1. Chi siamo
  2. Servizi
  3. Aiuto
  4. Howto
  5. Amici
  6. Donazioni
  7. ||
  8. it
  9. en
  10. es
  11. de
  12. fr
  13. pt
  14. cat
My Account Login

Come aggiornare il tuo sito usando WebDAV (Note Tecniche)

Per accedere al proprio spazio web* su Autistici/Inventati, si usa un accesso mediante il protocollo WebDAV ("Web Distributed Authoring and Versioning", un estensione del protocollo HTTP). Fino a poco tempo fa l'accesso avveniva attraverso il protocollo FTP, ma ciò non si è più dimostrato pratico per garantire il miglior anonimato di chi aggiorna un sito sui nostri server.

Come tutti gli altri servizi di A/I anche Webdav funziona su una connessione SSL. Prima di iniziare ad usarlo bisogna importare il certificato di autenticazione SSL di A/I dal sito della Certification Authority.

Le uniche informazioni che vi servono per collegarvi via WebDAV al vostro sito è il nome del server (https://www.autistici.org/dav/ unico per tutti i nostri utenti), il vostro nome utente, che troverete nel vostro Pannello utente sotto la sezione Websites, e la password che vi abbiamo inviato al momento dell'apertura del sito. E' importante che il nome del server sia sempre www.autistici.org, oppure alcuni client potrebbero confondersi e non funzionare.

La cartella contenente il vostro sito è quella chiamata html-nomesito che troverete dopo esservi collegati via WebDAV al vostro server.
Se volete cambiare la vostra password WebDAV potete farlo visitando direttamente il vostro Pannello Utente: fate login con il vostro utente per la mail e la vostra password della mail, cliccate sulla sezione Websites e cercate il link "Cambia password".

Per collegarsi a un sito usando il protocollo WebDAV è necessario usare un apposito programma client, differente a seconda del sistema operativo che utilizzate.

Linux - Nautilus (interfaccia grafica)

Per collegarvi al vostro sito via WebDAV potete sfruttare il vostro filebrowser Nautilus (quello con cui guardate il contenuto delle cartelle sul vostro pc).

Aprite una qualsiasi cartella o directory sul vostro pc.

Portandovi con il mouse in alto a sinistra nel Menù File potrete selezionare la voce Connect to Server.... Il software vi presenterà una maschera dove inserire alcuni dati per collegarvi al server remoto.

Dal men` a tendina selezionate la voce "Secure WebDAV (HTTPS)" e compilate i seguenti campi con i dati appropriati (il vostro nome utente e la vostra password di accesso):

Cliccate sul pulsante "Connect ".

Il filebrowser vi presenterà il contenuto della vostra cartella sul server. Caricate il vostro sito nella directory "html-nomesito" e sarà visibile online.
In basso a sinistra noterete una sezione "Network" dove potrete trovare un collegamento alla vostra directory remota fino a che non vi scollegherete dal server.
Per scollegarvi dal server cliccate sul triangolino evidenziato dal cerchio blu nell'immagine. Buon lavoro!

Linux - Cadaver (riga di comando)

Per i sistemi GNU/Linux il client più diffuso per collegarsi a un sito via WebDAV è cadaver, che purtroppo funziona solo a riga di comando: scaricate il pacchetto e installatelo.
Per collegarsi in un terminale digitate il seguente comando:

$ cadaver https://www.autistici.org/dav/nomeaccountweb
Accettate il certificato e inserite nome utente e password per l'accesso web (che trovate nel vostro pannello utente)

L'interfaccia di cadaver é a riga di comando. I comandi che verosimilmente avrete bisogno di usare sono i seguenti:

davfs2 (riga di comando automatizzabile)

Tutti gli utenti Linux oltre ad aver la possibilità di collegarsi tramite Nautilus (e Thunar) e con Cadaver hanno anche la possibilità di usare davfs2 per montare il sito su una directory a loro scelta.
Prima di tutto installatelo, per le Debian based basterà un:

# apt-get install davfs2

A questo punto aggiungete l'utente a cui volete dare i permessi per montare/smontare il sito al gruppo 'davfs2':
# gpasswd -a nomeutente davfs2

Create quindi la directory dove volete montare il sito:
# mkdir /media/nomesito
E date quindi i permessi al vostro utente:
# chown nomeutente /media/nomesito
$ chmod 0700 -R /media/nomesito

Ora non vi resta che modificare l'fstab per dare la possibilità al vostro utente di montare e smontare la directory a suo piacimento:
# nano /etc/fstab

### aggiungete questa linea in fondo al vostro fstab, state attenti a non far danni.
https://www.autistici.org/dav/nomesito /media/nomesito davfs noauto,users,rw,uid=nomeutente 0 0

A questo punto, se volete fare il mount usando il vostro utente dovete dare i permessi setuid all'eseguibile,
# chmod u+s /sbin/mount.davfs
che pero' non e' il massimo per la sicurezza, l'alternativa e' che facciate il mount come utente root o usando sudo.

Bene a questo punto provate a vedere se funziona dando il comando:
$ mount /media/nomesito
Se ricevete l'errore "/sbin/mount.davfs2 file /home/nomeutente/.davfs2/secrets has wrong permissions" assicuratevi che il file ~/.davfs2/secrets abbia come permessi 0600:
$ chmod 0600 ~/.davfs2/secrets
Se volete inoltre evitare che vi chieda ogni volta l'username (e volendo anche la password, anche se e' sconsigliato se non avete una partizione crittata) potete modificare il file secrets in questo modo:
$ nano ~/.davfs2/secrets

/mount/nomesito nomeutente password #la password potete anche non metterla se volete farla chiedere ogni volta che date il comando.

Quando vorrete smontare il sito semplicemente usate: $ umount /media/nomesito Volendo potete anche impostare l'auto mount all'avvio, modificando il parametro nell'fstab da 'noauto' a 'auto' e specificando la password nel file secrets

MAC OSX

Dal menu del Finder/Scrivania selezionate "Go/Connect to server" (Vai/Collegati al server) e vi comparira' la finestra dove inserirete questi dati:

Il Server address deve essere https://www.autistici.org/dav/NOMEUTENTEWEBDAV in cui dovrete sostituire a NOMEUTENTEWEBDAV il vostro nome utente.
Poi cliccate sul segno piu' (+) per aggiungere questo indirizzo ai preferiti e quindi sul pulsante "Connect" (Connetti).

Inserite username e password (vedi sopra) e avrete a disposizione una sorta di disco dove copiare o dal quale scaricare file. Per disconnettervi fate come fareste con un qualsiasi disco rigido o chiavetta USB, per esempio cliccate sull'icona a forma di triangolo accanto al nome del server.

Windows / Mac

Oltre a usare il tremebondo Internet Explorer potete scaricare un client WebDAV specifico come CyberDuck.

Una volta installato il software, lanciate il programma.

  1. Cliccare su "Nuova connessione"
  2. Inserire le credenziali:
    • Server: www.autistici.org
    • Porta: 443
    • Nome utente: nome dell'utente webdav
    • Password: password dell'utente webdav
    • Più opzioni - Percorso: /dav/NOMEUTENTEWEBDAV
  3. Cliccare su "Collegamento"
  4. Inserite nome utente e password

Se tutto è andato per il verso giusto compare la finestra con le cartelle/directory del vostro spazio web

iPAD

Potete collegarvi usando la App "WebDAV Nav" (gratuita ed a pagamento) che trovate sull'App Store.

  1. Lanciate la App.
  2. Cliccate sul pulsante con il segno piu' (+)
  3. Inserite i dati per la connessione:
    • Nome: quello che volete, tanto serve solo per ricordarvi di cosa si tratta
    • ServerURL: https://www.autistici.org/dav/NOMEUTENTEWEBDAV (in cui NOMEUTENTEWEBDAV sarà il nome utente che trovate nel vostro pannello utente
    • Nome Utente: il nome che avete trovato nel vostro pannello utente (si, sempre quello)
    • Password: inserite la vostra password di accesso webdav
  4. Cliccate sul pulsante "Salva".
  5. Nella finestra adesso vi compare il nome che avete scelto, cliccateci sopra e se vi compare una schermata con delle cartelle azzurre significa che vi siete collegati.