono passati al fuoco, incendiando le coperte e dando vita a una decina di focolai nei […]

Continua a pag. 29141

Nasi ed automobili

macerie @ Maggio 11, 2012

Caltanissetta, 11 maggio
«Caltanissetta: un immigrato tenta di fuggire dal CIE, arrestato

Un immigrato che ha aggredito la polizia mentre assieme ad altri extracomunitari tentava di fuggire dal CIE di Pian del Lago a Caltanissetta è stato arrestato con l’accusa di resistenza e lesioni a pubblico ufficiale e danneggiamento di beni dello Stato. Quest’ultima accusa si riferisce […]

Continua a pag. 29140

Sei

macerie @ Maggio 8, 2012

Bologna, 7 maggio 2012
«Immigrazione: sei persone fuggite ieri dal Cie di Bologna
Un immigrato è invece stato bloccato dalle forze dell’ordine
Sei immigrati sono riusciti a fuggire ieri dal Cie di Bologna. I sei (quattro algerini, un tunisino e un marocchino) si sono allontanati attorno alle 14.15 scavalcando una recinzione. Un altro immigrato, un marocchino, e’ stato […]

Continua a pag. 29139

Ancora pietre a Bologna

macerie @ Maggio 6, 2012

Bologna, 4 maggio 2012
«Tenta di fuggire dal Cie - Cade e si rompe la caviglia
Trasportato al Sant’Orsola nel cuore della notte. Ancora materassi dati alle fiamme e oggetti lanciati contro i militari
Si è rotto una caviglia, cadendo dalla recinzione del Cie di Bologna, mentre tentava la fuga con un connazionale. E’ successo la scorsa notte, […]

Continua a pag. 29138

Di nebbia

macerie @ Maggio 3, 2012

Bologna, 3 maggio 2012
«Fuggono in cinque dal Cie di via Mattei, rivolta nella notte
Sono scappati tre marocchini, un algerino e un tunisino. I carabinieri li stanno cercando.
Cinque persone sono riuscite a fuggire ieri dal Cie di Bologna. Verso le 11.30, un algerino di 32 anni ha scavalcato le recinzioni del centro di via Mattei, dirigendosi […]

Continua a pag. 29133

Imperizia

macerie @ Aprile 29, 2012

Bologna, 29 aprile
«Fugge da Cie di Bologna,ritrovato da militare fuori servizio
Il soldato lavora nella struttura e l’ha riconosciuto
Un uomo algerino di 31 anni che era fuggito nella notte di ieri dal Cie di Bologna e’ stato subito rintracciato. La sua ‘liberta” infatti e’ durata poche ore. Intorno all’una, mentre si trovava nel parco della Montagnola, […]

Continua a pag. 29129

Aguzzini: avanti un altro

macerie @ Aprile 23, 2012

Bologna, 23 aprile 2012
«Bologna, gara al massimo ribasso per il Cie: 28 euro al giorno per detenuto
Il consorzio siciliano Oasi subentra alla Confraternita della Misericordia gestita dal fratello di Carlo Giovanardi che fino al mese scorso con 70 euro a testa per “ospite” aveva fatto versare il Centro di detenzione in profonde condizioni di disagio
28 […]

Continua a pag. 29124

Evasioni e rivolte

macerie @ Aprile 16, 2012

Gira voce, nei Cie della penisola, che la situazione dentro al Centro di Trapani-Milo continui ad essere caldissima, dopo la grande evasione di febbraio. Infatti venerdì 13 aprile sono scappati circa cento tunisini, e altri venti erano riusciti ad andarsene solo due giorni prima. La dinamica dell’evasione è molto semplice, ma di grande […]

Continua a pag. 29108

Un’altra battaglia in corso Brunelleschi

macerie @ Marzo 4, 2012

Dopo due mesi di relativa tranquillità si riaprono le danze dentro al Cie di corso Brunelleschi a Torino. Questa sera, poco prima delle nove, un bel po’ di prigionieri dell’area rossa hanno tentato la fuga, uscendo dall’area e provando a raggiungere il muro. Intercettati dalla polizia, sono stati riportati nell’area. Da lì in poi, il […]

Continua a pag. 29080

Milano brulée

macerie @ Gennaio 15, 2012

Milano, 15 gennaio
«Rivolta al Cie in via Corelli. Incendiato un settore della struttura. Arrestati 27 stranieri
La protesta dopo un controllo di routine della polizia
Gli immigrati, tutti nordafricani, portati a San Vittore
Un incendio è stato appiccato, nel primo pomeriggio, nel Cie di via Corelli a Milano. La polizia ha arrestato 27 stranieri, tutti nordafricani. Non si […]

Continua a pag. 29024

Fuga di mezzanotte (a Capodanno)

macerie @ Gennaio 1, 2012

Anche a Capodanno i reclusi del Cie di Torino ci hanno provato. Dopo l’evasione di Natale nel Centro erano aumentati i controlli e le attenzioni da parte delle guardie: alcuni giorni prima del 31 dicembre durante una delle tante perquisizoni nelle sezioni era stato trovato un seghetto, segno abbastanza evidente che qualcuno stava preparando la […]

Continua a pag. 29005

Sommossa al Cie di Restinco

macerie @ Dicembre 26, 2011

Lunedì 26 Dicembre, Brindisi
«Ancora tensioni al centro Cara-Cie di Restinco a Brindisi. Durante la notte di Natale, gli extracomunitari ospitati nel Centro di Identificazione ed espulsione, hanno messo in atto una sassaiola contro le forze dell’ordine e i militari, che cercavano di impedire l’ennesima fuga di massa. A quanto si è appreso dalle forze dell’ordine, […]

Continua a pag. 28998

Natale al Cie

macerie @ Dicembre 25, 2011

 
È la notte di Natale, e dentro al Centro si riaccende la battaglia che era rimasta sopita da qualche settimana. Intorno all’una di notte, probabilmente in seguito ad un tentativo di fuga, la polizia ha attaccato i reclusi dell’area rossa con gli idranti e ne ha picchiati duramente almeno tre. Non sappiamo al momento quale […]

Continua a pag. 28994

Idranti e lacrimogeni a Torino

macerie @ Dicembre 3, 2011

Una serata di protesta - e di repressione - dentro al Cie di Torino. A quanto sembra tutto sarebbe nato nell’area gialla dopo il pestaggio da parte della polizia di un recluso ammalato, considerato troppo insistente nel richiedere di essere curato. La protesta si è estesa a tutte le aree del Centro, esclusa quella delle […]

Continua a pag. 28976

«Agli immigrati insegniamo anche un glossario di terminologia canina»

macerie @ Novembre 23, 2011

Torino, 23 novembre
«Cani al Cie di Torino, la pet therapy migliora l’integrazione
I cancelli di corso Brunelleschi si aprono a volontari e cinofili
I cancelli di corso Brunelleschi si aprono a volontari e cinofili. Hanno attraversato la porta di metallo e affiancato i muri alti e sottili, superando le asfittiche recinzioni, incrociando lo sguardo di chi vorrebbe […]

Continua a pag. 28963

Uomini e donne, contro le gabbie

macerie @ Novembre 21, 2011

Bologna, 20 novembre
«In sole ventiquattr’ore due tentativi di fuga dal Cie
Due gruppi di immigrati hanno cercato di evadere dal Centro. Ma entrambi gli episodi si sono conclusi senza successo.
Due tentativi di fuga in meno di ventiquattro ore al Centro di identificazione ed espulsione di Bologna. Nel primo, avvenuto ieri, un gruppo di immigrati ha scardinato […]

Continua a pag. 28957

Cinque metri

macerie @ Ottobre 30, 2011

Bologna, 30 ottobre
«Tafferugli al Cie, scappa un immigrato
Si è lanciato da cinque metri d’altezza
In quindici hanno tentato di fuggire
Feriti tre operatori delle forze dell’ordine e tre immigrati del Centro di identificazione e espulsione di via Mattei a Bologna durante il contatto avvenuto per impedire il tentativo di fuga di una quindicina di immigrati, uno dei […]

Continua a pag. 28916

Un arresto al Cie

macerie @ Ottobre 30, 2011

Giusto l’altroieri sera, sul tardi, un ragazzo senegalese imprigionato dentro al Cie di Torino ha avuto un piccolo malore. Soccorso dai militari di guardia è stato portato fuori dal Centro, all’ospedale. Da lì, dicono i suoi compagni di cella, non è più tornato. E in effetti, da quel che riporta un lancio d’agenzia, quel ragazzo […]

Continua a pag. 28915

Zona benessere / 2

macerie @ Ottobre 20, 2011

Bari, 20 ottobre
«CIE San Paolo, danneggiamento aggravato, fermati 4 tunisini
Alle ore 00.10 di ieri, in zona San Paolo, presso il Centro d’Identificazione ed Espulsione, personale della Polizia di Stato e dei Carabinieri in servizio di vigilanza hanno proceduto all’arresto di quattro tunisini, ospiti di quella struttura, M.B. di anni 24, N.S. di anni 23, H.N. […]

Continua a pag. 28912

Diciotto in fuga

macerie @ Ottobre 17, 2011

Brindisi, 16 ottobre
«Ancora tensioni a Restinco
Fuggono 18 tunisini
Due feriti - uno tra le forze dell’ordine ed uno tra i fuggitivi - e diciotto tunisini scappati dal Cie di Restinco. E’ questo il bilancio di un’altra delle tante giornate di rabbia, disperazione e violenza vissute dalla struttura brindisina che ospita il Centro di identificazione ed espulsione […]

Continua a pag. 28911

Zona benessere

macerie @ Ottobre 14, 2011

Bari, 13 ottobre
«Alle ore 16.00 di ieri, in zona Bari Palese, presso il CIE - Centro di Identificazione ed Espulsione, il personale della Polizia di Stato in servizio di vigilanza ha arrestato un cittadino tunisino, A.K. di 23 anni, ospite del centro, resosi responsabile di danneggiamento aggravato.
L’uomo alle ore 15.30 subito dopo l’udienza innanzi al […]

Continua a pag. 28910

Sei arresti a Modena

macerie @ Ottobre 4, 2011

Modena, 4 ottobre
«Tentano la fuga e aggrediscono i carabinieri al Cie. In sei in manette. Alta tensione
E’ successo mentre i militari stavano aiutando i gestori civili della Misericordia nell’accompagnamento di un ospite nell’infermeria della struttura
Arresto, nella notte, per cinque cittadini tunisini ospitati nel Centro di identificazione e espulsione di via Lamarmora a Modena. I Carabinieri […]

Continua a pag. 28894

Fuori e dentro (agenti scatenati in corso Brunelleschi)

macerie @ Ottobre 3, 2011

Dopo la carica di ieri pomeriggio fuori dalle mura del Cie di Torino, questa sera gli idrofobi-in-divisa della Questura hanno pensato bene di passare all’attacco pure dentro alle mura. Non è ancora chiaro se ci sia stato un tentativo di fuga di vero e proprio da parte dei reclusi, o una protesta dopo un diverbio, […]

Continua a pag. 28892

Complici

macerie @ Ottobre 1, 2011

Cagliari, 1 ottobre 2011
«Fallito attentato incendiario contro due auto della Croce Rossa a Cagliari.
Sul muro una scritta contro i Centri per immigrati, nei quali l’associazione svolge servizio da tempo. Chiara la matrice politica del raid.
Il piano prevedeva che dalle scatole di fiammiferi piazzate su una delle gomme anteriori delle due auto, il fuoco si propagasse […]

Continua a pag. 28888

Un’altra fuga a Restinco

macerie @ Ottobre 1, 2011

Brindisi, 1 ottobre
«Cie, dopo la rivolta in carcere 4 tunisini
Quattro tunisini sono finiti in cella a seguito dei violenti scontri che nel pomeriggio di giovedì hanno contrapposto gli ospiti del Cie di Restinco alle forze dell’Ordine. Sono fra i quindici e i diciotto, invece, gli immigrati che sono riusciti a fuggire dal centro dileguandosi nel […]

Continua a pag. 28887

Posti di lavoro

macerie @ Ottobre 1, 2011

Lampedusa, 1 ottobre
«Lampedusa, chiusura del Cie scongiurata: “Contratto col Viminale verso la proroga”. Ma c’è l’incognita sbarchi.
Scongiurata in extremis la formale chiusura del Centro d’accoglienza di Lampedusa, inagibile e vuoto dopo l’incendio appiccato lo scorso 20 settembre da un gruppo di immigrati tunisini che si opponevano al rimpatrio. Ieri scadeva la convenzione con il Viminale […]

Continua a pag. 28893

Opzionate?

macerie @ Settembre 28, 2011

Roma, 27 settembre
«Immigrati: navi opzionate sino al 31 dicembre dal Viminale
Sono state opzionate fino al 31 dicembre dal Viminale le navi utilizzate in questi giorni per trattenere gli immigrati tunisini trasferiti da Lampedusa e in attesa di rimpatrio. Lo riferiscono all’Adnkronos fonti della ‘Moby’, proprietaria della ‘Vincent’ e della ‘Fantasy’. La Vincent, insieme alla […]

Continua a pag. 28868

Lenzuola annodate e incendi a Modena

macerie @ Settembre 27, 2011

Modena, 27 settembre
«Ancora un tentativo di fuga in massa dal CIE di Modena
Durante la notte appena trascorsa, gli stranieri trattenuti presso il locale CIE (attualmente 57) hanno tentato, ancora una volta, di allontanarsi, ricorrendo, nell’occasione, a funi artigianalmente realizzate.Visto frustrato l’ennesimo tentativo di fuga per l’immediato intervento del personale in servizio al CIE, prontamente […]

Continua a pag. 28878

Domande

macerie @ Settembre 26, 2011

Ma quanta gente è fuggita, in questi mesi, da Ponte Galeria? Noi, che come sa chi ci legge di queste contabilità ne abbiamo tenute spesso, e che tante volte fughe e rivolte le abbiamo seguite da vicino… abbiamo perso il conto.
Dopo l’ultima grossa evasione di quindici giorni fa e le proteste della settimana passata, questo […]

Continua a pag. 28865

Brindisi, Torino e… Vincennes

macerie @ Settembre 23, 2011

Parigi, 21 settembre
«Vincennes : otto stranieri evadono dal Centro di detenzione

«Otto reclusi del Centro di detenzione amministrativa di Vincennes (Val-de-Marne) sono riusciti ad evadere, lunedì sera verso le 22 e 30. Uno di loro è stato velocemente ripreso, mentre gli altri sette non sono stati ancora ritrovati. Questi stranieri, fuoriusciti algerini o libici in situazione […]

Continua a pag. 28861

Notte di rivolta

macerie @ Settembre 23, 2011

Torino, 23 settembre
«Rivolta al Cie, 9 agenti feriti
Scontri con la polizia: dieci clandestini arrestati ma di altri 12 si perdono le tracce
Volano le palline da tennis oltre le reti del Cie di Torino. Le apri, e dentro ci sono piccoli fogli di carta. Con le disposizioni scritte in arabo. E’ il segnale della rivolta, che […]

Continua a pag. 28860

Lampedusa in fiamme

macerie @ Settembre 20, 2011

Lampedusa, 20 settembre
«Lampedusa, incendio al Centro immigrati
La struttura ospita 1.300 tunisini, alcuni sarebbero riusciti a fuggire
09:57 - Un incendio di vaste proporzioni è scoppiato nel centro d’accoglienza di Contrada Imbriacola a Lampedusa. La struttura ospita circa 1.300 immigrati tunisini. Sul posto sono intervenute tutte le squadre dei vigili del fuoco presenti sull’isola siciliana. Il rogo […]

Continua a pag. 28855

Quindici secondi

macerie @ Settembre 20, 2011

Gradisca, 20 settembre
«Non scatta il nuovo allarme, il Cie di Gradisca continua ad essere un groviera. Dopo un’estate relativamente tranquilla, senza rivolte nè tentativi di fuga, nella struttura isontina per migranti la tensione è tornata a farsi improvvisamente molto alta. Nella notte fra domenica e lunedì, infatti, un gruppo di 7 tunisini ha tentato la […]

Continua a pag. 28854

Sessanta in fuga

macerie @ Settembre 20, 2011

Brindisi, 20 settembre
«Brindisi, nuova fuga da Restinco
Riescono ad evadere in 60
Una nuova fuga è avvenuta la notte scorsa dal centro di identificazione ed espulsione di Restinco, a Brindisi. Una sessantina di immigrati sono riusciti a far perdere le proprie tracce. Si tratta dell’ennesima fuga che si verifica nel Cie brindisino. […]

Continua a pag. 28849

Emicranie

macerie @ Settembre 18, 2011

Modena, 17 settembre 2011
«Salgono sul tetto e tentano la fuga dal Cie
Dieci vetture della polizia, auto della Municipale, gli uomini dell’esercito, carabinieri e Finanza. C’erano tutti. E sul tetto, ad osservare due ospiti in “assetto” di protesta. Al primo accenno di rivolta al Cie, Centro identificazione ed espulsione che ha sede vicino al Sant’Anna, la […]

Continua a pag. 28845

Torino, il giorno dopo la grande fuga

macerie @ Settembre 11, 2011

Alla fine ce l’hanno fatta in 12. Tutti quelli che sono riusciti a superare il cancello sono scappati: nessuno è stato lasciato indietro, alcuni ragazzi sono caduti ma i loro compagni di fuga li hanno subito aiutati a rialzarsi. Anche per questo le volanti - arrivate comunque in ritardo - non hanno catturato nessuno. Cinque […]

Continua a pag. 28838

E quattro! Altri 21 evasi da Roma Ponte Galeria

macerie @ Settembre 9, 2011

Roma, 9 settembre
Ponte Galeria, la grande fuga: scappano 21 immigrati in attesa di espulsione
«”Ventuno stranieri di diverse nazionalità sono fuggiti ieri sera dal Centro di Identificazione ed Espulsione (Cie) di Ponte Galeria .A quanto appreso dal Garante la fuga sarebbe avvenuta nel corso di un trasferimento di routine all’interno del Centro. Le […]

Continua a pag. 28836

Fuga fallita a Brindisi, un arresto

macerie @ Settembre 5, 2011

Brindisi, 5 settembre
«Tenta di favorire maxi fuga dal Cie e minaccia i carabinieri: arrestato
Avrebbe favorito un maxi tentativo di fuga dal Centro di identificazione e espulsione di Brindisi. E di fronte ai carabinieri, intervenuti sul posto per riportare la calma attorno alla struttura, avrebbe persino reagito con violenza, minacciando e inveendo contro il personale dell’Arma.
[…]

Continua a pag. 28833

Prorogatio Connecting People

macerie @ Settembre 3, 2011

Gradisca, 2 settembre
«Il Tar di Trieste ha pronunciato un’ordinanze con cui «congela» l’aggiudicazione definitiva degli appalti per la gestione 2011-2014 del Cie e del Cara di Gradisca. Contestualmente ha fissato l’esame di merito del ricorsi al 22 febbraio 2012. Per la gestione di Cie e Cara, a ricorrere è stato il Consorzio Connecting People contro […]

Continua a pag. 28831

Ma cosa succede a Pozzallo?

macerie @ Settembre 2, 2011

Pozzallo, 2 settembre
«Quando la libertà degli immigrati minaccia la sicurezza
La convenzione firmata dalla Prefettura e dal comune di Pozzallo pone al centro la questione della sicurezza in un CPA che può al massimo contenere 204 immigrati. Sicurezza non solo per gli stessi clandestini ma soprattutto per le forze dell’ordine e per i volontari della croce […]

Continua a pag. 28829

Lacrimogeni in corso Brunelleschi

macerie @ Settembre 2, 2011

Questa sera, attorno all’ora di cena, i reclusi del Cie torinese hanno ricominciato a protestare: a uno di loro, difatti, il giudice ha prorogato il trattenimento di altri due mesi, oltre i sei che ha già passato rinchiuso là dentro. Una semplice battitura, più che altro un inizio di protesta. Questo è bastato, però, per […]

Continua a pag. 28828

Ancora Connecting People

macerie @ Agosto 31, 2011

Gradisca, 30 agosto
«Nuova proroga nella gestione del Cie e del Cara
Non si riesce a sciogliere il nodo-gestione, è ancora incertezza attorno al Cie e Cara di Gradisca. Ennesima proroga in vista per il consorzio cooperativistico trapanese Connecting People, il cui contratto di gestione sarà esteso di altri 30 giorni dopo quelli avvenuti da dicembre a […]

Continua a pag. 28827

Navi / 2

macerie @ Agosto 30, 2011

Lampedusa, 30 agosto
Tunisini a Lampedusa: “Non vogliamo rimpatriare”
Il centro di accoglienza di Lampedusa è pieno zeppo di tunisini, ma è lo spazio dei bollori, dei risentimenti, quasi ogni giorno. Due agenti delle forze dell’ordine (Fiamme Gialle e Carabinieri) son infatti rimasti feriti la scorsa notte durante una sassaiola provocata per resistenza da parte dei tunisini […]

Continua a pag. 28825

In fuga da Brindisi e da Lampedusa

macerie @ Agosto 30, 2011

Brindisi, 29 agosto
«Tentata fuga di massa dal Cie di Brindisi,
In sei si sono dileguati, mentre gli altri sono stati trattenuti. La sommossa nel pomeriggio di ieri, quando circa 45 ospiti della struttura hanno cercato di sfuggire ai controlli
Un tentativo di fuga di massa si è verificato ieri pomeriggio nel Centro di identificazione […]

Continua a pag. 28821

E tre! Nuova evasione da Ponte Galeria

macerie @ Agosto 27, 2011

Nuova evasione di massa dal Cie di Roma Ponte Galeria, la terza in tre settimane. Il Centro della capitale, gestito dalla cooperativa Auxilium, è il più grande in Italia con i suoi oltre 300 posti e sembra diventato un vero e proprio colabrodo. Per anni tutti i reclusi che erano passati dalla struttura avevano detto […]

Continua a pag. 28820

Navi

macerie @ Agosto 24, 2011

«In questi giorni continuano a giungere sull’Isola di Lampedusa migliaia di immigrati dalle coste del nord Africa, riproponendo tutte le problematiche di profilassi sanitaria, sicurezza e ridislocazione degli stessi, sulle quali questa Segreteria Nazionale è più volte intervenuta.
Il Coisp ritiene che la sicurezza degli Appartenenti alla Polizia di Stato ed alle altre Forze di Polizia, […]

Continua a pag. 28817

Di nuovo, donne a Bologna

macerie @ Agosto 24, 2011

Bologna, 24 agosto
Protesta al Cie di via Mattei diversi agenti contusi
Una ventina di donne si è scagliata contro altre migranti e gli operatori della struttura: pareti annerite per l’incendio appiccato
«Ancora tensione al Cie di Bologna. La Questura riferisce che la protesta è scattata verso mezzogiorno senza un vero e proprio motivo scatenante: protagoniste circa 20 […]

Continua a pag. 28816

Pozzallo: rivolta, fuga di massa e arresti

macerie @ Agosto 22, 2011

«Pozzallo, 21 agosto 2011
Guerriglia nel centro di accoglienza: in fuga 50 migranti, feriti 5 poliziotti

È stata una notte di guerriglia al centro di primo soccorso di Pozzallo (Ragusa) dove circa cento immigrati hanno cercato di fuggire dalla struttura usando pezzi di ferro staccati dai letti a castello per spaccare i vetri delle porte d’ingresso dell’edificio. […]

Continua a pag. 28811

Nuova rivolta a Modena

macerie @ Agosto 20, 2011

«Modena, 19 agosto
Rivolta al Cie, tre evasi Danni per ventimila euro
Alle 4.30 soldati, polizia e carabinieri mobilitati per placare i 60 ospiti scatenati Sono dovuti intervenire persino i pompieri con gli idranti. L’allarme dei sindacati.
Prima la colazione, poi la rivolta. In tempi di Ramadan, meglio partire rifocillati se si deve affrontare una giornata intensa, soprattutto […]

Continua a pag. 28763

Pantelleria e Modena: rivolte e fughe

macerie @ Agosto 18, 2011

«Pantelleria, 16 agosto 2011
Rivolta nel centro di accoglienza, fuggono dieci migranti tunisini
Rivolta nel pomeriggio dentro il centro di prima accoglienza di Pantelleria. Alcuni dei novanta tunisini ospiti del centro hanno dato fuoco ai materassi. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco che hanno spento le fiamme. Le forze dell’ordine sono riuscite a mettere in […]

Continua a pag. 28748

Da Bari ad Aosta

macerie @ Agosto 16, 2011

Aosta, 16 febbraio 2011 - Erano scappati dal Centro di identificazione ed espulsione di Bari i tre immigrati tunisini di età compresa tra i 31 ed i 38 anni fermati ieri pomeriggio al traforo del Monte Bianco.
A scoprirli sono stati gli agenti della polizia di frontiera.
La Questura di Aosta ha emesso nei loro confronti i […]

Continua a pag. 28796

Controlli a Bologna

macerie @ Maggio 27, 2011

 
 
Bologna, 27 maggio 2011 - Maxi controllo straordinario della Polizia, ieri a Bologna, per identificare e monitorare i tanti tunisini che girano in citta’ dopo essere sbarcati recentemente a Lampedusa e sulle coste della Sicilia. In 63, tutti in possesso di permesso di soggiorno temporaneo, sono stati identificati, mentre altri 18 sono stati accompagnati in […]

Continua a pag. 28804

Il grande flop

macerie @ Maggio 27, 2011

Venezia, 27 maggio 2011 - E’ come precipitare nel buco nero dell’ozono o muoversi in una sorta di nebulosa dove l’interpretazione di leggi, leggine e codicilli intasa il lavoro di Questure, Carabinieri, Finanza, Comuni, Prefetture, Capitanerie di Porto. Mentre ci si accapiglia sull’ospitalità di qualche centinaio di profughi in fuga dal Nord Africa, si dimentica […]

Continua a pag. 28801

Il cuore oltre l’ostacolo

macerie @ Maggio 23, 2011

Padova, 23 maggio 2011 - Il sindacato di polizia Coisp contro il questore Luigi Savina: a scatenare la polemica sono state le dichiarazioni della 159esima Festa della Polizia, che si è svolta sabato scorso. Il questore aveva minimizzato la mancanza di risorse per le forze dell’ordine, i sindacati invece evidenziano il problema.
“Si può fare di […]

Continua a pag. 28800

Informazioni utili

macerie @ Maggio 13, 2011

Roma, 13 maggio 2011 - Saltati almeno 4 rimpatri, poliziotti spostati come nel Risiko. Maroni ha appena regalato all’omologo tunisino quattro motovedette di ultima generazione.
Ne possono rimpatriare 60 al giorno, ma spesso non riescono a fare neanche quello. Nella generale distrazione della campagna elettorale, capita che l’accordo con la Tunisia, stipulato il 5 aprile dal […]

Continua a pag. 28802

La polizia lancia un allarme

macerie @ Aprile 29, 2011

Modena, 29 aprile 2011 - Tra giugno e luglio i militari di stanza al Centro di identificazione ed espulsione (Cie) di Modena potrebbero tornarsene a casa. Sta infatti per scadere il rinnovo della convenzione con il Ministero della Difesa che non potrà essere prorogata ulteriormente, se non da un’apposita legge dello Stato. Cosa assai improbabile, […]

Continua a pag. 28803

Da nuovi a temporanei

macerie @ Aprile 3, 2011

Roma, 03 aprile 2011 - Nuovi Cie: vorrei ma non posso. I centri per l’identificazione e l’espulsione degli immigrati oggi sono 13, gli stessi esistenti quando Roberto Maroni si è insediato al ministero dell’Interno. E una delle prime dichiarazioni del neoministro, ripetuta più volte, fu: «Un Cie (prima si chiamavano Cpt, […]

Continua a pag. 28799

Dieci nuovi Cie

macerie @ Marzo 24, 2011

Brescia, 24 marzo 2011 - Il ministro dell’Interno Roberto Maroni, a Brescia per sostenere la candidatura del figlio del leader della Lega, Renzo Bossi, difende l’istituzione dei Centro di identificazione ed Espulsione per gli immigrati e annuncia che nel 2010 ne verranno realizzati 10 nuovi, uno dei quali proprio in provincia di Brescia: “Quello dei […]

Continua a pag. 28798

Emergenza: cannoni, denari e sbarre

macerie @ Febbraio 22, 2011

Roma, 22 febbraio 2011 -Il piano di emergenza che in queste ore viene messo a punto al Viminale è quello che prevede lo scenario peggiore. Perché in Libia vivono da tempo oltre un milione di clandestini provenienti da altri Paesi della regione e il crollo del regime di Gheddafi potrebbe spingere molti di loro a […]

Continua a pag. 28797

Signori, è la guerra

macerie @ Febbraio 16, 2011

Milano, 16 febbraio 2011 - ”E’ necessario evitare fughe di massa, in particolare di pregiudicati e soggetti pericolosi, e la reiterazione di episodi come quello dei 118 tunisini fermati sul treno diretto a Milano. Serve pertanto un severo controllo attraverso i militari di tutti i Centri di identificazione ed espulsione e dei Centri di […]

Continua a pag. 28794

Struttura indispensabile

macerie @ Febbraio 15, 2011

Genova, 15 febbraio 2011 - Gianni Plinio, Responsabile Sicurezza PDL Liguria, ha chiesto al Ministro dell’Interno Roberto Maroni di disporre la realizzazione in Liguria di un Centro di Identificazione ed Espulsione al fine di fronteggiare adeguatamente l’emergenza-immigrazione in atto da Tunisia e dagli altri Paesi nordafricani. “Si tratta di una struttura indispensabile e già prevista […]

Continua a pag. 28795

Leghisti a sud

macerie @ Febbraio 13, 2011

Palermo, 13 febraio 2011 - “Noi daremo tutta la nostra collaborazione ma vorrei anche sottolineare che gli immigrati clandestini che stanno arrivando dalla tunisia sulle nostre coste siciliane non sono mica tutti rifugiati politici…”. Lo ha detto all’Adnkronos la senatrice leghista Angela Maraventano, lampedusana doc, commentando la decisione di riaprire il Cie dell’isola. “Non e’ […]

Continua a pag. 28791

Accettare la costruzione di un Cie

macerie @ Febbraio 13, 2011

Mestre, 12 febbraio 2011  - E’ già difficile accettare la costruzione di un Centro di Identificazione ed Espulsione (Cie) per 300 immigrati nel cuore del proprio Comune a fianco di un nuovo carcere da 500 posti, contestato. Ma venirlo a sapere in questo modo ha mandato oltremodo su tutte le furie il mondo politico veneziano. […]

Continua a pag. 28788

Epidemia

macerie @ Febbraio 13, 2011

Roma, 13 febbraio 2010 - “Il Consiglio dei Ministri di ieri ha decretato lo stato di emergenza umanitaria. Abbiamo anche deciso di riaprire il centro di Lampedusa”. Lo afferma il ministro per la Semplificazione normativa, Roberto Calderoli, sull’emergenza immigrati a Lampedusa.
“L’Unione Europea - prosegue Calderoli - deve dimostrare di essere una realta’ politica, non solo […]

Continua a pag. 28787

Riapre il Cie

macerie @ Febbraio 13, 2011

Palermo, 13 febbraio 2011 - Riapre oggi il Cie di Lampedusa. A darne conferma all’Adnkronos e’ il prefetto di Palermo e commissario straordinario per l’emergenza immigrati Giuseppe Caruso.
“Insieme ai prefetti siciliani e alle forze dell’ordine abbiamo convenuto che il Centro di Lampedusa va riaperto oggi stesso -ha spiegato- il ministro Maroni ha dato la sua […]

Continua a pag. 28786

Emergenza biblica

macerie @ Febbraio 13, 2011

Roma, 13 febbraio 2011 - “E’ una emergenza biblica”. Forze dell’ordine di Lampedusa, che vogliono mantenere l’anonimato, chiedono al Viminale di riaprire il Cie (Centro di Identificazione ed espulsione), che finora e’ rimasto chiuso.
“Abbiamo sistemato - dicono le forze dell’ordine - queste migliaia di immigrati nel campo di calcio, nel campo sportivo, negli uffici dell’area […]

Continua a pag. 28785

Cie e carcere a Venezia

macerie @ Febbraio 11, 2011

Venezia, 11 febbraio 2011 - Il territorio della provincia di Venezia ospitera’ un centro per l’identificazione ed espulsione (Cie) di immigrati clandestini.
Lo ha confermato il ministro dell’Interno Roberto Maroni oggi a Venezia a margine di un incontro in Prefettura. Maroni ha detto che ”il luogo e’ da stabilire ma e’ individuato nella provincia di Venezia”. […]

Continua a pag. 28784

I dati di De Corato

macerie @ Febbraio 2, 2011

Roma, 2 febbraio 2011 - ”Due trans brasiliani clandestini risultano indagati dalla Polizia Locale dopo essere stati sorpresi in due appartamenti di via Ferrante Aporti, zona Centrale, a prostituirsi. Entrambi, che risultano sieropositivi e in cura presso un ospedale cittadino, ricevevano nei due locali, di circa 45 mq, circa 300 clienti ciascuno al mese per […]

Continua a pag. 28793

Battaglie virtuali

macerie @ Gennaio 29, 2011

Milano, 29 gennaio 2011 - ”Fa piacere rilevare che per la prima volta possiamo sapere quanti sono i clandestini denunciati per il reato di clandestinita’, reato entrato in vigore nell’agosto 2009. Nella relazione si dice che sono 1454 i procedimenti aperti nell’ultimo anno per tutto il distretto di Milano, che pero’ comprende Procure di altre […]

Continua a pag. 28789

Nero su verde

macerie @ Gennaio 18, 2011

Verona, 18 gennaio 2011 - Dal comunicato firmato da Stefano Montagna di Forza nuova emerge uno scontro tutto interno alla destra veronese: «Che la Lega nord predichi una cosa per poi fare l’esatto contrario è cosa risaputa», si legge: «basta guardare i fondi stanziati per la tanto odiata “Roma ladrona” nell’ultima manovra finanziaria. Però», scrive […]

Continua a pag. 28792

Numeri di fine anno

macerie @ Dicembre 29, 2010

Firenze, 29 dicembre 2010 - Secondo i dati diffusi alla questura i reati sono diminuiti, rispetto al 2009, del 14 per cento. Eccezione per i furti in casa, che sono aumentati del 15 per cento. Tante anche le denunce per guida in stato d’ebbrezza, praticamente una al giorno. Zonno: “Alimentare la comunicazione e la trasparenza […]

Continua a pag. 28778

Nei parchi

macerie @ Dicembre 16, 2010

Sassuolo, 16 dicembre 2010 - Controlli della polizia municipale di Sassuolo, nei giorni scorsi, nei parchi cittadini. Identificate 68 persone, due giovani del Marocco, senza documenti, sono stati portati in questura per l’espulsione e poi accompagnati al Cie.
(viaemilia.net)
 

Continua a pag. 28782

Sbarco e Cie

macerie @ Dicembre 14, 2010

Gagliano del capo (LE), 14 dicembre 2010 - Si è trasformato in tragedia l’ennesimo viaggio della speranza di questo 2010 che ha visto il ritorno prepotente degli sbarchi di migranti sulle nostre coste. Un cittadino extracomunitario di circa 25 anni, di nazionalità afghana, ha perso la vita durante l’approdo sulla scogliera nei pressi del «Ciolo» […]

Continua a pag. 28770

Lega Nord: ‘Fanfani dia la disponibilità per realizzare un C.I.E’

macerie @ Novembre 17, 2010

Arezzo, 17 novembre 2010 - «Il sindaco Fanfani non si assume le sue responsabilità per i mancati interventi in materia di sicurezza nella nostra città, non avendo adottato le misure a disposizione dei sindaci nel decreto del Ministro Leghista.
Oggi, scrive a Maroni chiedendo le stesse cose che la Lega chiedeva oltre quindici anni fa, negli […]

Continua a pag. 28671

La polizia chiama, il Pd risponde

macerie @ Novembre 17, 2010

Modena, 17 novembre 2010 - Il Partito democratico chiede un immediato intervento del Prefetto per far fronte alla situazione d’emergenza denunciata dal sindacato di polizia Siulp. La richiesta è contenuta in un ordine del giorno presentato in Provincia dal capogruppo del Pd Luca Gozzoli. Gozzoli richiama l’attenzione del Prefetto sul fatto che alla fine dell’anno […]

Continua a pag. 28756

Maroni: Voglio trasformare in scuola Cie Lampedusa come regalo di Natale. No a voto immigrati finché io ministro

macerie @ Novembre 13, 2010

Milano, 13 novembre 2010 - Trasformare il Centro di identificazione ed espulsione di Lampedusa in una scuola per i bambini. È il regalo che il ministro dell’Interno, Roberto Maroni, vuole fare all’isola, dopo che il Cie si è reso ormai inutile poiché sono terminati gli sbarchi di clandestini grazie agli accordi con la Libia. “Il […]

Continua a pag. 28637

Vita sociale tranquilla

macerie @ Novembre 11, 2010

Udine, 10 novembre 2010 - Il comando della Polizia locale di Gradisca d’Isonzo (Gorizia) sara’ ospitato in uno stabile vicino al Cara, il Centro Assistenza Richiedenti Asilo.
Lo ha detto al sindaco, Franco Tommasini, l’assessore regionale alla Sicurezza, Federica Seganti.
La somma per l’esecuzione dei lavori (50 mila euro) e’ stata messa a disposizione dalla Regione, attraverso […]

Continua a pag. 28765

Immigrati: Bosi (Udc), rispettare impegni per Cie in Toscana

macerie @ Novembre 10, 2010

Firenze, 10 novembre 2010 - Francesco Bosi (Udc), gia’ Sottosegretario di Stato alla Difesa e vicepresidente della Commissione Difesa dell’Assemblea Parlamentare della Nato, torna a sollecitare il Governo per la realizzazione dei Cie in Toscana. Bosi chiede, nella sua interrogazione, che il ministro Maroni venga in aula alla Camera a spiegare i motivi del grave […]

Continua a pag. 28672

Imprenditoria sociale

macerie @ Novembre 9, 2010

Bari, 09 novembre 2010 - Mostra interesse ed è sempre più grossa e ben marcata la fetta di imprenditoria sociale che sull’accoglienza dei richiedenti asilo e sulla protezione dei rifugiati scatena appetiti. Se il paradigma di governo vuole frontiere chiuse e centri di accoglienza e di identificazione sempre meno affollati, la realtà dice altro. E […]

Continua a pag. 28807

Controllo del territorio

macerie @ Novembre 7, 2010

Aosta, 07 novembre 2010 - Due cittadini extracomunitari sono stati espulsi su ordine della questura di Aosta ed altri due sono invece indagati. Trattasi di: H.M. di anni 47, cittadino marocchino, con pregiudizi di Polizia, tra i quali reati contro il patrimonio, contro la persona, in materia di stupefacenti e violenza carnale- accompagnato presso il […]

Continua a pag. 28767

La banda degli onesti

macerie @ Novembre 4, 2010

Milano, 04 novembre 2010 - Un giro di documenti falsi per richieste di permessi di soggiorno è stato stroncato dalla polizia che ha arrestato due egiziani uno dei quali era ospite all’interno del Cie (centro di identificazione ed espulsione) di via Corelli a Milano. L’uomo, M.K., di 41 anni, ha al suo attivo già precendenti […]

Continua a pag. 28768

Zingari, accette e bilanci

macerie @ Ottobre 23, 2010

Torino, 23 ottobre 2010 - «Non useremo l’accetta e nemmeno metodi discriminatori, ma da subito intendiamo allontanare dai campi nomadi le persone che ci sono state segnalate e che hanno profili penalmente rilevanti». Il prefetto di Torino Alberto Di Pace, commissario straordinario per l’emergenza nomadi, nel corso dell’audizione in Consiglio regionale annuncia la decisione di […]

Continua a pag. 28776

Pd e Lega ai ferri corti

macerie @ Ottobre 20, 2010

Rovigo, 20 ottobre 2010 - Pd e Lega ai ferri corti in Provincia. Il motivo dello scontro? La location del centro di identificazione per gli immigrati che potrebbe sorgere all’interno della caserma militare o all’ex carcere. Due soluzioni che non piacciano al partito di centrosinistra che, mediante un comunicato, rispondono al segretario provinciale del “Carroccio”, […]

Continua a pag. 28739

Scontro fratricida

macerie @ Ottobre 16, 2010

Venezia, 16 ottobre 2010 - Diventa un nuovo motivo di scontro fratricida Pdl-Lega la frenata impressa da Roberto Maroni al Cie (Centro di identificazione ed espulsione dei clandestini) in Veneto. L’11 giugno, a Verona, il ministro leghista dell’Interno aveva assicurato che si sarebbe realizzato entro l’anno, ma giovedì a Padova, con il governatore e collega […]

Continua a pag. 28744

Maroni: i Cie sono un vantaggio, basta spiegarlo

macerie @ Ottobre 15, 2010

Sacile (PN), 15 ottobre 2010 - Un Cie ogni regione. Lo ha ribadito il ministro dell’Interno, Roberto Maroni, a Sacile.
Maroni ha preso atto delle polemiche, le ultime relative al Centro in Veneto, che secondo talune indiscrezioni dovrebbe sorgere nel Polesine (ma non e’ stata presa ancora nessuna decisione). ”Bisogna spiegare come funzionano questi centri”, ha […]

Continua a pag. 28634

Una Casa per la Restituzione della Cittadinanza invece di un Centro per l’identificazione ed espulsione

macerie @ Ottobre 14, 2010

Falconara Marittima, 14 ottobre 2010 - Una Casa per la Restituzione della Cittadinanza (Crc) invece di un Centro per l’identificazione ed espulsione (Cie). E’ la proposta che il parroco della Chiesa del Rosario di Falconara marittima, don Giovanni Varagona, fa al ministro degli Interni Roberto Maroni in una lettera aperta. ”Tu - propone al ministro […]

Continua a pag. 28665

Maroni: nessuna regia dietro la rivolta di Elmas

macerie @ Ottobre 12, 2010

Roma, 12 ottobre 2010 - Non c’e’ stata ”alcuna regia” dietro la rivolta e l’evasione dal Cpa di Elmas a Cagliari. A chiarirlo e’ stato il ministro dell’Interno, Roberto Maroni, nel corso di una audizione al Comitato Parlamentare Schengen.
Il responsabile del Viminale ha poi escluso che ”regie” vi siano anche dietro i tentativi di evasione […]

Continua a pag. 28633

Marche, Campania, Veneto, Toscana

macerie @ Ottobre 12, 2010

Ancona, 12 ottobre 2010 - ”Entro il 2011 puntiamo ad aprire quatto nuovi Cie in Marche, Campania, Veneto e Toscana”. Lo ha detto il ministro dell’Interno Roberto Maroni, in un’audizione al Comitato Schengen. ”Queste strutture - ha osservato Maroni - sono utili ed ora non sono sovraffollate, non c’e’ un’emergenza, ma vogliamo aprirne una in […]

Continua a pag. 28632

Schiamazzi e frequentazioni equivoche

macerie @ Ottobre 9, 2010

Milano, 09 ottobre 2010 -“Stiamo rispondendo alle richieste dei cittadini - sottolinea De Corato, dopo il fermo di dieci viados brasiliani - che ci hanno segnalato il degrado dell’area apportato da questi trans che provocano schiamazzi, attirano frequentazioni equivoche e criminalità”.
“Soggetti - prosegue De Corato - che sono poi spesso violenti, clandestini e quasi tutti […]

Continua a pag. 28760

Furto informatico, gabbie reali

macerie @ Ottobre 8, 2010

Bologna, 08 ottobre 2010 - Un furto «informatico» risolto grazie alla stessa tecnologia rubata. Per recuperare circa 20 mila euro di computer rubati, la polizia postale bolognese si è introdotta negli stessi pc, «spiando» attraverso la webcam per vedere chi li stava utilizzando: è la prima volta, in Italia, che i poliziotti usano questa tecnica. […]

Continua a pag. 28771

Nessun Cie verrà costruito a ridosso del comune di San Nicola La Strada

macerie @ Settembre 27, 2010

San Nicola la Strada, 27 settembre 2010  - È quanto ha affermato con sicurezza Luciano Caiazza, dirigente nazionale del sindacato Cisas-Anas. “Le recenti notizie di stampa circa la costruzione di un Cie (Centro di Identificazione ed Espulsione) lungo il Viale Carlo III - ha aggiunto - hanno giustamente scatenato le ira della cittadinanza e dell’Amministrazione […]

Continua a pag. 28670

Sui binari

macerie @ Settembre 25, 2010

Sassuolo, 25 settembre 2010 - La polizia del commissariato di Sassuolo lo ha notato vicino alla stazione, in via Marconi. Gli agenti lo hanno riconosciuto perchè si trattava di un clandestino già espulso in passato e con precedenti per droga. Quando l’algerino di 28 anni ha visto le divise ha cercato di scappare tra i […]

Continua a pag. 28781

Per il Cie in Veneto ancora nessuna decisione

macerie @ Settembre 22, 2010

Roma, 22 settembre 2010 - “Nessuna decisione è stata presa”. Così il ministro dell’Interno, Roberto Maroni, risponde, durante il question time alla Camera, in merito alla costruzione di un Centro di identificazione ed espulsione per immigrati clandestini nel Comune di Ceneselli, in provincia di Rovigo. “Confermo ciò che ha detto il presidente Zaia - ha […]

Continua a pag. 28729

Maroni: emergenza rom in Italia è risolta,
 ora sanzioni per comunitari irregolari.

macerie @ Settembre 18, 2010

Roma, 18 settembre 2010 - Servono sanzioni per gli immigrati comunitari non in regola: lo ha detto il ministro dell’interno, Roberto Maroni, durante la trasmissione “Ventura Football Club” su Radiouno. «Per quanto riguarda i cittadini comunitari - ha detto Maroni - c’è una direttiva un po’ strana che dice che tutti possono circolare liberamente sul […]

Continua a pag. 28635

Ce n’è per tutti

macerie @ Settembre 18, 2010

Ferrara, 18 settembre 2010 - Una settimana durante la quale la Polizia di Stato è scesa in campo per contrastare reati legati all’immigrazione clandestina, allo spaccio di sostanze stupefacenti e alla prostituzione.
Agenti della questura di Ferrara ed equipaggi del Reparto prevenzione crimine “Emilia Romagna Orientale” di Bologna hanno lavorato intensamente secondo un dispositivo voluto dal […]

Continua a pag. 28774

Tutti i Cie alla Croce Rossa

macerie @ Settembre 16, 2010

Palermo, 16 settembre 2010 - Nel corso di un’audizione svoltasi di fronte ai componenti del comitato parlamentare Schengen, il ministro dell’Interno Roberto Maroni ha manifestato la volontà di assegnare la gestione di tutti i centri di identificazione ed espulsione presenti sul territorio italiano, compresi quelli siciliani, alla Croce rossa. La staffetta dalle attuali entità che […]

Continua a pag. 28636

Nella capitale della piastrella

macerie @ Settembre 15, 2010

Sassuolo, 15 settembre 2010 - Continua l’opera di prevenzione della polizia nella capitale della piastrella. Su segnalazione dei cittadini, gli agenti del commissariato hanno fermato oltre cinquanta persone nei quartieri a rischio. Un clandestino individuato.
Come disposto dal questore di Modena, anche martedì si sono svolti i servizi straordinari di controllo del territorio di vasta entità […]

Continua a pag. 28775

I Cie sono quei luoghi che nessuno vuole ma se l’idea e’ di farne uno in ogni regione si fara’

macerie @ Agosto 30, 2010

Firenze, 30 agosto 2010 - Cosi’ il neo prefetto di Firenze Paolo Padoin, incontrando i giornalisti, risponde a chi gli domanda se in Toscana il Cie si fara’. Il prefetto sottolinea che “si tratta di una gestione comlicata che presenta piu’ di una problematica” ma ribadendo che se l’idea e’ “di farne uno in ogni […]

Continua a pag. 28679

Il neo Questore di Firenze

macerie @ Agosto 28, 2010

Firenze, 28 agosto 2010 - “Io fatto il capozona di frontiera nel ‘98 e da allora penso sempre la stessa cosa. L’Italia, purtroppo, ha belle coste, da un punto di vista, e dall’altro, ha le frontiere polverizzate in migliaia di punti e il punto di concentrazione massima. Non vedo perche’ noi i Cie (centri di […]

Continua a pag. 28675

Carceri: Garante Lazio, al lavoro per difendere il diritto alla paga

macerie @ Agosto 25, 2010

Roma, 25 agosto 2010 - ”Al lavoro per risolvere il problema”. Lo ha detto il Garante dei detenuti del Lazio Angiolo Marroni, cui si sono rivolti diversi ospiti del Centro di Espulsione e Identificazione di Ponte Galeria dopo l”’assurdo caso burocratico” che li ha visti protagonisti.
Espulsi perche’ clandestini, gli ex detenuti lavoranti del Cie di […]

Continua a pag. 28626

Nomi fasulli

macerie @ Agosto 21, 2010

 
 
Milano, 21 agosto 2010 - ”Sono 488 - aggiunge De Corato - i clandestini fermati da inizio anno dai vigili, ovvero uno ogni 12 ore. Ma da quando si sono celebrati i primi processi davanti ai giudici di pace lo scorso settembre per il reato di immigrazione clandestina, le espulsioni procedono col contagocce. Va […]

Continua a pag. 28806

Apertura CIE in Campania, ce ne sarà uno anche all’ombra della Reggia di Caserta?

macerie @ Agosto 19, 2010

San Nicola la Strada, 19 agosto 2011 -  Si moltiplicano i tentativi di fuga dai CIE (Centri per Identificazione ed Espulsione) in questi giorni di agosto. Nei giorni scorsi è accaduto nei Cie di Brindisi, Milano e Gradisca d’Isonzo (Gorizia) e nel Centro di prima accoglienza (Cpa) di Cagliari. Ieri è stata la volta […]

Continua a pag. 28668

Cibo, igiene, strutture Maroni si interessi della vita nei centri

macerie @ Agosto 19, 2010

Roma, 19 agosto 2010 - Ha detto il ministro Roberto Maroni a Palermo: «Gli sbarchi di clandestini, dal 1 agosto 2009 al 31 luglio 2010, sono diminuiti dell’88%, passando da 29.000 a 3.499». Tutto questo, grazie al pattugliamento del Mediterraneo svolto in cooperazione con le truppe libiche. Si chiede Maroni: perché non prendere a modello […]

Continua a pag. 28631

Cie, si intensificano le fughe. E il governo annuncia nuovi centri


macerie @ Agosto 19, 2010

Roma, 19 agosto 2010 - In 31 fuggono dal «Serraino-Vulpitta»: due feriti, sette sono stati ripresi. Un tentativo, fallito, anche a Cagliari
. Hanno segato le sbarre come nella più classica delle fughe, e poi si sono calati dalla finestra. Due di loro sono caduti ferendosi e sono stati ripresi. Altri 29 sono però si sono […]

Continua a pag. 28630

Misure urgenti

macerie @ Agosto 18, 2010

Roma, 18 agosto 2010 - “Le evasioni dai Cie avvenute in questi giorni confermano che le nostre preoccupazioni per i tagli del governo alle forze dell’ordine erano fondate. 

Lo ha dichiarato il deputato dell’Unione di Centro Angelo Compagnon, coordinatore regionale Udc del Friuli Venezia-Giulia.

”Da mesi chiediamo un adeguamento sostanzioso di risorse umane e di mezzi […]

Continua a pag. 28757

Immigrazione, ancora fughe dai Cie
 Mantovano annuncia nuovi centri

macerie @ Agosto 18, 2010

Roma, 18 agosto 2010 - «Il periodo estivo è ogni anno quello in cui si registrano i maggiori tentativi di fuga o di fuga realizzata. È l’esito di una tensione che deriva dalle caratteristiche della struttura». Il sottosegretario degli Interni, Mantovano, commenta così a CNRmedia l’evasione di 30 immigrati dal Cie di Trapani nella notte. […]

Continua a pag. 28629

Un posto comodo

macerie @ Agosto 10, 2010

Padova, 10 agosto 2010 - Aveva scelto un posto comodo e silenzioso il tunisino B. M., 35 anni, di cui gli ultimi cinque passati a spacciare eroina ed hashish nelle piazze padovane per rifugiarsi la notte. Si era arredato alla meglio un ufficio dello stadio Appiani. Materasso poggiato su un bancale di legno, per comodino […]

Continua a pag. 28769

Immigrazione: sbarchi diminuiti dell’88%. Caritas: ripresi con rotte cambiate. Maroni: cifre smentiscono

macerie @ Agosto 9, 2010

Roma, 9 agosto 2010 - Gli sbarchi sulle coste italiane sono diminuiti nell’ultimo anno dell’88 per cento, afferma il Viminale.Cifra che raggiunge il 98 per cento se si tiene conto degli immigrati che hanno raggiunto Lampedusa, Linosa e Lampione. Secondo la Caritas gli sbarchi sono ripresi ma i trafficanti hanno cambiato le rotte. ‘I numeri […]

Continua a pag. 28617

Maxi operazione romana

macerie @ Agosto 7, 2010

Roma, 7 agosto 2010 - Nel corso di una maxi operazione antiprostituzione della Questura di Roma, 60 unita’ operative hanno setacciato senza sosta in 24 ore le zone Salaria, Prenestina, Flaminio, Aurelio, Monteverde, Casilina, San Paolo, Aurelia, Vescovio e Fidene. Sono 262 tra prostitute transessuali le persone fermate e condotte all’ufficio immigrazione, 201 allontanati, 19 […]

Continua a pag. 28752

Ecco dove andare

macerie @ Agosto 7, 2010

Roma, 07 agosto 2010 - Una struttura che da sola, in 20 mesi, ha ricevuto 330 mila persone. Come un grande comune italiano, composto da cittadini stranieri. E’ l’Ufficio immigrazione della Questura della Capitale, coinvolto nelle ultime 24 ore nel maxi controllo anti prostituzione a Roma e provincia disposto dal neo questore di Roma, Francesco […]

Continua a pag. 28773

Ispirazione poliziesca

macerie @ Agosto 7, 2010

Sassuolo, 07 agosto 2010 - Un cittadino straniero si è presentato nei giorni scorsi all’ufficio denunce del Commissariato per presentare una semplice dichiarazione di smarrimento di una richiesta di regolarizzazione in atto. Il giovane di nazionalità tunisina di modi garbati e ben vestito durante l’espletamento delle formalità burocratiche ha intrattenuto l’Ispettore di Polizia con confidenze […]

Continua a pag. 28772

Sicurezza: La Russa, parte oggi nuovo finanziamento per ‘Strade Sicure’

macerie @ Agosto 5, 2010

Roma, 5 agosto 2010 - Da oggi parte formalmente il nuovo finanziamento, fino alla fine dell’anno, dell’operazione ‘Strade sicure’, gia’ in corso e che prevede l’utilizzo di militari, in collaborazione con le forze dell’ordine, per pattugliamenti a piedi nelle citta’ (insieme a carabinieri o poliziotti), per la sorveglianza degli obiettivi sensibili e per la sorveglianza […]

Continua a pag. 28618

Rinforzare il Sert di Ponte Galeria

macerie @ Agosto 3, 2010

Viterbo, 3 agosto 2010 - “Sulla situazione sanitaria nel Cie di Ponte Galeria ho convocato le parti interessate per definire, chiarire e risolvere il problema. E così è stato. Da settembre il servizio tossicodipendenze per il centro sarà potenziato”.
Così il presidente della IX commissione consiliare permanente, Lavoro e politiche sociali, Maurizio Perazzolo (Lista Polverini), a […]

Continua a pag. 28759

Sull’ipotesi di un Cie in città: la retorica e l’assessore

macerie @ Agosto 2, 2010

Rovigo, 02 agosto 2010 - Giovanna Pineda, assessore alle pari opportunità, alla pace e ai diritti umani al comune di Rovigo, scrive sull’ipotesi di un Cie in città:
la notizia è di qualche giorno fa, ma subito mi sembrava così assurda che non l’ho considerata. L’ho rimossa. Grande sbaglio! «Quando un uomo pensa una stronzata […]

Continua a pag. 28747

Extracomunitari, meglio in divisa e armati

macerie @ Agosto 2, 2010

Rovigo, 02 agosto 2010 - Il dado è tratto e i cantieri per trasformare l’ex base missilistica di Zelo (Rovigo) nel Centro di identificazione ed espulsione (Cie) del Veneto, dovrebbero partire già entro la fine dell’anno. Non c’è ancora una comunicazione ufficiale, ma sembra proprio che il ministro dell’Interno, Roberto Maroni, sia pronto a oltrepassare […]

Continua a pag. 28745

La scelta è fatta

macerie @ Luglio 31, 2010

Rovigo, 31 luglio 2010 - La scelta è fatta. Il Centro identificazione ed espulsione (Cie) del Veneto sarà realizzato in provincia di Rovigo. Per la precisione, nella frazione di Zelo del Comune di Giacciano con Baruchella, piccolo centro di 2228 abitanti al confine con la provincia di Verona. La struttura destinata ad accogliere immigrati clandestini […]

Continua a pag. 28742

Ultima porta a sinistra

macerie @ Luglio 31, 2010

Bari, 31 luglio 2010 - Due giorni fa nel Centro di identificazione ed espulsione (Cie) di Bari-Palese è scoppiata una protesta. Una trentina di persone lì detenute, gli “ospiti”, hanno distrutto alcuni edifici, ferito sei agenti tra carabinieri e militari, per riparare poi sui tetti. Sei persone sarebbero in questa occasione riuscite a fuggire. La […]

Continua a pag. 28750

Verona brinda, il Cie è un più in là

macerie @ Luglio 30, 2010

Verona, 30 luglio 2010 - Verona tira un sospiro di sollievo. Motivo? Il Cie veneto avrà sede quasi certamente a Rovigo. Un notizia che potrebbe mettere fine a una lunga coda di polemiche in città e provincia e assopire così anche olo scontro fra Lega e Pdl su un tema spinoso come l’accoglienza del centro. […]

Continua a pag. 28743

Regolari ed irregolari

macerie @ Luglio 26, 2010

Milano, 26 luglio 2010 - Notte di violenze gratuite e di ordinaria follia a Milano. Per una donna è finita a coltellate, al termine di una serata in discoteca, una lite tra due amici, uno peruviano l’altro ecuadoriano. Quest’ultimo, minorenne, per difendere la fidanzata dell’amico, lo ha colpito al fianco. In cella è finito Jerry […]

Continua a pag. 28764

Tir

macerie @ Luglio 25, 2010

Messina, 25 luglio 2010 - Quattro persone sono state arrestate a Messina con l’accusa di avere organizzato il traffico di 83 clandestini intercettati ieri dalla polizia a bordo di un tir a Roccalumera (Me). In manette sono finiti P. C., romano di 55 anni alla guida del tir, e gli egiziani S. R. A. G., […]

Continua a pag. 28766

Cenni: ‘No al Cie a Prato. Sarebbe come accendere una sigaretta in una polveriera’

macerie @ Luglio 24, 2010

Prato, 24 luglio 2010 - Cosi’ il sindaco di Prato Roberto Cenni risponde al collega di Campi Bisenzio Adraiano Chini che nei giorni scorsi in tono sarcastico lo aveva invitato a realizzare sul suo territorio il Cie dato che lo riteneva cosi’ fondamentale per l’ordine pubblico di Prato. Cenni non gradisce lezioni su come gestire […]

Continua a pag. 28673

Brunelleschi come Kabul

macerie @ Luglio 23, 2010

Torino, 23 luglio 2010 - Vista l’aria che tira in Regione, qualcuno avrà pensato che la rabbia di Roberto Cota fosse arrivata alle estreme conseguenze. Mercedes Bresso e i suoi tirino pure un respiro di sollievo: i 15 militari richiesti dal governatore leghista del Piemonte, in arrivo nei prossimi giorni a Torino, verrano impiegati come […]

Continua a pag. 28755

Maroni: giusto espellere i rom 
Saremo più duri di Sarkozy

macerie @ Luglio 21, 2010

Roma, 21 luglio 2010 — «Sarkozy ha ragione ma non è certo una novità. Anche l’Italia usa da anni la tecnica dei rimpatri assistiti e volontari. Nel 2007, proprio con i rom, usò questa strada pure il sindaco di Roma, che non era Jean-Marie Le Pen ma Walter Veltroni. E figuriamoci se allora qualche professionista […]

Continua a pag. 28628

Mantovano: presto quattro nuovi Cie

macerie @ Luglio 21, 2010

Roma, 21 luglio 2010 - «Saranno quattro i nuovi Centri di identificazione ed espulsione degli immigrati irregolari: in Campania, Toscana, Marche e Veneto». L’annuncio è di Alfredo Mantovano, sottosegretario all’Interno.
Con quali criteri avete fatto questa scelta?
Si tratta di aree che sono sprovviste di un Cie, ma che non sono sprovviste della presenza di immigrati irregolari. […]

Continua a pag. 28627

Cie nelle Marche Ministro propone Falconara, Regione dice ne’ li’ ne’ altrove

macerie @ Luglio 20, 2010

Ancona, 20 luglio 2010 - La Regione Marche non vuole Centri di identidicazione ed espulsione per immigrati irregolari nel suo territorio. Su mandato della giunta, e’ quanto il governatore Gian Mario Spacca ha scritto al ministro dell’Interno Roberto Maroni. Il Viminale ha annunciato l’intenzione di aprire un Cie a Falconara marittima, nel compendio demaniale di […]

Continua a pag. 28666

Un ex campo d’atterraggio dirigibili

macerie @ Luglio 14, 2010

Firenze, 14 luglio 2010 - Sarebbe un ex campo d’atterraggio dirigibili a S. Angelo a Lecore, nel comune di Campi Bisenzio l’area individuata per realizzare un Cie in Toscana. Questa destinazione è indicata in una lettera inviata dal Ministero degli Interni alla Regione. La proposta è comunque aperta a ipotesi alternative della Regione.
Il Ministro dell’Interno […]

Continua a pag. 28677

Tra campi di calcetto e corsi di danza

macerie @ Luglio 12, 2010

Roma, 12 luglio 2010 - E’ stato rinnovato oggi alla sede della Regione Lazio il protocollo d’intesa, approvato con una delibera del primo giugno, che garantisce agli stranieri del Centro di identificazione ed espulsione di Ponte Galeria l’assistenza sanitaria. A firmare il documento la presidente della Regione Lazio, Renata Polverini, il prefetto di Roma, Giuseppe […]

Continua a pag. 28753

Sbarchi

macerie @ Luglio 7, 2010

Agrigento, 07 luglio 2010 -Trentacinque dei trentanove clandestini nord africani di sesso maschile rintracciati ieri nel centro dell’isola di Linosa sono stati trasferiti presso alcuni Centri di Identificazione ed Espulsione (CIE), con la notifica agli stessi dei provvedimenti di espulsione dal territorio nazionale. Gli altri quattro, tutti minorenni, affidati a strutture loro dedicate di Agrigento. […]

Continua a pag. 28754

Immigrazione, minacce dai gruppi anarchici

macerie @ Luglio 6, 2010

Roma, 06 luglio 2010 - È allarme attentati nei Centri di identificazione ed espulsione degli immigrati. E stavolta non si può escludere il «ricorso all’omicidio». Lo sostiene un documento di polizia emesso dopo che il 21 aprile è stata evitata una strage di carabinieri. Un congegno esplosivo destinato a una caserma era stato scoperto nel […]

Continua a pag. 28623

Immigrati, Maroni: la Lombardia non avrà un Cie a Malpensa

macerie @ Luglio 6, 2010

Milano, 06 luglio 2010 - L’epoca dei barconi che attraccano a Lampedusa è finita. I nuovi flussi di immigrati irregolari ora passano per Malpensa. E l’aeroporto si sta attrezzando per contenere il fenomeno e combattere la clandestinità. A lanciare l’allarme sulla nuova via d’ingresso dei non regolari è il ministro dell’Interno Roberto Maroni: “I controlli […]

Continua a pag. 28622

L’allarme di Maroni: «E’ Malpensa la nuova frontiera dell’immigrazione»

macerie @ Luglio 5, 2010

Milano, 05 luglio 2010 - Dopo aver risolto l’emergenza sbarchi a Lampedusa, «ora l’aeroporto di Malpensa è la frontiera più avanzata per l’ingresso di immigrati clandestini, perchè da un anno Lampedusa è uscita dai traffici di clandestini dalla Libia». Lo ha affermato il ministro dell’ Interno, Roberto Maroni, presentando una ricerca sul contrasto all’immigrazione irregolare […]

Continua a pag. 28621

Maroni, Cie a Malpensa non previsto; c’è già piano

macerie @ Luglio 5, 2010

Malpensa, 5 luglio 2010 - Nell’aeroporto di Malpensa non sara’ creato alcun Cie, Centro di identificazione ed espulsione. Lo ha assicurato il ministro dell’Interno, Roberto Maroni, oggi nello scalo lombardo per la presentazione di uno studio della Sea, replicando cosi’ ad una richiesta del vice sindaco di Milano, Riccardo De Corato, che ne sollecitava l’istituzione.
  […]

Continua a pag. 28616

Maroni, non e’ previsto nuovo Cie in Friuli Venezia Giulia

macerie @ Luglio 5, 2010

Trieste, 5 luglio 2010 - Il ministro dell’Interno Roberto Maroni, parlando a Trieste con i giornalisti ha assicurato che “non e’ prevista l’apertura di un nuovo Cie (Centro di identificazione ed espulsione) in Friuli Venezia Giulia. E’ prevista l’apertura -ha puntualizzato- entro il 2010 del Cie in quattro regioni: Veneto, Toscana, Marche e Campania, dove […]

Continua a pag. 28615

Pose provocanti

macerie @ Luglio 2, 2010

Varese, 02 luglio 2010 - La scorsa notte, intorno alle 2, due pattuglie delle volanti in servizio di controllo del territorio mirato alla prevenzione e repressione dei reati legati alla prostituzione, hanno fermato due individui in zona Schiranna.
I due individui, che inizialmente non si erano accorti del fatto che le auto che stavano sopraggiungendo erano […]

Continua a pag. 28780

Le marchette di Tosi

macerie @ Giugno 24, 2010

Verona, 24 giugno 2010 - «Temo che quelli del Pdl stiano diventando dei signornò, come certi comitati o come la sinistra: con la differenza che la sinistra, almeno, è coerente… ». Il leghista Fabio Venturi, chiamato in causa dagli assessori comunali del Pdl come presidente della Circoscrizione in cui si trova via Gelmetto, non ha […]

Continua a pag. 28746

Bufera sul Cie veneto

macerie @ Giugno 23, 2010

Verona, 23 giugno 2010 - Il Cie in via Gelmetto? La disponibilità data dal sindaco Tosi al ministro Maroni non piace per niente agli alleati. E potrebbe rivelarsi una «grana» notevole già da questa mattina, nella consueta riunione di giunta a palazzo Barbieri. Fortissimi i malumori tra gli esponenti del Pdl. Mugugni, battute al cianuro […]

Continua a pag. 28737

Contro il Centro, referendum

macerie @ Giugno 22, 2010

Isola Rizza, 22 giugno 2010 - Stasera una riunione contro la possibile costituzione nell’ex base «Cappa». I responsabili del comitato intendono avviare la raccolta di firme per la consultazione. Si sposta a Isola Rizza la protesta contro la realizzazione di un Centro per l’identificazione e l’espulsione degli immigrati clandestini (Cie) nell’ex base Franco Cappa, in […]

Continua a pag. 28738

Contro il Cie nel Veronese

macerie @ Giugno 20, 2010

Verona, 20 giugno 2010 - Il centrosinistra si schiera contro la Lega sull’ipotesi di aprire un Centro di identificazione ed espulsione di clandestini nel Veronese. «Sulla questione del Cie la Lega continua a predicare bene ma a razzolare male, esattamente come succede per Autodromo e centrale nucleare», afferma Giandomenico Allegri, segretario provinciale.
«I Cie tutto sono […]

Continua a pag. 28740

Vesco, no ai Centri di Identificazione ed Espulsione

macerie @ Giugno 15, 2010

Genova, 15 giugno 2010 - ”No alla realizzazione in Liguria dei centri di identificazione ed espulsione, qualsiasi eventuale Cie dovrà essere realizzato con fondi governativi e senza alcun onere economico per la nostra regione, visto che le regioni non hanno alcuna competenza formale per il controllo degli ingressi e dei soggiorni”. Lo ha ribadito oggi […]

Continua a pag. 28727

Il Cie in Veneto si farà entro la fine dell’anno

macerie @ Giugno 12, 2010

Lazise (VR), 12 giugno 2010 - «Il Cie in Veneto si farà entro la fine dell’anno. Giusto ieri ne ho nuovamente parlato con Zaia e abbiamo trovato l’accordo». Il ministro Maroni dà la notizia entrando nell’hotel di Lazise in cui si svolge il convegno organizzato da Enrico Letta sui problemi del Nord Italia. Federalismo, manovra […]

Continua a pag. 28734

Niente mini CIE alla Toscana, ma un vero Centro di Espulsione a Campi Bisenzio

macerie @ Giugno 8, 2010

Firenze, 11 giugno 2010 - Il Centro di identificazione ed espulsione per immigrati si farà a Campi Bisenzio, nell’area «ex dirigibili». E sarà un Cie vero, non nella sua versione mini «alla Toscana», come proposto dal presidente della Regione Enrico Rossi. Le voci su una disponibilità del ministro Roberto Maroni a sperimentare in Toscana un […]

Continua a pag. 28676

I sindaci leghisti e la scoperta del dissenso

macerie @ Giugno 7, 2010

Verona, 07 giugno 2010 - I clandestini. Incubo e forza, per la Lega. Disgrazia e vantaggio, croce e delizia, assedio e voti, ira della Chiesa e consenso di popolo, ragione di lotta e «brand» di successo. Ma stavolta la guerra al nemico numero uno del Carroccio (e non solo, ma l’altrui contrarietà è più istituzionale […]

Continua a pag. 28733

Caserta, sarà realizzato a Grazzanise 
il Centro espulsione immigrati campano

macerie @ Maggio 29, 2010

Caserta, 29 maggio 2010 - Un dossier riservatissimo all’attenzione del ministro dell’Interno Maroni. Dentro ci sono le schede sulla possibile localizzazione in Campania del nuovo centro di identificazione ed espulsione. Il centro sarebbe nell’area di Grazzanise. Non c’è nessuna conferma - nessuna istituzione locale pare abbia ricevuto input dal ministero - ma alcune fonti bene […]

Continua a pag. 28669

La lega smentisce il Cie a Prato

macerie @ Maggio 28, 2010

Prato, 28 maggio 2010 - Il CIE in Toscana si fara’ e si fara’ entro l’anno, ha annunciato ieri il Ministro dell’interno Roberto Maroni, ma non e’ stato ancora deciso dove. 

La Lega Nord smentisce categoricamente le voci circolate su Prato. ‘Smentisco categoricamente le voci su Prato, non mi risulta nemmeno che sia nella lista […]

Continua a pag. 28674

Anche la Toscana avra’ un Cie entro l’anno

macerie @ Maggio 26, 2010

Roma, 26 maggio 2010 - Entro la fine dell’anno si avvieranno i lavori per quattro nuovi Centri di identificazione ed espulsione in Veneto, Toscana, Marche e Campania.

Lo ha annunciato il ministro dell’Interno Roberto Maroni nel corso del question time alla Camera, sottolineando che l’obiettivo del governo e’ quello di realizzare un Cie in ogni regione […]

Continua a pag. 28678

I deputati campani del Pd

macerie @ Maggio 26, 2010

Napoli, 26 maggio 2010 - “Ma se la Campania non e’ notoriamente terra di sbarchi di immigrati, perche’ il ministro Roberto Maroni annuncia che l’obiettivo del governo e’ quello di costruire proprio in questa regione un centro di identificazione e di espulsione?”. La domanda e’ dei deputati campani del Pd Stefano Graziano, Eugenio Mazzarella, Antonio […]

Continua a pag. 28667

Cie, garanzia di autentica integrazione

macerie @ Maggio 26, 2010

Venezia, 26 maggio 2010 - “Stiamo valutando, insieme con il Ministro Maroni, con il quale abbiamo già avuto un incontro, e con il territorio, le soluzioni migliori per l’eventuale attivazione nella nostra Regione di un nuovo Centro di identificazione ed espulsione”. Lo ha detto il presidente della Regione del Veneto Luca Zaia, commentando le dichiarazioni […]

Continua a pag. 28730

Rifredi e la sua misericordia

macerie @ Maggio 23, 2010

Firenze, 23 maggio 2010 - “Esprimo la mia più completa solidarietà alla Misericordia di Rifredi per quanto è successo ieri. Si è trattato di un attacco vigliacco effettuato da persone che non hanno niente a che vedere con la nostra società”.
Esordisce così l’eurodeputato della Lega Nord, Claudio Morganti.
“Purtroppo – prosegue il segretario nazionale del Carroccio […]

Continua a pag. 28805

Jacob

macerie @ Maggio 23, 2010

Bari, 28 maggio 2010 – Potrebbe chiamarsi Nouader Nabr Eddine, o Abib Musarof, oppure Moustafà Moustafà, o ancora Mahabi Habib, Abib Musotfue, Habib Alì, ma, per la Polizia italiana è ‘01EN6AT’. Questo il Codice Unico Individuo di colui che è stato battezzato, dalle forze dell’ordine, ‘L’uomo dai mille volti’. Era lui che, fino all’11 maggio […]

Continua a pag. 28777

Minorenni, missionari, antirazzisti e democritici

macerie @ Maggio 20, 2010

Napoli, 20 maggio 2010 - Diciotto antirazzisti napoletani hanno ricevuto un avviso di garanzia per «adunata sediziosa» e «resistenza aggravata», articoli 655, 337 e 339 del codice penale. Le denunce sono state emesse per le contestazioni avvenute nel quartiere Gianturco di Napoli a seguito dell’irregolare trasferimento al Cie di Brindisi attuato dalla Polizia per alcuni […]

Continua a pag. 28751

Caro De Corato, così proprio non va

macerie @ Maggio 19, 2010

Varese, 19 maggio 2010 – «Caro De Corato così proprio non va»: i sindaci dei comuni dell’area di Malpensa rispediscono al mittente, il vicesindaco di Milano, la proposta di realizzare un Cie («Centro di identificazione e di espulsione»), dalle parti dell’aeroporto. E’ una vera sollevazione. «Come se non avessimo già altri problemi – sbotta il […]

Continua a pag. 28664

Il centro clandestini mette paura

macerie @ Maggio 19, 2010

Bovolone (VR),19 maggio 2010 - Il Centro d’identificazione ed espulsione dei clandestini in Veneto si farà, questo è ormai assodato. E probabilmente verrà costruito in provincia di Verona, anche se resta da capire dove. Perché su due cose i sindaci dei comuni coinvolti sono d’accordo. La prima: il Cie è necessario, anzi, indispensabile. La seconda: […]

Continua a pag. 28741

La proposta di De Corato: «nuovo centro a Malpensa»

macerie @ Maggio 18, 2010

 Milano, 18 maggio 2011 - «Sui clandestini troppo spesso si fa un lavoro a vuoto». Lo dicono i numeri: l’anno scorso 3.779 stranieri hanno ricevuto un ordine di espulsione perché non in regola con i documenti. Tra questi, 1.083 sono passati dal «centro per l’identificazione e l’espulsione» (Cie) di via Corelli. E quelli effettivamente rimpatriati? […]

Continua a pag. 28663

Maroni, Frontex rischia di diventare ‘euro-carrozzone’

macerie @ Maggio 18, 2010

Roma, 18 maggio 2010 - Fino al oggi ”l’apporto concreto dell’agenzia europea Frontex all’attivita’ di contrasto all’immigrazione clandestina non puo’ considerarsi sufficiente” perche’ la stessa realta’ di controllo delle frontiere esterne europee ”non svolge, in realta’, compiti di natura operativa, demandandoli ai singolo Stati membri”.
Per questo l’Italia ”ha gia’ sollevato il problema a livello europeo”. […]

Continua a pag. 28620

Il sindaco di Albenga rilancia

macerie @ Maggio 17, 2010

Albenga, 17 maggio 2010 - Il Sindaco di Albenga Rosy Guarnieri interviene su alcune dichiarazioni del Presidente della Regione Liguria Claudio Burlando in materia di immigrazione, rilasciate lo scorso fine settimana durante la sua visita ad Albenga e rilancia la controversa idea di un Centro di Identificazione ed Espulsione (CIE) anche per la regione Liguria, […]

Continua a pag. 28726

Hotel abbandonati

macerie @ Maggio 13, 2010

Recanati, 13 maggio 2010 - Nel corso di un’operazione volta a contrastare l’immigrazione clandestina all’interno dell’Hotel House di Porto Recanati, è stato denunciato un 23enne, di nazionalità marocchina B.N., risultato essere un clandestino.
Gli agenti della polizia hanno effettuato una serie di perquisizioni e controlli anche nella aree adiacenti il palazzone, trovando il ragazzo, denunciato […]

Continua a pag. 28783

Rastrellamenti

macerie @ Maggio 12, 2010

Pordenone, 12 maggio 2010 - Sono stati identificati i 55 stranieri (9 pakistani, 32 palestinesi e 4 del Bangladesh) sprovvisti di documenti intercettati ieri, nei pressi dell’autostrada A28 nel tratto Sacile est - Fontanafredda, dalle forze dell’ordine in provincia di Pordenone. Nel dettaglio, 39 erano stati rintracciati dai militari dell’Arma dei Carabinieri e 16 dagli […]

Continua a pag. 28761

Giuristi e class action per gli ospiti di un Cie

macerie @ Maggio 11, 2010

Bari, 11 maggio 2010 - Il Prefetto, Carlo Schilardi, nega l’ingresso al Cie, (centro di identificazione ed espulsione), alla Asl e all’ex assessore della prima giunta Vendola, Michele Losappio. E le denunce sullo stato di degrado del deputato del Pd, Dario Ginefra, assieme a una relazione di Medici senza frontiere, convincono un gruppo di […]

Continua a pag. 28749

Il latte versato

macerie @ Maggio 6, 2010

Gorizia, 06 maggio 2010 - La fuga di nove ospiti  dal C.I.E. di Gradisca d’Isonzo avvenuta ieri sera ripropone temi già denunciati dalla Segreteria Provinciale di Gorizia che ha diramato una nota che di seguito riportiamo.
“Gli immigrati hanno forzato, danneggiandola, un grata in ferro posta nell’atrio esterno ad una camera, attraversata la quale hanno potuto […]

Continua a pag. 28758

Rispunta l’ipotesi Bovolone

macerie @ Aprile 20, 2010

Verona, 20 aprile 2010 - I bookmaker dell’immigrazione clandestina puntano nettamente su Bovolone. E’ lì che dovrebbe non tanto sorgere - visto che le strutture ci sono già -ma se non altro essere «posizionato» il Cie, il centro d’identificazione ed espulsione del Veneto, in quello che ormai è un vero e proprio risiko degli immigrati […]

Continua a pag. 28736

Dal carcere al Cie la storia di Nuer nell’Italia del diritto

macerie @ Aprile 20, 2010

Roma, 20 aprile 2010 - Il ministro dell’Interno Roberto Maroni, la scorsa settimana, ha confermato la propria intenzione di aumentare di mille unità i posti disponibili all’interno dei Centri di Identificazione e di Espulsione. E ha già ipotizzato che le quattro regioni finora sprovviste di Cie (Veneto, Campania, Toscana e Marche), potrebbero diventare i luoghi […]

Continua a pag. 28625

«Centro clandestini in Veneto ma Roma non imporrà il sito»

macerie @ Aprile 17, 2010

Belluno, 17 aprile 2010 - Prima la commozione, nella giornata del ricordo per le vittime del Falco, poi l’immigrazione, ovvero la creazione di un Cie (Centro di identificazione ed espulsione dei clandestini) in Veneto. Il ministro dell’Interno, il leghista Roberto Maroni, assicura che presto verrà presa una decisione sul sito,ma nel contempo fa sapere che […]

Continua a pag. 28735

Stop alle regioni sui centri immigrati

macerie @ Aprile 16, 2010

Milano, 16 aprile 2010 - Le Regioni non possono rifiutarsi di ospitare Centri di espulsione. La Corte costituzionale, con la sentenza n. 134 depositata ieri, ha dichiarato illegittimo l’articolo 1 della legge della regione Liguria 6 marzo 2009 n. 4 nella parte in cui afferma «la indisponibilità della Regione ad avere sul proprio territorio strutture […]

Continua a pag. 28624

Un atto di elevata civiltà veneta

macerie @ Aprile 16, 2010

Belluno, 16 aprile 2010 - ”E’ un atto di elevatissima civilta”’. Lo ha detto il neo governatore del Veneto, Luca Zaia, in merito all’istituzione di un Centro per l’identificazione e l’espulsione (Cie) nella regione. ”Il centro chiuderebbe tutto un ragionamentro sull’immigrazione - ha continuato Zaia -, perche’ noi non possiamo accettare di vedere gli immigrati […]

Continua a pag. 28732

Incostituzionali le norme regionali che impediscono i Cie in Liguria

macerie @ Aprile 15, 2010

Roma, 15 aprile 2010 - La Consulta ‘boccia’ le norme della Regione Liguria che impediscono i centri di identificazione ed espulsione sul territorio. Con una sentenza, depositata oggi, sul ricorso promosso dal presidente del consiglio dei ministri, la Corte Costituzionale ha infatti dichiarato l’illegittimita’ costituzionale dell’articolo 1 della legge della Regione Liguria n. 4 del […]

Continua a pag. 28728

Maroni: nuovi Cie in ogni regione, mille posti in più

macerie @ Aprile 14, 2010

Roma, 14 aprile 2010 - Il Viminale prosegue nel suo progetto di costruire almeno un Cie in ogni regione e presto si avvieranno incontri con i nuovi presidenti di Regione per individuare le localita’ piu’ idonee alle strutture che faranno aumentare il numero dei posti totali disponibili di almeno mille in piu’. Lo ha confermato […]

Continua a pag. 28619