Stai consultando l'archivio della categoria Lingua inglese.

Ultime Notizie

Il Sindaco in via Pisa?

macerie @ Marzo 22, 2014

Se volete aiutare gli occupanti di case e gli sfrattati che resistono di Porta Palazzo, Barriera ed Aurora a far circolare questo appello, potete scaricare e diffonderne il testo: in italiano, inglese e arabo.

Continua a pag. 30288

Resistenze a Porta Palazzo

macerie @ Agosto 17, 2012

Nel bel mezzo del mercato della domenica di Piazza della Repubblica, un impianto di amplificazione e un po’ degli abitanti di quella nuova Porta Palazzo che sta emergendo con determinata fatica in questi ultimi anni. Gente arrivata in città da ogni sponda del mare, che sta imparando insieme le possibilità della resistenza ed accumulando esperienze […]

Continua a pag. 29213

Tenta la fuga a Gradisca

macerie @ Novembre 22, 2011

Gradisca d’Isonzo, 22 novembre
«Immigrazione: tenta fuga da Cie e minaccia agenti, arrestato
Tunisino era stato accompagnato in ospedale
Un immigrato clandestino di origine tunisina, ospite del Centro di identificazione ed espulsione (Cie) di Gradisca d’Isonzo e’ stato arrestato ieri sera dopo aver minacciato gli operatori di una volante della Polizia e aver tentato la fuga. L’uomo si […]

Continua a pag. 28962

Dai Cie alle strade

macerie @ Settembre 29, 2011


Continua a pag. 28886

Tutto in un giorno

macerie @ Dicembre 4, 2010

Il presidio per Joy, la discesa degli ultimi resistenti dalla torre di via Imbonati, lo spingi-spingi di fronte alla Questura alla ricerca di qualche notizia di Abdel. Ascolta il racconto di questa intensa giornata milanese nelle parole di una compagna di Noinonsiamcomplici:

E poi la voce di Joy, che ha approfittato dell’udienza preliminare contro Vittorio […]

Continua a pag. 28146

Appuntamento a Malpensa

macerie @ Agosto 19, 2010

Sono circa le 4 di pomeriggio, e all’areoporto di Milano-Malpensa le operazioni di check-in per il volo delle 18.00 per Tunisi sono appena cominciate, quando una trentina di nemici delle espulsioni inizia a volantinare ai passeggeri in attesa di imbarcarsi. Non è la prima volta che in un aeroporto succede una cosa del genere, ma […]

Continua a pag. 27931

Testimoni

macerie @ Maggio 7, 2010

Un personaggio ingombrante, del quale sbarazzarsi al più presto possibile. È questo quel che l’Ufficio immigrazione della Questura di Torino pensa di Falloul, il recluso marocchino che solo due settimane fa era riuscito a scavalcare le mura del Centro e ad allontanarsene - anche se per poche ore. Soprattutto perché Falloul è un testimone scomodo […]

Continua a pag. 26853

Domenica prossima, sotto al Cie

macerie @ Febbraio 16, 2010

 
Per salutare Debby e Priscilla, due delle cinque donne arrestate per la rivolta di ferragosto nel Cie di via Corelli a Milano, che insieme a Joy in Tribunale hanno gridato che “nei Cie la polizia stupra.” Scarcerate dopo sei mesi di prigione, il 12 febbraio sono state nuovamente trasferite in un Cie, questa volta in […]

Continua a pag. 24843

Appuntamenti

macerie @ Novembre 16, 2009

Scarica e diffondi la locandina in italiano.
Scarica e diffondi la locandina in francese, inglese, castigliano, arabo e rumeno.

Continua a pag. 22543

Continuiamo la lotta contro i Cie!

macerie @ Agosto 21, 2009

Scarica, stampa, diffondi la locandina del presidio, e il volantino in italiano, arabo, inglese e francese.

Continua a pag. 18263

Sport

macerie @ Ottobre 6, 2008

Scarica e diffondi la locandina
Calcio all’alpino
Kick off the alpino
Coup de pied à l’alpin
Patada al alpino
Da un sut alpinistilor
e anche in arabo

Continua a pag. 10415

Maltempo

macerie @ Agosto 3, 2008

Scarica, fotocopia e diffondi la locandina
in italiano
in francese
in inglese
in arabo
in rumeno

Continua a pag. 8695

We cannot stand anymore

macerie @ Dicembre 15, 2006

We cannot stand anymore to live in a town which hosts a lager.
We cannot stand anymore to see people chased in the streets, locked down and deported because they do not have their papers.
We cannot stand anymore that those who fight against huge infamies like Centri di Permanenza Temporanea could be arrested and prosecuted – […]

Continua a pag. 8125