Rilasciamo questo resoconto sulle attività della Cassa di Croce Nera Anarchica (resoconto che potrebbe diventare periodico) per spiegare anche agli anarchici con cui non abbiamo avuto occasione di parlare vis a vis il funzionamento della cassa di sostegno e le spese che stiamo sostenendo.

INNANZITUTTO DOPO AVER PRIMA INDIVIDUALMENTE E POI PUBBLICAMENTE AFFRONTATO LE IRREGOLARITà CHE PURTROPPO ERANO EMERSE, NON INTENDIAMO TORNARCI SOPRA: COME SPIEGAMMO ALLORA, IL PROGETTO DI CROCE NERA ANARCHICA CONTINUA AD ANDARE AVANTI CON LO STESSO ENTUSIASMO E LE STESSE VOLONTà, NONOSTANTE LE SVARIATE DIFFICOLTà E NELLA CONSAPEVOLEZZA DEI NOSTRI LIMITI.

NEL RISPETTO DI NOI STESSI E SOPRATUTTO, DI QUANTI ANARCHICI SI SIANO IMPEGNATI A TIRAR SU DENARO PER FINANZIARE IL PROGETTO, ABBIAMO AFFRONTATO UN CAMBIO DI REDAZIONE, E TAGLIATO I RAPPORTI CON DETERMINATE PERSONE (CHE Già IN PUBBLICA SEDE ABBIAMO INVITATO AD ISOLARE).

LA CASSA, è PARTE VITALE DEL PROGETTO, NON SVINCOLATA DALLA TOTALITà DEL PROGETTO, VA DI PARI PASSO, COME TANTI ANARCHICI SANNO.

LA CASSA ATTUALMENTE CONTINUA A RICEVERE DENARO DA SINGOLI/ GRUPPI ANARCHICI, CHE SONO AL CORRENTE DI COME CI SI STIA MUOVENDO, ANCHE SEMPLICEMENTE PER VIA DI RAPPORTI DIRETTI, TRA CHI GESTISCE IL PROGETTO E CHI VI CONTRIBUISCE.

LA CASSA HA INVITATO, E RINNOVA L’INVITO, NEI CONFRONTI DI CHIUNQUE AVESSE DELLE DOMANDE, DEI DUBBI, a CONTATTARCI PER MAIL O PERSONALMENTE.

LA CASSA NON FA DISTINZIONE TRA IL SOSTENTAMENTO DEGLI ANARCHICI PRIGIONIERI E LE LORO SPESE LEGALI, IN QUANTO I COMPAGNI HANNO SCELTO DI DIFENDERSI. CHI NON RISPETTA QUESTA PRESA DI POSIZIONE TRAGGA LE PROPRIE CONSEGUENZE.

LA CASSA ATTUALMENTE AFFRONTA E SI PREFIGGE DI CONTINUARE AD AFFRONTARE SPECIFICHE SPESE, QUALI:

– L’INVIO DI DENARO AGLI ANARCHICI ARRESTATI PER L’ “OPERAZIONE SCRIPTA MANENT”, E LE CONSEGUENTI SPESE LEGALI (AVVOCATI E PERITI) ESCLUSIVAMENTE PER I COMPAGNI CHE SI TROVANO IN GALERA, LE SPESE PER GLI AVVOCATI INFATTI, IN PARTICOLARE PER QUELLI DI ROMA, CHE A PARTIRE DA FEBBRAIO DOVRANNO EFFETTUARE  SETTIMANALMENTE TRASFERTE DI UN PAIO DI GIORNI A TORINO, PER DIVERSI MESI, IN ACCORDO CON PARTE DEGLI IMPUTATI A PIEDE LIBERO, SONO SOSTENUTE PRINCIPALMENTE DA QUESTI ULTIMI.

– L’INVIO DI DENARO ALL’ANARCHICO SARDO PRIGIONIERO DEPORTATO DAVIDE DELOGU, AL SUO AVVOCATO E, ALL’OCCORRENZA, VISTA LA DISTANZA TERRITORIALE VERRANNO FINANZIATI I VIAGGI DI CHI EFFETTUA I COLLOQUI.

-L’INVIO DI DENARO AD UN COMPAGNO SARDO ARRESTATO IN NOVEMBRE PER UNA RAPINA AD UN UFFICIO POSTALE.

-LE RELATIVE SPESE PER TELEGRAMMI, NOTIZIE, LIBRI, E QUANT’ALTRO NECESSITANO I COMPAGNI DENTRO.

–  LA CASSA STA RACCOGLIENDO INOLTRE DEI SOLDI PER IL PAGAMENTO DEI CONSULENTI DI PARTE, CHE ORA SONO 4: UN GENETISTA, UN SEMIOLOGO E GRAFOLOGO (UN CONSULENTE FARà ENTRAMBE LE PERIZIE), UN ESPLOSIVISTA ED UN INFORMATICO. PER IL LORO COMPENSO SI PARLA NEL COMPLESSO DI UNA CIFRA ANCORA DA DEFINIRE CHE POTREBBE SUPERARE I 10.000 EURO E DI CUI è STATA RACCOLTA PER ADESSO SOLO UNA PARTE.

Considerato l’ammontare delle spese è chiaro che la necessità di ricevere supporto economico dai compagni anarchici è pressante, quindi rilanciamo ancora una volta un appello alla solidarietà, ricordando che non è l’unica di cui i compagni e la lotta anarchica abbisognano, e ringraziando chi fino ad oggi non ha fatto mancare il proprio sostegno di qualsivoglia tipo.

INVITIAMO QUANTI DECIDANO DI CONTRIBUIRE A PASSARE ESCLUSIVAMENTE DALLA CASSA O PERSONALMENTE PER CHI LA GESTISCE, PER EVITARE CONFUSIONE E PER FAVORIRE UNa MAGGIOR SEMPLIFICAZIONE della GESTIONE DELLA CASSA.

I compagni in carcere sono sostenuti in maniera adeguata, ma se qualcuno preferisse comunque mandare i soldi direttamente a loro invece che alla cassa tenga conto di due cose:

PER QUANTO RIGUARDA L’ANARCHICA ANNA BENIAMINO A CAUSA DEL REGOLAMENTO DEL CARCERE DI REBIBBIA PUò RICEVERE VERSAMENTI SOLTANTO DA PERSONE AUTORIZZATE DAL CARCERE; I SUOI FAMILIARI, E UNO DI NOI REDATTORI.

PER QUANTO RIGUARDA UN ASPETTO Più GENERICO, C’è STATA OCCASIONE IN CUI IL DENARO PERVENUTO DAI COMPAGNI ANARCHICI PRIGIONIERI è STATO CONTEGGIATO PER LA VALUTAZIONE RIGUARDANTE IL GRATUITO PATROCINIO; NOI CERCHIAMO DI TENER CONTO DEL DENARO CHE RICEVONO PER CERCARE DI NON SFORARE IL TETTO OLTRE IL QUALE PERDEREBBERO LA POSSIBILITà DI USUFRUIRNE, ANCHE IN QUESTO SENSO SAREBBE PIù FACILE PER LA CASSA AVERE UN QUADRO GENERALE DEI SOLDI CHE I COMPAGNI IMPRIGIONATI RICEVONO. 

La redazione di CROCE NERA ANARCHICA ed alcuni imputati SCRIPTA MANENT

 

Per inviare contributi solidali
AGENZIA: POSTE ITALIANE

INTESTATATARIO: NIOI OMAR

COORDINATE IBAN: IT67T0760101600001015950221