Stai consultando l'archivio della categoria Lingua francese.

Ultime Notizie

«Gli unici stranieri son gli sbirri nei quartieri»

macerie @ Aprile 4, 2014

Poco prima delle quattro del pomeriggio un’automobile con a bordo alcuni agenti in borghese del commissariato di Porta Palazzo e una camionetta piena di celerini parcheggiano in Corso Giulio Cesare all’angolo con via Carmagnola. I poliziotti si avvicinano alla fermata del tram pronti a salire sui mezzi della linea 4 per […]

Continua a pag. 30358

Il Sindaco in via Pisa?

macerie @ Marzo 22, 2014

Se volete aiutare gli occupanti di case e gli sfrattati che resistono di Porta Palazzo, Barriera ed Aurora a far circolare questo appello, potete scaricare e diffonderne il testo: in italiano, inglese e arabo.

Continua a pag. 30288

La casa…

macerie @ Marzo 27, 2013

Dopo le tante cronache spicciole di questi mesi, pubblichiamo ora un breve testo di inquadramento più metodologico e di prospettiva intorno all’intervento che un bel numero di anarchici torinesi sta effettuando nella lotta contro gli sfratti in città. Chi avrà la pazienza di leggerlo tenga conto che non si tratta affatto di uno scritto definitivo, […]

Continua a pag. 29472

Hey, Ho… Hargò!

macerie @ Marzo 2, 2013

Scarica, stampa e diffondi il manifestino in formato A3

Continua a pag. 29430

Dai Cie alle strade

macerie @ Settembre 29, 2011


Continua a pag. 28886

Frontiere

macerie @ Maggio 2, 2011

Leggimi in lingua francese.
Intanto, proprio oggi, 2 di maggio, 200 tunisini rimasti bloccati a Ventimiglia hanno iniziato uno sciopero della fame collettivo in stazione. 

Continua a pag. 28527

Una visita all’Eni

macerie @ Marzo 22, 2011

22 marzo. Alle nove del mattino, una quindicina di persone ha fatto irruzione negli uffici dell’Eni di corso Palermo, a Torino. Muniti di un volantino, uno striscione e un megafono hanno ricordato il ruolo dell’Eni in Libia, la sua complicità prima con Gheddafi e la sua repressione che le hanno garantito lo sfruttamento delle risorse […]

Continua a pag. 28466

Una visita a Kairòs

macerie @ Marzo 18, 2011

18 marzo. Ignoti vandali visitano di notte la sede del consorzio Kairòs, in via Lulli 8 a Torino, danneggiando l’ingresso e le insegne, e lasciando come ricordo alcune scritte contro i Centri di identificazione ed espulsione. Kairòs, infatti, è un pezzo importante del mega-consorzio Connecting People che, tra l’altro, gestisce il Cie di Gradisca. O […]

Continua a pag. 28454

Isole

macerie @ Marzo 15, 2011

Venerdì 11 marzo, 150 persone sono evase dal Centro di trattenimento di Christmas Island, un’isola al largo dell’Indonesia utilizzata come vasta prigione dal governo australiano che ci tiene rinchiuse ogni anno svariate migliaia di richiedenti asilo.
Domenica un nuovo gruppo di più di 100 persone sono evase approfittando della recinzione danneggiata del Centro. Le possibilità […]

Continua a pag. 28448

Le ambulanze di Bari

macerie @ Marzo 6, 2011

Nella notte tra mercoledì 2 e giovedì 3 marzo un’ambulanza degli “Operatori Emergenza Radio” di Bari è andata a fuoco, e altre 4 sono rimaste danneggiate. Pare che l’incendio sia di natura dolosa, come dicono i questurini. Qualcuno pensa anche che un movente plausibile possa essere il fatto che l’O.e.r. gestisce il Cie di Bari-Palese. […]

Continua a pag. 28426

Frutti

macerie @ Febbraio 28, 2011

I primi frutti, in termini di libertà, delle sommosse di Gradisca della settimana appena terminata si stanno già facendo sentire. Già sabato 32 prigionieri erano stati liberati in sordina per alleggerire la pressione sulla struttura, scatenando le ire dei sindacati di polizia che avevano equiparato - giustamente! - ogni liberazione ad una ammissione di fallimento […]

Continua a pag. 28397

La sommossa di Steenokkerzeel, da vicino

macerie @ Febbraio 24, 2011

«20 febbraio 2011. Dopo una settimana di continue notizie sulla situazione interna al Centro chiuso per clandestini di Steenokkerzeel - un tentativo di evasione, il pestaggio di molti prigionieri e uno sciopero della fame collettivo - una quarantina di persone si sono radunate davanti al Centro. Durante la manifestazione, i prigionieri hanno cominciato a rompere […]

Continua a pag. 28386

Fuga da Modena

macerie @ Febbraio 16, 2011

«C’è tensione al Cie modenese. Hanno tentato atti di autolesionismo ieri sera cinque dei tunisini traferiti negli ultimi giorni da Lampedusa a Modena. Due, invece, sono riusciti a fuggire.
Lo fa sapere Daniele Giovanardi, il responsabile della Misericordia, l’Ente che gestisce il Cie modenese. “So che uno è stato ritrovato oggi verso le 17, ma il […]

Continua a pag. 28362

Una settimana di solidarietà a Parigi

macerie @ Febbraio 11, 2011

La gestione dei movimenti della popolazione è una delle priorità degli Stati. Si tratta, in particolare, di selezionare al meglio la manodopera necessaria all’economia, in un contesto generale di degradazione delle condizioni di vita. Questa selezione impone il rafforzamento delle detenzione delle persone considerate indesiderabili, dei controlli alle frontiere e delle retate, dei visti dati […]

Continua a pag. 28330

Brulée

macerie @ Dicembre 3, 2010

«Nella notte tra il primo e il 2 di dicembre, due veicoli della Croce Rossa di Parigi sono andati in fiamme in rue Desgoffe, nel sesto arrondissement. La Croce Rossa è presente in molti campi per stranieri e rifugiati, così come in diversi centri per senza-tetto, e credere di essere lì per “aiutare” la gente. […]

Continua a pag. 28144

Riprendere la strada…

macerie @ Novembre 26, 2010

Una settimana fa, di nuovo, una cinquantina di persone ha preso la strada ad Anderlecht [quartiere popolare di Bruxelles, NdT] ed ha fatto un bel casino. Si tratta di momenti, brevi ma gioiosi, in cui si superano i sentimenti di impotenza di fronte allo sbando di questo mondo. In cui abbiamo l’iniziativa. Sono momenti che […]

Continua a pag. 28111

Le spalle al muro (domani)

macerie @ Novembre 8, 2010

La notte tra venerdì e sabato, a Milano, in pieno quartiere Ticinese, la polizia ha sparato contro un’auto in transito.
Dei sei colpi sparati alcuni hanno sfondato il lunotto posteriore e uno ha centrato il passeggero trapassandolo da parte a parte. Pochi millimetri hanno fatto la differenza tra la vita e la morte.
A sparare è stato […]

Continua a pag. 28050

Dalla parte di chi si ribella. Sempre!

macerie @ Novembre 4, 2010

Dopo qualche mese dall’uscita di Joy dal circuito Cie-carcere-Cie, ci siamo incontrate all’interno dell’appuntamento nazionale di Torino contro i Cie e le espulsioni (21-24 ottobre) per confrontarci tra compagne provenienti da varie città sul proseguimento della lotta contro i lager della democrazia.
L’imminente scadenza del 2 dicembre, giorno fissato per l’udienza preliminare dell’ispettore capo di […]

Continua a pag. 28039

Una prospettiva su Torino

macerie @ Ottobre 23, 2010

Dal tetto del Palazzo Occupato si vede Torino con una prospettiva inusuale, nuova.
Una prospettiva che era stata negata da anni d’abbandono e di porte sbarrate.
Salendo sul terrazzo si domina la città: se ne può leggere il passato e il futuro.
Per prima si vede la piazza del mercato, con le sue bancarelle, il rumore delle mille […]

Continua a pag. 28029

Da Milano a Rivoli

macerie @ Settembre 26, 2010

Rivoli (TO). Domenica 26 settembre la cerimonia di inaugurazione della nuova sede della Croce Rossa di Rivoli è stata disturbata da un gruppetto di contestatori. Prima di essere allontanati dalle forze dell’ordine, i manifestanti hanno esposto uno striscione con la scritta “La Croce Rossa gestisce i lager” e gridato a tutti i presenti le varie […]

Continua a pag. 27990

Una lettera da Gradisca

macerie @ Settembre 15, 2010

A due giorni dall’ultima rivolta e dall’inizio del loro sciopero della fame, i reclusi del Cie di Gradisca hanno scritto una lettera per far conoscere le ragioni della loro lotta.
Noi stiamo scioperando perché il trattamento è carcerario, abbiamo soltanto due ore d’aria al giorno, una al mattino e una la sera, siamo tutti rinchiusi qui […]

Continua a pag. 27983

Fuochi a Corelli

macerie @ Settembre 11, 2010

Quattro giorni fa nel Cie di via Corelli a Milano un ragazzo si rompe la gamba giocando a calcio. Oggi chiede di essere curato, ma la Croce Rossa (sempre solerte nelle sue mansioni sbirresche), invece di prendersi cura del recluso decide di chiamare direttamente la polizia, che comincia a picchiarlo. I suoi compagni […]

Continua a pag. 27973

Più rivolte dentro, più liberi fuori

macerie @ Settembre 6, 2010

La rivolta. Il 14 luglio scorso i prigionieri del Centro di identificazione ed espulsione per immigrati senza documenti di corso Brunelleschi a Torino si sono ribellati, distruggendo e incendiando la sezione in cui erano rinchiusi. Al termine della rivolta i danni erano talmente gravi che l’intera sezione, ormai inutilizzabile, è stata evacuata e i trenta […]

Continua a pag. 27958

Evasione a… Bergamo

macerie @ Settembre 6, 2010

«Un nordafricano clandestino è riuscito a «evadere» dalla questura dopo essersi lanciato da quasi 5 metri e aver scavalcato l’inferriata alta 3. È stato invece bloccato un connazionale che tentava di fuggire insieme a lui. Tutto è accaduto giovedì mattina 2 settembre.

Continua a pag. 27961

L’uragano

macerie @ Settembre 1, 2010

Dal Belgio, vi traduciamo alcuni brani dal numero unico “l’ouragan”, brani che inquadrano e descrivono bene la lotta contro la costruzione del nuovo centro per senza-documenti di Steenokkerzeel, nei pressi di Bruxelles. Da leggere e meditare.

 

Continua a pag. 27952

Saluti al Questore

macerie @ Agosto 28, 2010

Il nuovo Questore di Gorizia, insediatosi giusto l’altroieri, aveva dichiarato di voler visitare al più presto il Cie di Gradisca. Per «rendermi conto personalmente della situazione», aveva spiegato ai giornalisti. La visita promessa il Questore non l’ha ancora effettuata ma probabilmente a due giorni di distanza ha già compreso che il Centro sarà uno dei […]

Continua a pag. 27938

Ferragosto continua

macerie @ Agosto 19, 2010

«Otto del centinaio dei nordafricani attualmente ospiti del Cpa hanno inscenato una piccola rivolta prendendo a calci gli arredi e danneggiando porte e finestre. Una è stata sfondata e, mentre i nordafricani tentavano di calarsi all’esterno, sono intervenuti i servizi di sicurezza che li hanno bloccati prima che potessero raggiungere la recinzione che delimita il […]

Continua a pag. 27927

Ferragosto

macerie @ Agosto 16, 2010

Ferragosto in libertà per un bel gruppo di reclusi del Cie di Gradisca. Ieri una quarantina dei 130 reclusi del Centro si sono scagliati contro i cancelli del campetto di pallone. Dopo essere riusciti a far saltare i lucchetti, in venticinque hanno scavalcato il muro di cinta per corrersene via. Alcuni sono stati ripresi subito, […]

Continua a pag. 27915

Fuga a Lamezia

macerie @ Agosto 9, 2010

«Due extracomunitari ospiti del Centro identificazione ed espulsione di Pian del Duca, in attesa di essere rimpatriati nei loro Paesi, sono riusciti a fuggire. Hanno eluso la sorveglianza approfittando di un momento di confusione provocato dagli stessi immigrati che hanno inscenato una protesta ieri intorno alle 13. I due marocchini hanno superato il recinto facendo […]

Continua a pag. 27905

La settimana nei Centri

macerie @ Agosto 7, 2010

Qualche notizia dai Cie in questa settimana.  A Milano, domenica mattina, tre reclusi hanno tentato la fuga dalla sezione E, senza riuscirci. Uno dei tre si è fatto molto male al piede e solo nel pomeriggio, dopo molte pressioni, è stato portato all’ospedale dove è stato ingessato. Poi è stato riportato al Centro: da quasi […]

Continua a pag. 27901

La guerra a Bari

macerie @ Luglio 30, 2010

«Una cinquantina di extracomunitari questa notte hanno tentato di fuggire dal Centro Identificazione ed Espulsione (il Cie) del “San Paolo”. Un tentativo di fuga che ha subito richiamato l’attenzione delle Forze dell’Ordine e dei Militari del Battaglione “San Marco”. Inevitabile lo scontro.
Secondo la prima ricostruzione dei fatti compiuta dalla Questura di Bari, i rivoltosi, dopo aver […]

Continua a pag. 27887

Sotto il naso, due volte

macerie @ Luglio 29, 2010

Che il Cie di Gradisca fosse un colabrodo, lo si sapeva già da tempo. Ma questa volta si può dire che i reclusi gliel’hanno fatta veramente sotto il naso, alle guardie del Centro. Approfittando del fatto che, per punizione, erano stati chiusi a chiave nelle celle, e che la porta non veniva aperta neanche per […]

Continua a pag. 27885

Tre lettere

macerie @ Luglio 20, 2010

Caro Habib,
siamo tutti con te e facciamo tutto il possibile da Gradisca. Stiamo lottando per combattere questa legge che non deve esistere, e facciamo il possibile. Molti di noi siamo in sciopero della fame, non vogliamo avere niente a che fare col direttore e le guardie, noi non vogliamo niente da loro.
In tanti ci […]

Continua a pag. 27856

Fuoco a Gradisca, evasione a Corelli

macerie @ Luglio 18, 2010

Quella appena trascorsa è stata un’altra notte di rivolte, incendi ed evasioni nei Cie italiani. Dopo il “Serraino Vulpitta” di Trapani e corso Brunelleschi a Torino, è toccato ora a Gradisca d’Isonzo e a via Corelli a Milano.
A Gradisca d’Isonzo tutto comincia, ancora una volta, con un tentativo di espulsione di alcuni tunisini. Per resistere, […]

Continua a pag. 27845

Rivolta in corso Brunelleschi e fuga da Trapani

macerie @ Luglio 14, 2010

In questo momento è in corso una rivolta al Cie di Torino. La tensione è iniziata già in mattinata, quando ad un gruppi di tunisini ai quali stavano per scadere i sei mesi di permantenza nel Centro è stata annunciata l’imminente deportazione.
Si sono ribellati, dando il fuoco alle polveri di una rabbia repressa oramai a […]

Continua a pag. 27835

Croce Rossa nel mondo

macerie @ Giugno 14, 2010

Una settimana movimentata, quello scorsa, per i compagni che a Parigi si battono contro le espulsioni. Denunce, fermi di polizia, perquisizioni… ora tutti i fermati sono liberi, ma vale la pena raccontare queste vicende anche qua da noi: un po’ per far emergere le pratiche che, in giro per l’Europa, provano ad inceppare la macchina […]

Continua a pag. 27773

Una lettera da Ponte Galeria

macerie @ Giugno 11, 2010

A tutte le persone che vivono in questo paese
A tutti coloro che credono ai giornali e alla televisione

Qui dentro ci danno da mangiare il cibo scaduto, le celle dove dormiamo hanno materassi vecchi e quindi scegliamo di dormire per terra, tanti tra di noi hanno la scabbia e la doccia e i bagni […]

Continua a pag. 27771

Dopo Caltanissetta, Crotone

macerie @ Giugno 10, 2010

Dopo quello di Caltanissetta, ha chiuso anche il Cie di Crotone. Vi avevamo parlato, a metà aprile, di un grosso trasferimento di reclusi da lì verso il Cie di Torino causato forse da lavori di rassettamento in vista della visita di qualche pezzo grosso. E un pezzo grosso in effetti a Crotone c’è andato in […]

Continua a pag. 27767

Un’espulsione mancata

macerie @ Maggio 17, 2010

«Kouly Sow è un giovane del Mali che vive e lavora da molti anni in Francia. Fa parte dei 6000 lavoratori senza-documenti che scioperano dal 12 ottobre scorso per ottenere un permesso di soggiorno. È fidanzato con Mariam, una giovane francese, ed abita a Villepinte, nella periferia nord di Parigi.

Continua a pag. 27183

Sgombero?

macerie @ Maggio 13, 2010

Oggi, all’alba, centinaia di agenti in tenuta antisommossa si sono presentati alle porte del campo rom di via Triboniano a Milano. Obiettivo della missione: lo sgombero di alcune famiglie, l’ennesimo dopo quelli avvenuti nella scorsa settimana.
Certi di poter “vincere facile”, hanno aspettato la partenza dell’autobus che porta i bambini a scuola e poi si sono […]

Continua a pag. 26993

Un appello da Milano

macerie @ Maggio 12, 2010

«Una sera d’estate Joy, una ragazza nigeriana vittima di tratta, porta il proprio materasso fuori dalla cella del Centro di identificazione ed espulsione di via Corelli a Milano. Preferisce dormire nel corridoio, dove fa più fresco.
Durante la notte si sveglia di soprassalto: sul suo corpo le mani di Vittorio Addesso, ispettore-capo del Cie, che si […]

Continua a pag. 26963

Perdere l’aereo

macerie @ Maggio 5, 2010

«Dovevano essere rimpatriati in Senegal e provenivano dal centro di identificazione ed espulsione di via Corelli a Milano ma una volta saliti sull’aereo hanno picchiato i 4 agenti che li accompagnavano. È accaduto ieri (martedì) a Malpensa su un volo diretto a Dakar: diverse le contusioni riportate dai poliziotti che avevano preso in carico i […]

Continua a pag. 26773

Consolato

macerie @ Maggio 5, 2010

4 maggio. Di nuovo davanti al Consolato marocchino di Torino, in via Belfiore 27. Sotto la pioggia battente, una quindicina di antrazzisti speakerano e volantinano per denunciare la complicità del Consolato nell’autorizzare le espulsioni dei senza-documenti rinchiusi nel Cie di corso Brunelleschi. Nonostante la presenza intimidatoria di numerosi poliziotti in borghese e in divisa, […]

Continua a pag. 26763

Ma che cos’è un volo delle deportazioni?

macerie @ Maggio 3, 2010

Un video ed un testo che stanno circolando in rete, e che ci possono aiutare a dare una risposta a questa domanda.

 
Le persone portate come cadaveri
Ho avuto lo choc della mia vita quando abbiamo cominciato il nostro viaggio [dal centro di detenzione] di Tinsley House all’aeroporto. Siamo restati nel bus dalle ore 11 alle 18 […]

Continua a pag. 26683

Nasi rotti in corso Brunelleschi

macerie @ Aprile 26, 2010

Un nuovo, grosso, tentativo di evasione dal Cie di corso Brunelleschi ieri sera. Tanto grosso da essere anche riportato dall’edizione on-line de La Stampa di oggi. La Stampa, però, che è bugiarda per definizione, lo trasforma in una piccola tentata evasione in solitaria e senza grosse conseguenze, quando invece sono stati in dieci a tentare […]

Continua a pag. 26483

Riprende lo sciopero della fame in via Mattei

macerie @ Aprile 26, 2010

Dallo scorso fine settimana 15 reclusi nel Cie di Via Mattei hanno ripreso lo sciopero della fame.
Dopo la sommossa messa in atto sabato 17 aprile probabilmente la mano pesante dei carcerieri si è fatta sentire, quantomeno sulle condizioni di vita in gabbia.
Gli aguzzini hanno requisito tutti i cellulari che sono riusciti a trovare, inoltre è […]

Continua a pag. 26503

Una corsa, delle fiamme (e delle scarcerazioni)

macerie @ Aprile 21, 2010

18 aprile. Un’altra evasione da corso Brunelleschi. Questa volta è toccato a Nabil, uno dei reclusi trasferito a Torino da Roma dopo la grande rivolta della fine di marzo e da allora tenuto in isolamento. Lo stavano cambiando di blocco, ieri sera, ma lui è riuscito a sgattaiolare tra le sbarre e poi a dribblare […]

Continua a pag. 26253

Una lettera da via Corelli

macerie @ Aprile 13, 2010

Cari italiani,
noi siamo dei clandestini
siamo detenuti al CIE di via Corelli a Milano e stiamo facendo un sciopero della fame dal 03/03/2010 perché i tempi di detenzione per identificare le persone sono troppo lunghi. Dovete immaginare chiusi e chiuse per 180 giorni, 24 ore su 24, senza aver commesso nessun […]

Continua a pag. 26043

Il giorno dopo

macerie @ Marzo 31, 2010

Il giorno dopo la grande rivolta di Roma, inizia il processo per direttissima contro i 18 arrestati. Sarà una udienza lunga: la polizia ha presentato le proprie prove contro i rivoltosi ed ora il giudice li sta interrogando, uno per uno. Da questa mattina è in corso un presidio di fronte al Tribunale, e per […]

Continua a pag. 25783

Ancora fiamme a Ponte Galeria

macerie @ Marzo 30, 2010

Quella di ieri sembrava una giornata come tutte le altre nel Cie di Ponte Galeria, con la maggior parte dei reclusi sedati che dormono fino a mezzogiorno e passano la giornata a letto. Nel centro c’è gente «di tutti i colori»: chi lavora in Italia da vent’anni, tossicodipendenti, alcoolizzati, diabetici, asmatici e malati di epatite.
«Qui […]

Continua a pag. 25753

Sui tetti di Ponte Galeria, nelle celle di Gradisca

macerie @ Marzo 14, 2010

Sabato 13 marzo, Roma. Come annunciato da tempo, fuori dalle mura del Cie di Ponte Galeria è in programma una manifestazione per portare solidarietà ai reclusi. Prima di arrivare al presidio, un gruppo di solidali tappezza di manifesti i muri delle fermate della linea ferroviaria Roma-Fiumicino. Poi, arrivati alle porte del Centro, alcuni consegnano due […]

Continua a pag. 25413

Aerei, scioperi della fame, botte

macerie @ Febbraio 23, 2010

Preso in mezzo alla strada durante una retata, Alì è dentro al Centro di corso Brunelleschi da poco più di tre mesi. In tutto questo tempo non ha mai avuto contatti con il consolato del Senegal, e non ha con sé alcun documento: eppure lunedì scorso, alla mattina, le guardie lo svegliano, gli dicono di […]

Continua a pag. 24923

Domenica prossima, sotto al Cie

macerie @ Febbraio 16, 2010

 
Per salutare Debby e Priscilla, due delle cinque donne arrestate per la rivolta di ferragosto nel Cie di via Corelli a Milano, che insieme a Joy in Tribunale hanno gridato che “nei Cie la polizia stupra.” Scarcerate dopo sei mesi di prigione, il 12 febbraio sono state nuovamente trasferite in un Cie, questa volta in […]

Continua a pag. 24843

Evasioni senza frontiere

macerie @ Novembre 22, 2009

Intanto, un lancio d’agenzia dalla Francia:
«Otto stranieri in situazione irregolare sono evasi nella notte tra giovedì e venerdì dal Centro di Detenzione Amministrativa di Palaiseau, in Essonne. Dopo mezzanotte, sono riusciti a scappare dal primo piano, da dove sono scesi grazie ad un lenzuolo, dopo aver smontato le griglie di una finestra. Si tratterebbe di […]

Continua a pag. 22803

Appuntamenti

macerie @ Novembre 16, 2009

Scarica e diffondi la locandina in italiano.
Scarica e diffondi la locandina in francese, inglese, castigliano, arabo e rumeno.

Continua a pag. 22543

Tocca a Milano

macerie @ Novembre 7, 2009

Dopo le due rivolte di questa settimana nel Cie di Torino - e le due della settimana passata - il testimone è passato in via Corelli, a Milano.
I fatti. Intorno alle 23,00, la polizia ha spento la luce ed ha ordinato ai reclusi di rientrare nelle gabbie, anticipando così gli orari abituali e limitando la […]

Continua a pag. 22043

La chiave

macerie @ Settembre 12, 2009

Alcuni fatti di questi giorni ci lasciano supporre che ancora vi siano equivoci diffusi sul ruolo esatto che giocano dentro alla “macchina delle espulsioni” tutta quella serie di organizzazioni “umanitarie” o “assistenziali” che hanno in mano la gestione dei 13 Centri di Identificazione ed Espulsione che se ne stanno disseminati sullo stivale. Parliamo della Croce […]

Continua a pag. 19353

Coniglio a chi?

macerie @ Settembre 11, 2009

Un recluso marocchino, trasferito qualche giorno fa da Lamezia Terme dove aveva già trascorso tre mesi, è stato picchiato selvaggiamente e senza motivo da tre Alpini sotto il compassionevole sguardo di un crocerossino, ieri sera verso le 23, mentre tornava dalla terapia. Il ragazzo, molto gracile e con una gamba già malmessa da una vecchia […]

Continua a pag. 19283

Sciopero della fame e della sete a Ponte Galeria

macerie @ Settembre 2, 2009

Ieri sera una cinquantina di reclusi del Cie di Ponte Galeria - «la Guantanamo di Berlusconi, Bossi e compagnia» - hanno ammucchiato tutti i materassi contro le gabbie ed hanno indetto uno sciopero della fame e della sete. La scintilla che ha fatto esplodere la protesta: il tentativo dei crocerossini di sistemare nelle gabbie, dove […]

Continua a pag. 18923

Teoria e pratica della detenzione amministrativa

macerie @ Agosto 31, 2009

«Quando sono entrato qui mi hanno detto che dovevo stare tranquillo, che qui ero libero… Ho visto la Croce Rossa e mi sono detto: “meno male, almeno non vedo la polizia intorno”. Invece mi sono sbagliato tanto, mi sono sbagliato tanto a pensare così…
La Croce Rossa mi ha dato un paio di ciabatte, un paio […]

Continua a pag. 18803

Da lontano

macerie @ Agosto 28, 2009

Pubblichiamo qui sotto una cronologia, apparsa in questi giorni sul sito francese cettesemaine e circolata poi abbondantemente oltralpe, che descrive a brevi pennellate venti giorni di avvenimenti in Italia, dal 4 di agosto fino a domenica scorsa. La pubblichiamo - in lingua originale, come si dice - per due ragioni. La prima è molto semplice: […]

Continua a pag. 18593

Milano, casino in tribunale

macerie @ Agosto 21, 2009

Oggi a Milano è cominciato il processo contro i 14 arrestati per la rivolta al Cie di via Corelli. Numerosi antirazzisti si sono dati appuntamento per assistere all’udienza. Tra le proteste dei reclusi e le grida del pubblico, ne è nato davvero un gran casino. E, per una volta, gli immigrati dietro le sbarre hanno […]

Continua a pag. 18333

Continuiamo la lotta contro i Cie!

macerie @ Agosto 21, 2009

Scarica, stampa, diffondi la locandina del presidio, e il volantino in italiano, arabo, inglese e francese.

Continua a pag. 18263

E ora, brucia Modena!

macerie @ Agosto 18, 2009

Si allunga la lista delle rivolte nei centri di identificazione ed espulsione. Dopo Gorizia, Milano, Torino, Lamezia Terme e Bari, ora è il turno del Cie di via Lamarmora a Modena. La protesta è cominciata ieri pomeriggio con uno sciopero della fame proclamato da una trentina di nordafricani. In serata, alcuni reclusi hanno dato fuoco […]

Continua a pag. 18173

La mensa del lager

macerie @ Agosto 18, 2009

18 agosto. Scritte contro il Cie di Torino sono comparse tra ieri pomeriggio e la scorsa notte. A essere prese di mira sono state le pareti esterne delle sedi della Camst, “la più grande azienda a capitale italiano di ristorazione collettiva” che fornisce i pasti alla struttura. Nelle scritte, oltre alle frasi “Cie lager” e […]

Continua a pag. 18163

Facciamoci sentire

macerie @ Agosto 18, 2009

Come sapete, in seguito alla rivolta di giovedì 13 agosto nel Cie di via Corelli a Milano sono state arrestate quattordici persone, cinque donne e nove uomini. Uno dei possibili modi per non lasciarli soli è mandargli un telegramma. Ecco quindi l’elenco dei nomi per scrivere loro in carcere, all’indirizzo Casa Circondariale “San Vittore” Piazza […]

Continua a pag. 18153

Sport

macerie @ Ottobre 6, 2008

Scarica e diffondi la locandina
Calcio all’alpino
Kick off the alpino
Coup de pied à l’alpin
Patada al alpino
Da un sut alpinistilor
e anche in arabo

Continua a pag. 10415

Maltempo

macerie @ Agosto 3, 2008

Scarica, fotocopia e diffondi la locandina
in italiano
in francese
in inglese
in arabo
in rumeno

Continua a pag. 8695

Non solo nei fine settimana/3 e 4

macerie @ Maggio 31, 2008


Continua a pag. 5295

Torino-Parigi, e ritorno

macerie @ Maggio 27, 2008

Questa sera, martedì, ci sarà un presidio di fronte ai cancelli del Cpt, dove sta proseguendo lo sciopero della fame degli internati. Dalle nove in poi.
Aspettando l’ora del presidio, ascoltate cosa abbiamo tirato fuori per voi dall’archivio infinito di Radio Blackout.

Continua a pag. 5065

Une vie normale

macerie @ Febbraio 29, 2008

Vous vous en souvenez? En décembre 2005, un infirmier marocain, Abderrahim B. restait paralysé suite à une grave blessure à la moelle épinière. Une blessure qu’il s’était faite au siège de la coopérative Vita Serena [Vie sereine], située Corso Giulio Cesare, pour laquelle il travaillait.
Au début, on a dit que le marocain était ivre et […]

Continua a pag. 4395

Turin, Post-Olympique inférieur

macerie @ Febbraio 22, 2008

Il arrive, dans une ferme aux portes de Turin, que des familles entières soient expulsées et incarcérées pour vol d’électricité. Au fond, elles avaient elles aussi, comme tant d’autres, un problème de pouvoir d’achat. Mais on parle de familles Rom, ça se comprend.
Il arrive ensuite, aux portes de la prison de Turin, qu’un carabinier commente, […]

Continua a pag. 4385

Rompre le silence!

macerie @ Gennaio 1, 2008

Nous vivons des temps terribles. Des temps marqués par le silence et la férocité.
Turin, où on travaille et meurt comme au 19e siècle. Turin, lumières d’artistes et cuite post-olympique, où on projette de construire des gratte-ciel scintillants et des TAV dévastateurs, où vers une heure du matin, quand court la movida dans des centaines de […]

Continua a pag. 4405

Citoyen!

macerie @ Novembre 13, 2007

vedi anche
Cittadino!

Controinchiesta sull’incendio del campo nomadi di via Vistrorio.
orrore a roma

Continua a pag. 4425

Il n’y a plus de temps à perdre

macerie @ Ottobre 15, 2007

Cette nuit a brûlé le camp de nomades situé via Vistrorio, à Turin. C’est seulement un hasard si personne n’a été blessé : les habitants se sont aperçus de l’incendie à temps et se sont enfuis.
Cette nuit a brûlé le camp de nomades de via Vistrorio et ça n’a pas été un accident. Quelqu’un […]

Continua a pag. 4525

Nous ne supportons plus

macerie @ Dicembre 15, 2006

Nous ne supportons plus de vivre dans une ville qui héberge un lager.
Nous ne supportons plus de voir des gens poursuivis dans les rues, enfermés et déportés parce qu’ils n’ont pas de papiers.
Nous ne supportons plus que ceux qui luttent contre des infâmies énormes telles que les Centri di Permanenza Temporanea puissent être incarcérés et […]

Continua a pag. 8135